Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

156 risultati in 19 msricerca avanzata
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima
1
C.G.A., Sez. 1, 2020, n. Registrati o effettua il login per vedere i dettagli.
Parere PARERE DEFINITIVO
... all’ ordinanza di demolizione già notificata in data antecedente alla richiesta di sanatoria amministrativa»; - che il silenzio della stessa ... di demolizione, «costituiscono silenzio diniego al rilascio della sanatoria amministrativa». 2. Il ricorrente dopo avere premesso ... , connesso e conseguente all'ordine di demolizione e, pertanto, non autonomamente contestabile in mancanza di impugnazione ... la presupposta ordinanza di demolizione i cui termini per l’impugnazione risultano abbondantemente decorsi. 5.3. Per completezza si osserva ... del procedimento di diniego di sanatoria edilizia, del successivo provvedimento di “silenzio diniego”, del provvedimento di accertamento ... di inottemperanza all’ordine di demolizione, nonché di tutti gli atti presupposti e susseguenti. LA SEZIONE Vista la relazione prot. n. 20266 ... , l'avvio del procedimento diretto al diniego dell'istanza di concessione edilizia in sanatoria del 1° dicembre 2011, sia del successivo ... di avere richiesto, in data 1° dicembre 2011, la concessione edilizia in sanatoria amministrativa; - di aver ricevuto la nota impugnata ... , con la quale gli veniva comunicato che «la sanatoria amministrativa è riferita ad una volumetria non assentibile, in quanto il lotto su cui insiste ... il diniego della sanatoria sull’erroneo presupposto che essa fosse riferibile all'ampliamento del fabbricato esistente (realizzazione...
2 Sentenza
... ed in parte il ricorso è improcedibile per sopravvenuta carenza di interesse all’impugnazione. Come risulta dallo stesso ricorso, al fine ... abusive e, quindi, improcedibile l’impugnazione della stessa per sopravvenuta carenza di interesse alla decisione (da ultimo T.A.R ... ; per l'annullamento dell'ordinanza n. 6/2012 del 15.06.2012, notificata in data 25/6/2012, e recante ingiunzione di demolizione e rispristino ... del 15.06.2012, notificata in data 25/6/2012, recante ingiunzione di demolizione e rispristino dello stato dei luoghi, con previsione ... del ricorso per mancata impugnazione del silenzio rifiuto sulle istanze di accertamento di conformità. Infatti come riferito dalla stessa ... ricorrente, sono state presentante istanze di sanatoria relative a ciascun abuso contestato e di queste, sostiene il Comune, solo ... di definire la situazione i ricorrenti hanno presentato apposite istanze di sanatoria e risulta rilasciato il permesso di costruire ... in sanatoria n. 5 del 9/04/2013 per la realizzazione di muri di contenimento. Non è contestato che le altre domande sono state rigettate ... settembre 2019, n. 2381; id., 3 maggio 2019, n. 1003), la presentazione della domanda di rilascio di permesso di costruire in sanatoria ... , ai sensi dell’art. 36 del d.P.R. n. 380 del 2001, produce l’effetto di rendere inefficace l’ordinanza di demolizione delle opere...
3 Sentenza
... dell'ordinanza di demolizione produce l'effetto di rendere inefficace tale provvedimento, e quindi improcedibile l'impugnazione stessa ... ribadito da questo Tribunale, in virtù del quale la presentazione dell'istanza di sanatoria successivamente all'impugnazione ... per sopravvenuta carenza di interesse, in quanto a seguito dell'istanza di sanatoria l'ordinanza di demolizione deve essere sostituita ... gennaio 2016, notificata in data 1 febbraio 2016, con la quale il Comune di Castel Ritaldi ha ordinato la demolizione delle opere ... del Comune di Castel Ritaldi n. 1 dell’8 gennaio 2016, con la quale è stata ordinata la demolizione delle opere edili realizzate ... di costruire in sanatoria n. 561 del 24 maggio 2017, prodotto dallo stesso Comune con atto del 30 aprile 2020; l’avvocato di parte ... dell’ordinanza di demolizione impugnata nel presente giudizio, deve ritenersi cessata la materia del contendere. In ordine alle spese ... permesso di costruire in sanatoria in relazione alle opere eseguite in difformità dai progetti presentati, per le quali la ricorrente ... o dalla concessione in sanatoria o da un nuovo provvedimento sanzionatorio (ex multis TAR Umbria, 19 febbraio 2020 n. 106; Id., 24 aprile 2019, n ... improcedibile per sopravvenuto difetto di interesse. Spese compensate. Ordina che la presente sentenza sia eseguita dall'autorità...
4 Sentenza
... sanzionatorio e, di conseguenza, improcedibile per sopravvenuta carenza di interesse la relativa impugnazione; - ha riproposto le già ... dell'ordine di demolizione non risultano pregiudicate dalla successiva presentazione di un'istanza di sanatoria ai sensi dell’art. 36 ... di sanatoria: - “in caso di accoglimento dell'istanza, l'ordine di demolizione rimarrà privo di effetti in ragione del sopravvenuto venir ... delle impugnazioni proposte avverso l’ordine di demolizione, venendo meno l’interesse a contestare i pregressi provvedimenti repressivi ... provvedimento, citandosi le precedenti determinazioni recanti ingiunzione di demolizione, nonché constatazione dell’omessa ottemperanza ... dei provvedimenti gravati, venivano alla ricorrente notificati, a cura del Comune, l’ordinanza di demolizione n. 11/02 ed il verbale, in data 11 ... . Nell’osservare come il ricorso proposto avvero l’ordine di ripristino divenga improcedibile, allorché la parte presenti istanza ... (ordinanza di acquisizione non preceduta dalla notificazione dell’ordine di demolizione) - e dato atto della sopravvenuta carenza ... di demolizione, a fronte della presentazione della suindicata istanza di accertamento di conformità. Contesta la parte la motivazione ... ineseguibilità dell’ordine ripristinatorio; - a fronte della notificazione dell’ordine di demolizione n. 11/02 (relativo alla struttura...
5 Sentenza
... di un’istanza di sanatoria (più precisamente, di accertamento di conformità), l’ordine di demolizione non perde i suoi effetti, ma ne viene ... di demolizione sussiste e avrà poi una ultrattività nell’ipotesi di rigetto espresso o tacito dell’istanza di sanatoria. Tale orientamento ... che le stesse riguardano le “medesime opere abusive per le quali era stata proposta la impugnazione”. Orbene, i due istituti di sanatoria - condono ... , improcedibile l'impugnazione proposta avverso gli stessi per sopravvenuto difetto di interesse alla sua decisione: e ciò in quanto una nuova ... Sviluppo e tutela del territorio del Comune di Lipari ha ordinato al ricorrente la demolizione di opere edilizie realizzate in variante ... su un preesistente fabbricato sito in Lipari, -OMISSIS-, avvertendo, altresì, che la mancata ottemperanza all’ordine di demolizione nel termine ... , con particolare riferimento, altresì, alla mancata conclusione del procedimento sopravvenuto di sanatoria. Il Comune di Lipari ha provveduto ... il quale ha preliminarmente eccepito l’improcedibilità del ricorso per sopravvenuta carenza di interesse, essendo state avanzate due istanze di sanatoria ... ha insistito nelle predette conclusioni, salva comunque la sopravvenuta inefficacia dell’ordine di demolizione oggetto del gravame ... che la domanda di sanatoria presentata “è stata istruita favorevolmente”, ma che occorrono una serie di integrazioni documentali. 5...
6 Sentenza
... improcedibile il ricorso per sopravvenuta carenza di interesse, determinato dalla presentazione di una istanza di sanatoria successivamente ... all'impugnazione dell'ordinanza di demolizione, evidenziando come, a seguito del riesame dell'abusività dell'opera provocato dall’istanza ... di sanatoria, il Comune avrebbe comunque dovuto emettere una nuova ordinanza di demolizione, con fissazione di nuovi termini ... amministrativo regionale per il Piemonte, 14 giugno 2013 n. 758, redatta in forma semplificata, con la quale è stato dichiarato improcedibile ... , con il quale è stata ingiunta la demolizione di opere asseritamente abusive in quanto prive di formale titolo; - nonchè per l'annullamento ... /11, del 20 aprile 2011, con la quale il Comune di Albiano d’Ivrea (TO) ha disposto la demolizione di un fabbricato ... , l’amministrazione ha riferito che, in data 23 marzo 2012, la ricorrente ha presentato “domanda di sanatoria” la quale è stata “respinta ... gravata, che ha dichiarato il ricorso improcedibile per sopravvenuta carenza di interesse. Va qui osservato, seguendo ... una loro impugnazione, in relazione ad una errata qualificazione della ragione processuale fondante.” “Se, infatti, le pronunce di rito, come ora ... la sua attività futura e rendendo azionabile la tutela in sede di appello. L’impugnazione deve quindi essere dichiarata ammissibile. 2...
7 Sentenza
... dei suoi effetti sostanziali, e rende inefficace tali provvedimenti e, quindi, improcedibile l'impugnazione proposta avverso ... ; per la riforma della sentenza del T.A.R. LAZIO - ROMA: SEZIONE II TER n. 6640/2009, resa tra le parti, concernente ordine di demolizione ... del competente ufficio del Comune di Roma, in data 3 marzo 1992, n. 1, che disponeva la demolizione di opere abusive. 2. Con il presente ... dichiarare improcedibile il ricorso. Con memoria in data 5 novembre 2019, gli appellanti fanno presente che il Comune di Fiumicino ... concessione edilizia in sanatoria n. 311/S/2015, depositata in atti. Essi pertanto chiedono che, in riforma della sentenza impugnata ... , il ricorso di primo grado sia dichiarato improcedibile, con vittoria di spese del doppio grado. 3. Il Collegio osserva che per indirizzo ... all'emanazione delle ordinanze di demolizione e di eventuali atti repressivi consequenziali rileva sul piano processuale, quale conseguenza ... del provvedimento già adottato all'eventuale annullamento del provvedimento di reiezione dell’istanza di sanatoria” (Cons. Stato, sez. II, 13 ... e, per l’effetto, dichiara improcedibile il ricorso di primo grado. Nulla sulle spese del grado di giudizio. Ordina che la presente sentenza...
8 Sentenza
... di Castiglione d'Orcia n. 2 del 21.01.2019, notificata al ricorrente il 23.01.2019, recante ad oggetto "Demolizione e ripristino dello stato ... dell'inottemperanza all'ordinanza di demolizione - degli atti già impugnati con il ricorso introduttivo. Visti il ricorso, i motivi aggiunti ... ha presentato al Comune di Castiglione d’Orcia istanza per il rilascio del permesso di costruire in sanatoria relativamente al medesimo ... fabbricato oggetto dell’ordine di demolizione qui impugnato, ed ivi identificato con il n. 1); - conseguentemente, quanto al detto ... giurisprudenziale – condiviso dalla Sezione – secondo cui la presentazione di un’istanza di sanatoria di abusi edilizi produce un automatico ... effetto caducante sull’ordinanza di demolizione delle opere abusive, ove questa sia stata già adottata; - del resto, le questioni ... inerenti la tempestività dell’istanza di sanatoria e la formazione su di essa del silenzio-rigetto non possono avere ingresso ... dal ricorrente; - nella specie, l’effetto caducante connesso alla presentazione dell’istanza di sanatoria si estende al susseguente ... accertamento di inottemperanza, impugnato con motivi aggiunti, a loro volta improcedibili in parte qua; - l’interesse alla decisione ... di sanatoria; - secondo la prospettazione del ricorrente, detto manufatto configurerebbe opera riconducibile allo spettro dell’attività...
9 Sentenza
... di demolizione in difetto di previo esame della domanda di concessione in sanatoria e difetto di potere repressivo in pendenza dell’esame ... privata, invece di proporre un’altra impugnazione, il 15 giugno 1996 aveva presentato al Comune una domanda di sanatoria ex art. 13 ... dell’efficacia del censurato provvedimento recante ordine di demolizione a causa della successiva presentazione di una domanda di sanatoria ... Regionale per la Toscana (Sezione Terza) n. 30/2010, resa tra le parti, in tema di demolizione di un manufatto. Visti il ricorso ... la demolizione di un manufatto in muratura in bozze, ad un solo piano, con copertura in cotto. 2. La sentenza ha deciso per l’infondatezza ... lavori e la demolizione del manufatto, che era stata presentata istanza di condono e che, “con determinazione … in data 19.02.1996 ... , inviata all’interessato con raccomandata A.R., la predetta domanda non è stata ammessa a sanatoria per mancanza della necessaria ... della sanatoria), perché il deposito della domanda di sanatoria risaliva al 15 giugno 1996, data successiva alla notifica dell’ordinanza ... impugnata, onde l’istanza di sanatoria “seppure impedisce di portare ad ulteriori conseguenze l’ordinanza demolitoria, non inficia ... di: a) erronea motivazione in ordine alla censura relativa al difetto di preventivo esame della domanda di concessione in sanatoria ex art...
10 Sentenza Breve
... , l’impugnazione proposta con il ricorso introduttivo avverso l’ordinanza di demolizione n.6 del 21.1.2019, prot.n.1058. Spese compensate ... Tecnica Edilizia Privata del Comune di Positano ha ingiunto ai sensi dell'art. 31 D.P.R. n. 380/01 la demolizione di alcune opere ... con il quale il Responsabile dell'Area Urbanistica ed Edilizia Privata del Comune di Positano ha dichiarato la improcedibilità della SCIA in sanatoria (n ... . 4155 del 22.03.2019) per le opere contestate con ordinanza di demolizione n. 6/2019; e – ove e per quanto occorra ... ha comunicato preavviso di diniego della istanza di compatibilità paesaggistica (n. 59/2019) delle opere oggetto di SCIA in sanatoria; f ... messo comunale in data 28.1.2019, con il quale il Comune di Positano ha ingiunto la demolizione delle opere abusive ivi contestate ... messo comunale il 29.4.2019, con il quale il Comune ha dichiarato l’improcedibilità della scia in sanatoria, prot.n.4155 ... , per la quale ha presentato scia a sanatoria, ai sensi dell’art.37 D.p.r. n.380/2001, assunta al prot.n.4155 del 22.3.2019. Detta scia ha anche riguardato ... , a fronte dei summenzionati abusi, la scia presentata a sanatoria dalla ricorrente non sarebbe procedibile in quanto: la sopraelevazione ... è improcedibile per le motivazioni di cui in premessa. Ai sensi della surrichiamata normativa la S.V. è invitata a prendere parte al presente...
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima