Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

12 risultati in 22 msricerca avanzata
1 2 avanti ultima
1 Sentenza
... di Padova decretava con atto 6.4.1994, la decadenza dall'assegnazione, intimando il rilascio dell'alloggio nel termine di 60 giorni ... del provvedimento 6.4.1994, prot. 25578, con il quale il Sindaco di Padova ha decretato la decadenza dall'assegnazione dell'alloggio di edilizia ... , sollevata dall'avvocatura del Comune di Padova, sul presupposto che trattasi di decadenza dall'assegnazione di alloggio popolare ... che avrebbero consentito l'assegnazione dell'alloggio: infatti, come sopra enunciato la decadenza è stata comminata in quanto l'assegnatario ... di Padova ha decretato la decadenza dall'assegnazione di edilizia popolare sito in via Riello n. 6; Visto il ricorso notificato ... l'ordinanza di questa Sezione di sospensione dell'atto impugnato n. 559 del 1994; Uditi#19;#21; all'udienza pubblica del 17 giugno 1999 ... di un alloggio di proprietà dell'Istituto autonomo case popolari (I.A.C.P.) di Padova, sito in via Riello n.6, per subentro dal precedente ... per la dichiarazione di decadenza dall'assegnazione, in quanto era stato accertata che lo stesso era titolare, congiuntamente alla moglie ... nonostante, il Comune di Padova con nota del 2.10.1993, prot. n. 7761, dava avvio al procedimento per la decadenza. A fronte ... delle rimostranze della ricorrente, la competente Commissione comunale esprimeva parere favorevole alla dichiarazione di decadenza...
2 Sentenza
... la quale le controversie sull’assegnazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica, rientrano nell’àmbito della giurisdizione del giudice ... ;per l'annullamento della determinazione dirigenziale n.1494 del 17.6.1998, contenente la decadenza dall’assegnazione dell’alloggio di edilizia ... la decadenza del ricorrente dall’assegnazione dell’alloggio, in applicazione dell’art.22, secondo comma, lettera e) della L.R. n. 91/1983 ... di rilascio dell’alloggio per i titolari di alloggi ex INCIS/militari. Avverso il provvedimento di decadenza, il sig. Marinaccio proponeva ... del provvedimento con il quale il Comune di Brescia, Settore Patrimonio, ha disposto la decadenza dall’assegnazione di un alloggio di edilizia ... amministrativo, sia nella fase iniziale sia in quella della decadenza, in quanto l’Ente pubblico non si spoglia del potere di controllo ... della disposta decadenza, invocando, in particolare, - attesa la peculiare natura dell’alloggio, assegnato ad un militare in servizio ... , individuerebbe, quale esclusiva ipotesi di decadenza dall’assegnazione, la titolarità di un alloggio nell’àmbito territoriale del Comune ... , quale ipotesi di decadenza dall’assegnazione, la non titolarità di diritti di proprietà, usufrutto, uso o abitazione su altro alloggio ... residenziale pubblica di proprietà comunale, ex L.R. #19; #21;91/1983 e successive modificazioni ed integrazioni. Visto il ricorso...
3 Sentenza
... . 10993/92p., con il quale il Sindaco ha dichiarato la decadenza del ricorrente dall'assegnazione dell'alloggio di edilizia ... di decadenza dall'assegnazione dell'alloggio popolare sito in Venezia, Giudecca n. 691/b, la circostanza che il coniuge, Anna Formentello ... , il Sindaco di Venezia dichiarava, ai sensi del punto d) dell'art. 41, L.R. 20.3.1990 n. 19, la decadenza dall'assegnazione dell'alloggio ... , la decadenza dall'assegnazione dell'alloggio sito in Venezia, Giudecca n. 691/b. 2. - Va innanzitutto esaminata l'eccezione di difetto ... . La disposizione appena citata prescrive che venga dichiarata la decadenza dall'alloggio nei confronti dell'assegnatario che "abbia perduto ... residenziale pubblica sito in Venezia, Giudecca n. 691/b; visto il ricorso notificato il 18.1.1993 e depositato il 21.1.1993 presso ... in atti dalle parti; visti gli atti tutti della causa; uditi#19;#21; all'udienza pubblica del 7 ottobre 1999 (relatore il consigliere ... per la formazione delle graduatorie degli alloggi popolari, in sede di redazione del proprio parere ha totalmente ignorato la circostanza ... del coniuge, cosicchè non sussisterebbero i presupposti per l'adozione del provvedimento di decadenza. 2) Eccesso di potere ... di giurisdizione del giudice adito, concludendo comunque nel merito per la reiezione del gravame. Con ordinanza n. 263 del 3.2.1993, la Sezione...
4 Sentenza
... 1.3.1994 n. 23094 di decadenza assegnazione alloggio. Visto il ricorso, notificato il 6.6.1994 e depositato presso la segreteria ... dell’alloggio. Il ricorrente avverso tale decreto di decadenza deduce i seguenti motivi: 1) Violazione art. 40, 5° comma, L.R. 19/90 ... di decadenza dell’assegnazione dell’alloggio nei confronti dell’assegnatario nel caso che lo stesso “non abiti stabilmente nell’alloggio ... la memoria prodotta dal Comune; Visti gli atti tutti della causa; Udito alla pubblica udienza del 4 novembre 1999 - relatore ... a mezzo dei vigili urbani, che con nota del 3.8.1993 relazionavano come nei vari controlli effettuati l’alloggio è sempre stato ... trovato chiuso. Il Comune di Padova, ritenendo che il ricorrente avesse abbandonato l’alloggio, in data 28.8.1993 lo informava ... che nei suoi confronti si intendeva avviare una procedura di decadenza dell’assegnazione ed invitava il ricorrente a controdedurre nel termine di 15 ... giorni. La Commissione assegnazione e mobilità, ritenne quindi, in data 25.10.1993, di avviare formalmente la procedura di decadenza ... richiesto ed evidenziava i motivi che giustificavano la sua limitata permanenza nell’alloggio. La Commissione, in data 10.1.1994 ... , deliberava il parere favorevole all’emissione del provvedimento di decadenza. Nella seduta del 31.1.1994 prendeva conoscenza...
5 Sentenza
... PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI ASSEGNAZIONE ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DELLA PROVINCIA DI BRESCIA, in persona ... , con la quale è stata comminata la decadenza, nei confronti del nucleo familiare del Sig. Gravino Antonio dall’assegnazione dell’alloggio ... il provvedimento con cui l’Amministrazione resistente ha disposto la decadenza dell’assegnazione dell’alloggio ERP, di proprietà A.L.E.R., sito ... “Disciplina dell’assegnazione e della gestione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica”). La disposizione richiamata recita ... : “Il Comune competente per territorio dispone con motivato provvedimento ... la decadenza dell’assegnazione dell’alloggio nei confronti ... al bando di concorso per conseguire l’assegnazione di un alloggio di edilizia residenziale pubblica: ... d) chi non sia titolare ... o decadenza dall’assegnazione di alloggio popolare (sulla quale pure, in passato, esisteva contrasto tra la giurisprudenza del Consiglio ... è quello della “predisposizione di interventi pubblici di varia natura comunque diretti al fine di provvedere al servizio sociale della provvista di alloggi ... dal godimento di alloggi di edilizia residenziale pubblica soggetti che, qualunque sia il reddito complessivo di cui godono, siano titolari ... di edilizia residenziale pubblica di proprietà ALER sito in Via Tiboni n. 256, stabilendo altresì il termine di sessanta giorni...
6 Sentenza
... del rapporto inerente la materia delle assegnazioni degli alloggi pubblici (v. Cass., SS.UU., n. 2381/1992), fase che vede pertanto ... . 8963 del 14.2.1992) con il quale il Sindaco del Comune i Pisa ha dichiarato risolto contratto di locazione relativo ad alloggio ... tutti della causa; Alla pubblica udienza del 15 giugno 2000 , designato relatore il Consigliere dott. Raffaele Potenza, nessuno comparso ... per le parti; Ritenuto e considerato in fatto ed in diritto quanto segue: F A T T O Espone il ricorrente , assegnatario di alloggio ... la dichiarazione di risoluzione del contratto e l’ordine di rilascio dell’alloggio in argomento. L’ interessato ha pertanto adito ... argomentazioni difensive, eccependo in particolare il difetto di giurisdizione del giudice adìto sulla dedotta controversia. Anche parte ... ricorrente ha riassunto in memoria le proprie tesi ed alla pubblica udienza del 15 giugno 2000, il ricorso è stato trattenuto ... in decisione. D I R I T T O Il Collegio ritiene sussistere difetto di giurisdizione sulla controversia in esame. Deve infatti ... condividersi l’orientamento giurisprudenziale che ascrive le vicende contrattuali inerenti l’alloggio assegnato alla fase privatistica ... la giurisdizione del giudice ordinario, a differenza della fase pubblicistica che, caratterizzata dagli atti di assegnazione e revoca, ricade...
7 Sentenza
... , ha eccepito l’inammissibilità, per difetto di giurisdizione, della domanda di declaratoria del diritto di proprietà sull’alloggio ... , infatti, risulta che relativamente all’alloggio di che trattasi fu stipulata convenzione (atto pubblico 30 dicembre 1962 n.39 di rep ... dalle parti a sostegno delle rispettive difese; Visti gli atti tutti delle cause; Relatore, alla pubblica udienza del 5 luglio 2000#19;#20 ... di regolamento preventivo di giurisdizione in relazione a giudizio per risoluzione di locazione tra le stesse parti innanzi al Pretore ... di Camerino), ha stabilito di pronunciare la decadenza da tale rapporto del concessionario, con diffida a lasciare libero l’im-mobile ... la decadenza della sig.ra Timperi Antonia dalla concessione in godimento dell’immobile di che trattasi e l’ha diffidata a lasciare ... del diritto di proprietà sull’alloggio di che trattasi e che siano conseguentemente annullati gli atti impugnati, in subordine ... per la ricostruzione di case di abitazione distrutte da una enorme valanga occorsa il 3.2.1934 in Bolognola, ol-treché la costruzione di alloggi ... stato assegnato uno degli alloggi a suo tempo all’uopo costruiti, tale assegnazione deve essere ritenuta avvenuta in proprietà ... il trasferimento formale del diritto di proprietà sull’alloggio stesso. Il ricorso conclude, pertanto, che sia dichiarato pregiudizialmente...
8 Sentenza
... l’inammissibilità, per difetto di giurisdizione, della domanda di rivendicazione della proprietà dell’alloggio ed ha controdedotto nel merito ... , infatti, ri-sulta che relativamente all’alloggio di che trattasi fu stipulata conven-zione (atto pubblico 30 novembre 1962 n.36 di rep ... delle rispettive difese; Visti gli atti tutti delle cause; Relatore, alla pubblica udienza del 5 luglio 2000#19;#20;#21;, il cons. Mario ... di giurisdizione in relazione a giudizio per risoluzione di locazione tra le stesse parti in-nanzi al Pretore di Camerino), ha stabilito ... di pronunciare la decadenza da tale rapporto del concessionario, con diffida a lasciare libero l’im-mobile. Con conseguente ordinanza ... 17.4.1999 n.10, prot. n.1386, il Sindaco, stante il mancato – da tempo – pagamento del canone, ha disposto la decadenza della sig.ra ... sull’alloggio di che trattasi e che siano conseguentemente annullati gli atti impugnati, in subordine che siano annullati gli atti ... distrutte da una enorme valanga occorsa il 3.2.1934 in Bolognola, oltrechè la costruzione di alloggi popolari da cedere in proprietà ... , che, non essendo stato, all’epoca, erogato all’interessata il richiesto sussidio, bensì essendole stato assegnato uno degli alloggi a suo tempo ... di proprietà sull’alloggio stesso. Aggiungasi che in data 31.10.1979 fu rilasciata una concessione edilizia per lavori inerenti l’immobile...
9 Sentenza
... contro il provvedimento di decadenza dall'assegnazione di un alloggio di edilizia residenziale pubblica, adottato dall'amministrazione ai sensi ... , ai fini dell’adozione del conseguenziale provvedimento di decadenza a norma dell’art. 26 della L. 513/1977, la cessione dell’alloggio ... .) è stato disposto l’archiviazione della pratica inerente alla decadenza dalla concessione dell’alloggio popolare a carico dell’odierna ... di Palermo con la quale è stata archiviata la pratica relativa alla Sig.ra Siniscalchi per l’adozione del provvedimento di decadenza ... dalla concessione dell’alloggio popolare ai sensi dell’art. 26 della L. 513/1977 per cessione a terzi. Visto il ricorso con i relativi allegati ... le memorie depositate dalle parti a sostegno delle rispetive difese; Visti gli atti tutti di causa; Designato relatore alla pubblica ... controinteressata e degli intervenienti, con promessa di futura vendita l’alloggio sito in Palermo al Largo Santoro n. 1, scala A, piano 1 ... richiedeva alla GESCAL la proprietà immediata dell’alloggio già assegnatogli, con riscatto anticipato del debito residuo ai sensi ... alloggio ai sensi dell’art. 27 della L. 513/1977, aveva sollecitato anche l’espletamento delle pratiche necessarie per consentire ... , la cessione dell’alloggio popolare con invito a fornire eventuali delucidazioni scritte nel termine di 10 giorni dalla notifica...
10 Sentenza
... di alloggi di edilizia residenziale pubblica. D’altro canto il difetto di giurisdizione, in parte qua, del giudice amministrativo ... alla pubblica udienza del 12 luglio 2000, come da relativo verbale; relatore il magistrato dott.ssa G. Ferrari; Ritenuto e considerato ... per la realizzazione di 30 alloggi. Al termine dell’iter di formazione ed attuazione di tale P.E.E.P. il Comune di Matera, con l’impugnata ... delle finalità perseguita dall’ordinamento; alcune clausole, inoltre, fanno gravare sugli assegnatari degli alloggi costi spropositati ... versino al Comune una somma per l’acquisizione della quota parte delle aree pubbliche gravante in proporzione sul lotto assegnato ... incompatibili con le finalità proprie dell’edilizia residenziale pubblica. f) VIOLAZIONE ARTT.35 L.N.865/1971 E 41 COST. – ECCESSO DI POTERE ... che le cooperative possono realizzare ad uso commerciale e terziario devono essere necessariamente vendute o locate mediante bando pubblico ... . La convenzione, nella parte in cui prevede che gli alloggi vengano ceduti ai soci al costo di costruzione, è illegittima perché non considera ... gli alloggi secondo l’ordine di presentazione della domanda si pone in contrasto con l’art.93 R.D. 28 aprile 1938 n.1165, che invece ... PER DIFETTO DI PRESUPPOSTI. La convenzione, nella parte in cui consente l’alienabilità dell’alloggio, decorsi cinque anni...
1 2 avanti ultima