Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

174 risultati in 218 msricerca avanzata
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima
1 Sentenza
... repressivo, tant’è che a norma degli artt. 38 e 44 legge 47/1985, richiamati dal DL 269/2003, si verifica la sospensione dei procedimenti ... di demolizione; tanto premesso, lamenta: violazione e falsa applicazione art. 38 legge 47/1985 richiamato dall’art. 32 co 25 D.L. 269/2003 ... , determinando la presentazione della domanda di condono la sospensione dei procedimenti per le sanzioni amministrative, e non potendo ... dall’art. 32 co 25 DL 269/2003) , il cui disposto impone all’amministrazione di astenersi, sino alla definizione del procedimento ... del D.L.269/2003, prot. 29789, domanda successivamente integrata in data 19.5.2006; che all’atto del sopralluogo e sequestro dei VV.UU ... . aveva fatto presente la circostanza della pendenza della domanda di condono edilizio, ma si vedeva comunque notificare l’avversato ordine ... , prima di procedere alla constatazione e sanzione della violazione edilizia. Infatti, l’avvenuta presentazione della domanda ... amministrativi sanzionatori : in particolare l’art. 44 della precitata Legge 47/85 (compreso nel capo IV della legge medesima) comporta ... la sospensione (tra l’altro) dei procedimenti amministrativi e giurisdizionali, nonchè della loro esecuzione, sino alla scadenza ... in data 10.12. 2004 ( per opere alla contrada Parmiano). Pertanto il ricorso va accolto stante l’art. 38 legge 47/1985 ( richiamato...
2 Sentenza
... . 269/2003, ragion per cui l’Amministrazione non avrebbe interesse alla repressione dell’abuso, essendo la domanda di sanatoria ... anche dalla Sezione. Invero, la presentazione di domanda di condono edilizio comporta la sospensione dei procedimenti sanzionatori amministrativi ... la sospensione dei procedimenti amministrativi sanzionatori, con la conseguenza che i provvedimenti repressivi adottati in pendenza ... di dare ulteriore corso al procedimento repressivo, tant'è che, a norma degli artt. 38 e 44, l. n. 47 del 1985, si verifica ... senso si è chiarito che “quando viene presentata una domanda di condono edilizio, proprio in base al disposto dell'art. 38, l. n. 47 ... e penali dipendenti dall’abusività delle opere oggetto dell’istanza stessa, ciò a chiare note disponendo l’art. 44 della L. n. 47/1985 ... , richiamato dall’art. 32, comma 25 del d.l. n. 269/2003, convertito con L. n. 326/2003. Coerentemente, a sua volta l’art. 35, comma 15 ... di istanza di condono sono illegittimi perché in contrasto con l'art. 38, l. n. 47 del 1985, il cui disposto impone all'Amministrazione ... di astenersi, sino alla definizione del procedimento attivato per il rilascio della concessione in sanatoria, da ogni iniziativa repressiva ... che vanificherebbe a priori il rilascio del titolo abilitativo in sanatoria”.(T.A.R. Campania – Napoli, Sez. VI, 2-5-2012, n. 2005). Nello stesso...
3 Sentenza Breve
... che a norma degli artt. 38 e 44 legge 47/1985, richiamati dal DL 269/2003, si verifica la sospensione dei procedimenti amministrativi ... premesso, lamentava i seguenti vizi. violazione e falsa applicazione art. 38 legge 47/1985 richiamato dall’art. 32 co 25 D.L. 269/2003 ... , determinando la presentazione della domanda di condono la sospensione dei procedimenti per le sanzioni amministrative, e non potendo ... di demolizione in pendenza del termine per la presentazione delle domande di condono edilizio,in violazione dell’art. 44 legge 47/85 ... dei procedimenti sanzionatori sino alla scadenza del termine anzidetto. Infatti, l’avvenuta presentazione della domanda di condono edilizio ... sanzionatori : in particolare l’art. 44 della precitata Legge 47/85 (compreso nel capo IV della legge medesima) comporta la sospensione ... ; pertanto il successivo atto di avvio del procedimento di acquisizione è illegittimo perché in contrasto con l’art. 38 legge 47/1985 ... del procedimento attivato per il rilascio della concessione in sanatoria, da ogni iniziativa repressiva, che vanificherebbe a priori ... ) del provvedimento notificato il 26.5.2006 con cui si comunica l’avvio del procedimento per l’acquisizione gratuita delle opere abusivamente ... domanda di definizione degli illeciti edilizi ai sensi del D.L. 269/2003; che inopinatamente veniva emesso provvedimento...
4 Sentenza
... della domanda ex lege n. 326/03; 3) violazione e falsa applicazione dell’art. 32 d.l. n. 269/2003, dell’art. 40 l. n. 47/1985, erronea ... ) la quale avrebbe determinato la sospensione del procedimento sanzionatorio di acquisizione, anche tenuto conto dell’astratta sanabilità dell’opera, posto ... in pendenza di una domanda di condono; 6) violazione del giusto procedimento di legge, violazione e falsa applicazione degli artt. 3, 7 ... azionabili nell'ipotesi di negazione del beneficio del condono, pena la totale vanificazione - a priori - del già pendente procedimento ... ) violazione e falsa applicazione dell’art. 32, commi 25 ss, d.l. n. 269/2003, erroneità, falsità e difetto di presupposto, arbitrarietà ... e iniquità del provvedimento, sviamento, falsa applicazione degli artt. 31, 38 e 44 della legge n. 47 del 1985, degli artt. 7 e 10-bis ... d.l. n. 269/2003, dell’art. 44 l. n. 47/1985, degli artt. 7 e 10-bis l. n. 241/90, dell’art. 97 Cost., erronea valutazione ... la presentazione della domanda di condono rende improcedibile il ricorso avverso le ordinanze di sospensione lavori e di demolizione; 4 ... non si è costituito in giudizio e, nella camera di consiglio del 24.6.2010, la Sezione ha accolto la domanda incidentale di sospensione ... di condono è illegittimo, perché in contrasto con gli artt. 38 e 44, l. n. 47 del 1985, il cui disposto impone all'amministrazione...
5 Sentenza
... , comporta il richiamo, altresì, all’art. 44 della l. n. 47/1985, ossia alla norma che ha previsto la sospensione dei procedimenti ... che la sospensione dell’efficacia del provvedimento impugnato discende ope legis dal combinato disposto degli artt. 32 del d.l. n. 269/2003 (conv ... del d.l. n. 269/2003 per il rinvio che il comma 25 dell’art. 32 cit. fa al Capo IV della l. n. 47/1985 – si desume la regola ... 32, del d.l. n. 269/2003 per la presentazione della domanda di condono edilizio. Ed invero, la scadenza di detto termine ... del termine per la presentazione della domanda di condono edilizio, ed essendo il termine ex art. 32, comma 32, del d.l. n. 269/2003 ... ., in Latina, via A. Doria, n. 4 Visti il ricorso ed i relativi allegati; Vista la domanda di sospensione dell’esecuzione ... , con un unico motivo, le censure di: violazione ed omessa applicazione dell’art. 32, comma 25, del d.l. n. 269/2003, convertito con. l. n ... di cui al d.l. n. 269/2003 (conv. con l. n. 326/2003), il quale, tramite il richiamo alle disposizioni dei Capi IV e V della l. n. 47/1985 ... . non avrebbe potuto, in pendenza del termine per presentare istanza di condono, adottare l’ordine di demolizione, essendo sospesi i procedimenti ... . con l. n. 326/2003) e 38 e 44 della l. n. 47/1985; Osservato che con ordinanza n. 770/2004 dell’8 novembre 2004 è stata respinta...
6 Sentenza
... della sanatoria - comporta la sospensione dei procedimenti sanzionatori amministrativi e penali dipendenti dall’abusività delle opere oggetto ... , ai sensi dell’art. 44 L. 28.2.1985, n. 47, la presentazione di domanda di condono edilizio determina la sospensione dei procedimenti ... e disciplinata dall’art. 38 L. 47/85 - richiamato dall’art. 32, co. 25, D.L. 269/2003, alla stregua del quale: “La presentazione entro ... , l. n. 47 del 1985, si verifica la sospensione dei procedimenti amministrativi sanzionatori, con la conseguenza che i provvedimenti ... i provvedimenti sanzionatori in precedenza adottati per sanzionare i medesimi abusi per i quali è stata successivamente presentata domanda ... dei presupposti per farsi luogo alla sospensione dei procedimenti amministrativi sanzionatori prevista dell’art. 44 della L. n. 47/1985 ... , il pagamento dell’oblazione a sanatoria degli abusi consumati comporta l’inoperatività della sanzione amministrativa” (C. di S., sez. V ... , 23.2.1991, n. 49); 6) d’altra parte, ai sensi dell’art. 38, L. 47/85, l’effetto sospensivo dei procedimenti penali ... , si evince che la domanda suddetta non contempla tutte le opere abusive sanzionate con la citata ordinanza n. 36. Tuttavia risultano ... dell’istanza stessa, ciò a chiare note disponendo l’art. 44 della L. n. 47/1985, richiamato dall’art. 32, comma 25 del d.l. n. 269/2003...
7 Sentenza Breve
... . 32 co 25 D.L. 269/2003, determinando la presentazione della domanda di condono la sospensione dei procedimenti per le sanzioni ... dal DL 269/2003, si verifica la sospensione dei procedimenti amministrativi sanzionatori : in particolare l’art. 44 della precitata ... , è illegittimo perché in contrasto con l’art. 38 legge 47/1985 ( richiamato dall’art. 32 co 25 DL 269/2003) , il cui disposto impone ... per difetto di interesse, stante l’avvenuta presentazione della domanda di sanatoria degli abusi edilizi, dovendo il Comune pronunciarsi ... sulla stessa prima di dare ulteriore corso al procedimento repressivo, tant’è che a norma degli artt. 38 e 44 legge 47/1985, richiamati ... Legge 47/85 (compreso nel capo IV della legge medesima) comporta la sospensione (tra l’altro) dei procedimenti amministrativi ... ; che in data anteriore, presentava al Comune domanda di definizione degli illeciti edilizi ai sensi del D.L.269/2003 con il pagamento ... con il presente ricorso>, tanto premesso, lamentava i seguenti vizi. violazione e falsa applicazione art. 38 legge 47/1985 richiamato dall’art ... all’amministrazione di astenersi, sino alla definizione del procedimento attivato per il rilascio della concessione in sanatoria, da ogni ... iniziativa repressiva, che vanificherebbe a priori il rilascio del titolo abilitativo in sanatoria, sicchè la P.A. ha l’obbligo...
8 Sentenza
... , la presentazione di domanda di condono edilizio comporta la sospensione dei procedimenti sanzionatori amministrativi e penali dipendenti ... la sospensione dei procedimenti amministrativi sanzionatori, con la conseguenza che i provvedimenti repressivi adottati in pendenza ... dall’abusività delle opere oggetto del’istanza stessa, ciò a chiare note disponendo l’art. 44 della L. n. 47/1985, richiamato dall’art. 32 ... di dare ulteriore corso al procedimento repressivo, tant'è che, a norma degli artt. 38 e 44, l. n. 47 del 1985, si verifica ... senso si è chiarito che “quando viene presentata una domanda di condono edilizio, proprio in base al disposto dell'art. 38, l. n. 47 ... , istanza di condono edilizio ai sensi della L. n. 47/1985 versando anche i relativi oneri. 1.2. La Sezione accoglieva la domanda ... in decisione. 2.1. Fondato ed assorbente si prospetta il quinto mezzo, con il quale si deduce violazione degli artt. 38 e 44 della L. n. 47 ... , istanza di condono edilizio ai sensi della L. n. 47/1985 versando anche i relativi oneri, relativamente al medesimo abuso ... di distanza di condono edilizio rende inattuabile la misura sanzionatoria, che si sospende a mente degli invocati articoli della L. n. 47 ... , comma 25 del d.l. n. 269/2003, convertito con L. n. 326/2003. Coerentemente, a sua volta l’art. 35, comma 15 della L. n. 47/1985...
9 Sentenza
... . 44 della L. n. 47/1985, richiamato dal’art. 32 della L. n. 326/2003, sono sospesi i procedimenti sanzionatori fino al momento ... , la sospensione dei procedimenti sanzionatori amministrativi e penali dipendenti dall’abusività delle opere oggetto dell’istanza stessa, ciò ... , l. n. 47 del 1985, si verifica la sospensione dei procedimenti amministrativi sanzionatori, con la conseguenza che i provvedimenti ... a chiare note disponendo l’art. 44 della L. n. 47/1985, richiamato dall’art. 32, comma 25 del d.l. n. 269/2003, convertito con L. n ... repressivi adottati in pendenza di istanza di condono sono illegittimi perché in contrasto con l'art. 38, l. n. 47 del 1985 ... , proprio in base al disposto dell'art. 38, l. n. 47 del 1985, l'Amministrazione non può emettere un provvedimento sanzionatorio senza ... /1985 come richiamato dall’art. 32, comma 25 del d.l. n. 269/2003 convertito con L. n. 326/2003 nonché travisamento, difetto ... della definizione dell’istanza di condono ed è inibito al Comune assumere provvedimenti sanzionatori in pendenza dell’esame della pratica ... , per l'Amministrazione di pronunciarsi sulle stesse prima di dare ulteriore corso al procedimento repressivo, tant'è che, a norma degli artt. 38 e 44 ... in sanatoria, da ogni iniziativa repressiva che vanificherebbe a priori il rilascio del titolo abilitativo in sanatoria”(T.A.R. Campania...
10 Sentenza
... , tant'è che, a norma degli artt. 38 e 44, l. n. 47 del 1985, si verifica la sospensione dei procedimenti amministrativi sanzionatori ... . Con il ricorso si lamenta la violazione degli artt. 44 e 38 L. 47/85 in riferimento all’art. 32 L. 326/03, relativamente all’art. 31 d.p.r ... , in base al disposto dell'art. 38, l. n. 47 del 1985 cui l’art. 32 della L n. 326/2003 rinvia, fa sì che l'Amministrazione non può ... emettere un provvedimento sanzionatorio “senza aver prima definito il procedimento scaturante dall'istanza di sanatoria, ostandovi ... l’altro il difetto dei presupposti per l’accoglimento della domanda di condono. Disposta la sospensione cautelare del provvedimento ... , VI sezione, sentenza n. 2126 del 13 aprile 2011) sulla domanda di condono prima di dare ulteriore corso al procedimento repressivo ... , con la conseguenza che ” i provvedimenti repressivi adottati in pendenza di istanza di condono sono illegittimi perché in contrasto con l'art. 38 ... , l. n. 47 del 1985, il cui disposto impone all'Amministrazione di astenersi, sino alla definizione del procedimento attivato ... per il rilascio della concessione in sanatoria, da ogni iniziativa repressiva che vanificherebbe a priori il rilascio del titolo abilitativo ... in sanatoria”(cfr., ex multis, T.A.R. Campania – Napoli, Sez. VI, 2-5-2012, n. 2005). La presentazione di domanda di condono edilizio...
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima