Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
  • Tutti i provvedimenti (4)
  • Sentenze (4)
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

4 risultati in 13 msricerca avanzata
1 Sentenza
... telecomunicazioni s.p.a. ha chiesto l’autorizzazione alla realizzazione di un impianto di radiotelecomunicazioni nel Comune di Ancona ... . DIRITTO Con impugnativa principale e per motivi aggiunti, si lamenta violazione dell’art. 87 e 115 del d.lgs. n° 259/2003, violazione ... . Il ricorso, principale e per motivi aggiunti, è infondato. In base all’art. 87 del d.lgs. n° 259/2003, le istanze di autorizzazione ... ”. L’istanza di autorizzazione per l’impianto in questione è stata presentata in data 5 marzo 2013. Nel termine di cui all’art. 87, nono ... , dal perfezionamento del silenzio-assenso, si sarebbe potuto dare inizio ai lavori di realizzazione dell’impianto di telecomunicazione ... . La medesima ha comunicato all’amministrazione comunale che i lavori di installazione della stazione radio base sarebbero iniziati a far ... dei provvedimenti con i quali il Comune di Ancona ha comunicato la decadenza dall’autorizzazione tacita alla realizzazione della stazione radio ... alla realizzazione di impianti di telefonia mobile “si intendono accolte qualora, entro novanta giorni dalla presentazione del progetto ... dell’art. 87, comma decimo, per il quale “le opere debbono essere realizzate, a pena di decadenza, nel termine perentorio di dodici ... mesi dalla ricezione del provvedimento autorizzatorio espresso, ovvero dalla formazione del silenzio-assenso”. Le disposizioni...
2 Sentenza
... radio base a verifiche preliminari su possibili coubicazioni alternative dell’impianto; - di tutti gli atti e provvedimenti ... formato il titolo abilitativo per silentium ai sensi dell’art. 87, commi 3 e 5, del d.lgs. n. 259/2003. In data 17 agosto 2006 ... dell’art. 87, commi 9 e 5, del d.lgs. n. 259/2003 sotto distinti profili, violazione delle disposizioni di cui alla legge n. 241/1990 ... ”, per quanto riguarda l’asserita avvenuta formazione del silenzio assenso sulla domanda di autorizzazione alla realizzazione della stazione radio ... è fondato e va accolto per le ragioni che seguono. L’art. 87, comma 9, d.lgs. n. 259 del 2003 prevede che le istanze di autorizzazione ... dell’autorizzazione e appare necessaria anche ai fini della decorrenza del termine di cui al comma 9 dell’art. 87, d.lgs. n. 259 del 2003 ... alla società ricorrente la realizzazione di una stazione radio base per servizi autostradali e per la telefonia cellulare ... di silenzio assenso sulla stessa, a motivo dell’asserita mancata acquisizione della necessaria incondizionata autorizzazione paesaggistica ... stipulato in data 22 gennaio 2004 con l’operatore H3G, chiedeva l’autorizzazione alla realizzazione di una Stazione Radio Base ... favorevole dell’Arpam di Ascoli Piceno, mentre la Provincia di Ascoli Piceno, pur valutando la non assoggettabilità dell’impianto...
3 Sentenza
... , l’art. 87, comma 9, del d.lgs. n. 259 del 2003 prevede che le istanze di autorizzazione all’installazione di impianti di telefonia ... nel rispetto dei termini procedimentali e delle scansioni temporali fissati dalla disposizione nazionale (art. 87, d.lgs. n. 259 del 2003 ... che - anche a voler ritenere che il termine di 90 giorni previsto dall’art. 87, comma 9, del d.lgs. n. 259/2003, sia iniziato a decorrere ... . L’art. 87, comma 6, del d.lgs. n. 259/2003 stabilisce, infatti, che, nel caso una Amministrazione interessata abbia espresso ... di una stazione radio base per telefonia mobile in via Puglie del predetto Comune; - di tutti gli atti della conferenza di servizi, ivi ... compreso quello con cui è stata convocata; - del Regolamento per l’installazione di impianti di telefonia mobile così come modificato ... per l’installazione di impianti di telefonia mobile (SRB) di cui alla delibera consiliare n. 56 del 14.9.2015, espressamente ritenuta applicabile ... anche ai procedimenti in corso, l’Amministrazione ha negato l’autorizzazione all’installazione di una stazione radio base per telefonia mobile ... Comunale n. 56 del 14 settembre 2015 è stato approvato un nuovo Regolamento per l’installazione di impianti di telefonia mobile ... da Vodafone e Telecom in data 26 marzo 2015; - ai sensi dell’art. 3, comma 3, lettere c) e d) del predetto regolamento l’impianto...
4 Sentenza
... applicazione dell’art. 87, comma 9, D.Lgs. n. 259/2003 e della normativa nazionale e comunitaria di settore. Carenza di potere. Eccesso ... dell’impianto alla normativa edilizia ed a quella dettata specificamente per le stazioni radio base per telefonia. Alla pubblica udienza ... - in tal modo sospendendo il termine di 90 giorni previsto dall’art. 87 D.Lgs. n. 259/2003 - l’atto autorizzativo per silentium ... sospensione, del provvedimento prot. n. 4116 del 21/2/2006, recante diniego di autorizzazione per realizzazione di una stazione radio base ... impugna il provvedimento con il quale il Comune di Monteprandone ha denegato l’autorizzazione all’installazione di una stazione radio ... in maniera difforme rispetto al D.Lgs. n. 259/2003. 3. Si è costituito il Comune di Monteprandone, chiedendo il rigetto del ricorso ... dalla difesa del Comune, atteso che: - l’impianto de quo è stato realizzato ed ha iniziato a funzionare solo in conseguenza ... del dichiarato obiettivo di contenere le emissioni entro i limiti di cui al DPCM 8/7/2003 (obiettivo che, però, gli impianti de quibus ... contenute in altri articoli dello stesso Regolamento. 8. Non è invece fondata la censura relativa all’avvenuta formazione del silenzio ... da Vodafone), per cui il silenzio-assenso non poteva dirsi formato prima dell’adozione della citata determinazione provinciale. 9...