Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
  • Tutti i provvedimenti (18)
  • Sentenze (18)
anno
autorità
  • Preferenza di ordinamento per data memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

18 risultati in 61 ms ordinati dal più recente al meno recentericerca avanzata
1 2 avanti ultima
1 Sentenza
... 2010, ai sensi degli artt. 7, 8, 10, 10-bis e 21-nonies, l. 7 agosto 1990 n. 241. All’esito di tale procedimento il Comune di Ponza ... ritenendosi “la sussistenza e la prevalenza dell’interesse pubblico alla tutela del proprio assetto territoriale al fine di evitare ... in parola il sig. Porzio deduce l’omessa indicazione, nel provvedimento in autotutela, delle effettive ragioni di interesse pubblico ... aggiunti è, invece, improcedibile per sopravvenuto difetto di interesse, in quanto il ricorrente, cui l’ordinanza urbanistica n. 23 ... -octies, comma 2, può essere annullato d’ufficio, sussistendone le ragioni di interesse pubblico, entro un termine ragionevole ... fare luogo a una comparazione tra l’interesse pubblico all’ordinato assetto del proprio territorio e quello del privato ... di autotutela, ritirando l’atto, senza necessità di esternare alcuna particolare ragione di pubblico interesse che, in tale ipotesi, deve ... d’ufficio risponde oggettivamente al pubblico interesse al ripristino della legalità (Cons. Stato, sez. VI, 5 febbraio 2015 n. 562; TAR ... in autotutela del permesso di costruire in sanatoria prot. n. 19722/2010 del 9 ottobre 2010, a suo tempo illegittimamente rilasciato. 7 ... del 9 ottobre 2010; 3) dell’ordinanza del Comune di Ponza n. 125 del 16 ottobre 2014, notificata il successivo giorno 17...
2 Sentenza
... di alcuna indicazione dell’interesse pubblico all’irrogazione della sanzione in rapporto al lungo tempo trascorso (venti anni ... l'Amministrazione intervenire in ogni tempo per sanzionare l'illecito (che ha natura permanente) e tutelare così l'interesse pubblico (T.A.R ... . Il fabbricato è stato costruito nel lontano 1996 e ciò nonostante l’Amministrazione non ha spiegato quale sia l’interesse pubblico ... a rimuoverlo. II) Violazione dell’art. 7 L. 241/90. Violazione del principio del giusto procedimento. Difetto di istruttoria ... al lato del fabbricato, i ricorrenti rappresentano di avere presentato istanza di sanatoria ex art. 36 DPR 380/01. 3) Con ordinanza n ... in ordine alle ragioni di pubblico interesse (diverse da quelle inerenti al ripristino della legittimità violata) che impongono ... di demolizione e rimessione in pristino, costituiscono atti vincolati, per la cui adozione non è necessario dare notizia dell'avvio ... di Ceccano, in persona del Sindaco p. t., non costituito in giudizio; per l'annullamento previa sospensiva, dell’ordinanza n. 133 ... del 14.12.2016, notificata il 15.12.2016, con la quale il Comune di Ceccano, ha ordinato di provvedere alla demolizione e al ripristino ... nell'udienza pubblica del giorno 19 aprile 2018 il dott. Roberto Maria Bucchi e uditi per le parti i difensori come specificato nel verbale...
3 Sentenza
... cui il decorso di un lungo periodo di tempo dall’abuso avrebbe l’effetto di escludere la vincolatezza dell’ordine di demolizione ... ricorrente, in forza dell’articolo 31 D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380, la sospensione dei lavori e la demolizione di opere edilizie abusive ... non autorizzati. Con il ricorso all’esame la società ricorrente denuncia che l’ordinanza che ha ingiunto la demolizione è illegittima ... sanzionatorio previsto dall’articolo 31 D.P.R. n. 380 del 2001 citato. Il comune di Minturno non si è costituito in giudizio. Con ordinanza ... , troverebbe applicazione il principio stabilito dall’articolo 21-octies della legge 7 agosto 1990, n. 241 secondo cui i vizi aventi ... della sussistenza di un interesse pubblico al ripristino della legalità prevalente su quello del privato alla conservazione dell’opera ... adottata dall’atto impugnato (cioè la demolizione in applicazione dell’articolo 31 D.P.R. n. 380 del 2001), benchè quest’ultimo ... sospensione dell’esecuzione dell’ordinanza n. 55 del 12 aprile 2010 e di ogni altro atto presupposto, connesso e/o conseguente ... allegati; Viste le memorie difensive; Visti tutti gli atti della causa; Relatore nell'udienza pubblica del giorno 26 maggio 2016 ... quanto rappresentato nella memoria depositata dalla ricorrente in prossimità dell’udienza pubblica non è mai stato eseguito). DIRITTO Il ricorso...
4 Sentenza
... . 7 della L. 241/90 è stata nella specie sostituita dalla notifica della precedente ordinanza di revoca di identico contenuto poi ... all’ordinanza di demolizione (TAR Veneto sez II 9.12.2003, n. 6064). Ne consegue, altresì, che il contestato difetto di motivazione ... , come tutti i provvedimenti sanzionatori in materia edilizia, è atto vincolato che non richiede una specifica valutazione delle ragioni di interesse ... pubblico concreto ed attuale alla rimozione delle opere abusivamente realizzate, né una comparazione di quest'ultimo con gli interessi ... Garofalo, con domicilio eletto presso Giuseppe Avv. Garofalo in Latina, Via Papiniano, 3; per l'annullamento dell'ordinanza ... di demolizione n. 218 dell'11 settembre 2009 Visti il ricorso e i relativi allegati; Visto l'atto di costituzione in giudizio di Comune ... di Pontinia; Viste le memorie difensive; Visti tutti gli atti della causa; Relatore nell'udienza pubblica del giorno 10 marzo 2016 il dott ... l’ordinanza n. 218/09 meglio indicata in epigrafe a mezzo della quale il Responsabile del Settore Urbanistica del Comune di Pontinia ... massima 3,20 circa”. A sostegno del prodotto ricorso deduce i seguenti motivi di gravame: violazione della L. 241/90; eccesso ... di potere per difetto d’istruttoria illogicità e contraddittorietà manifesta; violazione del d.P.R. n. 380/01, eccesso di potere...
5 Sentenza
... delle ragioni di interesse pubblico sottese alla demolizione, o della comparazione di quest’ultimo con gli interessi privati coinvolti ... che è di competenza dell’Ente di gestione del Parco Regionale “Riviera di Ulisse”. II) Violazione degli artt. 7 e 8 L. 241/90. Eccesso di potere ... la difesa del Comune, l’ordinanza di demolizione sarebbe motivata dal diniego di sanatoria. Tuttavia, di un siffatto provvedimento ... e del suo contenuto non vi è traccia nella motivazione dell’ordinanza gravata e del relativo procedimento di adozione. 6) Alla pubblica udienza ... in dettaglio più oltre – l’ordinanza di demolizione gravata costituisce espressione del potere di vigilanza sull’attività urbanistico ... degli abusi edilizi previsto dal d.P.R. n. 380/2001. Ed invero, nell’ipotesi dell’ordine di demolizione dell’abuso edilizio ... , non è configurabile un affidamento tutelabile alla conservazione di una situazione di illecito permanente, che il tempo non può legittimare in via ... ); c) nei procedimenti preordinati all’adozione di ordinanze di demolizione di opere edili abusive non trova applicazione l’obbligo di comunicazione ... . I, 18 dicembre 2013, n. 980); d) è priva di fondamento la pretesa del privato ad un’attenta valutazione dell’interesse pubblico ... motivato con l’affermazione dell’accertata abusività dell’opera, essendo in re ipsa l’interesse pubblico attuale e concreto...
6 Sentenza Breve
... le ordinanze con le quali il comune di Castro dei Volsci ha disposto la sospensione dei lavori ed ingiunto la demolizione delle opere ... eseguite in difformità della d.i.a.; Considerato che, nel dedurre la violazione di legge (artt. 7 e ss. legge 241 del 1990, 10, 22, 31 ... le ordinanze impugnate sarebbero successive alla formazione del titolo abilitativo per decorso del tempo ed adottate senza alcun previo ... , in punto di interesse pubblico; Considerato che una più approfondita valutazione della vicenda supporta un esito diverso rispetto ... ordinanza di demolizione presuppongono la difformità di quanto realizzato rispetto a quanto rappresentato nella relazione tecnica ... della p.a., con la conseguenza che ai fini dell’adozione delle ordinanze di demolizione non è necessario l’invio della comunicazione ... , “non (si) richiede una specifica valutazione delle ragioni di interesse pubblico concreto ed attuale alla rimozione delle opere abusivamente ... l’esistenza di un affidamento tutelabile alla conservazione di una situazione di fatto abusiva che il decorso del tempo giammai potrebbe ... A. Doria, n. 4; contro comune di Castro dei Volsci, n.c.; per l’annullamento, previa sospensiva dell’ordinanza n. 1047 del 3 dicembre ... 2008 di demolizione opere edilizie abusive emessa dal Funzionario dell’Ufficio Tecnico del Comune di Castro dei Volsci nonché...
7 Sentenza
... degli abusi edilizi costituisce attività vincolata della p.a., con la conseguenza che ai fini dell’adozione delle ordinanze di demolizione ... di Terracina; per l’annullamento, previa sospensiva dell’ordinanza n. 184 emessa in data 04 novembre 2008 di demolizione opere edilizie ... dell’ordinanza di demolizione, rileva comunque nella fase successiva all’adozione della stessa. In conclusione agli argomenti spesi ... dal ricorrente osta il costante orientamento per il quale, “l’ordinanza di demolizione di una costruzione abusiva può essere emanata ... , 7 ed 8 legge 241 del 1990) e l’eccesso di potere il ricorrente argomenta: - l’illegittimità dipendente dalla mancata ... in ragione di siffatta connotazione, “non (si) richiede una specifica valutazione delle ragioni di interesse pubblico concreto ed attuale ... del comune di Terracina. Viste le memorie difensive. Visti tutti gli atti della causa. Relatore nell’udienza pubblica del giorno 5 marzo ... per l’annullamento dell’ordinanza in epigrafe citata. 2 Con atto depositato il 12 febbraio 2009, si è costituito il comune di Terracina ... che ha opposto l’infondatezza del ricorso. 3 Co ordinanza n. 61 del 12 febbraio 2009, la Sezione ha accolto l’istanza cautelare presupponendo ... ha partecipato il persistente interesse alla definizione del ricorso; con successiva memoria, depositata il 12.11.2014, ha, poi, ribadito...
8 Sentenza
... ad un’attenta valutazione dell’interesse pubblico alla demolizione delle opere abusive, rapportato all’attualità, atteso che, secondo ... conto anche della valutazione delle ragioni di interesse pubblico sottese alla demolizione, o della comparazione di quest’ultimo ... di demolizione per il solo fatto di aver riscontrato opere abusive. Del resto, l’interesse pubblico in re ipsa alla rimozione degli abusi ... vista comunicazione seguiva l’impugnata ordinanza n. 46 del 24 febbraio 2009, recante ingiunzione di demolizione delle menzionate ... interpretazione degli artt. 3, 42 e 97 Cost., nonché degli artt. 3, 6, 7, 9 e 10 della l. n. 241/1990, degli artt. 8 e 28 della l.r. n. 29 ... per l’installazione delle opere, né indicato le ragioni di interesse pubblico attuale giustificanti la rimozione di tali opere, così omettendo ... e 97 Cost. e dell’art. 3 della l. n. 241/1990, giacché – contrariamente all’assunto della difesa comunale – l’ordinanza gravata ... in dettaglio più oltre – l’ordinanza di demolizione gravata costituisce espressione del potere di vigilanza sull’attività urbanistico ... sanzionatorio – repressivo degli abusi edilizi previsto dal d.P.R. n. 380/2001. Ed invero, nell’ipotesi dell’ordine di demolizione ... . I, 11 dicembre 2014, n. 1056); c) nei procedimenti preordinati all’adozione di ordinanze di demolizione di opere edili abusive...
9 Sentenza
... dell’opera, e per non avere essa svolto alcuna comparazione tra l’interesse pubblico e quello privato prima di ordinare la demolizione ... la quale l’ordinanza di demolizione costituisce atto dovuto e rigorosamente vincolato, che può dirsi sorretto da adeguata e sufficiente motivazione ... delle ragioni di interesse pubblico sottese alla demolizione, o della comparazione di quest’ultimo con gli interessi privati coinvolti ... per l’annullamento - dell’ordinanza del Comune di Formia – Settore Urbanistica ed Edilizia n. 60 del 22 febbraio 2011, notificata il 7 marzo 2011 ... aggiunti nonché per l’annullamento previa sospensione dell’esecuzione, - del verbale di inottemperanza all’ordinanza di demolizione n ... il verbale di inottemperanza all’ordinanza di demolizione n. 60 del 22 febbraio 2011, di cui alla nota del Comune di Formia prot. n. 121 ... , invece, all’omissione della comunicazione di avvio del procedimento ex art. 7 della l. n. 241/1990, si rimanda all’insegnamento ... motivato con l’affermazione dell’accertata abusività dell’opera, essendo in re ipsa l’interesse pubblico attuale e concreto ... riscontrato opere abusive. Questa Sezione, del resto, ha già avuto modo di osservare che l’interesse pubblico in re ipsa alla rimozione ... all’ordinanza di demolizione, che non contiene alcuna ulteriore statuizione e, più in specie, nulla dispone circa l’acquisizione gratuita...
10 Sentenza
... in giudizio; per l'annullamento dell'ordinanza n. 04/2008 del 19 febbraio 2008 di demolizione opere edilizie abusive. Visti il ricorso ... deduce i seguenti motivi di gravame: violazione dell’art. 7 della L. 241/90; violazione dell’art. 12 della L. 47/85, omessa ... per ottemperare all’ordinanza di demolizione (TAR Veneto sez II 9.12.2003, n. 6064). Ne consegue altresì che il contestato difetto ... , come tutti i provvedimenti sanzionatori in materia edilizia, è atto vincolato che non richiede una specifica valutazione delle ragioni di interesse ... pubblico concreto ed attuale alla rimozione delle opere abusivamente realizzate, né una comparazione di quest'ultimo con gli interessi ... . 7 della L. 241/90 è stata eseguita nella specie da parte del RUP in data 10.12.2007, n. 116, come espressamente indicato ... e i relativi allegati; Viste le memorie difensive; Visti tutti gli atti della causa; Relatore nell'udienza pubblica del giorno 20 novembre ... ha impugnato l’ordinanza n. 4/08 meglio indicata in epigrafe a mezzo della quale il Responsabile dello Sportello Unico per l’edilizia ... per l’esecuzione di lavori relativi ad un deposito agricolo, con struttura portante in muratura mediante demolizione e ricostruzione ... . Soggiunge il ricorrente che trascorsi oltre undici anni dall’ultimazione dei lavori, il Comune di Pico con l’ordinanza impugnata...
1 2 avanti ultima