Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
  • Preferenza di ordinamento per data memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

2462 risultati in 48 ms ordinati dal più recente al meno recentericerca avanzata
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima
1 Sentenza
... , che: - le ordinanze di demolizione, pur costituendo atti dovuti della p.A., riconducibili all’esercizio di un potere vincolato, richiedono ... applicazione artt. 7 e 8 l. n. 241/90; violazione dei principi di trasparenza, buon andamento e imparzialità dell’azione amministrativa ... Carrozzo presente sull’ordinanza di demolizione faccia riferimento al Comune di Copertino - circostanza ricollegabile ... , tra l’altro, gli interventi nelle zone di rispetto stradale”; d) sussistono “le ragioni di interesse pubblico per l’annullamento d’ufficio ... di cui al medesimo articolo 21-octies, comma 2, può essere annullato d’ufficio, sussistendone le ragioni di interesse pubblico, entro un termine ... del provvedimento annullabile, sussistendone le ragioni di interesse pubblico ed entro un termine ragionevole. 2-bis. I provvedimenti ... del titolo e nell’interesse pubblico concreto ed attuale alla sua rimozione, diverso dal mero ripristino della legalità, da compararsi ... con i contrapposti interessi dei privati, entro un termine ragionevole (che l’articolo 6 della l. 7 agosto 2015, n. 124 fissa, da ultimo ... all’amministrazione un coefficiente di discrezionalità che si esprime attraverso la valutazione dell’interesse pubblico in comparazione ... sono costituiti dall’originaria illegittimità del provvedimento, dall’interesse pubblico concreto ed attuale alla sua rimozione (diverso...
2 Sentenza
... dell’art. 7 L. n. 241/1990, per l’applicazione della misura sanzionatoria e repressiva dell’abuso. Con ordinanza n. 2777/Urb. del 3 ... dell’interesse pubblico a demolire. Ciò perché non è ammissibile il consolidarsi di un affidamento degno di tutela in costanza ... di Marcianise ha ingiunto la demolizione delle opere realizzate sull’immobile sito in Marcianise alla via Mascagni, n. 7; - della relazione ... ottobre 2020, ha eccepito, in via preliminare, l’irricevibilità del ricorso per tardiva impugnazione dell’ordinanza di demolizione ... di motivazione; insussistenza dei presupposti in relazione alla carenza dell’interesse pubblico attuale. L’intervento repressivo ... e sanzionatorio, attuato per mezzo dell’adozione dell’ordinanza di demolizione impugnata, è basato su un illecito edilizio realizzato in epoca ... remota, circostanza che non potrebbe esimere l’amministrazione comunale da una comparazione tra l’interesse pubblico al ripristino ... della legalità violata ed i concomitanti interessi privati. 2) Violazione dell’art. 31, commi 2 e 3, d.p.r. 380/2001; violazione dell’art. 97 ... che, l'ordinanza di demolizione, in quanto atto repressivo e sanzionatorio, non è assoggettata ad alcun termine di decadenza e, quindi ... , è adottabile anche a notevole intervallo di tempo dal compimento dell'abuso edilizio, costituendo atto dovuto e vincolato alla sola...
3 Sentenza
... ; violazione di legge (artt. 7, 8 e 21 octies L. 7 agosto 1990 n. 241, art. 24 Costituzione, artt. 3, 6, 27, 31, 32 e 33 D.P.R. 380 ... . 4017). Ne consegue che i relativi provvedimenti, quali tra tutti l'ordinanza di demolizione e rimessione in pristino, costituiscono ... chiarito, l’ordinanza di rimessione in pristino, costituisce atto vincolato e privo di margini discrezionali, conseguentemente, ai fini ... della sua adozione, non è richiesta una specifica motivazione in ordine alle ragioni di pubblico interesse che impongono la rimozione dell'abuso ... . E’ dunque da escludere la necessità di una specifica valutazione delle ragioni di interesse pubblico concreto ed attuale ... aspettativa in capo all’attuale proprietario al loro mantenimento. Al riguardo è sufficiente evidenziare che l'ordinanza di demolizione ... alcuna motivazione sulla sussistenza dell'interesse pubblico al ripristino della legalità violata ovvero sulla ponderazione ... con gli interessi privati. L'esercizio dei poteri repressivi, dunque, non può essere limitato o condizionato in relazione al tempo trascorso ... , eccesso di potere; II) violazione e falsa applicazione dell’art. 27 D.P.R. 380/2001 n. 4, violazione del principio del contraddittorio ... , carenza d’istruttoria, eccesso di potere; III) violazione e falsa applicazione dell’art. 33 del D.P.R. 380/2001, difetto...
4 Sentenza
... e attuale alla demolizione, né una comparazione fra l’interesse pubblico e l’interesse privato al mantenimento in loco dell’immobile ... ; per l’annullamento dell’ordinanza n. 6/2014 avente ad oggetto la demolizione di opere abusive e il ripristino dello stato dei luoghi; Visti ... l’ordinanza n. 6 del 7.5.2014, con la quale il Comune di Stalettì ha ingiunto la demolizione di alcune opere edificate dal ricorrente ... all’amministrazione, la possibilità di effettuare valutazioni di interesse pubblico influenzabili da una fattiva partecipazione del soggetto ... , n. 1531; T.A.R. Catanzaro, Sez. II, 1.10.2020, n. 1534). 5.2. Inoltre, giacché l’ordine di demolizione è vincolato dalla sola ... constatazione dell’abuso, esso non richiede né una specifica motivazione in ordine alla sussistenza di un interesse pubblico concreto ... , non potendo ammettersi l’esistenza di alcun affidamento tutelabile alla conservazione di una situazione di fatto abusiva, che il tempo ... il ricorso e i relativi allegati; Visti tutti gli atti della causa; Relatore nell’udienza pubblica del giorno 24 novembre 2020 ... , il ricorrente lamenta l’illegittimità dell’ordinanza in quanto (i) adottata in difetto di comunicazione di avvio del procedimento; (ii ... ) carente di motivazione in relazione al sacrificio imposto al legittimo affidamento del ricorrente nella legittimità delle opere...
5 Sentenza
... aventi natura vincolata, quali l'ordinanza di demolizione, non necessitano di previa comunicazione di avvio del procedimento, ciò ... ; per l'annullamento Quanto al ricorso n. 868 del 2019, per quanto riguarda il ricorso introduttivo: A) dell'ordinanza di demolizione del Comune ... di Magione, n. 110 del 5.8.2019; B) dell'ordinanza di demolizione del Comune di Magione, n. 111, del 5.8.2019; C) di ogni altro atto ... : - dell’ordinanza di demolizione del Comune di Magione, n. 110 del 5.8.2019; - dell’ordinanza di demolizione del Comune di Magione, n. 111 ... . al Foglio 35 Particelle 89 e 58). In particolare con l’ordinanza n. 110/2019, è stata ordinata la rimozione, demolizione e remissione ... al confine con la particella 89/r”. Con l’ordinanza n. 111/2019, è stata ordinata la rimozione, demolizione e remissione in pristino ... del 12 maggio 2017, con le quali il Comune di Magione aveva contestato diversi abusi edilizi (oggetto delle ordinanze di demolizione ... delle successive ordinanze di demolizione. 1.3. Riferisce in punto di fatto il sig. Massimo Belli di aver acquistato il 29 ottobre 1985 la rata ... ordinanze di demolizione, ord. n. 27 del 28 settembre 1978 e n. 43 del 3 settembre 1982, rivolte rispettivamente al sig. Delicati ... , Comune di Magione; in quanto i singoli interventi per cui è stata disposta la demolizione nelle due ordinanze gravate...
6 Sentenza
... una motivazione rafforzata in termini di interesse pubblico prevalente, atteso il lungo lasso di tempo trascorso dalla commissione ... intervenuti nel tempo (cfr. visura catastale storica del 7 gennaio 2020 in atti). Orbene, posto che la notifica dell’ordine di demolizione ... ; per l'annullamento a) delle ordinanze di demolizione emesse dal Comune di Grumo Nevano n. 31 del 6 maggio 1996, n. 36 del 28 maggio 1996, n. 68 ... gennaio 2001, recante l’accertamento di inottemperanza all’ordinanza di demolizione n. 28 del 17 luglio 1997; d) di ogni altro atto ... di realizzazione, dalle ordinanze di demolizione del Comune di Grumo Nevano n. 31 del 6 maggio 1996, n. 36 del 28 maggio 1996, n. 68 del 18 ... luglio 1996 e n. 71 del 30 luglio 1996, mentre, una volta ultimati, furono oggetto delle successive ordinanze di demolizione n. 90 ... di cognizione sono le ordinanze di demolizione n. 90 del 31 ottobre 1996 e n. 28 del 17 luglio 1997, nonché la determinazione dirigenziale ... , essendo le relative impugnative inammissibili per carenza di interesse per i motivi che si vanno di seguito ad esporre: i) ordinanze ... di demolizione n. 31 del 6 maggio 1996, n. 36 del 28 maggio 1996, n. 68 del 18 luglio 1996 e n. 71 del 30 luglio 1996: tali ordinanze ... 2014 n. 3067). 3. Perimetrato l’ambito del giudizio alle ordinanze di demolizione n. 90/1996 e n. 28/1997, nonché...
7 Sentenza
... alla sussistenza dell'interesse pubblico a disporre la sanzione, poiché l'abuso, anche se risalente nel tempo, non può giustificare alcun ... non può legittimare. L’ordinanza di demolizione ha natura vincolata. Non richiede pertanto in nessun caso una specifica motivazione ... /90, proprio in forza della natura vincolata dell’ordinanza di demolizione, non è necessaria la previa comunicazione dell’avvio ... , Segreteria T.A.R.; per l'annullamento con il ricorso introduttivo: dell’ordinanza di demolizione n.9 del 15 gennaio 2015; con il ricorso ... in esame è stata impugnata l’ordinanza di demolizione n.9 del 15 gennaio 2015, relativa alla costruzione senza titolo “di un secondo ... di demolizione adottata ai sensi dell’art. 31 del d.P.R. 380/2001 non deve essere sorretta da alcuna specifica motivazione in ordine ... legittimo affidamento del contravventore a vedere conservata una situazione di fatto contra ius che il semplice trascorrere del tempo ... su puntuali ragioni di interesse pubblico o sulla comparazione di quest'ultimo con gli interessi privati coinvolti (T.A.R. Napoli, sez. IV ... , 28 gennaio 2020 n. 395; Cons. Stato, sez. VI, 27 gennaio 2020 n. 631). 5. Quanto all’obbligo imposto dall’art. 7 della legge 241 ... del procedimento, non essendo prevista la possibilità per l'amministrazione di effettuare valutazioni di interesse pubblico cui l’apporto...
8 Sentenza
... Console n.3; per l'annullamento dell’ordinanza di demolizione n.28 del 21/7/2014 e degli atti presupposti, tra cui il verbale ... l'ordinanza di demolizione e la stessa acquisizione, costituiscono atti vincolati per la cui adozione non è necessario l'invio ... vincolato e non richiede né una specifica motivazione in ordine alla sussistenza di un interesse pubblico concreto e attuale ... alla demolizione, né una comparazione fra l’interesse pubblico e l’interesse privato al mantenimento in loco dell’immobile, ciò ... una specifica motivazione che dia conto della valutazione delle ragioni di interesse pubblico sottese alla determinazione assunta ... specifiche da acquisire al patrimonio comunale giammai può costituire un vizio dell’ordinanza di demolizione, potendo semmai essere ... degli interessi e non essendo rinvenibile un affidamento tutelabile del privato. I provvedimenti repressivi degli abusi edilizi, dunque ... anche per gli ordini di demolizione, troverebbe comunque applicazione nel caso in esame l'art. 21-octies, comma 2, prima parte, della Legge n. 241 ... dell’abuso e l’adozione dell’ordine di demolizione non determina l’insorgenza di uno stato di legittimo affidamento e non innesta in capo ... . 1060). Il carattere del tutto vincolato dell’ordine di demolizione (che deve essere adottato a seguito della sola verifica...
9 Sentenza
... di quest’ultimo in Napoli, Via Cesario Console n.3; per l'annullamento dell’ordinanza di demolizione n.26 del 15/7/2014 e degli atti ... l'ordinanza di demolizione e la stessa acquisizione, costituiscono atti vincolati per la cui adozione non è necessario l'invio ... vincolato e non richiede né una specifica motivazione in ordine alla sussistenza di un interesse pubblico concreto e attuale ... alla demolizione, né una comparazione fra l’interesse pubblico e l’interesse privato al mantenimento in loco dell’immobile, ciò ... .Con il ricorso in esame parte ricorrente deduce la violazione della Legge n.241/1990 e del DPR n.380/2001, nonché l’eccesso di potere ... una specifica motivazione che dia conto della valutazione delle ragioni di interesse pubblico sottese alla determinazione assunta ... rappresenta, in via generale, una delle imprescindibili modalità di cura dell'interesse pubblico affidato all'una od all'altra branca ... comunale (art. 27, comma 1, del D.P.R. n. 380/2001), non sussistendo l'obbligo di comparazione degli interessi ... e non essendo rinvenibile un affidamento tutelabile del privato. I provvedimenti repressivi degli abusi edilizi, dunque, sono tipizzati e vincolati ... e l’adozione dell’ordine di demolizione non determina l’insorgenza di uno stato di legittimo affidamento e non innesta in capo...
10 Sentenza
... di motivazione dell’ordinanza di demolizione impugnata, soprattutto sotto il profilo dell’omessa valutazione dell’interesse ... APPLICAZIONE PRINCIPI GENERALI REGOLANTI L'ATTIVITÀ EDILIZIA ARTI. 7, 12 E 13 L. 47/85, COSÌ COME MODIFICATI DAL D.P.R. 380/2001 - ECCESSO ... E DI MOTIVAZIONE — INGIUSTIZIA MANIFESTA - OMESSA COMPARAZIONE INTERESSE PUBBLICO ED INTERESSE PRIVATO - VIOLAZIONE E FALSA APPLICAZIONE ARTT ... . 3 E 7 DELLA LEGGE 241/90. VIOLAZIONE DEL PRINCIPIO DI BUON ANDAMENTO DELLA P.A. (ART. 97 COST.). Espongono i ricorrenti ... deducono l’illegittimità dell’ordinanza di demolizione per cui è controversia, avendo gli stessi presentato istanza di accertamento ... e dell’affidamento maturato nei ricorrenti, tenuto conto del notevole lasso di tempo trascorso tra la realizzazione dell’abuso e l’esercizio ... di demolizione e ogni altro provvedimento sanzionatorio) costituisce atto dovuto della p.a., riconducibile ad esercizio di potere vincolato ... pubblico alla repressione dell’abuso, che è in re ipsa, con l’interesse del privato proprietario del manufatto; e ciò ... e in diritto, non richiede motivazione in ordine alle ragioni di pubblico interesse diverse da quelle inerenti al ripristino ... in cui l’ingiunzione di demolizione intervenga a distanza di tempo dalla realizzazione dell’abuso, il titolare attuale non sia responsabile...
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima