Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
  • Tutti i provvedimenti (17)
  • Sentenze (17)
anno
autorità
  • Preferenza di ordinamento per data memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

17 risultati in 48 ms ordinati dal meno recente al più recentericerca avanzata
1 2 avanti ultima
1 Sentenza
... avviata su domanda dei quattro ricorrenti è venuto a cessare l’interesse dei ricorrenti all’impugnazione ormai improcedibile ... di demolizione del Comune Cavareno n. 1145 del 9.11.1993 relativo alla p.f. C.C. Cavareno” con il quale si chiede la demolizione di quattro ... di demolizione di n. 4 baracche in legno, n. 2 latrine e n. 3 baracchini chiusi in legno sulla p.f. 1499/1 di proprietà del Comune di Ruffrè ... , 5468 e 5471 aventi ad oggetto domande di sanatoria relative alla costruzione di una baita di legno su p.f. 1499/1 CC. Cavareno ... , non favorevoli al rilascio dell’autorizzazione in sanatoria; quanto al ric. 436/97: del provvedimento della Commissione dei Dirigenti ... 30.5.97 n. 630), non favorevole al rilascio dell’autorizzazione in sanatoria alla realizzazione della baita di legno con piccolo w.c ... 17.8.1942 n. 1150 per difetto di motivazione sull’interesse pubblico alla demolizione in ordine all’applicazione sostitutiva ... trattandosi di opere antecedenti al 31.12.1983 e suscettibili di sanatoria in quanto tali vincoli sono stati imposti dopo l’esecuzione ... l’Amministrazione da un lato negato ai ricorrenti l’autorizzazione in sanatoria ed invece deliberato l’autorizzazione a favore di altro ... Comune di Ruffre’, il quale ultimo, avendo ricevuto la domanda di sanatoria, aveva provveduto a rimetterla alla P.A.T...
2 Sentenza
... l’ingiunzione era ormai trasferita nel procedimento della richiesta sanatoria per cui l’impugnazione dell’ingiunzione sindacale ... sarebbe divenuta improcedibile (se proposta prima del 7.1.99) o inammissibile se proposta dopo tale data. Quanto alla mancata impugnazione ... Edilizia Comunale su opere abusive sulle pp.ff. 629, 631 e 633/1 C.C. Sevignano e sulla richiesta di concessione in sanatoria. Visto ... di Segonzano essendo state scoperte le opere abusive ne ingiungeva la demolizione. Il signor Fedrizzi richiedeva allora concessione ... in sanatoria con domanda depositata il giorno 7.1.99 e rubricata col n. 60. Il 22 aprile 1999 la Commissione Edilizia Comunale esprimeva ... I T T O L’eccezione formulata dalla difesa del Comune, secondo la quale la mancata impugnazione delle ordinanze sindacali 22.10.98 ... domanda di autorizzazione in sanatoria per “opere edilizie abusive difformi alla concessione edilizia n. 1370 di data 16.3.90 ... sulle pp.ff. 629, 631 e 633/1 C.C. Sevegnano”. Dopo tale domanda presentata entro il termine d’impugnazione, ogni censura avverso ... di concessione in sanatoria, ha espressamente qualificato la stessa come “un informazione” che l’interessato poteva utilizzare (o meno ... fascia . La Commissione Edilizia Comunale d’altra parte doveva solo esprimere un parere dal quale risultasse se la sanatoria...
3 Sentenza
... trasferita nel procedimento di sanatoria. L’impugnazione dell’ordinanza di sospensione è altresì inammissibile in quanto nessuno ... richiesta neppure nella domanda di variante – sanatoria. Più esattamente avrebbe dovuto essere richiesto l’intervento di demolizione ... in sanatoria n. 14095 del 9.9.1999 del Sindaco di Ala in relazione ai lavori eseguiti sulla p.ed. 901 C.C.Ala nonché di ogni altro atto ... con atto dd. 9.9.1999 respingeva altresì la domanda di concessione edilizia in sanatoria richiesta dal Gaiga e questo dava luogo ... ad un nuovo ricorso al T.R.G.A. nel quale erano formulati a sostegno dell’impugnazione i seguenti motivi: 1)Illegittimità derivata ... tra le stesse parti e sono relativi allo stesso abuso e pertanto il Collegio dispone la loro riunione. A seguito della domanda di sanatoria ... il ricorso n. 306/99, relativo alla intimazione di ripristino, è divenuto improcedibile, poiché la materia dell’abuso è stata ormai ... avverso il diniego di sanatoria per affermare una illegittimità, che ne sarebbe derivata a quest’ultimo provvedimento. I due motivi ... ogni parte della costruzione, che è stata realizzata anziché attraverso una ristrutturazione edilizia attraverso una demolizione ... . Anche il secondo motivo di ricorso non ha pregio. Il ricorrente ha richiesto una variante in sanatoria. Il Sindaco nel suo provvedimento...
4 Sentenza
... alla variante in sanatoria alla concessione edilizia n. 4202 di data 25.1.1994, nonchè di tutti gli atti connessi e conseguenti, ivi ... di demolizione e ricostruzione del complesso immobiliare Hotel Excelsior in Madonna di Campiglio, eseguiva i lavori in difformità chiedendo ... . 11.2.1997 respingeva la domanda della s.r.l. Finabro per concessione edilizia in sanatoria per variante in corso d’opera. Con ricorso ... irrogata una sanzione pecuniaria con rilascio di sanatoria. A seguito della determinazione del Dirigente del Servizio Urbanistica ... per complessive Lire 680.743.092 e disponeva al pagamento il rilascio di concessione in sanatoria. Anche avverso a tale provvedimento nonché ... di concessione edilizia in sanatoria e prima parzialmente nella richiesta di variante alla violata concessione edilizia 420200. Si passava ... ” o quantomeno si collocavano a confine, con quella categoria di abusi per la quale è prevista la sanzione della demolizione (3° comma ... di una sanzione conservativa al posto della demolizione. La Giunta provinciale oltre al giudizio dato secondo la formula prevista ... era contenuta e contestata nell’ingiunzione di rimessa in pristino 22 maggio 1996. Ora nell’impugnazione di tale atto (ricorso n. 241/96 ... improcedibile avendo la difesa della ricorrente dichiarato formalmente che la soc. Finabro non aveva più interesse a coltivarlo. Identica...
5 Sentenza
... il diniego di autorizzazione in sanatoria (condono) del marzo 2005, rendendolo improcedibile per omessa impugnazione del ( nuovo) atto ... diversi. Nel contempo la sig. Donini ha presentato istanza di autorizzazione edilizia in sanatoria (condono); sennonché, con nota ... trattenuto in decisione. D I R I T T O Il ricorso si profila in parte improcedibile e in parte infondato. 1. Preliminarmente il Collegio ... in sanatoria: per contro l'opera abusiva realizzata deve ritenersi connessa al suolo in modo stabile, non essendo oggettivamente ... del procedimento, se non nella parte relativa alla (eventuale) demolizione dell’opera (da disporre con nuova ordinanza) e sempre ... altro profilo dalla stessa ricorrente). 4. Per le suesposte considerazioni, il ricorso in parte va dichiarato improcedibile ... . 298/2004,#19;#21; in parte lo dichiara improcedibile ed in parte lo respinge. Spese del giudizio compensate. Ordina...
6 Sentenza
... in sanatoria. Il provvedimento di diniego di concessione in sanatoria si riassume nell’affermazione che “con la demolizione e ricostruzione ... e consistono (per quanto rileva in sede di richiesta di sanatoria) nella demolizione e ricostruzione dell’unico muro perimetrale ... in sanatoria ai sensi dell’art. 129 della L.p. n. 22/91. In data 28.2.2007, pronunciandosi sulla predetta richiesta, l’Amministrazione ... comunale ha emesso atto di diniego di sanatoria. Anche tale provvedimento sopravvenuto in corso di giudizio è stato fatto oggetto ... d’impugnazione, mediante motivi aggiunti (notificati il 18 aprile 2007 e depositati l’8 maggio 2007), con il quale i deducenti articolano ... in sanatoria da essi presentata in seguito all’ emissione della predetta ingiunzione. L’ingiunzione è stata motivata dal Comune ... . In particolare, è stato rilevato che “la demolizione integrale del muro preesistente comporta la necessità dell’applicazione della normativa ... , nella parte in cui si dirige avverso l’ingiunzione di ripristino, va dichiarato improcedibile per sopravvenuta carenza d’interesse, posto ... dell’unico muro perimetrale (che la concessione originaria prevedeva di mantenere), l’intervento si configura quale demolizione ... ; - la concessione edilizia, in relazione all’esistente garage, nel consentire la demolizione e successiva ricostruzione di tre muri perimetrali...
7 Sentenza
... se legittimato a proporre il ricorso in via principale, in quanto portatore di un interesse personale all'impugnazione dell'atto gravato ... impugnazione (cfr. ricorso n.r. 241 del 2010) avverso il medesimo provvedimento (cfr., in termini, C.d.S., sez. VI, 6.10.2010, n. 6483). 1c ... sulla sussistenza di un interesse pubblico concreto ed attuale alla demolizione, non potendo neppure ammettersi l'esistenza di alcun affidamento ... di un provvedimento in sanatoria. L’ingiunzione de qua non contiene né irroga le sanzioni previste dall’art. 128, per le quali occorre ... (per quanto sopra motivato al punto 3), in parte dichiarato improcedibile per sopravvenuto difetto di interesse (per quanto sopra motivato ... 3 in diritto); - in parte lo dichiara improcedibile (per quanto motivato al punto 5 in diritto); - per la restante parte...
8 Sentenza
... , dovrà essere lasciata libera al transito\", notificata in data 20.4.2009; 2) del provvedimento di diniego parziale di sanatoria ... che ha autorizzato la demolizione dell’edificio esistente - già identificato con la p.ed. 1202, ed ora p.ed. 2152, sito in via Rosmini n. 30 ... ”. 2. Il 9 febbraio 2009 la ricorrente ha presentato una domanda per il rilascio di un provvedimento in sanatoria per una serie ... di sanatoria; III - “violazione dell’art. 122 della l.p. n. 22 del 1991; violazione del principio dell’esatta specificazione dei poteri ... con rilevanti interessi urbanistici e che la sua demolizione pregiudicherebbe l’accesso al garage sotterraneo; inoltre, si deduce violazione ... di atto meramente confermativo ma di nuova determinazione seppure ad effetti confermativi, che rende improcedibile, per sopravvenuta ... ”, rispetto alla cui impugnazione la ricorrente non ha più interesse per difetto di utilità di una pronuncia di accoglimento. 1b ... . Per le stesse argomentazioni è divenuto improcedibile anche il primo ricorso per motivi aggiunti, con cui è stata impugnata la nota comunale datata ... delibazione dell'Amministrazione. 1d. In definitiva, le impugnazioni dell’ordinanza n. 61 del 15.4.2009 e del successivo atto prot. n ... . 19090, datato 29.12.2009, devono essere dichiarate improcedibili per sopravvenuta carenza di interesse. 2a. Il ricorso introduttivo...
9 Sentenza
... dalle particelle fondiarie 490/2 e 490/4; dopo la demolizione delle particelle edificiali 1039 e 1040/1, era inedificato e sarebbe stato ... di interesse all’impugnazione, si discuterà in sede di merito)”. E.1. Infatti, prima di tale pronuncia cautelare, si erano verificati ... qualsiasi sanatoria, gli effetti vizianti della sentenza 226/2012 si estendono a tutti gli atti del procedimento, anteriori alla nuova ... 25 marzo 2013 prot. n. 991/13/6. 3.2.1, Per quanto riguarda il primo atto, la sua impugnazione - a quale atto giudiziale ... la si voglia riferire - è improcedibile per sopravvenuta carenza d’interesse: infatti, il testo dell’accordo era stato approvato ... . Il terzo ricorso per motivi aggiunti è improcedibile perché, come già accennato (sopra sub § F.5.), l’atto impugnato è stato ritirato...
10 Sentenza
... dalle particelle fondiarie 490/2 e 490/4; dopo la demolizione delle particelle edificiali 1039 e 1040/1, era inedificato e sarebbe stato ... di interesse all’impugnazione, si discuterà in sede di merito)”. E.1. Infatti, prima di tale pronuncia cautelare, si erano verificati ... qualsiasi sanatoria, gli effetti vizianti della sentenza 226/2012 si estendono a tutti gli atti del procedimento, anteriori alla nuova ... 25 marzo 2013 prot. n. 991/13/6. 3.2.1, Per quanto riguarda il primo atto, la sua impugnazione - a quale atto giudiziale ... la si voglia riferire - è improcedibile per sopravvenuta carenza d’interesse: infatti, il testo dell’accordo era stato approvato ... . Il terzo ricorso per motivi aggiunti è improcedibile perché, come già accennato (sopra sub § F.5.), l’atto impugnato è stato ritirato...
1 2 avanti ultima