Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
  • Tutti i provvedimenti (5)
  • Sentenze (5)
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

5 risultati in 21 msricerca avanzata
1 Sentenza
... proprietaria di recuperarne il possesso in regime di autotutela esecutiva di cui all'articolo 823, comma 2 del codice civile. Qualora ... del ricorso all’autotutela esecutiva da parte dell’Amministrazione, la quale sarebbe invece tenuta ad utilizzare gli ordinari rimedi ... al demanio ovvero al patrimonio indisponibile dell'Ente (in quest'ultimo caso per effetto del combinato disposto degli artt. 826, terzo ... e dalle leggi speciali di settore, che classifica i beni pubblici in tre categorie fondamentali: demanio, patrimonio indisponibile ... . 4, oggetto della gravata determinazione di riacquisizione, appartenga al patrimonio indisponibile o al demanio ... che qualifica la specialità dei beni demaniali e patrimoniali indisponibili, rispetto a quelli del patrimonio disponibile, è costituita ... del patrimonio indisponibile (Cass. civ., sez. un., sentenza n. 14865 del 28.6.2006). Gli immobili degli enti pubblici possono, quindi ... , acquistare la condizione di beni del patrimonio indisponibile dell'ente pubblico o di beni demaniali (e, quindi, di beni strumentali ... attuazione. Al riguardo, il Consiglio di Stato ha precisato che "Rientrano nel patrimonio indisponibile solo quei beni di proprietà ... pubblico". Dovendo escludersi che l’immobile di Via Sabotino possa essere ricondotto al patrimonio indisponibile dell’Amministrazione...
2 Sentenza
... nei confronti di beni appartenenti al demanio ovvero al patrimonio indisponibile dell'Ente (in quest'ultimo caso per effetto del combinato ... indisponibile e patrimonio disponibile. Secondo le più moderne elaborazioni interpretative, le prime due categorie identificano la figura ... , il quale, con riferimento ai beni demaniali è sostanzialmente analogo a quello del patrimonio pubblico indisponibile, sia sotto il profilo ... indisponibili, rispetto a quelli del patrimonio disponibile, è costituita proprio dalla circostanza che i primi sono utilizzabili secondo ... pubblico, non sia sufficiente ad assoggettare tale bene al regime proprio del patrimonio indisponibile (Cass. civ., sez. un., sentenza ... ha precisato che "Rientrano nel patrimonio indisponibile solo quei beni di proprietà di un ente pubblico concretamente destinati ad un uso ... di Via Sabotino possa essere ricondotto al patrimonio indisponibile dell’Amministrazione Comunale - non rientrando tra le tipologie ... di beni appartenenti al demanio ovvero al patrimonio indisponibile dell'ente. Tale tipo di tutela non è, invece, assicurata ... di utilizzare beni del demanio o del patrimonio indisponibile, quale che sia la terminologia adottata nella convenzione, è sempre ... privatistici, solo l'attribuzione a privati dell'utilizzazione di beni del demanio o del patrimonio indisponibile dello Stato o dei comuni...
3 Sentenza
... facente parte del suo patrimonio disponibile”, a “provvedimenti riconducibili all’esercizio della c.d. potestà di autotutela esecutiva ... INDISPONIBILE. INAPPLICABILITA’ ALLA TUTELA DI BENI FACENTI PARTE DEL PATRIMONIO DISPONIBILE. INAPPLICABILITA’ ALLA TUTELA DI BENI FACENTI ... PARTE DEL PATRIMONIO DISPONIBILE, tenuto conto del disposto dell’art. 823 del codice civile, il quale limita il potere di autotutela ... nei confronti di beni appartenenti al demanio ovvero al patrimonio indisponibile dell’Ente (in quest’ultimo caso per effetto del combinato ... e dalle leggi speciali di settore, che classifica i beni pubblici in tre categorie fondamentali: demanio, patrimonio indisponibile ... al patrimonio indisponibile del Comune di Nettuno; - la circostanza che il citato Comune, divenuto proprietario nell’anno 2007 dell’immobile ... della predetta; - nell’anno 2007 l’A.T.E.R. “cedeva il patrimonio immobiliare al Comune di Nettuno”, riservandosi di riscuotere i canoni ... di locazione fino al 28 febbraio 2011; - nell’anno 2012 il Comune di Nettuno “decideva di dismettere tale patrimonio, decidendo di vendere ... AMMINISTRATIVA. LIMITAZIONE DEI PROVVEDIMENTI IN MATERIA DI AUTOTUTELA AMMINISTRATIVA AI SOLI BENI DEMANIALI O FACENTI PARTE DEL PATRIMONIO ... , “indubitabilmente” facente “parte del patrimonio disponibile del Comune di Nettuno, come pacificamente riconosciuto dall’Amministrazione...
4 Sentenza
... e falsità dei presupposti sotto diverso profilo. Nullità degli atti espressione di autotutela esecutiva in relazione a beni appartenenti ... al patrimonio indisponibile dell’amministrazione capitolina, per cui l’amministrazione non disporrebbe nel caso di specie di poteri ... al patrimonio indisponibile dell’Ente. Roma Capitale, nel premettere che la determinazione dirigenziale n. 496 del 2003 ... a pubblico servizio, con conseguente appartenenza dello stesso al patrimonio indisponibile dell’Ente. 3. L’azione di annullamento ... di riacquisizione del 9.3.2016 del Dipartimento del Patrimonio, Sviluppo e Valorizzazione di Roma Capitale, con cui l’amministrazione capitolina ... il rilascio dell’immobile in questione in quanto il bene fa parte del patrimonio disponibile e, come tale, è assoggettabile unicamente ... l’immobile. Violazione e falsa applicazione dell’art. 823 c.c. Eccesso di potere per carenza di istruttoria, travisamento dei fatti ... al patrimonio disponibile. Difetto di attribuzione. L’immobile in discorso non avrebbe le caratteristiche di bene demaniale né apparterrebbe...
5 Sentenza
... , ha dato corso ad un procedimento di autotutela esecutiva finalizzato alla reintegrazione del possesso dell’immobile. Avverso ... di beni del demanio o del patrimonio indisponibile dello Stato, Cons.St., sez. I^, parere n. 1413 dell’11.6.2002, richiamata da TAR ... . 617, con cui il Direttore del Dipartimento Patrimonio – Sviluppo, Valorizzazione di Roma Capitale ha approvato il bando pubblico ... dal Dipartimento Patrimonio – Sviluppo di Roma Capitale; - nonché di ogni altro atto antecedente, presuppposto, successivo e comunque ... – VIOLAZIONE DI LEGGE – VIOLAZIONE DELL’ART. 823, COMMA 2, C.C. – ECCESSO DI POTERE – DIFETTOSA, OMESSA, INADEGUATA ISTRUTTORIA – ERRORE ... proprietà del bene in capo a Roma Capitale, testimonierebbe l’illegittimità dell’esercizio del potere di cui all’art. 823, c.c ... conto, dalla stessa relazione tecnica di stima del canone disposta dal Dipartimento Patrimonio – Sviluppo, Valorizzazione di Roma ... Capitale, risulta che l’immobile è stato acquisito al patrimonio comunale solo in data 17 settembre 2014. Le due procedure ... , il Dipartimento Patrimonio, Sviluppo e Valorizzazione, ha individuato la struttura di cui si verte. Il bando di gara, pertanto, risulta ... costituisce applicazione, ha considerato il patrimonio pubblico come bene comune, per sviluppare opportunità e offrire servizi...