Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

298 risultati in 27 msricerca avanzata
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima
1 Sentenza Breve
... Privata – Abusi Edilizi della Città di Porto Viro di diniego dell'accertamento di conformità ai sensi dell'art. 36 del D.P.R. 380/2001 ... la conversione della domanda in accertamento di conformità, essendo i lavori già iniziati in forza del supposto silenzio/assenso sulla SCIA ... . Il 7 febbraio presentava domanda di accertamento di conformità, non avendo avuto riscontri su quella di conversione. Senza ... impugnato il diniego di sanatoria per difetto di motivazione e violazione art. 10 bis L. 241/90 e art. 54 L.R.V. 30/16. Resiste ... preavviso il Comune comunicava diniego del 18 marzo, in quanto per la sala giochi l’art. 54/8 non ammetterebbe la sanatoria, recitando ... della demolizione). Entrambe sono inapplicabili in caso conformità, ancorchè accertata a sanatoria. Del resto la legislazione regionale ... e legalità, e quindi è sempre possibile (1874/19 Sez. IV) se c’è doppia conformità. Dunque sono fondate ed assorbenti le censure ... di violazione dell’art. 10 bis L. 241/90 e 54 L. R.V. 30/16. Quindi il Comune dovrà rideterminarsi a prescindere dalla motivazione addotta ... , accertando e dichiarando se sussista in concreto la doppia conformità (tenuto conto anche che con nota 6 aprile 2018 ha già attestato ... , definitivamente pronunciando sul ricorso, come in epigrafe proposto, lo accoglie nei sensi di cui in motivazione. Condanna il Comune di Porto...
2 Sentenza Breve
... di accertamento di conformità paesaggistica. ex art. 60 cod. proc. amm.; sul ricorso numero di registro generale 418 del 2012, proposto ... impugnato presenta il duplice contenuto di rigetto dell'istanza di accertamento di conformità paesaggistica e di rinnovo dell'ordine ... per quanto riguarda l’impugnazione della parte del provvedimento relativa al rigetto dell'istanza di accertamento di conformità e, viceversa ... e tenda. Inoltre, il provvedimento di diniego di sanatoria in esame, riporta, in motivazione, le valutazioni compiute ... di accertamento di conformità in epoca successiva all'adozione dell'ordinanza di demolizione ha automatico effetto caducante sull'ordinanza ... ”. Tale motivazione appare ancorata alla realtà dei luoghi, trattandosi, come si vede dalle fotografie in atti, di una struttura ... dell’art. 21 octies L. 241/1990 il provvedimento impugnato non è annullabile per mancata previa comunicazione del preavviso di diniego ... i 45 giorni della sospensione feriale dei termini), in data 13 ottobre 2011, la ricorrente ha presentato istanza di accertamento...
3 Sentenza
... di accertamento di conformità n. 7132 del 21.8.2017. Dal confronto tra i motivi di impugnazione e le motivazioni del provvedimento emerge ... che solo alcune delle autonome ragioni poste a suo fondamento sono state impugnate. Infatti, il diniego di accertamento di conformità ... della domanda di annullamento del diniego di accertamento di conformità, poiché l’interesse allo scrutinio dei residui motivi ... , né essa discende dall’inammissibilità della impugnativa del diniego di accertamento di conformità, poiché l’ordine di demolizione ... , avente ad oggetto il diniego definitivo della richiesta di accertamento della compatibilità paesaggistica presentata in data ... istanza di accertamento di conformità e di autorizzazione paesaggistica in sanatoria. Le istanze, tuttavia, sono state entrambe ... di diniego dell’istanza di sanatoria e dell’istanza di accertamento della compatibilità paesaggistica sono illegittimi ... con il vincolo stradale (cfr. punto 4 della motivazione del diniego di sanatoria), quella relativa alla mancanza della valutazione ... dalla proposizione dell’istanza di accertamento di conformità e di autorizzazione paesaggistica in sanatoria delle opere che ne costituivano ... . L’ordinanza di demolizione, pertanto, ha perduto efficacia per effetto della presentazione dell’istanza di accertamento di conformità...
4 Sentenza
... di motivazione. La motivazione addotta a fondamento del diniego non è adeguata a suffragare il provvedimento sfavorevole al condono ... del ricorrente della richiesta di sanatoria ex art. 13 della L. n. 47/85 (“accertamento di conformità”), ed i conseguenti provvedimenti ... l’accertamento della conformità alle prescrizioni urbanistiche comunali degli interventi effettuati in assenza o in difformità ... Avvocatura nella sede municipale#19; #21;; PER l’annullamento del provvedimento sindacale 14.4.1997 prot. n. 66238/33883/01 di diniego ... contrasto per materiali utilizzati e per ubicazione con il contesto tutelato. Avverso il provvedimento di diniego il ricorrente ... accoglimento ed al diniego ha fatto seguito l’ordine di demolizione dei manufatti, provvedimenti entrambi non impugnati tempestivamente ... dalla concessione rilasciata; nel diverso caso del cd. “condono edilizio” l’attività dell’amministrazione prescinde, invece, dall’accertamento ... della suddetta conformità urbanistica, non potendo costituire ostacolo al conseguimento della concessione edilizia in sanatoria il contrasto ... di condono tacito (cfr. Cons. St., VI, 26.1.2001 n. 249). Del pari infondata è la censura di difetto di motivazione, in quanto, attesa ... nel quale il manufatto è stato inserito appaiono ragioni di per sé sufficienti a supportare il diniego di sanatoria. Né può assumere rilevanza...
5 Sentenza Breve
... di condono edilizio 28/2/1995 prot. n. 2330 ed alla domanda di accertamento di conformità 15/11/2010 n. 10313; dell'ordinanza ... di domanda di accertamento di conformità ex art. 36 D.P.R. n. 380/2011, n. 10313 del 15/11/2010. per quanto a Idea Gestioni S.r.l ... di condono edilizio 28/2/1995 prot. n. 2330 ed alla domanda di accertamento di conformità 15/11/2010 n. 10313; della nota 15/11/2010 prot ... la compatibilità delle opere oggetto di richiesta di condono edilizio ed altresì delle opere oggetto di domanda di accertamento di conformità ... è stata fatta richiesta di accertamento in conformità ex art. 36 del D.P.R. n . 380/2001, ricadono in ambiti che sono soggetti ... altresì, come correttamente eccepito dalla difesa del Comune, che, per le opere di cui è stato chiesto l’accertamento in conformità ... Immobilien del diniego del rilascio del permesso di costruire in sanatoria 12/12/2011 prot. n. 23743, avente ad oggetto ... /12/2011 n. 126, del diniego del rilascio del permesso di costruire in sanatoria 12/12/2011 prot. n. 23743, avente ad oggetto ... come tutelato, comprende tutto l’ambito considerato, interessando anche la cinta muraria del Comune di Lazise; atteso che la motivazione ... , non sussista interesse all’annullamento del diniego, in quanto realizzate a completamento di opere già ritenute abusive ed incompatibili...
6 Sentenza
... ed in parte infondato, per i seguenti motivi. Con i primi quattro motivi, il ricorrente censura il diniego di accertamento di conformità ... un’istanza di accertamento di conformità, ai sensi dell’art. 36 D.P.R. 380/2001, che il Comune ha rigettato con il provvedimento prot ... cui la presentazione dell’istanza di accertamento di conformità, ai sensi dell’art. 36 DPR 380/2001, equivale ad implicita ammissione della natura ... . Il diniego sarebbe motivato con un’unica motivazione, che non terrebbe conto delle caratteristiche delle singole opere realizzate ... eseguiti. Dei motivi sopra compendiati, che investono le due autonome ragioni del provvedimento di diniego di accertamento ... , degli interventi.”). Orbene, è pacifico, e documentato in atti, che il ricorrente, nel presentare l’istanza di accertamento di conformità ... . anche Cons. Stato, n. 2549/2011). Nel caso di specie, le opere oggetto dell’istanza di accertamento di conformità erano ben tre tettoie ... , dalla dichiarazione del progettista incaricato allegata all’istanza di accertamento di conformità in esame (del 22/11/2010) depositato quale doc ... . A seguito dell’accertamento, da parte della Polizia Municipale, della realizzazione in assenza di titolo di numerosi interventi edilizi ... . 2011 101642 del 9 marzo 2011 (notificato il 25 marzo 2011), oggetto del presente giudizio, con la seguente motivazione: “le opere...
7 Sentenza
... urbanistici, e tale contrasto costituisce un elemento costitutivo del diniego che deve pertanto essere oggetto di specifica motivazione ... ) quanto ai motivi aggiunti depositati il 16/5/2003: del verbale di accertamento di inadempimento dell'ordine di demolizione di lavori edilizi ... ; III) violazione degli artt. 7 e 15 della legge 29 giugno 1939, n. 1497, difetto di presupposto e di motivazione per l’omessa ... . Con un secondo atto di motivi aggiunti tale diniego è impugnato per le seguenti censure: I) violazione dell’art. 32, comma 27, lett. d ... ), del decreto legge 30 settembre 2003, n. 269, convertito in legge 24 novembre 2003, n. 326, e difetto di motivazione perché tale norma ... la possibilità di realizzare una tettoia come quella realizzata, ed è infondata la pretesa del Comune di valutare la conformità urbanistica ... di motivi aggiunti aventi ad oggetto rispettivamente l’ordinanza di demolizione ed il verbale di accertamento dell’inottemperanza ... allo stesso devono essere dichiarati improcedibili per sopravvenuta carenza di interesse. Infatti il sopravvenuto diniego di sanatoria ... prioritariamente perché ove accolto sarebbe maggiormente satisfattivo per il ricorrente. Con tale motivo il ricorrente sostiene che il diniego ... non può fondarsi sulla non conformità allo strumento urbanistico, perché è sopravvenuto un regolamento approvato con deliberazione...
8 Sentenza
... , contenente il preavviso di diniego, fra le cui motivazioni emergeva la mancanza agli atti dei titoli abilitativi relativi al primo piano ... - che ha preannunciato il diniego del permesso di costruire per problemi attinenti alla conformità urbanistica dell’immobile. Pertanto ... e Soriolo Rosanna, non costituite in giudizio; per l’annullamento del provvedimento di diniego accesso ai documenti 18.10.2006 n. 16470 ... in merito alla conformità urbanistica ed edilizia dell’immobile. L’amministrazione comunale, dopo aver provveduto a trasmettere ... di tali atti. Avverso il diniego così opposto dall’amministrazione comunale di Soave, la ricorrente ha proposto il presente gravame ... , chiedendo per i motivi in esso dedotti l’annullamento della nota impugnata nonché l’accertamento del proprio diritto all’accesso ... delle ragioni sottese al diniego di accesso. Le controinteressate non si sono costituite in giudizio. Alla camera di consiglio del 10 ... illegittime, infatti, le ragioni addotte dall’amministrazione intimata a sostegno del diniego di accesso. Invero, sussiste in capo ... alla ricorrente un diritto all’acquisizione della documentazione relativa alla situazione di conformità urbanistica del bene di proprietà ... , non è possibile fondare legittimamente il diniego all’accesso in ragione delle opposizioni formulate delle precedenti proprietarie del bene...
9 Sentenza
... avrebbe consentito di presentare un’istanza di accertamento di conformità. Le richieste non venivano accolte e il Comune ingiungeva ... tra il preavviso di diniego e il provvedimento finale, poiché la motivazione del primo evidenziava chiaramente il carattere autonomo ... , che avrebbero consentito la presentazione di un’istanza di accertamento di conformità. In ogni caso si chiedeva l’archiviazione della pratica ... , che è preordinata alla successiva richiesta di accertamento di conformità, sarebbe equiparabile ad un’istanza ex art. 36 DPR 380/2001. Il comune ... della non equiparabilità di un’istanza di modifica della destinazione urbanistica di un’area ad un’istanza di accertamento di conformità, nonché ... degli esiti incerti sia della futura riqualificazione dell’area, sia dell’eventuale istanza di accertamento di conformità. 7. E’, invece ... , della Legge Regionale n. 21 del 5.11.2004 e successive modifiche e integrazioni. DINIEGO», nonché di ogni altro atto connesso, prodromico ... ha rigettato l’istanza con il provvedimento di diniego prot. 61109 del 31.01.2018, impugnato con il ricorso introduttivo del presente ... e più favorevoli presupposti previsti dalla lettera a) dell’art. 3, c. 1 L.R. 21/2004. Nel provvedimento di diniego il comune ... avrebbe modificato la motivazione, affermando che il condono è negato poiché l’edificio da condonare non costituisce ampliamento ma nuova...
10 Sentenza
... risulta ora concentrato alla sola definizione del giudizio per quel che riguarda il diniego di sanatoria e di accertamento ... settembre 2009, n. 5232) secondo cui, in caso di vincoli paesaggistici, \"non è illegittima una motivazione anche succinta di un diniego ... la presenza di un fabbricato di tali dimensioni, come superficie e come volume. E’ invero ammissibile una motivazione succinta del diniego ... del 2006: del provvedimento del dirigente del Servizio Edilizia Residenziale del Comune di Venezia dell’1.12.2005 di diniego permesso ... ), hanno respinto le richieste di sanatoria edilizia e di accertamento della compatibilità paesaggistica ex lege n. 304/2008, con conseguente ... del titolo edilizio in sanatoria. Ritenendo il diniego così opposto lesivo dei propri interessi, la società De Martino srl ha quindi ... dedotto i seguenti motivi di illegittimità: - Eccesso di potere per carenza di istruttoria e di motivazione; per carenza ... dei motivi ostativi ex art. 10-bis, con evidenti ripercussioni sulla stessa adeguatezza dell’istruttoria compiuta e della motivazione ... a sostegno del diniego opposto. Inoltre, dal provvedimento impugnato emerge che risulta consultata la Commissione edilizia ordinaria ... del presupposto e della motivazione, illogicità, perplessità, violazione ed errata applicazione delle norme di cui agli artt. 67 e 69.7...
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima