Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

55 risultati in 39 msricerca avanzata
1 2 3 4 5 6 avanti ultima
1 Sentenza
... che, se si chiede il condono per una costruzione che solo per parte ricade in area colpita da vincolo di inedificabilità assoluta, il diniego ... correttamente accordare il condono “per la parte di costruzione esterna al vincolo di inedificabilità assoluta” non sarebbe chiedere ... di vincolo di inedificabilità assoluta ex art. 33 L. n° 47/85. Visti il ricorso in appello e i relativi allegati; Visti gli atti ... sono comprese in zona soggetta a vincolo di inedificabilità assoluta ex art. 96, lett. f), del R.D. n. 523/1904: esse erano state realizzate ... del suolo e genio civile della Provincia di Genova 27 maggio, n. 1017, recante la comunicazione del vincolo di inedificabilità assoluta ... d’acqua pubblici: non sussisterebbe, pertanto, il vincolo di inedificabilità assoluta che, secondo l’Amministrazione procedente ... . Non sussistendo un vincolo di inedificabilità assoluta, l’istanza di sanatoria dovrebbe considerarsi tacitamente assentita, dopo il decorso ... dalla disciplina idraulica locale. Il T.A.R. ha respinto la tesi secondo la quale il vincolo di legge non è di inedificabilità assoluta ... del corso d’acqua”. Secondo l’appellante, non vi sarebbe un vincolo di inedificabilità assoluta, né maggior rilievo ... , avente ad oggetto il diniego di concessione edilizia in sanatoria (condono edilizio), e la nota a firma del Direttore dell'Area...
2 Sentenza
... ai provvedimenti emanati dall’Ente Parco, il ricorrente ha dedotto che i vincoli d’inedificabilità assoluta non possono operare in modo ... in presenza dei vincoli di inedificabilità assoluta (fissati, ai sensi del P.T.P., per i comuni vesuviani che insistono in zona P.I.R ... , e vincoli d’inedificabilità assoluta, di cui al successivo art. 33, avendo concluso per l'applicazione anche alle opere realizzate ... al vincolo assoluto di inedificabilità (per il suo inserimento nel perimetro del Parco nazionale del Vesuvio e per l’applicazione ... della zona – è stato sottoposto: - al vincolo di inedificabilità assoluta, rientrando nel Parco del Vesuvio, istituito con D.P.R. 5 ... , precludendo il condono “agli abusi edilizi realizzati sulle aree del territorio regionale sottoposte ai vincoli di cui alla legge 47/85 ... del 1985, «solo ed esclusivamente se i predetti vincoli comportano l’inedificabilità assoluta delle aree su cui insistono e siano stati ... precluso dall’art. 33 della legge n. 47 del 1985 nel caso di imposizione di un vincolo assoluto di inedificabilità imposto prima ... anche la presenza di vincoli che non comportino l’inedificabilità assoluta (Corte Cost., sentenze n. 117 del 2015, n. 225 del 2012, n. 290 e 54 ... , aveva previsto nel territorio della Regione Campania un divieto di condono ulteriore, nel caso di contrasto con un vincolo assoluto...
3 Sentenza
... paesaggistico/ambientale, l. n. 1497 del 1939 e l. n. 431 del 1985; - l’esclusione del vincolo di non inedificabilità assoluta (demanio ... di inedificabilità assoluta bensì vincolo paesaggistico (imposto nel 1952) e quello sismico (1983) entrambi di inedificabilità relativa >>. 9.2.3 ... rigettata la domanda di condono, diviene rilevante stabilire se l’immobile era stato edificato in zona con vincolo di inedificabilità ... inedificabilità assoluta e siano stati imposti prima, per vincoli imposti da leggi statali e regionali, nonché da strumenti urbanistici ... a tutela di interessi paesistici. Mentre, in presenza di vincoli ambientali non assoluti di inedificabilità, vale l’art. 32, co 8, l. n ... alla tutela del vincolo. In definitiva, solo in presenza dei vincoli di inedificabilità assoluta di cui all’art. 33 della legge n. 47 ... applicabile all’area interessata dalle opere abusive e se il vincolo o i vincoli di inedificabilità fossero di natura assoluta o relativa ... di inedificabilità assoluta nella zona in argomento. 10.1. Il Comune avrebbe, quindi, dovuto esaminare la domanda di condono, accompagnata ... con le prescrizioni urbanistiche e il vincolo paesaggistico; e) non è necessaria la motivazione delle ragioni di interesse pubblico; f) né ... assoluta, solo questo potendo escludere il condono senza ulteriori passaggi procedimentali. In proposito l’appellate deduce (secondo...
4 Sentenza
... con atto n. 1748 del 15 dicembre 2000); B) il citato art. 51 lett. f) impone il vincolo di inedificabilità assoluta nella fascia di 300 ... interpretazione della portata della norma di cui all’art. 51, comma 1, lett. f), l.r. 56/80, sussiste un vincolo di inedificabilità assoluta ... marittimo, in quanto seppure presente nell’area un vincolo legislativo di inedificabilità assoluta di carattere temporaneo, impresso ... delle coste marine" - rientra anche il vincolo di inedificabilità assoluta, previsto dalla medesima disposizione regionale, pur se esso va ... per le opere realizzate in violazione di vincoli di inedificabilità assoluta di qualsiasi natura, in ragione del loro particolare rilievo ... su aree sottoposte a vincoli di inedificabilità assoluta (indipendentemente dalla efficacia assoluta o temporanea, in attesa ... paesaggistica della domanda di condono edilizio, tenuto anche in considerazione la generale applicabilità, in materia, della previsione ... oggetto di gravame, ha ricostruito la vicenda come segue: a) la società Leuca Gest S.a.s. aveva presentato domanda di condono edilizio ... , aveva espresso parere favorevole al condono esponendo le ragioni a favore della sanabilità degli abusi edilizi denunciati come segue ... dal vincolo specifico e riconoscendo, infine, la coerenza del progetto con gli obiettivi di qualità paesaggistica e architettonica...
5 Sentenza
... il vincolo di inedificabilità assoluta nella fascia di 300 metri dal confine del demanio marittimo, o dal ciglio più elevato sul mare ... . f), l.r. 56/80, sussiste un vincolo di inedificabilità assoluta e quindi preclusivo ai fini del rilascio del richiesto ... comma, lettera f) l.r. Puglia 56/1980, poiché tra i vincoli di inedificabilità preclusivi del condono ai sensi dell'art. 33 l. 47 ... , l. 724/1994 ha ammesso, in linea di principio, il condono edilizio anche per gli abusi commessi sulle aree sottoposte al vincolo ... a vincoli di inedificabilità assoluta (indipendentemente dalla efficacia assoluta o temporanea, in attesa dell’adozione del piano ... di gravame, ha ricostruito la vicenda come segue: a) la società Leuca Ges S.a.s. aveva presentato domanda di condono edilizio, ai sensi ... favorevole al condono esponendo le ragioni a favore della sanabilità degli abusi edilizi denunciati come segue: “Considerato ... consoni con la preesistenza (…) Ritenendo l'opera compatibile rispetto ai valori paesaggistici riconosciuti dal vincolo specifico ... ai valori (lavori) paesaggistici riconosciuti dal vincolo specifico e, riconoscendo, infine, la coerenza del progetto con gli obiettivi ... , esprimeva parere contrario al condono edilizio atteso che le opere realizzate “si pongono in contrasto con le valenze paesistiche...
6 Sentenza
... del carattere assoluto del vincolo di inedificabilità previsto dall’art. 51, lett. f), l.r. n. 56 del 1980; - che tale vincolo ... ”: il vincolo ha, dunque, natura dichiaratamente paesaggistica, non implica il divieto assoluto di costruire (ma solo la delibazione ... di condono edilizio avanzata in data 28 marzo 1986 ai sensi della l. n. 47 del 1985 con riferimento ad immobile ubicato in Comune di Bari ... di sanatoria quando siano in contrasto con i seguenti vincoli, qualora questi comportino inedificabilità e siano stati imposti prima ... di cui al successivo art. 35; - che il parere della commissione edilizia sarebbe, nell’ambito delle procedure di condono edilizio, meramente ... ed assoggettano i beni stessi a vincoli preordinati all’espropriazione od a vincoli che comportino l’inedificabilità, perdono ogni efficacia ... paesaggistica, opererebbe l’effetto abrogativo di cui alla legge n. 62 del 1953, di talché resterebbe vigente il solo vincolo previsto ... del 1985 (che farebbe riferimento ai soli vincoli assoluti), dall’altro opererebbe l’istituto del silenzio-assenso di cui all’art. 35 ... , ha natura urbanistica, carattere assoluto e valenza temporanea, mentre quello statale ha natura paesaggistica, carattere relativo ... . Viceversa, la normativa statale sottopone a “vincolo paesaggistico ai sensi della legge 29 giugno 1939, n. 1497”, tra l’altro...
7 Parere PARERE
... paesaggistica errata ed illegittima, poiché il vincolo paesaggistico assoluto, venuto in essere successivamente alla realizzazione ... ), della legge della Regione Puglia n. 56/1980, che non sarebbe un vincolo di inedificabilità assoluto, ma relativo, in quanto vietava ... . Il provvedimento sarebbe altresì illegittimo nella parte in cui rigetta il condono dell’opera per contrasto con il vincolo paesaggistico ... provvedimento direttoriale prot. n. 291442 del 29/11/2005, recante diniego di istanza di condono edilizio; LA SEZIONE Vista la relazione ... , consigliere Daniele Ravenna; Premesso: Il ricorrente sig. Giuseppe Aldo Battista ha chiesto condono edilizio, ai sensi della legge n. 326 ... la sanatoria non per ragioni di natura urbanistico-edilizia, ma per valutazioni paesaggistiche effettuate dall’Amministrazione comunale ... della legge della regione Puglia n.56/1980 venisse imposto dall’art. 51, lettera f), il vincolo di inedificabilità per la fascia dei 300 m ... . dal mare. Quantomeno per tale parte, quindi, il Comune non avrebbe potuto negare il condono edilizio, visto che l’art. 33 della legge n ... in contrasto con il vincolo di cui all’art. 33 della medesima legge n. 47/1985 (concernente, come è noto, le opere in assoluto non sanabili ... del 15 dicembre 2000) per l’area in questione non configurerebbe altro che il vincolo di inedificabilità, al quale si applicherebbe...
8 Sentenza
... , resa tra le parti, concernente il rigetto di un’istanza di condono edilizio. Visti il ricorso in appello e i relativi allegati ... al vincolo paesaggistico di rispetto della fascia costiera imposto dall’art. 142 del d. lgs. n. 42 del 2004. 4. Il signor Ronga ha quindi ... realizzate a meno di trecento metri dal mare in un’area vincolata. L’appellante, invece, ritiene che l’esistenza del vincolo ... , ma all’intera zona. Peraltro, gli interventi edilizi non sarebbero stati suscettibili di sanatoria solo se in contrasto con vincoli ... di inedificabilità assoluta, mentre nel caso di specie l’area nella quale sono stati eseguiti i lavori era edificabile sia all’atto ... ha chiesto il rilascio di un condono edilizio relativamente a talune opere realizzate abusivamente in un’area posta a meno di trecento ... generale del vincolo sull’area e il suo carattere non assoluto. La tesi non è condivisibile. L’art. 32, comma 27, lett. d), della legge ... n. 326 del 2003 prevede l’incondonabilità delle opere realizzate in aree soggette a vincoli paesaggistici ed ambientali senza ... sul condono edilizio. Quest’ultime infatti si applicano solo in presenza di nuove costruzioni che abbiano destinazione residenziale ... il 10 dicembre 2004 ha presentato istanza di condono ai sensi della legge n. 326 del 2003. 2. Con provvedimento prot. 79423 del 19...
9 Parere PARERE
... : a) che si tratti di opere realizzate prima dell'imposizione del vincolo, anche se questo non comporta l'inedificabilità assoluta dell'area; b ... ), così da attribuire carattere ostativo alla sanatoria anche in presenza di vincoli che non comportino l’inedificabilità assoluta ... una superficie di ml. 7,00x6,00 con altezza di ml. 3,00 circa. 3) Il sig. Donati Giampaolo ha dunque presentato domanda di condono edilizio ... -assenso sulla propria istanza di condono edilizio nonchè l’intempestività degli atti comunali, oltre che la violazione dell'art. 6 ... - per la produzione di osservazioni e documenti. Secondo parte ricorrente, inoltre, il Comune, in presenza del vincolo paesaggistico imposto ... del diniego comunale, trattandosi di una fattispecie nella quale il “terzo” condono edilizio, del 2003, risulta senz’altro inammissibile ... , che avrebbe avuto una sua ragion d’essere solo se l’amministrazione preposta (in prima battuta) alla gestione del vincolo paesaggistico (ossia lo stesso Comune ... del condono edilizio del 2003 rende altresì impossibile la formazione di qualsivoglia tiolo di assenso tacito [ipotesi peraltro esclusa ... paesaggistico-ambientale, essendo all’uopo in ogni caso richiesto il parere espresso dell'Autorità competente alla gestione del vincolo ... in data 14 gennaio 2010, con il quale il Comune di Frascati gli ha negato il permesso in sanatoria e ha rigettato l'istanza di condono...
10 Sentenza
... , sul presupposto che il predetto vincolo paesaggistico fosse di inedificabilità assoluta, bensì adducendo testualmente che: «alla luce ... di vincolo di inedificabilità relativo e giammai assoluto, come invece asserito nel provvedimento di diniego impugnato. 2.2 ... ) dal vincolo di inedificabilità assoluta, ma anche in tal caso senza intaccare il regime generale di tutela introdotto con il decreto ... ) ha negato che debba trattarsi solo dei vincoli che comportino l'inedificabilità assoluta; - che, pur realizzate in assenza ... sulla base di leggi statali o regionali, senza richiedere espressamente che i suddetti vincoli siano di inedificabilità assoluta. L’abuso ... potrebbe essere considerata sottoposta a vincolo paesaggistico, dal momento che, rientrando nella suddetta zona B, essa, in virtù ... lato non sarebbe esistente alcun vincolo paesaggistico; d) violazione degli artt. 7 e 10-bis della legge 241 del 1990: il Comune ... paesaggistici “diffusi” di cui al comma primo della medesima disposizione). Il vincolo di cui al D.M. 21/10/1954 sarebbe stato recepito ... è quindi assolutamente irrilevante. Ciò che conta è la specifica disciplina di tutela paesaggistica come normata dai decreti di vincolo ... , l’esistenza anche di tale ulteriore e diverso regime vincolistico non poteva essere opposta in sede di esame della domanda di condono ex...
1 2 3 4 5 6 avanti ultima