Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
  • Tutti i provvedimenti (111)
  • Sentenze (111)
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

111 risultati in 26 msricerca avanzata
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima
1 Sentenza
... della c.d. doppia conformità stabilito dall’art. 108 della legge n. 52). Quanto alla motivazione fondamentale del diniego, si è visto ... motivazione del primo diniego, datato 5.1.2000, di cui si è detto nella parte in fatto) ; anche in relazione alla normativa urbanistica ... . Non può sottacersi che questa motivazione, posta alla base del ripetuto diniego del 5.1.2000, non sia stata contestata a suo tempo ... di sopralluogo della Polizia comunale, notificato il 2.11.2001, preordinato alla eventuale declaratoria dell’accertamento dell’inottemperanza ... ”. Il Comune, che qualificava questa domanda come diretta ad ottenere una autorizzazione in precario, motivava il diniego con il fatto ... che la tettoia era “attualmente oggetto di ordinanza di demolizione”. La ricorrente non impugnava il suddetto diniego. Analogo diniego veniva ... emesso il 7.2.2002, notificato l’11.2.2002, su domanda in data 5.12.2001. In questo secondo caso la motivazione era la seguente ... :”L’INTERVENTO CONTRASTA CON L’ART. 22.5 DELLE NTA DEL PRG E CONSEGUENTEMENTE MANCA LA DOPPIA CONFORMITA’ PREVISTA DALL’ART. 108 DELLA L.R ... . 52/91”. Neppure questo secondo diniego veniva impugnato. L’istante insorgeva, invece, con i motivi aggiunti notificati ... il 9.12.2002 al presente ricorso, contro il terzo diniego, datato 10.10.2002, su domanda del 25.2.2002, il quale si fondava essenzialmente...
2 Sentenza
... del diniego di attestazione di conformità in sanatoria prot. n. 11/2559/2009 di data 14.05.2013 del dirigente dell’Area Economia ... , Fondazione tout court), impugna il diniego del Comune di Trieste di sanatoria per cd. doppia conformità di un intervento eseguito ... all’Amministrazione comunale l'accertamento di conformità dell'opera, ai sensi dell'articolo 37, comma 4, D.P.R. n. 380/2001, formulando ... del 18.11.2009). Di contro, il Comune richiedeva, ai fini dell'accertamento della conformità, l'autorizzazione soprintendizia ed un progetto ... , il procedimento con atto di diniego di data 14.05.2013, fondato sulle stesse motivazioni esplicitate nel preavviso di rigetto, nonché ... . DIRITTO Assume la Fondazione l'illegittimità del diniego di riconoscimento di conformità dell'intervento di sostituzione ... al versante storico-artistico, l’unica valutazione che rileva ai fini o meno dell’accertamento di doppia conformità ... dell'istanza di riconoscimento di conformità, per contrasto con la previsione dell'articolo 19 delle NTA del cd. Piano colore ... per travisamento e insussistenza dei presupposti addotti a fondamento del diniego, e la violazione dell'articolo 37 D.P.R. n. 380/2001. Resiste ... oggetto di pronuncia di annullamento da parte del Giudice amministrativo, non possa costituire parametro per misurare la conformità...
3 Sentenza
... /3/2006, n. 157. Deduce, in particolare, che: - si tratta dello stesso abuso che aveva ottenuto l’accertamento di conformità ... di accertamento di conformità ai sensi dell’art. 37 del d.P.R. 6 giugno 2001, n. 380 e s.m.i. (all. 9 – fascicolo doc. Comune ... /2011; 4) Eccesso di potere, violazione di legge, mancata e/o insufficiente motivazione ex art. 167 l. 42/04 ed ex art. 27 d.lgs. 24 ... si è costituito per resistere al ricorso, eccependone, in via preliminare, l’inammissibilità per mancata impugnazione del presupposto diniego ... 2004, esitato nel diniego di condono in data 14 gennaio 2008 (notificato in data 6 giugno 2009) e nel conseguente ordine ... interne e nella realizzazione di un bagno nella stanza esistente, che ha ricevuto, invece, l’attestazione di conformità edilizia ... affliggere il ricorso, atteso che il presupposto provvedimento di diniego di condono edilizio, della cui esistenza l’odierno ricorrente ... ). La realizzazione del bagno esterno al primo piano dell’edificio, colpita dall’ingiunzione opposta, è stata, invece, oggetto del diniego ... provvedimento in data 17 novembre 2009 è stata accertata la conformità. Quanto al lamentato mancato invio della comunicazione di avvio ... quale sanzione per l’accertamento dell’inosservanza di disposizioni urbanistiche secondo un procedimento di natura vincolata precisamente...
4 Sentenza
... di congrua motivazione del provvedimento di diniego di sanatoria, denunciata dalla ricorrente con il II motivo di gravame (“Violazione ... in questione reca, invero, una motivazione esaustiva e sufficientemente intellegibile, laddove evidenzia che il diniego di autorizzazione ... legittimo il diniego dell’Amministrazione, non risultando, all’evidenza, soddisfatto il requisito della doppia conformità, cui l’art ... -del provvedimento n. 189390 prot. dd. 10 novembre 2004 recante \"diniego di autorizzazione edilizia in sanatoria per il mantenimento ... la violazione di diverse disposizioni di legge e l’eccesso di potere per carenza di motivazione, lamentava, in particolare: a) la mancata ... dei limiti alle ipotesi di obbligatorietà del parere della Commissione edilizia integrata; c) la mancanza di una congrua motivazione ... a sostegno del diniego di autorizzazione in sanatoria. Il Comune di Trieste di costituiva in giudizio in persona del Sindaco p.t ... dello specifico procedimento, conclusosi con il diniego del titolo autorizzativo edilizio in sanatoria, risulta, invero, smentita per tabulas ... con il diniego in data 10 novembre 2004, era ancora nella fase istruttoria. Prova ne è che tale provvedimento, laddove evidenzia il contrasto ... , evocando, in buona sostanza, anche le motivazioni esplicitate dalla CEI nel proprio parere, che, nell’evidenziare che l’intervento...
5 Sentenza
... tra fabbricati e dai confini stradali. Formalizzato il diniego di accertamento di conformità, la ricorrente presentava una richiesta ... assenso, presentava richiesta di accertamento di conformità che però veniva negata per violazione delle norme sulla distanza ... /2013; - e del provvedimento di diniego di sanatoria dd. 29/10/2012. Visti il ricorso e i relativi allegati; Visto l'atto ... non sarebbe conforme alla normativa. Presentava le proprie osservazioni, ma con provvedimento di diniego del 29 ottobre 2012, notificato a mano ... del provvedimento di diniego della domanda di permesso a costruire in sanatoria. Infatti, la copia dell'atto è stata consegnata all'asserita ... bis della legge 241 del 1990, carenza di istruttoria e motivazione. L'intervento effettuato in realtà sarebbe finalizzato ... della legge regionale 19 del 2009; la nullità della notifica del diniego di sanatoria comporta anche la successiva nullità ... come un aumento di volumetria. Resiste in giudizio il Comune che contesta la nullità del provvedimento di diniego del 29 ottobre 2012 citando ... avverso il precedente provvedimento di diniego di sanatoria di data 29 ottobre 2012 che la ricorrente considera non ritualmente ... notificatole. 2. La questione preliminare e dirimente è relativa alla presunta nullità della notifica del diniego di sanatoria, che risulta...
6 Sentenza
... : -per l'accertamento dell'obbligo di provvedere e conseguentemente dell'illegittimità del silenzio serbato dall'amministrazione sull'istanza ... : -del provvedimento di diniego prot. n. 6976 dd. 6.4.2012, con cui il comune di Tricesimo ha rigettato l'istanza ex art. 34, comma 2 del d.p.r. n ... sia nel ricorso introduttivo che nei motivi aggiunti, di insufficienza di istruttoria e motivazione, essendo pacifico in giurisprudenza ... sostenuta da una altrettanto congrua, adeguata ed approfondita motivazione con esplicitazione dei presupposti tecnici ... che la giustificano; istruttoria e motivazione che, nella specie, difettano.” Dopo il riavvio del procedimento, in data 21/07/2011, il Comune ... di Tricesimo comunicava alla I.C.E. il preavviso di diniego e, in tale occasione, la I.C.E. apprendeva che il Comune di Tricesimo ... dell'ottenimento dell'abitabilità, lo conformità dei lavori eseguiti alle concessioni edilizie rilasciate. La sentenza di assoluzione ... n. 241/90 – Carenza di motivazione; si stigmatizza come il comune di Tricesimo abbia conferito un incarico ad un professionista ... che, dato che il Comune di Tricesimo ha ritenuto di non avere professionalità interne capaci di valutare se la riduzione in conformità ... in conformità del piano antistante la rampa carraia non è realizzabile senza pregiudizio delle opere realizzate in conformità, come già...
7 Sentenza
... l’adozione e approvazione della variante n 40 al PRG. Chiede altresì l’accertamento della conformità delle opere alla disciplina ... ; -del provvedimento di diniego della domanda di permesso di costruire in sanatoria per le opere di cui ad istanza di permesso di costruire ... per difetto di motivazione, violazione dell’art 3 della legge 241 del 1990, per violazione degli articoli 25 e 45 della lr 19 del 2009 ... e l’ordinanza del 24 luglio 2012 di demolizione di opere abusive. Avverso l’ordinanza di demolizione deduce il difetto di motivazione ... e sulla conformità delle opere a quanto consentito. Il Comune con memoria depositata il 31 ottobre 2014 eccepisce l’improcedibilità del ricorso ... concludendo in conformità. Con memoria di replica depositata il 12 novembre 2014 la ditta ricorrente contesta le eccezioni del Comune ... sulla domanda di permesso in sanatoria e il provvedimento di diniego notificato in data 30 gennaio 2014 nonché la comunicazione relativa ... , l’illogicità manifesta e sussistenza del presupposto della doppia conformità. Deduce poi la violazione degli articoli 49 lr 19 del 2009, 5 ... , 33 e 37 del PRG e sue varianti, l’illogicità, il travisamento dei fatti, la conformità alla disciplina urbanistica vigente ... . degli articoli 49 e 60 della lr 19 del 2009, il difetto di motivazione l’illogicità e la violazione dei principi. Ulteriore illegittimità...
8 Sentenza
... l’adozione e approvazione della variante n 40 al PRG. Chiede altresì l’accertamento della conformità delle opere alla disciplina ... ; -del provvedimento di diniego della domanda di permesso di costruire in sanatoria per le opere di cui ad istanza di permesso di costruire ... per difetto di motivazione, violazione dell’art 3 della legge 241 del 1990, per violazione degli articoli 25 e 45 della lr 19 del 2009 ... e l’ordinanza del 24 luglio 2012 di demolizione di opere abusive. Avverso l’ordinanza di demolizione deduce il difetto di motivazione ... e sulla conformità delle opere a quanto consentito. Il Comune con memoria depositata il 31 ottobre 2014 eccepisce l’improcedibilità del ricorso ... concludendo in conformità. Con memoria di replica depositata il 12 novembre 2014 la ditta ricorrente contesta le eccezioni del Comune ... sulla domanda di permesso in sanatoria e il provvedimento di diniego notificato in data 30 gennaio 2014 nonché la comunicazione relativa ... , l’illogicità manifesta e sussistenza del presupposto della doppia conformità. Deduce poi la violazione degli articoli 49 lr 19 del 2009, 5 ... , 33 e 37 del PRG e sue varianti, l’illogicità, il travisamento dei fatti, la conformità alla disciplina urbanistica vigente ... . degli articoli 49 e 60 della lr 19 del 2009, il difetto di motivazione l’illogicità e la violazione dei principi. Ulteriore illegittimità...
9 Sentenza
... l’adozione e approvazione della variante n 40 al PRG. Chiede altresì l’accertamento della conformità delle opere alla disciplina ... ; -del provvedimento di diniego della domanda di permesso di costruire in sanatoria per le opere di cui ad istanza di permesso di costruire ... per difetto di motivazione, violazione dell’art 3 della legge 241 del 1990, per violazione degli articoli 25 e 45 della lr 19 del 2009 ... e l’ordinanza del 24 luglio 2012 di demolizione di opere abusive. Avverso l’ordinanza di demolizione deduce il difetto di motivazione ... e sulla conformità delle opere a quanto consentito. Il Comune con memoria depositata il 31 ottobre 2014 eccepisce l’improcedibilità del ricorso ... concludendo in conformità. Con memoria di replica depositata il 12 novembre 2014 la ditta ricorrente contesta le eccezioni del Comune ... sulla domanda di permesso in sanatoria e il provvedimento di diniego notificato in data 30 gennaio 2014 nonché la comunicazione relativa ... , l’illogicità manifesta e sussistenza del presupposto della doppia conformità. Deduce poi la violazione degli articoli 49 lr 19 del 2009, 5 ... , 33 e 37 del PRG e sue varianti, l’illogicità, il travisamento dei fatti, la conformità alla disciplina urbanistica vigente ... . degli articoli 49 e 60 della lr 19 del 2009, il difetto di motivazione l’illogicità e la violazione dei principi. Ulteriore illegittimità...
10 Sentenza
... di conformità, bensì di condono edilizio; 3) “Eccesso di potere per difetto di motivazione e di istruttoria”, quanto all’affermata ... S.r.l. non aveva formulato istanza di accertamento di conformità ex articolo 167 D.Lgs. n. 42/2004, bensì di parere ex articolo 32 ... distinto ordine di ragioni giuridico-fattuali, e precisamente: (I^) perché non può beneficiare dell’accertamento di compatibilità ... . 1, comma 10, L. n. 449/1997 e degli artt. 146 e 167 D.Lgs. n. 42/2004”, vertendosi in un’ipotesi non di accertamento ... S.r.l., da un lato, lamentando un’inammissibile integrazione postuma in sede processuale della carente motivazione dell’atto gravato ... dalla Soprintendenza. Invero, in primo luogo, l’Amministrazione sostiene che l’intervento in discussione non sia suscettibile di accertamento ... di conformità ex articolo 167 D.Lgs. n. 42/2004 perché comporta un aumento della superficie utile. Sennonché, come messo in luce ... e contenutistica tra l’atto endoprocedimentale e il provvedimento finale, non potendo il diniego fondarsi su ragioni del tutto nuove, mai ... , e, dunque, al di fuori della sede sua propria, ovverosia quella procedimentale, della motivazione del provvedimento impugnato (cfr., ex...
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima