Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

6 risultati in 17 msricerca avanzata
1 Sentenza Breve
... e seguenti del Codice civile. Illegittimo ricorso all’esercizio della c.d. potestà di autotutela esecutiva”; II. “Violazione degli artt ... la riacquisizione forzosa dell’immobile in caso di mancato rilascio spontaneo, è estrinsecazione del potere di autotutela esecutiva. Sennonché ... , come rilevato dal ricorrente nel primo motivo di ricorso, l’autotutela esecutiva può essere esercitata esclusivamente su beni del demanio ... ovvero del patrimonio indisponibile dell’Autorità procedente (cfr., ex plurimis, C.d.S., Sez. VI^, sentenza n. 4554/2015 ... ., possono essere beni demaniali o del patrimonio indisponibile solamente i beni sui quali il Comune vanti un diritto di proprietà ... che in difetto si procederà alla riacquisizione dei locali tramite sgombero forzoso, emesso dal Responsabile del Settore Demanio e Patrimonio ... , con la conseguenza che l’Amministrazione non può far ricorso ai poteri pubblicistici (segnatamente, quelli di cui all’articolo 823 Cod. civ...
2 Sentenza
... di autotutela esecutiva a’ sensi dell’art. 823, comma 2, c.c., prodromica allo sgombero dell’immobile abusivamente occupato. 3. Le spese ... . La riconducibilità del bene al patrimonio indisponibile dell'ente pubblico rende pertanto pienamente applicabili gli strumenti di tutela in via ... titulo del bene immobile de quo da parte della ricorrente, ha esplicato la potestas di autotutela esecutiva con provvedimenti ... dell’immobile da parte di un pubblico ufficiale; - la violazione dell'art. 823 c.c.; - la nullità degli atti emanati dal Politecnico ... , avuto riguardo alla mancata impugnazione dei presupposti provvedimenti di ingiunzione allo sgombero ex art. 823, comma 2, c.c.. 2.1 ... amministrativa ex art. 823, comma 2 c.c. (CdS 4554/2015; TAR Calabria, Reggio Calabria, 29 gennaio 2018, n. 92; TAR Lombardia 145/2014; TAR...
3 Sentenza
... , la stessa va quindi ricondotta al patrimonio indisponibile dell’ente, per la cui difesa è possibile utilizzare i poteri di autotutela ... esecutiva di cui all’art. 823, secondo comma, cod. civ. (cfr. T.A.R. Campania, Napoli, V, 10 maggio 2004, n. 8420). Difatti ... “ricompresa ai sensi dell’art. 826 Cod. civ. nel patrimonio indisponibile del Comune, il quale dispone ad hoc del potere di autotutela ... in Via Cosenz 54 al fine di dare attuazione al Piano di lottizzazione approvato nel 2007 e in quanto appartenenti al patrimonio ... indisponibile del Comune. Assumendo l’illegittimità del predetto provvedimento, il ricorrente lo ha impugnato, deducendo censure ... di illegittimità per carenza di potere, per violazione e falsa applicazione degli artt. 823, secondo comma, e 826, terzo comma, cod. civ ... . Ulteriormente, sono stati dedotti l’illegittimità per carenza di potere e la violazione e falsa applicazione degli artt. 823, secondo comma ... non è meritevole di accoglimento. 2. Con la prima doglianza si assume l’illegittimità dell’atto impugnato, in quanto l’art. 823, secondo comma ... o non appartenenti alla categoria dei beni patrimoniali indisponibili dell’Ente pubblico; tale appartenenza poi dovrebbe essere in atto ... ripristinatoria (art. 823, secondo comma, Cod. civ., a norma del quale «Spetta all’autorità amministrativa la tutela dei beni che fanno parte...
4 Sentenza
... che i poteri dell’amministrazione sui propri beni rientrano nell’autotutela esecutiva che, a sua volta, rinviene la sua fonte ... che l’autotutela esecutiva della P.a. delinea un’area di esenzione dall’applicazione concreta di quelle disposizioni che il codice penale ... speciale a protezione non solo dei beni del demanio, ma anche dei cd. beni del patrimonio indisponibile (sia dello Stato ... di legittimazione negli artt. 823 e 824 del c.c.. Mentre l’art. 823 del codice civile, nel disciplinare la condizione giuridica del demanio ... T.a.r. Lombardia Milano, 13 marzo 1995, n. 355). Né d’altro canto il Consorzio ha dato prova che si trattasse di beni del patrimonio...
5 Sentenza Breve
... . Il motivo è infondato. L’ordine di sgombero costituisce legittima esplicazione del potere di autotutela esecutiva spettante ... comunale appartengono al patrimonio indisponibile del Comune, ai sensi dell'art. 826, ultimo comma cod. civ., essendo destinati ... come patrimoniale indisponibile (campo sportivo comunale), oggetto di un rapporto concessorio, rispetto al quale sussiste, sotto più profili ... aggiunta di fissi e infissi autorizzata per iscritto dall’Amministrazione Comunale resterà invece acquisita al patrimonio del Comune ... quella del motivo in esame. 9.4. Con il quarto motivo, infine, si censura ancora l’ordine di sgombero, per violazione dell’art. 823 co. 2 c.c ... dall'art. 823 c.c., si pone poi come rimedio concorrente rispetto a quello discendente dalla proposizione dell'ordinaria azione ... possessoria, poiché l'art. 823 c.c. li appresta entrambi, senza alcuna preclusione dell'uno rispetto all'altro (cfr. TAR Sardegna...
6 Sentenza
... , con cui si è ingiunto il rilascio dell’immobile appartenente al patrimonio indisponibile denominato “Palasharp”, sito in Milano alla Via Sant’Elia n ... contraddittorio con l’interessato, trattandosi di un provvedimento di autotutela esecutiva che l’Amministrazione è tenuta ad adottare ... per rientrare, come nel caso di specie, nel possesso di un bene, appartenente al patrimonio indisponibile, abusivamente detenuto ... alla stregua di un provvedimento sostanzialmente vincolato in quanto l’esercizio del potere di autotutela esecutiva è giustificato ... del settore tempo libero del Comune di Milano del 3.6.2010, con cui si è ingiunto il rilascio dell’immobile appartenente al patrimonio ... indisponibile denominato “Palasharp”, sito in Milano alla Via Sant’Elia n. 33; della nota dirigenziale dell’1.6.2010, avente ad oggetto ... il prevalente orientamento giurisprudenziale secondo cui il provvedimento di rilascio emesso ai sensi dell’art. 823, comma 2 del codice ... , competente “il dirigente del settore demanio e patrimonio, che è il vertice burocratico della struttura organizzativa dell’Ente preposta ... più tenue in ragione del fatto che l’ordine di rilascio, emesso ai sensi dell’art. 823, comma 2 del codice civile, si configura...