Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
  • Tutti i provvedimenti (7)
  • Sentenze (7)
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

7 risultati in 13 msricerca avanzata
1 Sentenza
... l’impugnazione dell’ordine di demolizione, sia divenuto improcedibile per sopravvenuta carenza di interesse alla sua decisione, per avere ... manifestamente improcedibile per quanto riguarda l’impugnazione dell’ordine di demolizione; Ritenuto, da ultimo, di dover liquidare ... , la sanzione demolitoria sarebbe divenuta improcedibile e solo all’esito della pratica di sanatoria (sia di quella ex l. n. 47/1985 ... di demolizione, non si può affermare – come fa la ricorrente – che sull’opera da demolire penda un ulteriore procedimento di sanatoria ex ... di demolizione impugnato ha ormai perso la sua efficacia; Considerato, infatti, che, ancorché la pratica di sanatoria ex art. 34 cit ... della sanatoria, emanare un nuovo ordine di demolizione; Precisato sul punto che, per la giurisprudenza prevalente (cfr., ex multis, T.A.R ... di sanatoria, a fronte di un provvedimento di demolizione precedentemente emanato, fa venire meno l’efficacia dell’ordine repressivo ... in cui ha ad oggetto il diniego di condono, dichiarandolo improcedibile nella parte in cui ha ad oggetto l’ordine di demolizione, secondo ... di pari data, recante ingiunzione di demolizione delle opere abusive oggetto del diniego di condono. sul ricorso numero di registro ... dell’istanza di condono ex l. n. 326/2003 e contestuale ordine di demolizione di opere abusive, consistenti nell’ampliamento per circa mq...
2 Sentenza
... della domanda di condono o di accertamento di conformità in data antecedente all'impugnazione dell'ordinanza di demolizione produce ... l'effetto di rendere inammissibile l'impugnazione stessa per carenza di interesse (o comunque improcedibile, per carenza sopravvenuta ... dell’ordinanza n. 29 del 25 gennaio 2008 recante ingiunzione alla demolizione di opere edilizie abusive. Visti il ricorso e i relativi ... , recante ingiunzione alla demolizione di opere edilizie abusive e al ripristino dello stato dei luoghi; Ritenuto che il ricorso ... , ove l'istanza di sanatoria sia proposta successivamente), in quanto l'istanza di sanatoria comporta il riesame dell'abusività...
3 Sentenza
... per l’annullamento, previa sospensione dell’ordinanza di demolizione n. 146 del 18.05.2000; del preavviso di demolizione contenuto nel telegramma ... quanto segue; FATTO e DIRITTO Considerato che i ricorrenti agiscono per l’annullamento dell’ordinanza di demolizione, del telegramma ... con il quale si preannunzia il giorno dell’esecuzione della demolizione e della delibera di rinaturizzazione, il tutto con riferimento agli estremi ... in epigrafe indicati; Considerato che, dopo aver chiesto la rimessione in termini per la parte concernente l’impugnazione dell’ordinanza ... di demolizione adottata contro la dante causa, hanno lamentato la violazione di legge e l’eccesso di potere, argomentando: a - la violazione ... di adozione di nuova sanzione dipendente dalla presentazione dell’istanza di sanatoria; b - il difetto di motivazione dell’ordinanza ... dei procedimenti per la sanatoria delle occupazioni dei terreni di uso civico, nel mentre resterebbero poi ignote le ragioni di interesse ... la conferenza servizi, non a rigettare la domanda ed ingiungere la demolizione; Considerato che con atto sottoscritto e depositato il 1 ... dell’articolo 84, comma 4, del c.p.a., esser dichiarato improcedibile per sopravvenuta carenza di interesse; Considerato peraltro ... della manifesta infondatezza dello stesso e ciò in quanto, in disparte la considerazione per la quale il rigetto della sanatoria impone...
4 Sentenza
... a richiamare l’originaria ordinanza di demolizione, oggetto di impugnazione con il ricorso introduttivo in epigrafe, ma ormai superata ... presentato istanza di sanatoria il 28 febbraio 2007, egli ha fatto perdere efficacia all’ordinanza di demolizione prima ancora ... a mezzo posta il 24/26 gennaio 2007, contenente ingiunzione di demolizione delle opere abusive consistenti nell’ampliamento ... di demolizione delle opere abusive indicate nell’ordinanza stessa, chiedendone l’annullamento, previa sospensione dell’esecuzione ... . 360 cit. ha definitivamente paralizzato gli effetti dell’ordine di demolizione, con il corollario dell’obbligo per il Comune ... 2012, oggetto di autonoma impugnazione (proposta con ricorso R.G. n. 1029/2012); Considerato che in sede di udienza di discussione ... , T.A.R. Lazio, Latina, Sez. I, 28 gennaio 2014, n. 62), la presentazione di un’istanza di accertamento di conformità o sanatoria ex ... art. 13 della l. n. 47/1985 ed ora art. 36 del d.P.R. n. 380/2001, a fronte di un provvedimento di demolizione precedentemente ... emesso, fa venir meno l’efficacia dell’ordine repressivo, dovendo quest’ultimo venir sostituito o dalla concessione in sanatoria ... di demolizione in origine adottato dall’Amministrazione; - andando ad applicare il suindicato insegnamento giurisprudenziale al ricorso...
5 Sentenza
... di demolizione produce l'effetto di rendere improcedibile l'impugnazione stessa per sopravvenuta carenza di interesse. La ratio di tale ... descritto in epigrafe col quale il Dirigente del Settore 4 del Comune di Fondi - richiamata l’ordinanza di demolizione n. 259 ... dell’ingiunzione di demolizione e di ogni altro atto conseguente, ivi compresa l’ingiunzione di pagamento della sanzione pecuniaria impugnata ... conto della pendenza del procedimento di sanatoria avviato con istanza prot. 17328 del 26.4.2010 che ha reso inefficace l’ordinanza ... di demolizione n. 259 del 10.11.2008. V) Eccesso di potere e violazione di legge per difetto di motivazione. Violazione dell’art. 3 L. 241/90 ... della domanda di sanatoria ha accolto la domanda di tutela cautelare. 5) Alla pubblica udienza del 6 marzo 2014, la causa è stata riservata ... ; - con ordinanza n. 259 del 10 novembre 2008 è stata ingiunta al ricorrente la demolizione della chiusura del portico, delle dimensioni di mt ... il ricorrente ha chiesto il rilascio di permesso di costruire in sanatoria ai sensi dell’art. 36 DPR 380/01 relativo al portico in argomento ... di impugnazione in quanto il Comune di Fondi ha emesso l’impugnata ingiunzione di pagamento sul presupposto della inottemperanza ... a un ordinanza di demolizione (n. 259/08), la quale, però, è divenuta inefficace a seguito della presentazione da parte del ricorrente...
6 Sentenza
... Antiabusivismo – Condono edilizio del Comune di Latina ha intimato la demolizione delle opere edilizie abusive. Visti il ricorso, i motivi ... .14467 con cui il Responsabile dello Sportello Unico del Comune di Latina ha loro intimato la demolizione delle opere asseritamente ... il diniego relativo al rilascio del visto permesso di costruire in sanatoria, denunziandone l’illegittimità per violazione di legge ... ed eccesso di potere sotto vari profili.. E’, invece, rimasta inoppugnata la successiva ordinanza di demolizione 14.7.2008 ... di inottemperanza dell’ordinanza di demolizione del 7.4.2008 denunciando: inefficacia dell’ordinanza impugnata ex art.36 d.P.R. n. 380/01 ... di rinvio - relativamente alla vista ordinanza di demolizione - resa a verbale dal difensore dei ricorrenti al fine di poter proporre ... motivi aggiunti.. Egli, assume testualmente: …“di disconoscere l’ordinanza di demolizione 8.10.2008, n. 72923/38284 prodotta ... – che: “il ricorso deve essere dichiarato improcedibile, in quanto “l’ordinanza sopraindicata non sarebbe stata impugnata nei termini ... autorizzazione al rifacimento del tetto. Successivamente all’ordinanza di demolizione emessa dal comune sul rilievo che l’intervento ... che il ricorso avverso la vista ordinanza del 2006 deve essere dichiarato improcedibile per sopravvenuta carenza d’interesse. Costituisce...
7 Sentenza
... la domanda di sanatoria edilizia e ingiunto la demolizione delle opere descritte nella premessa del medesimo atto; della delibera ... , previa sospensiva, dell’ordinanza di demolizione e ripristino dello stato dei luoghi n. 61 dell’8.3.2006, emessa dal dirigente ... di uso civico sito in località Holiday e contraddistinto in Catasto al Fg. 88 p.lla 302, e la domanda di sanatoria presentata ... la demolizione delle opere in argomento. Visto, l’atto depositato il 21 luglio 2006 con cui si è costituito in giudizio il Comune di Fondi ... del 22.5.2007 con la quale è stata approvata la relazione tecnico-economica dei lavori di demolizione e rimozione del fabbricato ... del termine di 60 giorni per l’impugnazione previsto dagli articoli 29 e 41 del c.p.a.; - Irricevibilità del quarto atto di motivi ... per l’impugnazione previsto dagli articoli 29 e 41 del c.p.a.; - Infondatezza del ricorso e dei terzi motivi aggiunti in quanto: - contrariamente ... al diniego della domanda di alienazione e di condono nonché all’emissione dell’ordinanza di demolizione delle opere abusive indicando ... , seppure è vero che ai sensi dell'art. 35, comma 5, l. n. 47 del 1985 è possibile la concessione in sanatoria relativa a manufatti ... sul ricorso e motivi aggiunti R.G. 533/2006 li dichiara improcedibili per sopravvenuto difetto di interesse. Condanna la ricorrente...