Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

562 risultati in 54 msricerca avanzata
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima
1 Sentenza Breve
... dell’art. 36 del D.P.R. n. 380/2001- Difetto di istruttoria e di motivazione- Eccesso di potere per falsità dei presupposti; 3 ... ) Violazione dell’art. 36 del D.P.R. n. 380/2001- Difetto di istruttoria e di motivazione; 4) Violazione e falsa applicazione dell’art. 36 ... ha comunicato il diniego definitivo al rilascio del permesso di costruire in sanatoria richiesto ai sensi dell’art. 36 del D.P.R. n. 380 ... D.P.R. n. 380/2001- Violazione del giusto procedimento in materia di rilascio del titolo edilizio- Difetto di istruttoria ... ed erronea applicazione degli artt. 3, comma 1, e 10 bis della L.n. 241/1990- Difetto di motivazione e di istruttoria; 2) Violazione ... di conformità. Con riferimento, poi, ai vizi denunciati in ordine all’impugnato diniego (e alla illegittimità derivata della successiva ... – Violazione dell’obbligo di comunicazione di avvio del procedimento; 8) Difetto di motivazione con riferimento al pubblico interesse ... che, secondo l’indirizzo giurisprudenziale dominante, “il riesame dell'abusività dell'opera edilizia, provocato dall'istanza di sanatoria ... ordinanza di demolizione), fondato ed assorbente si appalesa il motivo di gravame inerente il difetto di motivazione, con il quale parte ... ricorrente lamenta la violazione dell’art. 3 della legge n. 241/90, in correlazione con l’art. 36 del D.P.R. 380/01 (mancando...
2 Sentenza
... del provvedimento di diniego di accertamento in conformità ex art.36 DPR 380/01 in quanto carente di adeguata motivazione circa le ragioni ... adeguatamente motivare in merito. Sussisterebbero pertanto i vizi di difetto di istruttoria e difetto di motivazione. 4.La censura ... per improcedibilità l’istanza di concessione in sanatoria ai sensi dell’art. 36 d.p.r. 380/01 presentata dalla ricorrente con prat.22/05 ... , con cui il Comune di Napoli respingeva l’istanza di accertamento di conformità urbanistica presentata dalla ricorrente ex art.36 DPR 380/01 ... di accertamento in conformità l’eccesso di potere del provvedimento per difetto di motivazione e disparità di trattamento rispetto ... alle pronunce giurisprudenziali di vari TAR in materia di motivazione dei provvedimento di diniego di sanatoria, nonché violazione dell’art ... ; per violazione ed erronea applicazione dell’art.36 DPR 380/01 in relazione al contrasto del provvedimento impugnato con l’interesse pubblico ... comunicazione dell’avvio del procedimento, l’illegittimità derivata dai vizi inficianti il diniego di accertamento in conformità ... , la violazione degli artt.3 e 10 legge 241/90 e il difetto di motivazione nonché la violazione degli artt. 27 e art.31 DPR 380/01 ... di conformità urbanistica negativo. Nella fattispecie, l’amministrazione ha motivato il diniego con riferimento al contrasto con gli artt...
3 Sentenza Breve
... dell’avvio del procedimento, di difetto di motivazione e d’istruttoria, di violazione del d. P. R. 380/2001 e d’eccesso di potere, sotto ... . 380/2001; degli artt. 24, 41 e 97 Cost.; Eccesso di potere per difetto dei presupposti, carenza d’istruttoria e di motivazione ... in relazione all’art. 36 d. P. R. 380/2001; Eccesso di potere per difetto assoluto dei presupposti, carenza d’istruttoria, arbitrarietà ... dello (implicito) diniego; 3) Violazione art. 3 l. 241/90 in relazione all’art. 36 d. P. R. 380/2001; Eccesso di potere per difetto assoluto ... di non potere dedurre il vizio di difetto di motivazione dell’impugnato silenzio – diniego, ben potendo allegare che l’istanza di sanatoria ... d’istruttoria e di motivazione, vizio del procedimento: era ribadita la censura di cui sopra, fondata sulla conformità delle opere ... per difetto dei presupposti, carenza d’istruttoria e di motivazione, vizio del procedimento: era ampliata la doglianza precedente ... dei ricorrenti, in ordine agli abusi rilevati, di domanda di accertamento di conformità, ex art. 36 d. P. R. 380/2001, il ricorso ... all’accertamento di conformità ex art. 36, d. P. R. n. 380 del 2001 — successivamente all’impugnazione dell’ordinanza di demolizione ... , presentata dai ricorrenti ai sensi dell’art. 36 del d. P. R. 380/2001, assunta al protocollo comunale in data 22.01.2010, n. 480; b...
4 Sentenza
... al suddetto intervento, l'interessata ha presentato al Comune istanza di sanatoria edilizia, ai sensi dell'art. 36 del d.P.R. n. 380/2001 ... i seguenti motivi di diritto: 1) Violazione degli artt. 36 e 38 del d.P.R. n. 380/01. Eccesso di potere. Carenza di istruttoria. Difetto ... formatosi sulla richiesta di accertamento di conformità presentata in data 13 maggio 2009, ai sensi dell'art. 36 del d.P.R. n. 380/2001 ... , ai sensi dell'art. 36 del d.P.R. n. 380/2001, diretta ad ottenere l'accertamento di conformità urbanistica delle opere abusivamente ... il proprio diritto di difesa per il fatto di non potere dedurre il vizio di difetto di motivazione dell'impugnato silenzio-diniego, ben ... di una domanda di annullamento affidata a vizi di carattere solo formale, quali tra l'altro, la mancanza della motivazione ed il difetto ... . il valore di diniego vero e proprio - ed è impugnabile non per difetto di motivazione, bensì per il contenuto reiettivo dell'atto” (cfr ... novembre 2009 la ricorrente ha impugnato il silenzio serbato dal Comune intimato sull'istanza di sanatoria edilizia presentata in data ... 13 maggio 2009, ai sensi dell'art. 36 del d.P.R. n. 380/2001. In proposito espone di aver realizzato, in assenza del permesso ... del giusto procedimento; 4) violazione degli articoli 7, 8, 10 e 10 bis della legge 241/1990, eccesso di potere, difetto di istruttoria...
5 Sentenza
... di motivazione dei provvedimento di diniego di sanatoria, nonché violazione dell’art.13 legge 47/85 (ora art. 36 DPR 380/01) e dell’art.3 ... Edilizia Privata del Comune di Napoli respingeva l’istanza di concessione in sanatoria ai sensi dell’art. 36 d.p.r. 380/01 presentata ... di ricorso parte ricorrente ha dedotto l’illegittimità del provvedimento di diniego di accertamento in conformità ex art.36 DPR 380/01 ... pertanto i vizi di difetto di istruttoria e difetto di motivazione. 4.La censura è infondata. Infatti se è vero ... , con cui il Comune di Napoli respingeva l’istanza di accertamento di conformità urbanistica presentata dalla ricorrente ex art.36 DPR 380/01 ... dell’art.36 DPR 380/01 in relazione al contrasto del provvedimento impugnato con l’interesse pubblico tutelato espressamente ... , presupposti correttamente considerati a seguito della istruttoria compiuta. L'istruttoria di una domanda di sanatoria edilizia deve ... provvedimento con l’art.13 legge 47/85 (ora art.36 DPR 380/01) per la mancanza di qualsiasi riferimento alle ragioni di contrasto ... per vizi propri dell’atto, consistenti nel difetto di motivazione del provvedimento, nella violazione dell’art. 31 del DPR, violazione ... . La ricorrente deduceva, come motivi di ricorso, quanto al provvedimento di diniego di accertamento in conformità l’eccesso di potere...
6 Sentenza
... - Il diniego risulta inoltre sufficientemente motivato, ove si osservi che l’accertamento di conformità ai sensi dell’art. 36 d.P.R. n. 380 ... provvedimento la ricorrente deduce: - I - violazione di legge (art. 36 d.p.r. n. 380/01) - eccesso di potere (difetto assoluto ... ): il diniego sull’istanza ex art. 36 cit., con la seguente motivazione: “la suddetta istanza non è accoglibile, in quanto le opere ... di cui sopra risultano essere in contrasto con la normativa urbanistico - edilizia vigente”, è privo di motivazione ed in contrasto ... della l. n. 241/90) – eccesso di potere (difetto assoluto di istruttoria – del presupposto - erroneità - travisamento): il diniego ... - violazione di legge (art. 36 d.p.r. n. 380/01 in relazione all'art. 3 l. n. 241/90) - eccesso di potere (difetto assoluto del presupposto ... di repressione degli abusi edilizi, l'ordinanza di demolizione non richiede, in linea generale, una specifica motivazione circa le ragioni ... dalla presentazione della istanza di accertamento di conformità ex art. 36 del menzionato d.P.R. n. 380 del 2001, l’istanza medesima comporta ... di accoglimento del ricorso contro il diniego di accertamento di conformità ex art. 36 cit.), la demolizione di un’opera che, pur realizzata ... del presupposto - difetto di istruttoria – erroneità - sviamento - arbitrarietà): il Comune non avrebbe potuto disporre la demolizione senza...
7 Sentenza
... impugnato il diniego all’istanza di rilascio del permesso di costruire in sanatoria ex art. 36 del D-.P.R. 380/2001 prot. 4469 del 23 ... del permesso di costruire in sanatoria ex art. 36 del D.P.R. 380/2001. Visti il ricorso e i relativi allegati; Visti tutti gli atti ... , la norma sopra richiamata subordina la sanatoria di interventi edilizi alla cd. “doppia conformità” (sia con riguardo alla disciplina ... . IV, 4 dicembre 2013, n. 5774): “la sanatoria di cui all'art. 36, D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380, si fonda sul rilascio ... dedotti dal Comune. In data 11 luglio 2019 parte ricorrente ha depositato copia dell’istanza di accertamento di conformità ex art. 36 ... di rigetto, rigettandole nel merito. Quanto invece ai vizi inerenti la motivazione del provvedimento, va rilevato che l’ambito ... di applicazione dell’art. 36 del d.P.R. 380/2001 esclude le opere – non già realizzate al momento dell’istanza – ma progettate al fine ... qualificazione in termini di sanatoria del provvedimento scolpito dall'art. 36 che importa l'esclusione dal suo ambito di, contraddice ... del Sindaco pro tempore non costituito in giudizio; per l'annullamento del provvedimento prot. n. 4469 del 23/08/2011 recante il diniego ... come specificato nel verbale; Ritenuto e considerato in fatto e diritto quanto segue. FATTO e DIRITTO Con il ricorso introduttivo è stato...
8 Sentenza
... edilizia comunale integrata sulla propria istanza di accertamento di conformità ex art. 36 DPR n. 380/2001, nonché l’ulteriore ... DPR n. 380/2001; art. 3 l. n. 241/1990; eccesso di potere per difetto di motivazione; carenza di istruttoria; poiché ... applicazione art. 31 DPR n. 380/2001; eccesso di potere; erroneità dei presupposti e dell’istruttoria; difetto di motivazione; violazione ... di accertamento di conformità ex art. 36 DPR 380/2001 e dell’ordinanza di demolizione n. 38 del 12 marzo 2007 del Comune di Sant’Agnello ... ”; e) violazione e falsa applicazione DPR n. 380/2001; art. 3 l. n. 241/1990; eccesso di potere per difetto di motivazione; carenza ... n. 380/2001; l. n. 241/1990; eccesso di potere; difetto di motivazione; inesistenza dei presupposti in fatto e in diritto ... di potere; difetto di motivazione; poiché non è stato validato l’interesse pubblico che sorregge il diniego; g) violazione e falsa ... di trasmissione dei pareri contrari resi sulla sua istanza di accertamento di conformità ex art. 36 DPR n. 380/2001 ed i pareri medesimi ... , nonché la nuova ordinanza di demolizione n. 38/2007. Il diniego di “sanatoria” dell’opera è stato motivato dalla Commissione edilizia ... reiezione dell’istanza di accertamento di conformità ex art. 36 DPR n. 380/2001, l’ordinanza impugnata si configura quale atto...
9 Sentenza
... di Napoli. II) Violazione dell’art. 36 del DPR n. 380/2001, della legge n. 241/1990; eccesso di potere per difetto di istruttoria ... n. 380/2001, dell’art. 3 della legge n. 241/1990; eccesso di potere per difetto di motivazione, inesistenza dei presupposti ... di motivazione. L’Amministrazione ha completamente omesso di valutare l’interesse pubblico al diniego della sanatoria richiesta ... che il provvedimento di diniego della sanatoria reca una motivazione diversa rispetto ai motivi ostativi all’accoglimento dell’istanza, comunicati ... degli abusi edilizi. IV) Eccesso di potere per difetto di motivazione. L’Amministrazione ha completamente omesso di valutare l’interesse ... sul difetto di motivazione del provvedimento impugnato, che non consente di comprendere le ragioni di contrasto delle opere realizzate ... in data 14 dicembre 2005. Quanto alle residue censure inerenti la motivazione del diniego di sanatoria, è sufficiente evidenziare ... urbanistici e che l’art. 36 del DPR n. 380/2001 impone all’Amministrazione soltanto di accertare la cd. doppia conformità delle opere ... abusive, sicché l’interesse pubblico al diniego della sanatoria richiesta è implicito nell’accertato contrasto con gli strumenti ... all’accoglimento dell’istanza) e dell’ordine di demolizione (per effetto dei vizi del provvedimento di diniego della sanatoria). Sotto...
10 Sentenza
... 1.12.2004 aveva depositato richiesta d’accertamento di conformità, ex art. 36, d. P. R. n. 380/01; tanto premesso, lamentava ... PER VIZI DERIVATI (CON RIFERIMENTO AL DINIEGO DI SANATORIA). I) VIOLAZIONE DI LEGGE (ART. 10 BIS L. N. 241/90) – VIOLAZIONE DEL GIUSTO ... . R. N. 380/01 IN RELAZIONE ALL’ART. 3 DELLA L. N. 241/90) – ECCESSO DI POTERE (DIFETTO ASSOLUTO DEL PRESUPPOSTO E D’ISTRUTTORIA ... . 380/01 IN RELAZIONE ALL’ART. 3 L. N. 241/90) – ECCESSO DI POTERE (DIFETTO ASSOLUTO DEL PRESUPPOSTO E DI MOTIVAZIONE – ARBITRARIETÀ ... , per difetto assoluto di motivazione; VIII) VIOLAZIONE DI LEGGE (ART. 33 D. P. R. N. 380/01 IN RELAZIONE AGLI ARTT. 7 E SS. L. N. 241/90 ... di “illegittimità derivata” dai vizi, inficianti il presupposto diniego d’accertamento di conformità, tuttavia gravato in sede di ricorso ... la demolizione delle opere, oggetto d’accertamento di conformità; articolava, quindi, avverso il provvedimento, specificato in epigrafe ... , le seguenti censure (che ne palesavano, a suo avviso, la “manifesta illegittimità”, “al pari del diniego di sanatoria”): A) ILLEGITTIMITÀ ... , sarebbe stato “addirittura abnorme”, e ciò per i seguenti motivi: A) SUL PRESUNTO CONTRASTO CON L’ART. 66 DEL REGOLAMENTO EDILIZIO ... e, quindi, la correttezza – o meno – della motivazione adottata; B) ILLEGITTIMITÀ PER VIZI PROPRI. IV) VIOLAZIONE DI LEGGE (ART. 37 D. P...
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima