Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

7 risultati in 21 msricerca avanzata
1 Parere PARERE
... edilizio, comportando l'inedificabilità assoluta gravante su di essa, preclude il rilascio della concessione in sanatoria ai sensi ... il diniego di condono edilizio di un manufatto realizzato nella zona di rispetto cimiteriale, atteso che in essa si configura un vincolo ... , in data 09.12.2004, è stata presentata domanda di condono edilizio ai sensi del D.L. n. 269/03 convertito in legge n. 326/03 ... di inedificabilità assoluta ex lege tale da prevalere anche su eventuali disposizioni contrarie degli strumenti urbanistici comunali. Consegue ... del vincolo d’inedificabilità, la successiva realizzazione delle infrastrutture ferroviarie e viarie sopra individuate, non hanno alcun ... pregio, risolvendosi in una vanificazione delle finalità del vincolo per effetto di un abuso edilizio. In ragione della natura ... dell’autorimessa per effetto del conseguente diniego di condono. Ritenere il contrario, equivarrebbe, invero, ad assimilare un abuso edilizio ... realizzato in zona di inedificabilità assoluta ad un intervento in sé legittimo ma privo di titolo che se fosse stato richiesto ... . Infine, è utile sottolineare che essendo il vincolo in argomento ricompreso tra quelli d’inedificabilità di cui all’art.33 ... disciplina (c.d.terzo condono) certamente non si applica in presenza dei vincoli contemplati dall’art.33 della citata legge n.47/85...
2 Parere PARERE
... che si conclude con il diniego di condono. Del resto, è altresì pacifico che il vincolo idrogeologico e paesaggistico sulla zona ... ”, soggetta a vincolo idrogeologico e paesaggistico e riguarda la realizzazione di una “veranda” al piano seminterrato del fabbricato ... per l'applicazione della normativa in materia di condono edilizio” e il referto conclusivo dell’istruttoria tecnica del 24 aprile 2007. Deduce ... di qualsivoglia impatto ambientale e dunque non in contrasto con il vincolo d’inedificabilità dell’area, il quale, essendo di tipo relativo ... dell’ultimazione lavori che a quello della presentazione dell'istanza di condono, inseriva l'immobile nelle aree sottoposte a vincolo ... idrogeologico nella classe 6b, nelle aree non ulteriormente edificabili, e tra quelle sottoposte a vincolo paesaggistico ai sensi della 1 ... volumetrica, ed escludendo comunque gl’interventi in area vincolata, a prescindere dalla natura del vincolo, in cui non è consentita ... destinazione abitativa. L’opera in discussione non poteva quindi beneficiare del condono edilizio ai sensi art. 32 del decreto-legge n ... . 26972003, convertito in legge n. 326 del 2003, perché essendo la zona in cui è stato realizzato gravata da vincolo d’inedificabilità ... , consigliere Sandro Aureli. Premesso: il manufatto oggetto del ricorso in esame ricade in “zona a verde privato con preesistenze edilizie...
3 Parere PARERE
... la realizzazione di nuove superfici e nuova volumetria in zona assoggettata a vincolo paesaggistico, sia esso di natura relativa o assoluta ... di Pozzuoli (NA) per l'annullamento dell'ordinanza n. 44384, rectius 43384, del 13-11-2009 di diniego della richiesta di condono edilizio ... la domanda di condono sul presupposto che le opere sarebbero state realizzate in una zona vincolata con il d.m. 24-9-1947 e con il d.m ... . 12-9-1957. Sostiene che in verità il vincolo paesaggistico sarebbe stato imposto con il PTP dei Campi Flegrei, approvato nel 1999 ... , della non conformità delle opere a questi ultimi, anche in considerazione del fatto che l’intervento edilizio di cui chiede il condono ... ai quali non concede la sanatoria del manufatto esistente, emanando il rigetto del condono esclusivamente in considerazione del vincolo ... ambientale ai sensi del D.M. 12-9-1957 ed al vincolo archeologico ai sensi del D.M. 24-9-1947, ha ritenuto che “la richiesta di condono ... il relatore, consigliere Vincenzo Neri; Premesso in fatto 1. Il sig. Tiano, in data 27-12-2004, ha presentato istanza di condono ex l. 326 ... ed edilizie esistenti, né se vi sia stato sopralluogo tecnico o meno da parte dell'ufficio tecnico comunale. Con il secondo motivo ... e dunque successivamente alla realizzazione delle opere abusive; il d.m. del 1957 non avrebbe stabilito alcun tipo di vincolo specifico...
4 Parere PARERE
... la realizzazione di nuove superfici e nuova volumetria in zona assoggettata a vincolo paesaggistico, sia esso di natura relativa o assoluta ... di Pozzuoli per l'annullamento dell'ordinanza n.43858 del 9-11-2009 di diniego della richiesta di condono edilizio presentata ex L. 326/03 ... che in verità il vincolo paesaggistico sarebbe stato imposto con il PTP dei Campi Flegrei, approvato nel 1999 e dunque successivamente ... , della non conformità delle opere a questi ultimi, anche in considerazione del fatto che l’intervento edilizio di cui chiede il condono ... ai quali non concede la sanatoria del manufatto esistente, emanando il rigetto del condono esclusivamente in considerazione del vincolo ... ambientale ai sensi del D.M. 12-9-1957 ed al vincolo archeologico ai sensi del D.M. 24-9-1947, ha ritenuto che “la richiesta di condono ... , consigliere Vincenzo Neri; Premesso in fatto 1. Il sig. Tiano, in data 27-12-2004, ha presentato istanza di condono ex l. 326/03 ... , non ha descritto ed individuato le opere da sanare, né ha indicato la consistenza della violazione delle norme urbanistiche ed edilizie ... del dm. 24/09/1947 e del d.m. 12.09.1957”. Riferisce il ricorrente che il comune di Pozzuoli ha rigettato la domanda di condono ... sul presupposto che le opere sarebbero state realizzate in una zona vincolata con il d.m. 24-9-1947 e con il d.m. 12-9-1957. Sostiene...
5 Parere PARERE
... la realizzazione di nuove superfici e nuova volumetria in zona assoggettata a vincolo paesaggistico, sia esso di natura relativa o assoluta ... di Pozzuoli per l'annullamento dell'ordinanza n.43847 del 9-11-2009 di diniego della richiesta di condono edilizio presentata ex L. 326/03 ... che in verità il vincolo paesaggistico sarebbe stato imposto con il PTP dei Campi Flegrei, approvato nel 1999 e dunque successivamente ... , della non conformità delle opere a questi ultimi, anche in considerazione del fatto che l’intervento edilizio di cui chiede il condono ... ai quali non concede la sanatoria del manufatto esistente, emanando il rigetto del condono esclusivamente in considerazione del vincolo ... ambientale ai sensi del D.M. 12-9-1957 ed al vincolo archeologico ai sensi del D.M. 24-9-1947, ha ritenuto che “la richiesta di condono ... , consigliere Vincenzo Neri; Premesso in fatto 1. Il sig. Tiano, in data 27-12-2004, ha presentato istanza di condono ex l. 326/03 ... , non ha descritto ed individuato le opere da sanare, né ha indicato la consistenza della violazione delle norme urbanistiche ed edilizie ... del dm. 24/09/1947 e del d.m. 12.09.1957”. Riferisce il ricorrente che il comune di Pozzuoli ha rigettato la domanda di condono ... sul presupposto che le opere sarebbero state realizzate in una zona vincolata con il d.m. 24-9-1947 e con il d.m. 12-9-1957. Sostiene...
6 Parere PARERE
... la realizzazione di nuove superfici e nuova volumetria in zona assoggettata a vincolo paesaggistico, sia esso di natura relativa o assoluta ... di Pozzuoli per l'annullamento dell'ordinanza n.43854 del 9-11-2009 di diniego della richiesta di condono edilizio presentata ex L. 326/03 ... che in verità il vincolo paesaggistico sarebbe stato imposto con il PTP dei Campi Flegrei, approvato nel 1999 e dunque successivamente ... , della non conformità delle opere a questi ultimi, anche in considerazione del fatto che l’intervento edilizio di cui chiede il condono ... ai quali non concede la sanatoria del manufatto esistente, emanando il rigetto del condono esclusivamente in considerazione del vincolo ... ambientale ai sensi del D.M. 12-9-1957 ed al vincolo archeologico ai sensi del D.M. 24-9-1947, ha ritenuto che “la richiesta di condono ... , consigliere Vincenzo Neri; Premesso in fatto 1. Il sig. Tiano, in data 27-12-2004, ha presentato istanza di condono ex l. 326/03 ... , non ha descritto ed individuato le opere da sanare, né ha indicato la consistenza della violazione delle norme urbanistiche ed edilizie ... del dm. 24/09/1947 e del d.m. 12.09.1957”. Riferisce il ricorrente che il comune di Pozzuoli ha rigettato la domanda di condono ... sul presupposto che le opere sarebbero state realizzate in una zona vincolata con il d.m. 24-9-1947 e con il d.m. 12-9-1957. Sostiene...
7 Parere PARERE
... del vincolo, anche se questo non comporta l’inedificabilità assoluta dell’area; b) che, seppur realizzate in assenza o in difformità ... Circeo, avverso provvedimento di non accoglimento della richiesta di condono edilizio. LA SEZIONE Vista la relazione n. 7458 del 14 ... ha presentato al Comune di San Felice Circeo - Settore edilizia e tutela ambientale - Ufficio condono edilizio, domanda di condono edilizio ... : Richiesta N.O. Ente PN Circeo per istanza di condono edilizio prodotta ai sensi della legge 326/03 e L.R. n. 12/2004 afferente ... di definizione di illeciti edilizi”), come modificata dalla LR 9 dicembre 2004, n. 18, all’art. 3 ha introdotto cause ostative al condono ... di cui all’articolo 2, comma 1, realizzate, anche prima della apposizione del vincolo, in assenza o in difformità del titolo abilitativo edilizio ... ed integrato dall’art. 35 della L.R. 18/2004 – l’esclusione dal condono edilizio LR 12/2004 smi delle opere realizzate in assenza ... dell’apposizione del vincolo, su immobili vincolati a tutela dei parchi e delle aree naturali protette nazionali, regionali e provinciali ... . L’Ente Parco, nel dichiarare improcedibile l’istanza di condono edilizio, ha indebitamente esercitato e al tempo stesso invaso ... di condono era già sottoposta a vincolo, sia pure relativo, da tempo immemorabile. Orbene, sebbene il provvedimento impugnato insista...