Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

881 risultati in 30 msricerca avanzata
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima
1 Parere Definitivo
... l’esigenza di estendere l’efficacia della sentenza penale di condanna anche al procedimento disciplinare, attraverso una previsione ... e delle Finanze: parere facoltativo sull’efficacia della sentenza penale di assoluzione nell’ambito del procedimento disciplinare, alla luce ... . L’intervento dell’art. 1 della legge n. 97 ha, infatti, comportato che la sentenza penale irrevocabile di assoluzione ha efficacia ... e circoscritta: il fatto non costituisce illecito penale, o perché non è previsto dalla legge come reato o perché il fatto non costituisce ... e procedimento disciplinare ed effetti del giudicato penale nei confronti dei dipendenti delle amministrazioni pubbliche. Come rilevato ... nel giudizio per responsabilità disciplinare anche quando venga accertato che il fatto “non costituisce illecito penale”. Il Ministero ... amministrazione in sede disciplinare dei medesimi fatti oggetto di giudicato penale e se al riguardo occorra operare una distinzione ... tra il procedimento disciplinare e la sentenza penale di assoluzione. La preclusione dell'azione disciplinare di cui all'art. 653 cpp (secondo ... il testo precedente alla novella) a seguito della sentenza penale irrevocabile di assoluzione trovava il suo presupposto non già ... o che l'imputato non lo aveva commesso. Ciò induceva a ritenere che, pur in presenza di formule assolutorie della sentenza penale...
2
C.G.A., Sez. 1, 2007, n. Registrati o effettua il login per vedere i dettagli.
Sentenza
... , attesa la diversità degli effetti derivanti dalla formula adottata con riferimento all’efficacia della sentenza penale in eventuali ... nel non essersi il giudice di appello avveduto che dalla sentenza definitiva resa nel giudizio penale per truffa ai danni della Regione ... amministrativo”. Il secondo motivo del ricorso per revocazione deduce il contrasto con una precedente sentenza avente tra le parti efficacia ... di giudicato, ex art. 395, n. 5, c.p.c.; la revocanda decisione di questo Consiglio sarebbe incompatibile con la sentenza della Cassazione ... penale n. 12486 del 29 marzo 2002, confermativa dell’assoluzione in appello del Giacalone “perché il fatto non costituisce reato ... con il giudicato intervenuto in sede penale, ex art. 395, n. 5, c.p.c.. Infatti essa né si fonda sulla supposizione che il Giacalone ... non sia stato assolto in sede penale, né è contraria ai contenuti del giudicato formatosi in tale sede. Ciò per due distinti ordini ... giudizi di altro tipo; e tuttavia, le critiche esposte nel ricorso sono prive di pregio”. Risulta dunque dal giudicato penale che: 1 ... assoluzione “per non aver commesso il fatto”); 3) esso, sebbene “non costituisce reato”, può integrare la fattispecie di un illecito ... del tutto impregiudicato. Dati questi limiti del giudicato penale – risultanti dagli artt. 652 e 654 c.p.p.: sicché è corretta, anche nel merito...
3 Sentenza
... -bis dell’art. 653 del codice di procedure penale “la sentenza penale irrevocabile di condanna ha efficacia di giudicato ... “responsabile del reato di cui all'art. 317 C.p. (concussione aggravata), di cui alla sentenza di 1° grado nr. 7958C passata in giudicato ... , perché riconosciuto colpevole del reato di cui all’art. 317 del codice penale; tale sentenza era stata poi confermata dalla Corte di Appello ... in sede penale per il reato di concussione, che costituisce illecito disciplinare grave per qualsiasi dipendente pubblico ... in arresto nel 1994 nella flagranza di reato di concussione aggravata ed è stato poi condannato dal Tribunale di Napoli, con sentenza 5 ... del codice penale (concussione); tale sentenza è stata confermata dalla Corte di Appello di Napoli con sentenza 4 giugno 2003, n. 6735/02 ... per il reato previsto e punito dall’art. 317 c.p. nonché all’interdizione di pari durata dai Pubblici Uffici, con sentenza della Corte ... , della sua illiceità penale e all’affermazione che l’imputato lo ha commesso”. La sentenza penale che accerta la sussistenza di determinati fatti ... ha pertanto, per espressa disposizione normativa efficacia di giudicato nel giudizio disciplinare che si fondi sui fatti medesimi ... diversi da quella accertata dal giudicato penale. Per cui, per passare all’esame del caso di specie, ritiene il Collegio...
4 Sentenza
... con sentenza passata in giudicato per il reato di tentato furto aggravato. I motivi di ricorso sono i seguenti: 1. violazione di legge ... originato dalla denuncia per furto si fosse concluso con sentenza di condanna passata in giudicato non era comunque decisivo ... , in quanto si trattava di sentenza emessa ex art. 444 c.p.p. in cui non era stata accertata la penale responsabilità dell’imputato. Si costituiva ... penale si sia concluso con un provvedimento che abbia dichiarato che il fatto non sussiste o non costituisce reato ... obbligatorio o facoltativo in flagranza. Nel caso in esame, però, non si è in presenza di una denuncia, ma di una condanna con sentenza ... passata in giudicato, e si versa pertanto in ipotesi di automatismo tra reato commesso e diniego dell’istanza. L’automatismo è regola ... un automatismo tra reato e diniego, è stata, infatti, smentita dalla Corte Costituzionale che con sentenza 16. 5. 2008, n. 148 ha escluso ... . 1. 2005 e condannato definitivamente anche in questo caso con sentenza passata in giudicato. Le spese seguono la soccombenza ... SENTENZA Giuseppe Petruzzelli, Presidente Mario Mosconi, Consigliere Carmine Russo, Referendario, Estensore per l'annullamento previa ... sospensione dell'efficacia, del decreto prefettizio 29.8.2003 cod.dom. 13427060 di rigetto istanza legalizzazione rapporto di lavoro...
5 Sentenza
... del codice di procedura penale) riconoscere, nell'ambito del giudizio amministrativo, efficacia di giudicato in ordine all'illiceità ... una sentenza di estinzione del reato per prescrizione, ne consegue che non risulta accertata definitivamente la responsabilità penale ... ) esclusivamente sul decreto penale di condanna n.238/2008 che, però, non ha mai acquistato autorità di cosa giudicata, ne consegue ... , contraffatta da ignoti”; - che il Tribunale di Palermo, Sezione del Giudice per le Indagini Preliminari, con decreto penale di condanna n ... proposto opposizione avverso il decreto penale di condanna, il cui procedimento era ancora pendente dinanzi al Tribunale Penale ... sull’intervenuto decreto penale di condanna n.238/2008, peraltro impugnato dal ricorrente e, dunque, in quella data non ancora munito ... , accertata con autorità di cosa giudicata la propria responsabilità penale in ordine alla presunta falsificazione del nulla osta ... provvisti di sufficiente fumus boni iuris, risultando dagli atti pendente l’opposizione al decreto penale di condanna che ha costituito ... ha rappresentato che il giudizio penale in parola si è concluso con la sentenza n.20/2014 resa dal Tribunale Palermo, 3^ Sez Penale, il 07/01 ... . Tale decisione ha chiarito che “una sentenza penale la quale si limiti a dichiarare l'intervenuta estinzione per prescrizione...
6 Sentenza
... pronunciata sentenza di condanna passata in giudicato, o emesso decreto penale di condanna divenuto irrevocabile, oppure sentenza ... in giudicato, o emesso decreto penale di condanna divenuto irrevocabile, oppure sentenza di applicazione della pena su richiesta, ai sensi ... o della Comunità che incidono sulla moralità professionale; è comunque causa di esclusione la condanna, con sentenza passata in giudicato ... con sentenza passata in giudicato conformemente alle disposizioni di legge dello Stato, “per un reato che incida sulla moralità ... penale, nessuno può essere punito per un fatto che secondo una legge posteriore non costituisce reato e se vi è stata condanna ... , del reato depenalizzato, l’art 38 lettera c) si riferisce a condanne e decreti penali. Pertanto, questi, come tali ... 673 del Codice di Procedura Penale, che prevede la revoca della sentenza per abolizione del reato, per cui nel caso di abrogazione ... per i quali siano intervenute sentenze di condanna passate in giudicato o applicazione della pena a richiesta ex art. 444 del codice ... della società, Prof. Giovanni Gabrielli, di un decreto penale del 14-4-1995, per il reato di cui all’art 17 comma 6 d.l. n° 95 dell’8-4-1974 ... , di talché i margini di insindacabilità attribuiti all'esercizio del potere discrezionale di valutare una condanna penale non consentono...
7 Sentenza
... in giudicato, quelli avviati a seguito di sentenza di patteggiamento e di decreto penale di condanna, i procedimenti disciplinari avviati ... del 2001, afferma che \"la sentenza penale irrevocabile di assoluzione ha efficacia di giudicato nel giudizio per responsabilità ... “perché il fatto non sussiste” dal reato di illecita detenzione e trasporto di sostanze stupefacenti. Soggiungeva il ricorrente ... militare, la circolare ha preso in esame (Titolo III) i procedimenti disciplinari avviati a seguito di condanna penale passata ... disciplinare davanti alle Pubbliche autorità quanto all'accertamento che il fatto non sussiste o non costituisce illecito penale ovvero ... , abbia avuto luogo un proscioglimento con formula ampia, cioè quando i fatti esaminati nella sentenza penale sono definiti come storicamente ... termini, va rilevato che le uniche sentenze assolutorie con efficacia vincolante nel giudizio disciplinare sono quelle di assoluzione ... disciplinare giacché, in tali ipotesi, il fatto commesso dall'impiegato non integra gli estremi di un illecito penale ma può configurarsi ... dell'Amministrazione di attivare l'azione disciplinare entro il termine di 180 giorni dalla data di irrevocabilità del giudicato penale. Tale ... di proscioglimento o di assoluzione perché il fatto non sussiste o l'impiegato non lo ha commesso, \"ha efficacia di giudicato nel giudizio...
8 Sentenza
... di condanna e che comunque l’art. 445 c.p.p. prevede espressamente che la sentenza di applicazione della pena “non ha efficacia ... della sentenza in ordine al fatto-reato ed al suo autore ovvero “dall’esistenza”, come fatto storico, di una sentenza di condanna di per sé ... la sentenza all’anno 1993, gli effetti penali (ed extrapenali) della condanna possano esser dichiarati estinti ai sensi dell’art. 445 ... . Il ricorrente invoca, come detto infra, l’orientamento giurisprudenziale che nega che la sentenza patteggiata sia una sentenza di condanna ... , il trattamento di chi ha riportato una sentenza di condanna ordinaria e quello di chi ha patteggiato la pena non sono differenziabili. In tal ... di applicazione della pena non ha efficacia di giudicato quanto alla sussistenza del fatto ed alla responsabilità dell’imputato, poiché ... , il ricorrente che anche se equiparata alla sentenza di condanna la sentenza patteggiata, per espressa previsione dell’art. 445 c.p.p. comma ... , come nella specie, ai fini dell’applicazione della norma extrapenale una sentenza di condanna senza prevedere una disciplina derogatoria (“salve ... disposizioni di legge”) per le diverse ipotesi di sentenza di condanna all’esito del patteggiamento, evidentemente ha inteso dare rilievo ... in questione non prevede né che l’amministrazione debba autonomamente valutare il fatto reato e la responsabilità penale dell’imputato...
9 Parere PARERE
... che il fatto non sussiste o che non costituisce illecito penale ovvero che l’imputato non lo ha commesso. La sentenza penale irrevocabile ... di condanna ha efficacia di giudicato nel giudizio per responsabilità disciplinare davanti alle pubbliche autorità ... ricordato che, sotto il profilo dell’incidenza della condanna penale del ricorrente per i fatti di cui è causa, il giudicato penale ... del proprio convincimento le prove raccolte nel giudizio penale conclusosi con sentenza non esplicante autorità di giudicato nei confronti ... . Considerato: Va preliminarmente rammentato come ai sensi dell’art. 653 c.p.p.: “La sentenza penale irrevocabile di assoluzione ... ha efficacia di giudicato nel giudizio per responsabilità disciplinare davanti alle pubbliche autorità, quanto all’accertamento ... di tutte le parti della causa amministrativa e ricavare gli elementi di fatto dalla sentenza e dagli altri atti del processo penale ... , tuttavia, la Corte di cassazione, VI Sezione penale, con sentenza n. 27355/13 aveva annullato senza rinvio, perché l’appello del P.M ... di cassazione, si è venuto a formare il giudicato sulla sentenza assolutoria di I grado, che, ancorché pronunciata ai sensi dell’art. 530 ... segrete. Sul piano penale, il Tribunale di Sondrio, ritenendo insufficiente la prova del fatto contestato, aveva assolto il signor...
10 Ordinanza ORDINANZA CAUTELARE
... , in quanto il decreto penale di condanna esecutivo è assimilabile alla sentenza di condanna passata in giudicato sotto il profilo dell’intangibilità ... penale divenuto irrevocabile dovrebbe essere escluso dalle tipologie di condanna tassativamente previste dalla normativa ... , per lo stesso tipo di reato, il soggetto che decide di non fare opposizione al decreto penale e colui che invece affronta il dibattimento ... , domiciliato in Milano, via della Guastalla, 6 per l'annullamento previa sospensione dell'efficacia, del provvedimento datato 20.06.2016 ... . 71 del d.lgs. n. 59/2010) non comprenderebbe tra le ipotesi ivi previste la tipologia di condanna subita dal ricorrente stesso ... ; Ritenuto: che il ricorso pare infondato, posto che il reato per il quale il sig. Serrano è stato condannato è tra quelli ostativi ... elencati dall’art. 71 sopra citato (reato contro l’igiene e la sanità pubblica) e che il conseguente divieto di esercizio dell’attività ... di vendita è tuttora efficace; che non pare plausibile l’interpretazione operata dalla difesa dei ricorrenti, secondo cui il decreto ... dell’accertamento penale ivi contenuto, ed è conseguenza di una libera scelta processuale dell’imputato; che, diversamente ragionando ... (o chiede un rito alternativo), pur avendo commesso lo stesso illecito ostativo al libero esercizio dell’attività in discorso...
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima