Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

97 risultati in 16 msricerca avanzata
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima
1 Sentenza
... di conformità, successivamente all'impugnazione dell'ordine di demolizione, produce l'effetto di rendere improcedibile l'impugnazione stessa ... dell’istanza di sanatoria inciderebbe non solo sulla parte del provvedimento che ha ordinato la demolizione, ma anche sulla parte rimanente ... della L. 47/1985. 1.7 Il ricorso va, pertanto, dichiarato improcedibile per quanto concerne l’impugnazione della misura demolitoria ... in Villafora di Badia Polesine consistenti nell’ingiunzione di demolizione di una pensilina in ferro adibita a parcheggio auto ... in fatto e diritto quanto segue. FATTO Il ricorrente impugna un’ordinanza che ha ingiunto la demolizione di una tettoia pensile ... al provvedimento impugnato e, ciò, anche considerando come la ricorrente aveva evidenziato l’avvenuto deposito di un’istanza di sanatoria ... delle parti costituite, il ricorso veniva trattenuto per la decisione. DIRITTO 1. Il ricorso è in parte improcedibile ed è in parte ... a dar conto dell’avvenuta presentazione, in data 09/10/1998, di un’istanza di condono in sanatoria, ai sensi di quanto previsto ... di sanatoria, determina la necessaria formazione di un nuovo provvedimento, di accoglimento o di rigetto, che vale comunque a rendere ... che ha disposto l’applicazione della sanzione pecuniaria alternativa alla demolizione, di cui all’art. 12 della L. n. 47/1985, sanzioni...
2 Sentenza
... di sanatoria successivamente all'impugnazione dell'ordinanza di demolizione produce l'effetto di rendere inefficace tale provvedimento ... e, quindi, improcedibile l'impugnazione stessa per sopravvenuta carenza di interesse, atteso che a seguito dell'istanza di sanatoria ... l'ordinanza di demolizione deve essere sostituita o dalla concessione in sanatoria o da un nuovo provvedimento sanzionatorio (cfr., ex ... dell’11 marzo 1999, reg. ord. n. 1199, con il quale è stata ingiunta la demolizione di opere asseritamente realizzate in difformità ... all’amministrazione comunale, in data 1 giugno 1999, una domanda volta ad ottenere la concessione edilizia in sanatoria in relazione agli abusi ... contestati con l’ordinanza di demolizione gravata; che, per costante orientamento giurisprudenziale, la presentazione dell'istanza ... di sanatoria ed in parte sospeso il procedimento in considerazione della necessità di integrazioni documentali dovrà essere seguito ... pronunciando sul ricorso in epigrafe indicato lo dichiara improcedibile per sopravvenuta carenza di interesse. Nulla sulle spese. Ordina...
3 Sentenza
... ordine di demolizione n° 6/2010. Tali impugnazioni sono fondate. Infatti, il Comune ha negato il permesso di costruire in sanatoria ... ottenere la sanatoria dell’opera. In secondo luogo, con riferimento all’impugnazione del diniego di accertamento di conformità ... , il diniego di sanatoria di tale opera ed il conseguente ordine di demolizione – nella parte in cui prescrive la demolizione ... Scatamburlo. L’impugnazione di tale parte dell’ordinanza di demolizione è infondata. Infatti, l’opera in questione, realizzata ... – edilizia vigente (cfr. sentenza di questo T.A.R. n. 356/08 del 7 febbraio 2008). Pertanto, l’impugnazione dell’ordine di demolizione ... , in tal caso, è legittimato ad impugnare solo l’ordine di demolizione e il diniego di sanatoria riguardanti i pergolati ... , successiva all’ordinanza di demolizione, il ricorso è divenuto improcedibile nella parte in cui è impugnata l’ordinanza di demolizione ... che, se la domanda di sanatoria viene favorevolmente definita, l’ingiunzione di demolizione perde efficacia, mentre, se viene respinta ... ). Pertanto, in seguito alla presentazione dell’ istanza di sanatoria, il ricorso è divenuto improcedibile nella parte ... in sanatoria. Deve, invece, essere respinta in quanto infondata l’impugnazione, avvenuta con motivi aggiunti, del diniego di accertamento...
4 Sentenza
... di demolizione, produce l'effetto di rendere improcedibile l'impugnazione stessa per sopravvenuta carenza di interesse. E’, infatti ... di sanatoria, il provvedimento di demolizione doveva considerarsi sospeso, “facendo venir meno l’intero procedimento sanzionatorio ... con riferimento all’ordinanza di demolizione sopra citata. Si costituiva il Comune di Venezia che rilevava come il procedimento di sanatoria ... , Presidente Giovanni Ricchiuto, Referendario, Estensore Nicola Fenicia, Referendario per l'annullamento, dell’ordinanza di demolizione ... destinatario dell’ordine di demolizione e rimessa in pristino, in applicazione dell’art. 34 del Dpr 380/2001, per l’esecuzione di opere ... delle parti costituite il ricorso veniva trattenuto per la decisione. DIRITTO Il ricorso va dichiarato improcedibile per sopravvenuto ... dell'istanza di accertamento di conformità, ai sensi dell'art. 36 del d.p.r. n. 380 del 2001, successivamente all'impugnazione dell'ordine ... , del tutto evidente che il riesame dell'abusività dell'opera, provocato dall'istanza di sanatoria, determina la necessaria formazione di un nuovo ... che sulla base delle circostanze sopra citate il ricorso ora sottoposto all’esame del presente Collegio va dichiarato improcedibile ... sul ricorso, come in epigrafe proposto, lo dichiara improcedibile per sopravvenuto difetto di interesse. Spese compensate. Ordina...
5 Sentenza
... inefficace tale provvedimento e, quindi, improcedibile l'impugnazione stessa, per sopravvenuta carenza di interesse, in quanto il riesame ... : a) del provvedimento 25 settembre 1996, n. 96/7198, con cui il Comune di Venezia ha rigettato la domanda di sanatoria, ex art. 13 l. 47/85 ... , di una veranda con struttura in alluminio anodizzato e vetro nell’appartamento in Trivignano via Porfirio 12; b) dell’ordine di demolizione 8 ... di sanatoria, tuttavia respinta dal Comune di Venezia, poiché l’intervento abusivo comportava un eccesso di volumetria, con provvedimento ... 25 settembre 1996, n. 96/7198, seguito dall’ordine di demolizione del successivo 8 novembre: atti, questi, entrambi impugnati ... lavori pubblici del Comune di procedere alla demolizione d’ufficio: provvedimento, quest’ultimo, sospeso con ordinanza cautelare 129 ... , di cui è ignoto l’esito; che, in generale, “la presentazione … della domanda di condono successivamente all'impugnazione dell'ordinanza ... di demolizione - o alla notifica del provvedimento di irrogazione delle altre sanzioni per gli abusi edilizi - produce l'effetto di rendere ... edilizio, deve ritenersi improcedibile per sopravvenuta carenza di interesse, spostandosi l'interesse del responsabile dell'abuso ... , 26 giugno 2007, n. 3659 che i ricorsi in esame sono dunque improcedibili; che la condotta delle parti giustifica l’integrale...
6 Sentenza
... istanza di sanatoria delle opere oggetto dell’ordinanza di demolizione qui impugnata. Come noto, sulla scorta di principi ... del provvedimento sanzionatorio, rende improcedibile l’impugnazione per sopravvenuta carenza di interesse, in quanto una nuova valutazione ... di sanatoria sia già stata presentata, come nel caso in esame, l’impugnazione deve essere dichiarata inammissibile non sussistendo ... n. 8 del 14.7.2005 prot. n. 4679 del Comune di Selva di Cadore, con cui si ordina la demolizione e la rimessa in pristino ... nel verbale; Ritenuto e considerato in fatto e diritto quanto segue. FATTO e DIRITTO 1. Con l’impugnazione in esame i ricorrenti ... contestano, chiedendone l’annullamento, l’ordinanza di demolizione e rimessione in pristino n. 8 del 14.07.2005 adottata dal Comune ... a loro volta il rigetto dell’impugnazione. In adempimento a ordinanza del Presidente del Collegio, il Comune di Selva di Cadore ... i ricorrenti depositavano istanza di sanatoria delle opere abusive realizzate (cfr. doc. 9 prodotto dall’Amministrazione resistente ... ): con nota in data 8.11.2005 il Comune comunicava agli istanti che ogni decisione sulla richiesta di sanatoria restava sospesa in attesa ... giurisprudenziali consolidati, la presentazione di un’istanza di sanatoria successivamente all’adozione di provvedimenti sanzionatori per abusi...
7 Decreto DECRETO DECISORIO
... ), la presentazione da parte del destinatario di un ordine di demolizione di una domanda di condono o sanatoria di varia tipologia, relativa ... alle opere sanzionate o a quella parte di esse residuata dopo la loro eventuale demolizione o sanatoria aliunde conseguita, comporta ... , in tal caso, a rivalutare la situazione anche alla luce del diniego di sanatoria e a rideterminare la demolizione con provvedimento ... della domanda di sanatoria fino al termine ultimo previsto per la demolizione; c) la ratio per la rideterminazione della sanzione alla luce ... , con allegati, n.p. 11897 del 19.8.2015; Considerato, nel caso de quo, che successivamente all’impugnazione dell’ingiunzione di demolizione ... che l’Amministrazione reiteri, alla luce dell’istruttoria sull’istanza di sanatoria, l’ingiunzione di demolizione o che parte ricorrente rimuova ... ? Servizio Urbanistico ? Edilizia Privata del 28.5.1999 n. 1438 prot. n. 15479, di demolizione di un tunnel estensibile costituito ... in ogni caso l’improcedibilità del ricorso proposto avverso l’ordine di demolizione stesso; Ritenuto, infatti, che la sopravvenienza ... della mancanza di interesse intervenga sia in ipotesi di accoglimento della suddetta domanda di sanatoria, in quanto viene meno la lesione ... della domanda di sanatoria (salvo il caso di istanze emulative o ripetitive volte a procrastinare la sanzione: cfr. Tar Campania, VI, 1206...
8 Sentenza
... del permesso di costruire in sanatoria, riferita alla medesime opere oggetto dell’ordinanza di demolizione. All’udienza del 15 gennaio 2010 ... in sanatoria, riferita alla medesime opere oggetto dell’ordinanza di demolizione. Occorre, dunque, valutare le ricadute che l'attivazione ... precedentemente emanata e, conseguentemente, improcedibile l'impugnazione della stessa per sopravvenuta carenza di interesse (cfr., ex multis ... del 28 gennaio 1997, con la quale è stata reiterata l’ingiunzione della demolizione di opere asseritamente abusive; dell’ordinanza n ... .1158, prot. n. 11925 del 25 giugno 1996, con la quale è stata ingiunta la demolizione di opere assortamente abusive; di ogni altro ... per l’annullamento dell’ordinanza n.1255, prot. n.1932 del 28 gennaio 1997, con la quale è stata reiterata l’ingiunzione della demolizione ... di opere asseritamente abusive, della precedente ordinanza di demolizione adottata in data 25 giugno 1996 nonché di ogni altro atto ... la demolizione delle opere, realizzate in ZTO E1 in assenza del prescritto titolo edilizio ed in difformità dalla concessione n.4/95 del 29 ... del ricorso sollevata dalla difesa dell’Amministrazione resistente, a motivo dell’impugnazione di un atto meramente confermativo ... precedentemente assunta ma, nel reiterare l’ingiunzione di demolizione delle opere in contestazione, assegna al destinatario del provvedimento...
9 Sentenza
... che ..“ la presentazione dell’istanza di sanatoria successivamente all’impugnazione dell’ordinanza di demolizione produce l’effetto di rendere ... in sanatoria e, ciò, in relazione agli stessi manufatti oggetto del provvedimento di demolizione in precedenza impugnato. All'udienza ... rende priva di rilevanza l'impugnativa di un ordine di demolizione di un'opera abusiva e, dunque, rende il ricorso improcedibile ... inefficace tale ultimo provvedimento e, quindi, improcedibile l’impugnazione stessa per sopravvenuta carenza di interesse e, ciò ... del 21.7.2010, a firma del Responsabile dei servizi tecnici del Comune di Bovolone, di demolizione e di ripristino dello stato autorizzato ... emanava l’Ordinanza di demolizione n. 76 del 21 Luglio 2010. Il ricorrente provvedeva a presentare il presente ricorso e a richiedere ... l’annullamento dell’ordinanza di demolizione nr. 76 del 21 Luglio 2010 del Comune di Bovolone e di ripristino dello stato autorizzato, nonché ... per la decisione\". DIRITTO Il ricorso va dichiarato improcedibile per sopravvenuta carenza di interesse ai sensi di quanto previsto dall’art ... . 35 comma 1 lett. c) del codice del processo. La parte ricorrente, successivamente all’impugnativa dell’Ordinanza di demolizione ... , ha depositato presso il Comune resistente un’istanza di sanatoria relativa agli stessi manufatti oggetto del provvedimento di riduzione...
10 Decreto DECRETO DECISORIO
... ), la presentazione da parte del destinatario di un ordine di demolizione di una domanda di condono o sanatoria di varia tipologia, relativa ... alle opere sanzionate o a quella parte di esse residuata dopo la loro eventuale demolizione o sanatoria aliunde conseguita, comporta ... , in tal caso, a rivalutare la situazione anche alla luce del diniego di sanatoria e a rideterminare la demolizione con provvedimento ... della domanda di sanatoria fino al termine ultimo previsto per la demolizione; c) la ratio per la rideterminazione della sanzione alla luce ... ; per l'annullamento del provvedimento n. 06 338111 prot. gen. Del 23.8.2006, notificato il 20.9.2006, con il quale è stata ordinata la demolizione ... in ogni caso l’improcedibilità del ricorso proposto avverso l’ordine di demolizione stesso; Ritenuto, infatti, che la sopravvenienza ... della mancanza di interesse intervenga sia in ipotesi di accoglimento della suddetta domanda di sanatoria, in quanto viene meno la lesione ... della domanda di sanatoria (salvo il caso di istanze emulative o ripetitive volte a procrastinare la sanzione: cfr. Tar Campania, VI, 1206 ... essenzialmente in quanto: a) vi è un’intrinseca incompatibilità logica tra il dover eseguire una sanzione di demolizione rimasta in ipotesi ... efficace ed il dover attendere la decisione dell’Amministrazione sulla sanatoria, di qualunque genere, delle opere da demolire; b...
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima