Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
anno
autorità
  • Preferenza di ordinamento per data memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

39 risultati in 24 ms ordinati dal meno recente al più recentericerca avanzata
1 2 3 4 avanti ultima
1 Sentenza Breve
... dell’art.87, commi 1 e 4, d.lgv. 259/2003; dell’art.8, co.3, l. reg. Puglia n.5/2002; dell’art.6 del Regolamento Comunale di tutela ... , quanto alla censura di violazione dell’art.87, co.4, d.lgv. 259/2003, che: a) il parere tecnico dell’ARPA è necessario ai fini della attivazione ... , quanto al titolo alla installazione che la denuncia di inizio attività è titolo idoneo, atteso che: a) l’art.87, co.3, d.lgv.259/2003 ... sospensione, del provvedimento di silenzio assenso formatosi sulla denuncia di inizio attività per l’installazione dell’antenna ... , connesso e consequenziale; ovvero per l’accertamento e declaratoria dell’illegittimità del silenzio serbato dal Comune di Adelfia ... e presupposti di legge; nonché per il risarcimento del danno causato dalla illecita realizzazione dell’impianto e consistente nello stress ... in Via della Repubblica n.64, di infrastrutture (antenna per telefonia mobile sistema UMTS) di comunicazione elettronica per impianti ... radioelettrici con potenza inferiore a 20Watt; che secondo i ricorrenti sussisterebbero gravi illegittimità nel comportamento del Comune ... nella zona interessata dall’impianto e ne deduce la infondatezza. Ritenuto di respingere la eccezione di inammissibilità avendo le parti ... ad agire la prova della pericolosaità dell’impianto (Cons. St., VI, 7 agosto 2003, n.4557; 15 ottobre 2001, n.5411) . Rilevato...
2 Sentenza Breve
... , in particolare, che ai sensi dell’art. 87, co. 4, D.Lvo 259/2003, il rilascio del parere tecnico dell’ARPA (recte, la sua acquisizione ... provvedimento di diniego; Considerato che ai sensi dell’art. 87, comma 9, D. Lvo n. 259 del 2003, “Le istanze di autorizzazione e le denunce ... assenso(id est, 16 giugno 2004); -illegittimi per violazione dell’art. 87, c. III, D.Lvo n. 259/03: ed invero, per l'installazione ... l’ARPAP avrà rilasciato il parere di cui all’art. 87, D.Lvo n. 259/03 rimuovendo così ogni ostacolo all’esercizio dell’attività fino ... , con la quale il Comune Manfredonia, in relazione alla denuncia di inizio attività presentata da H3G per la realizzazione di una Stazione Radio Base ... strumentale al conseguimento del titolo abilitativo per realizzare l’impianto di telefonia mobile con tecnologia UMTS o altre, con potenza ... al procedimento edilizio) non è richiesto sub condicio per l’installazione dell’impianto (ossia, per il rilascio dell’autorizzazione ... di attività di cui al presente articolo, nonché quelle relative alla modifica delle caratteristiche di emissione degli impianti già ... per la maturazione del silenzio assenso comporta: -la consumazione del potere di decidere sull’istanza da parte del Comune; -l’impossibilità ... che il parere dell’ARPA avrebbe dovuto pervenire al Comune entro la scadenza del termine (novanta giorni) per la formazione del silenzio...
3 Sentenza Breve
... per realizzare un impianto per la telefonia mobile, deduceva le seguenti censure: violazione della L. 36/01 - violazione dell’art. 87 Dlgs ... . 259/03 - violazione del D.P.C.M. 8.7.03 - violazione dell’art. 87 Dlgs. 259/03 violazione dell’art. 2 L. 241/90 - incompetenza ... essendo inibito al Comune il potere di sospendere il procedimento sulla d.i.a. presentata dall’interessato. Stabilisce l’art. 87 Dlgs. 259/03 ... (Procedimenti autorizzatori relativi alle infrastrutture di comunicazione elettronica per impianti radioelettrici), 1. OMISSIS 2. L’istanza ... .. violazione del Dlgs. 167/00 - violazione della L. 36/01 - violazione del Dlgs. 259/03 - incompetenza - violazione dei principi ... applicazione sotto altri profili del Dlgs. 259/03 e della L.R.P. 5/02 - eccesso di potere per erronea presupposizione. Resisteva ... del procedimento. 3. ... Nel caso di installazione di impianti, con tecnologia UMTS od altre, con potenza in singola antenna uguale od ... , pur senza diffondere i dati caratteristici dell’impianto. 5. 11 responsabile del procedimento può richiedere, per una sola volta ... degli impianti già esistenti, si intendono accolte qualorA entro novanta giorni dalla presentazione del pro getto e della relativa domanda ... perentorio di dodici mesi dalla ricezione del provvedimento autorizzatorio espresso, ovvero dalla formazione del silenzio-assenso. Spese...
4 Sentenza
... per violazione e falsa applicazione di legge con riferimento agli artt. 86 e 87 del D.L.vo n. 259/2003; articoli 3, 10 e 22 del D.P.R.n. 380 ... , contraddittorietà, illogicità e irragionevolezza. La premessa sui cui riposa il provvedimento impugnato – che l’installazione di impianti radio ... applicazione di legge con riferimento agli artt. 86 e 87 del D.L.vo 259/2003; per eccesso di potere in tutte le figure sintomatiche ... si pone dunque al di fuori delle ipotesi di intervento, riconosciute all’amministrazione locale dall’art. 87 nono comma del D.L.vo 259 ... /2003) che all’art. 87 subordina l’installazione di stazioni radio base per reti di comunicazione elettroniche mobili GMS/UMTS ... dal Comune” nonché “l’installazione di torri e tralicci per impianti radio-ricetrasmittenti e di ripetitori per i servizi ... di telecomunicazione”. In particolare si pone il problema se l’autorizzazione rilasciata dal comune in base all’art. 87 del D.L.vo 259/03, consenta ... del termine autorizzatorio espresso, ovvero dalla formazione del silenzio assenso (art. 87 comma 10). 4) In conclusione, il Collegio ... delle infrastrutture necessarie per l’attivazione di impianti radioelettrici, in quanto ciò comporterebbe un aggravio della procedura priva ... di inizio attività presentata dalla ricorrente, relativa alla installazione di un impianto per la telefonia mobile sistema UMTS in via S...
5 Sentenza Breve
... comunale per l’insediamento urbanistico e territoriale degli impianti di telefonia mobile e per telecomunicazioni radiotelevisive ... sulla dichiarazione di inizio attività ex art. 87, comma 9 Dlgs. 259/03 La causa veniva trattata all'udienza del 22 settembre 2005, fissata ... , la diffida in esame non priva la d.i.a. dei suoi effetti. Stabilisce l'art. 87, comma 9 Dlgs. 259/03: Le istanze di autorizzazione ... ; del regolamento comunale per l’insediamento urbanistico e territoriale degli impianti di telefonia mobile e per telecomunicazioni ... radiotelevisive e minimizzazione dell’esposizione della popolazione ai campi elettromagnetici approvato con delibera di C.C. n. 2/05 Visto ... , deduceva plurime censure di violazione di legge ed eccesso di potere ed, in primis, la formazione del silenzio assenso ... dell'atto qui tracciata trova sponda nella circostanza che l’atto è, in sostanza, privo di impianto motivazionale. Ciò premesso ... degli impianti già esistenti, si intendono accolte qualora, entro novanta giorni dalla presentazione del progetto e della relativa domanda ... , nel rispetto delle disposizioni stabilite dal presente comma. La norma, nel delineare il meccanismo del silenzio assenso, prevede...
6 Sentenza
... ( art.87 commi 5° e 9° del D.Lgs. 259/2003), integrando altresì doverosa esplicazione della funzione di controllo e di vigilanza ... dalla ricorrente risulta del tutto differente dalla tipologia procedimentale delineata dall’art.87 commi 1 ss. del D.Lgs.259/2003, norma ... delle opere edili per impianto di telefonia cellulare, priva di data e di protocollo, Procedimento Amministrativo n. 60689/2003 ... . la demolizione entro 90 giorni (novanta) dalla notifica del provvedimento delle opere edilizie di installazione di una stazione radio base ... , di una stazione radio per telefonia mobile. Con nota 3/6/2003 prot. n. 67362 l’Amministrazione Comunale ha invitato la società istante ... all’integrazione della predetta richiesta con il parere dell’A.R.P.A. relativo alla compatibilità della stazione radio con i limiti ... il silenzio assenso, ha quindi comunicato l’inizio dei lavori per il giorno 9/12/2003. Con ordinanza del 23/12/2003, il Comune di Bari ... e nei presupposti violazione e falsa interpretazione dell’art. 6 del D.Lgs. n. 198/2002, degli artt. 87,88 e 89 del D. Lgs. n. 259/2003 Codice ... , si supporta all’ erroneo convincimento della ricorrente dell’ essersi formato – alla data del 25/01/2004 – il silenzio assenso ... del silenzio assenso, termine che non può che nuovamente iniziare a decorrere solo dalla data di adempimento della richiesta...
7 Ordinanza Sospensiva
... per l'accertamento - della formazione del silenzio-assenso, ai sensi dell'art. 87, comma 9, d. lgs. 1 agosto 2003, n. 259, sulla istanza ... sospensione dei lavori in relazione al silenzio - assenso formatosi sull'istanza di autorizzazione, ex artt. 86 e 87 del decreto ... febbraio 2006, prot. 2704, \"per l'installazione di un impianto (stazione radio base) di telefonia mobile cellulare con sistema UMTS ... legislativo 1 agosto 2003, n. 259, Codice delle Comunicazioni Elettroniche, presentata dalla Ericsson Telecomunicazioni s.p.a. il 14 ... \"D.P.R. 380/01 - Art. 34 - Diffida per arretramento - alla distanza di mt. 20,00 dalla strada comunale - della stazione radio base ... di autorizzazione presentata dalla Ericsson s.p.a. al Comune di Noci in data 14 febbraio 2006, per la realizzazione di una stazione radio base ... e all'esercizio della stazione radio base oggetto della suddetta istanza di autorizzazione; - del diritto della società ricorrente ... su cui si è formato il silenzio – assenso; Ritenuto che sussistono i presupposti per la concessione della misura cautelare; P.Q.M. Accoglie...
8 Sentenza
... di istruttoria; violazione dell’art. 27 del D.P.R. n. 380 del 2001; violazione dell’art. 87 del d. lgv. 259 del 2003; eccesso di potere ... e per di più ritenute di preminente interesse nazionale. Gli articoli 86 e 87 del d. lgv. 259 del 2003 sono inequivocabilmente ispirati a finalità ... di 90 giorni dalla presentazione della denuncia inizio attività, così come previsto dall’art. 87, comma 9 del d. lgv. 259 del 2003 ... della IV Ripartizione Ufficio Tecnico Comunale ha espresso parere contrario all’autorizzazione per l'installazione dell'impianto ... della Stazione Radio base “Trani zona 167”, nonché la demolizione delle opere “abusivamente realizzate” in quanto non risulta rilasciato ... di Trani, ha opposto atto di diniego alla installazione della Stazione Radio Base con sistema GSM/UMTS da ubicarsi in Trani ... , sul fabbricato sito in viale Spagna n. 29 (denominato 4BA3467 Trani zona 167), sostenendo che l’impianto non era previsto nel piano ... per l'aggiornamento del PIC. Deduce: violazione dell’art. 87 del d. lgv. 359 del 2003; violazione del principio di tipicità delle misure ... applicazione degli articoli 86 e 90 del d. lgv. n. 259 del 1° agosto 2003; eccesso di potere per irragionevolezza e mancato contemperamento ... degli interessi; violazione degli articoli 86 e 90 del d. lgv. 259 del 1° agosto 2003 contenente il Codice delle comunicazioni elettroniche...
9 Sentenza
... l’installazione di impianti di telefonia mobile al preventivo rilascio sia dell’autorizzazione ex art.87, d.lgs. n.259/03 sia del titolo ... per la localizzazione e installazione di impianti per la telefonia mobile e per l’emittenza radio televisiva e minimizzazione dell’esposizione ... , è sufficiente rilevare che: a) ai sensi dell’art.87 del d.lgs. n.259/03 le ipotesi di sospensione del termine per l’acquisto di efficacia ... -assenso di cui all’art.87 del d.lgs. n.259/2003 vada computato dalla data di presentazione di entrambe le D.I.A., protocollate il 4 ... -e che, pertanto, possa essere prescritta dall’amministrazione che deve effettuare i controlli- sia quella prevista all’art.87 del d.lgs. n.259 ... che il titolo abilitativo previsto e disciplinato –anche sotto il profilo procedimentale- dall’art.87 del d.lgs. n.n.259/03 sia un istituto ... n.259 in parola regolamentano infatti proprio le sequenze procedimentali preordinate all’installazione dei predetti impianti ... Attività afferente l’installazione di impianti a servizio della rete di telefonia cellulare UMTS nel territorio comunale ... il termine per la formazione del silenzio-assenso sulle predette istanze. Non dei primi motivi aggiunti, per due distinti ordini ... : a) le ordinanze della p.A. sarebbero sopravvenute alla formazione del titolo autorizzatorio formatosi per silentium ai sensi dell’art.87...
10 Sentenza
... applicazione dell’art. 87 comma 4 D. L.vo 259/2003, eccesso di potere per erronea presupposizione in diritto. Nel provvedimento impugnato ... di copia della d.i.a. all’ARPA. III) Violazione e falsa applicazione degli artt. 86, 87 e 90 D. L.vo 259/2003, degli artt. 5, 8 e 16 ... del Regolamento vigente. V) Violazione e falsa applicazione degli artt. 86, 87 e 90 D. L.vo 259/2003, eccesso di potere per illogicità ... la presentazione di documenti diversi da quelli indicati dall’art. 87 D. L.vo 259/2003. Si é costituito in giudizio il Comune di Cerignola ... competenza statale. III) Violazione e falsa applicazione degli artt. 86, 87 e 90 D. L.vo 259/2003, 5 e 16 L.36/2001, 13 D. L.vo 267/2000 ... delle ulteriori doglianze, che il procedimento autorizzatorio previsto dall’art. 87 D. L.vo 259/87 prevede che l’Ente Locale ... occorre ricordare che nel settore in esame non viene in considerazione solo l’art. 87 D. L.vo 259/2003, ma anche la L.R. 5/2002 ... di comunicazione elettronica il riferimento é ormai costituito dall’art. 87 D. L.vo 259/2003 (Codice delle comunicazioni elettroniche ... , per il firmatario della DIA, di essere a tal fine abilitato dalla Telecom, giusta quanto previsto dall’art. 87 comma 2 D. L.vo 259/2003; ovvero ... che l’art. 87 comma 3 D. L.vo 259/2003 impone sia per la presentazione di istanze che per la presentazione di DIA. Ed infatti...
1 2 3 4 avanti ultima