Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
  • Preferenza di ordinamento per data memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

79 risultati in 27 ms ordinati dal più recente al meno recentericerca avanzata
1 2 3 4 5 6 7 8 avanti ultima
1 Sentenza
... all’installazione di impianti della tipologia di quelli in questione ed in particolare dell’art. 87, comma 3, del d. lgs. n. 259/03, in ragione ... , che ha stabilito, all’art. 4, comma 7, della L.R. n. 11/2001, che “gli impianti radiobase per la telefonia mobile di potenza totale ... dall’art. 87 del d. lgs. n. 259/2003, ….non occorrendo perciò il permesso di costruire di cui agli artt. 3 e 10 del DPR n. 380/2001 ... limitazione nella collocazione di impianti di radiofonia, l’espressa esistenza di un divieto puntuale, derivante dalla presenza ... favorevole alla realizzazione dell’impianto. Il 16 giugno 2004, però, il Comune di Brescia comunicava di non poter accogliere ... in vigore il 16 settembre 2003, in ragione della quale, per l’installazione di stazioni radio base della potenza di quella in questione ... del procedimento, in violazione dell’art. 4 del d. lgs. 259/03 e dell’art. 1 della legge n. 241/90. In ogni caso l’intervento in questione ... in ragione di quanto previsto dal d. lgs. 259/03) a causa del lamentato mancato rispetto delle distanze dai fabbricati. Ciò in ragione ... ), l’impianto è stato realizzato ed è entrato regolarmente in servizio. In vista della pubblica udienza, mentre il Comune si è limitato ... a presentare la documentazione attestante l’avvenuta realizzazione dell’impianto, parte ricorrente ha ribadito quanto già precedentemente...
2 Parere Sospensivo
... dell’art. 87 del d.lgs. n. 259 del 2003, del 28 luglio 2010, sito in Supino, Frazione Ortelle, ritiene necessaria ulteriore ... . Il ricorso appare assistito dal prescritto fumus boni iuris, in quanto l’art. 87 del d.lgs n. 259 del 2003, prevede novanta giorni ... , contro Comune di Supino, avverso sospensione autorizzazione ad eseguire in zona sismica i lavori di realizzazione stazione radio base ... . Pietro Alessandrini , con la quale , in relazione all’impianto di telefonia Wind oggetto di istanza di autorizzazione ai sensi ... integrazione documentale e sospende i termini della formazione del silenzio assenso. Considerato: La domanda di cautela è fondata ... per la formazione del silenzio assenso sicché una richiesta – da parte dell’Amministrazione - di acquisizione documentale proposta a distanza ... di due anni dalla presentazione della domanda non appare idonea a sospendere il termine della formazione del silenzio assenso...
3 Sentenza
... a disciplinare l’installazione degli impianti radioelettrici, in particolare installazione di torri, di tralicci, impianti radiotrasmittenti ... formazione di una fattispecie di silenzio legale tipico da valere alla stregua di assenso, in base all’art 87, comma 9 del d.lgs 259/03 ... del Comune di Soleto nell’anno 2006 la Telecom Italia s.p.a. comunicava che, decorsi i termini di cui all’art 87 del d.lgs.1.8.2003 n.259 ... dall’art.87 , comma 9 del d.lgs 259/2003 per il perfezionamento del titolo di abilitazione all’esecuzione dei lavori progettati ... profili di illegittimità : -violazione , falsa ed erronea interpretazione dell’art 87, comma 9 del d.lgs 1.8.2003 n.259, nonché ... la quale “l’amministrazione comunale di Soleto ha omesso di considerare il portato di cui all’art.86, comma 3 del d.lgs 259/03 che, per gli impianti ... e malgrado l’assimilazione ad ogni effetto alle opere di urbanizzazione primaria, le stazioni radio base di un impianto di telefonia ... di Soleto, nonchè del Sindaco dello stesso Comune; della delibera del C.c. di Soleto n.22 del 24.7.2006 avente ad oggetto: \"impianti ... , avrebbe dato avvio ai lavori di installazione di un impianto di telefonia mobile alla via Corte San Nicola n.5 Su indicazione dell’A.c ... stipulato con la proprietà dell’immobile sul quale, nel 2006, aveva progettato di installare l’impianto in argomento e, in data...
4 Ordinanza Sospensiva
... prima dello scadere del termine di 90 giorni di cui all’art. dell’art. 87, comma 9 del d.lgs. 259/2003 (6.7.2012); - che tale ... di Rescaldina ha disposto il diniego di autorizzazione alla realizzazione di una stazione radio base per telefonia mobile cellulare ... per silentium il titolo legittimante la realizzazione dell’impianto programmato, posto che l’Amministrazione comunale ha provato ... , tale ultima richiesta, tuttavia, formulata – come opposto dalla deducente – oltre il termine di quindici giorni di cui all’art. 87 ... , a condizione, però, che tale richiesta intervenga prima del decorso del termine di formazione del silenzio-assenso (TAR Lombardia – Milano ... dell’attivazione dell’impianto (cfr. Consiglio di Stato, sez. VI, 27 aprile 2010, n. 2371); b) la verifica circa il mancato rispetto ... della distanza dal confine di proprietà private non costituisce incombente istruttorio, atteso che le stazioni radio base...
5 Sentenza
... giorni, sulla istanza della ricorrente si è formato il silenzio assenso ai sensi dell’art. 87 comma 9 del D.lgs 259/03; infatti ... di Latina recante diniego di autorizzazione ex art. 87 D.lgs 259/03; del verbale della Conferenza di Servizi indetta dal Comune ... istanza di autorizzazione ai sensi del D.lgs 259/2003 per l’adeguamento tecnologico di una stazione radio base per telefonia mobile ... . Violazione e falsa applicazione dell’art. 87 del D.lgs 259/03 nel procedimento di autorizzazione edilizia. Violazione e falsa ... l’Amministrazione ha titolo per contestare la validità ed efficacia di tale contratto. II) Violazione dell’art. 87 comma 9 della D.lgs 259/03 ... applicazione dell’art. 87 comma 6 del D.lgs 259/03 e delle norme sulla Conferenza di servizi di cui agli artt. 14 e ss. della L. 241/90 ... di autorizzazione sull’istanza presentata da Ericsson il 14.10.2010 prot. 42631, ai sensi del D.lgs 259/2003 per l’adeguamento tecnologico ... di una stazione radio base per la telefonia mobile cellulare in sistema UMTS; della determinazione n. 13 del 24.12.2012 del Comune di Cisterna ... di legge. Conseguente formazione del silenzio assenso. A seguito della mancata conclusione del procedimento entro il termine di novanta ... . La Conferenza di servizi è illegittima perché: - è tardiva rispetto al termine di cui all’art. 87 comma 6 cit.; - hanno partecipato solo...
6 Sentenza
... d’inizio attività, ai sensi dell’art. 87 bis del D.lgs. n. 259/2003, per la realizzazione di un impianto di telefonia in condivisione ... approvato con D.Lgs. 1.8.2003 n. 259 – Violazione di legge – Violazione dell’art.87 ed art. 93 del D.Lgs. 259/03 – Violazione ... dell’art. 87 ed art. 93 del D.Lgs. 259/03 - Violazione della normativa comunitaria - Violazione e falsa applicazione del D.P.C.M ... solo come conseguenza del diniego di attivazione dell’impianto ex art. 87 bis senza alcuna motivazione sulla compatibilità ... ) il regolamento comunale per l’istallazione e l’esercizio degli impianti di telecomunicazione e la radiotelevisione, di cui alla delibera ... non è individuata tra i siti in cui è consentita l’installazione degli impianti per le telecomunicazioni e la radiotelevisione ... di cui al “Regolamento comunale per l’installazione e l’esercizio degli impianti di telecomunicazione e radiotelevisivi” approvato con delibera ... per le telecomunicazioni e la radiotelevisione di cui al “Regolamento comunale per l’installazione e l’esercizio degli impianti di telecomunicazione ... giorni sulla DIA ex art. 89 bis del D.Lgs. 259/03, ha comportato il formarsi del silenzio assenso sulla domanda. Tale tesi non può ... di titolo. Al riguardo – precisato che si verte in ipotesi non già di domanda ex art. 87 del D.lgs 259/2003 (che postula il formarsi...
7 Sentenza
... rispetto a quella di cui al citato D.Lgs. n. 259/2003 (che prevede la d.i.a. per gli impianti di potenza inferiore a 20 W e il silenzio ... della richiesta d’installazione antenna dalla medesima avanzata ai sensi del D.Lgs. n. 259/2003, si è concluso alla luce del parere negativo ... <dell’impianto in oggetto alla ditta Vodafone Omnitel è stata concessa in locazione, nella medesima località Pescocupo, un’area ... in esecuzione del Regolamento comunale (approvato con delibera consiliare n. 39 del 19.12.2002), il quale stabilisce che gli impianti ... evincere, all’art. 4, che le aree da destinare alla localizzazione delle Stazioni radio base (S.r.b.) devono essere di esclusiva ... proprietà comunale, mentre al successivo art. 5 è detto che la localizzazione di ciascun impianto S.r.b. è autorizzata sugli immobili ... , per cui gli impianti di t.l.c. vanno localizzati solo su aree comunali; 4)la delibera consiliare n. 39 datata 19.12.2002, con la quale il Comune ... alla domanda di installazione di un’antenna per stazione radio base (s.r.b.), insorge per impugnare i seguenti atti: 1)la nota emessa ... della richiesta d’installazione antenna dalla medesima avanzata ai sensi del D.Lgs. n. 259/2003, si è concluso alla luce del parere negativo ... <dell’impianto in oggetto alla ditta Vodafone Omnitel è stato concesso in locazione nella medesima località Pescocupo un’area...
8 Sentenza
... della legge 241 del 1990 - difetto di motivazione - violazione e falsa applicazione artt. 86 ed 87 D. Lgs. 259/2003 - violazione e falsa ... . ha lamentato la violazione e/o falsa applicazione degli articoli 86 ed 87 del D. Lgs. n. 259 del 2003, da riferire anche alle diffide ... in sede di presentazione dell’istanza di autorizzazione o della denuncia di cui all’art. 87, d. lgs. 259 del 2003, limitandosi ... luglio 2006, Vodafone Omnitel N.V. espone di aver presentato il 16 giugno 2005 denunzia ai sensi degli articoli 86, 87 ed 88 del D ... . Lgs. 259/2003 seguita da nota con la quale il comune partecipava la necessità della previa acquisizione di tutti i pareri ... formazione del silenzio - assenso, con nota del 1° marzo 2006 partecipava al comune l’inizio dei lavori per la posa in opera ... della stazione radio base in via Campotondo, n. 12. Seguiva diffida dall’iniziare i lavori prima del conseguimento del permesso a costruire ... per l’installazione della stazione radio base e di demolizione nel termine di legge. Ha argomentato: violazione degli artt. 1, 3 e 10 - bis ... all’annullamento delle quali sono pure indirizzati detti motivi. 3 Per giurisprudenza pacifica la realizzazione di impianti ... di telecomunicazione è subordinata soltanto all’autorizzazione di cui all’articolo 87 citato che reca una normativa speciale ed esaustiva...
9 Sentenza
... Telecomunicazioni S.p.a. espone: (a) di aver presentato l’8 luglio 2011 d.i.a. ai sensi dell’articolo 87 - bis D. Lgs. 259/2003 per posizionare ... per l’annullamento dei provvedimenti impugnati argomentando: violazione e mancata applicazione art. 87 - bis del D. Lgs. 1.8.2003, n. 259 ... con la quale il comune ha, in relazione alla d.i.a. depositata ai sensi dell’articolo art. 87 - bis del D. Lgs. 1° agosto 2003, n. 259, opposto ... . Ha pertanto dedotto la violazione dell’articolo 87 - bis del D. Lgs. n. 259/2003 - introdotto dall’articolo 5 - bis del decreto legge 2 ... dell’articolo 87 - bis l’installazione di un impianto di telefonia mobile nel suddetto comune, in Via Termine Piumarola, n. 15, denominato ... con le esigenze di speditezza propria di tale settore che hanno un testuale riscontro negli articoli 87 ed 87 - bis del D. Lgs. n. 259 ... annullato il provvedimento con il quale il comune ha respinto l’istanza presentata ai sensi dell’articolo 87 - bis del D. Lgs. 259/2003 ... di telefonia mobile sul preesistente impianto di telecomunicazioni; b) di tutti gli atti presupposti e per quanto possa occorrere ... proprie antenne in condivisione con gli impianti di altri due operatori già posizionati presso lo stesso traliccio ... . 7519 del 4 agosto 2011 pervenuta il successivo 16, veniva comunicato espresso diniego alla realizzazione dell’impianto fino...
10 Sentenza
... . al Comune di Grosseto per la realizzazione di un impianto stazione radio base SRB UMTS denominato \"Grosseto Castiglionese GR-3567 ... all’esecuzione dei lavori per la realizzazione dell’impianto radio base predetto, autorizzazione della cui esistenza deducevano, peraltro ... radio base di via Fiesole con provvedimento del 31 gennaio 2007, adottato ben prima dello spirare del termine stabilito dall’art. 87 ... del D.Lgs. n. 259/2003 per la formazione del silenzio significativo, ed altresì precedente alla notifica del ricorso straordinario ... degli artt. 87 co. 4 del D.Lgs. n. 259/2003 e 7 della legge n. 241/1990. Il secondo periodo dell’art. 87 co. 4 cit. stabilisce ... elettronica per impianti radioelettrici “provvede a pubblicizzare l'istanza, pur senza diffondere i dati caratteristici dell'impianto ... del 2008: del silenzio assenso formatosi sulla D.I.A. n.3204/2006 presentata in data 14.12.2006 dalla Ericsson Telecomunicazioni spa ... radiomobile cellulare dell’operatore H3G, in Grossero, Via Fiesole; nonché di ogni altro atto presupposto, connesso e/o consequenziale ... – per l’annullamento del silenzio-assenso formatosi sulla denuncia di inizio di attività presentata dalla Ericsson Telecomunicazioni S.p.A ... . al Comune di Grosseto in data 14 dicembre 2006, e relativa alla realizzazione di una stazione radio base per la telefonia mobile...
1 2 3 4 5 6 7 8 avanti ultima