Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
anno
autorità
  • Preferenza di ordinamento per data memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

35 risultati in 40 ms ordinati dal più recente al meno recentericerca avanzata
1 2 3 4 avanti ultima
1 Sentenza
... concessioni edilizie in sanatoria in ragione dell’esistenza di vincoli paesaggistici e per il contrasto con gli strumenti urbanistici ... ) le aree di sedime dell’Acquedotto Paolo sarebbero soggette a vincolo paesaggistico; iii) gli strumenti urbanistici non consentirebbero ... , le concessioni edilizie in sanatoria del 4 luglio 2002, numeri 282330, 282338, 282339 e 282340 relative a due corpi di fabbrica ... Traiano-Paolo e dunque in un’area su cui graverebbe un vincolo monumentale storico e architettonico. La società ha impugnato tale atto ... in ragione del fatto che l’autotutela fosse stata esercitata in relazione a «concessioni edilizie in sanatoria rilasciate oltre undici ... e il turismo ha proposto appello rilevando che: i) il provvedimento di condono dovrebbe considerarsi nullo, perché rilasciato senza ... il rilascio di titoli abilitativi in aree come quella in esame e imporrebbero l’osservanza di una fascia di rispetto di inedificabilità ... si è dedotta l’infondatezza dell’appello stesso, in quanto: i) le concessioni in sanatoria non sarebbero nulle, perché i vincoli ... dal rilascio del condono e ventinove anni dalla presentazione della relativa domanda. Né varrebbe rilevare che tale affidamento ... tassativo, quali sono i casi di nullità del provvedimento: mancanza degli elementi essenziale dell’atto; difetto assoluto...
2 Sentenza
... sul condono con riferimento ai vincoli di inedificabilità assoluta di cui all’articolo 33, comma 1, della legge n. 47 del 1985); e b ... a vincoli d’inedificabilità assoluta e se l’opera contrasta con norme e prescrizioni urbanistiche che regolano l’edificazione sull’area ... della normativa sul condono del 2003 soltanto in presenza di due presupposti (che l’area interessata sia soggetta a vincolo d’inedificabilità ... tra le parti, concernente diniego di condono edilizio e ordine di demolizione di opere ritenute abusive; Visti il ricorso in appello ... della domanda di condono edilizio -pratica n. 501/04, presentata il 29 marzo 2004. Con il provvedimento n. 83/2011 è stata anche ordinata ... in area assoggettata a vincolo paesaggistico –ambientale istituito con d. m. del 24 gennaio 1953 e quindi prima dell’esecuzione ... mentre, nel caso in esame, viene in questione un vincolo d’inedificabilità relativa. Inoltre l’opera, per le sue modeste dimensioni ... , è del tutto compatibile con le valenze paesaggistiche tutelate mediante il vincolo; 2) non sussiste il presupposto ulteriore della non conformità ... , e non conforme alla vigente strumentazione urbanistica - realizzato in area sottoposta a vincolo di inedificabilità, sia questo di natura ... relativa ovvero assoluta - non può essere condonato se ricorrono, contemporaneamente queste condizioni: a) l'imposizione del vincolo...
3 Sentenza
... della disciplina posta dalle due precedenti leggi sul condono con riferimento ai vincoli di inedificabilità assoluta di cui all’articolo 33 ... l’opera è soggetta a vincoli d’inedificabilità assoluta e se l’opera contrasta con norme e prescrizioni urbanistiche che regolano ... dall’abuso sia soggetta a vincolo d’inedificabilità assoluta –e non anche a vincolo d’inedificabilità relativa- imposto sulla base ... sottoposto a vincolo di inedificabilità, sia esso di natura relativa o assoluta, non può essere condonato quando ricorrono ... del T.A.R. CAMPANIA -NAPOLI -SEZIONE IV, n. 247 del 2012, resa tra le parti, concernente diniego di condono edilizio e ordine ... dalla legge 24 novembre 2003, n. 326, in quanto l’abuso è stato realizzato in area assoggettata a vincolo paesaggistico –ambientale ... l’edificazione sull’area mentre, nel caso in esame, viene in questione un vincolo d’inedificabilità relativa. La ricorrente aveva dedotto poi ... che: -il Comune ha specificato quali sono le norme urbanistiche che non consentono il condono; -l’opera abusiva insiste in zona vincolata ... , e alla non applicabilità della normativa sul condono edilizio del 2003 soltanto in presenza di due presupposti, ossia qualora l’area interessata ... , contemporaneamente: a) l'imposizione del vincolo di inedificabilità relativa prima della esecuzione delle opere; b) la realizzazione...
4 Sentenza
... apprezzamento di natura estetica, né configurano un sostanziale vincolo di inedificabilità assoluta (che non risulta sussistente ... , concernente condono edilizio relativo ad un fabbricato; Visti il ricorso in appello e i relativi allegati; Visto l'atto di costituzione ... dei tratti caratteristici della località protetta, con conseguente inammissibile deroga al vincolo paesaggistico, posto con decreto ... del manufatto in prossimità dell’abitato, senza adeguata considerazione della natura relativa e non assoluta del vincolo, in rapporto ... ad una normativa eccezionale come quella sul cosiddetto condono edilizio. In via incidentale, infine, veniva reiterata la censura ... prescrive che il parere, di cui all’art. 32, comma 1, della legge 28 febbraio 1985, n. 47 (procedura di condono edilizio per opere ... , proposto da Ministero per i beni e le attività culturali, Soprintendenza per i beni architettonici e paesaggistici di Bari ... Melcarne avverso il decreto ministeriale del 17 marzo 1997, con cui era stata annullata l’autorizzazione paesaggistica, rilasciata ... ai sensi dell’art. 32 della legge 28 febbraio 1985, n. 47 dal Comune di Gagliano del Capo, per il condono di un fabbricato adibito ... appellante, come Ministero per i beni e le attività culturali, ovvero come Soprintendenza per i beni architettonici e paesaggistici...
5 Sentenza
... . veritiera (o meglio, non dolosamente infedele), 3. non inerente aree gravate da vincoli di inedificabilità assoluta. In tal senso ... non è gravata da alcun vincolo di inedificabilità assoluta in quanto tale insanabile, semmai, come anche meramente ipotizzato ... in cui il condono riguardi un manufatto ricadente in una zona soggetta a vincolo paesaggistico, come rappresentato dall’Ente”. Sono quindi ... al riguardo. Con la medesima ordinanza venivano inoltre rigettate le domande di condono edilizio presentate dai sig.ri Ricco Giuseppe ... preposte alla tutela dei vincoli ambientali, paesaggistici o diversi. Il meccanismo previsto, in relazione ala pagamento dell’oblazione ... di condono fosse: 1. tempestiva, 2. veritiera (o meglio, non dolosamente infedele), 3. non inerente aree gravate da vincoli ... di inedificabilità assoluta. In tal senso è orientata anche la giurisprudenza amministrativa (TAR Lombardia, MI, II, 18 novembre 1999, 3732 ... perché all’epoca della domanda di condono non sussisteva il vincolo. Con tale motivo si afferma che sulla domanda di condono si è ormai formato ... dell’art. 35 della legge n. 47/1985 una domanda di condono edilizio deve considerarsi accolta per silenzio-assenso ove siano trascorsi ... un manufatto ricadente in una zona soggetta a vincolo paesaggistico, come rappresentato dall’Ente. 4. La sentenza impugnata ha respinto...
6 Sentenza Breve
... alle caratteristiche del manufatto, oggetto di istanza di condono, in rapporto al contesto ambientale tutelato, mentre solo il vincolo assoluto ... , o per effetto di attività di vigilanza e controllo del territorio). Solo in presenza dei vincoli di inedificabilità assoluta di cui all’art ... del vincolo ed il lungo tempo trascorso anche dai successivi interventi edilizi e dalla domanda di condono, pertanto, risultano ... assoluto o relativo del vincolo e sulla conseguente congruità del parere, espresso dalla Commissione Edilizia Integrata e non può ... tra le parti, concernente diniego di condono edilizio e ordine di demolizione; Visti il ricorso e i relativi allegati; Visto l'atto ... il 13 aprile 2015, è stato respinto il ricorso proposto dal signor Sandro Pesavento avverso un diniego di condono edilizio ... , espresso dalla Commissione Edilizia Integrata e si esprimeva l’avviso che la presenza del vincolo assumesse rilevanza “non in relazione ... l’imposizione del vincolo paesaggistico. Ugualmente infondate erano poi ritenute altre censure (avvenuta formazione di silenzio assenso ... e ricostruito con maggiore solidità fra il 1975 e il 1976, con istanza di condono edilizio presentata il 29 marzo 1986. Il diniego ... in cui è stata respinta in primo grado, senza relativa contestazione in appello, né la natura relativa o assoluta del vincolo, nonostante...
7 Sentenza
... dal vincolo di inedificabilità assoluta, imposto sull’area dal già ricordato piano paesaggistico del 1966, di modo che – per rendere detto ... del Comune di Orbetello, proprietario del terreno; 3) sussistenza di vincolo di inedificabilità assoluta, in base al decreto ministeriale ... avrebbe dovuto ritenersi relativo e non assoluto (in quanto il citato art. 33 fa rifermento a vincoli di inedificabilità, imposti prima ... di preesistenza di singole costruzioni ad uso abitativo, un vincolo non assoluto, ma relativo di inedificabilità avrebbe potuto essere ... di condono edilizio, richiesto in data 1 aprile 1986 ai sensi della legge 28 febbraio 1985, n. 47 (Norme in materia di controllo ... di inedificabilità assoluta, sarebbe di un anno successivo alla costruzione; l’intera zona, peraltro, risulterebbe interessata da costruzioni ... di una domanda di condono edilizio presentata, in data 1 aprile 1986, per un fabbricato in muratura ad uso abitazione, che si affermava ... . come zona “A”, destinazione di P.R.G. come zona K1, vincolo paesaggistico ai sensi della legge n. 1497 del 1939 e vincolo idrogeologico ... di inedificabilità assoluta per qualsiasi diversa costruzione. In assenza poi di qualsiasi produzione, da parte dell’interessato, di elementi ... di prova circa l’effettiva realizzazione nel 1965 (ovvero, prima dell’approvazione del piano paesaggistico, impositivo del vincolo...
8 Parere PARERE
... fossero assoggettate al vincolo assoluto d’inedificabilità previsto dall’art. 10 bis, comma 2, della L.R. 22.12.1989, n. 45, nonostante l’abuso ... delle opere limitandosi a richiamare la sola sussistenza di un vincolo assoluto d’inedificabilità). Il Ministero riferente ... di condono edilizio ai sensi della l. 326/2003 e della l.r. 4/2004 per un fabbricato realizzato in zona sottoposta a tutela paesaggistica ... a vincolo paesaggistico. LA SEZIONE Vista la relazione dell’8 gennaio 2014, con la quale il Ministero per i beni e le attività culturali ... un vincolo relativo d’inedificabilità, mentre nel caso di specie l’organo regionale ha ritenuto che le opere realizzate ... il condono edilizio relativo ad un fabbricato residenziale realizzato in località Pedras de Fogu di Sorso, in un’area dichiarata ... di tutela ex d.m. 29.8.66, che non imponeva l’inedificabilità assoluta. Ritiene, pertanto, il sig. Del Rio che la Regione Sardegna ... realizzate, nella vigenza di un preesistente vincolo paesaggistico, in zone di rilevante interesse paesistico-ambientale, tra le quali ... del territorio e tutela paesaggistica della provincia di Sassari esprimeva parere negativo al rilascio, da parte del Comune di Sorso ... , del titolo abilitativo edilizio in sanatoria per le opere realizzate dal ricorrente in località Pedras de Fogu di detto Comune. Il sig...
9 Sentenza
... sottoposta a vincolo di inedificabilità assoluto. Alla luce, dunque, dell’evidenziata natura pertinenziale delle tettoie, è chiaro ... , ha ritenuto priva di pregio anche l’eccezione relativa all’avvenuta presentazione di istanza di condono edilizio per gli interventi ... per ciascun caso. Peraltro é stata presentata istanza di condono edilizio che comprende anche gli interventi in parola, ed acquisita ... . (…). Inoltre, le stesse hanno un impatto paesaggistico pressoché inesistente, in quanto sono poste al di sotto del livello stradale ... Edilizio del Comune di Ischia, il quale assoggetta la «Realizzazione di spazi pertinenziali di parcheggio pavimentato ... ai sensi del Piano Paesaggistico e del Piano regolatore comunale, nonché in zona industriale secondo il PRG. Non è, dunque, una zona ... organismi, ovvero la Commissione dei beni ambientali (chiamata ad esprimersi sull’impatto ambientale e paesaggistico delle opere ... ) e la Commissione edilizia integrata (che invece si esprime sulla conformità o meno agli strumenti urbanistici ed alle normative edilizie ... replicare solo all’eccezione relativa alla Commissione edilizia, ritenendo il suo parere non necessario. Non si è invece espresso ... edilizio del Comune di Ischia (cfr. art. 38) aderisce alla facoltà concessa dal legislatore nazionale, prevedendo sempre (dalla lettura...
10 Sentenza
... del T.a.r. Sardegna - Cagliari: Sezione II n. 744/2015, resa tra le parti, concernente concernente diniego condono edilizio - sgombero ... . Sardegna - Cagliari: Sezione II n. 745/2015, resa tra le parti, concernente concernente diniego condono edilizio - sgombero immobile ... amministrativo della Sardegna ha respinto i ricorsi proposti avverso gli atti di diniego di condono edilizio e i conseguenti provvedimenti ... ha presentato il 4 giugno 1986 al Comune di Cagliari istanza di condono edilizio, per la parte divenuta di sua proprietà nel 1990 a seguito ... l’efficacia delle pregresse ordinanze di demolizione, essendo il manufatto abusivo inserito in zona soggetta a vincolo di inedificabilità ... con assoluta certezza dai verbali di sopralluogo redatti dal servizio edilizia privata in data 16 dicembre 1983, 9 gennaio 1984 e 6 aprile ... il profilo paesaggistico sin dal 1977; che l’ordinanza di demolizione costituisce un provvedimento rigidamente vincolato ... nelle proprie istanze escludono l’esistenza di un legittimo affidamento degno di tutela; in ogni caso la domanda di condono non ha sospeso ... assoluta per effetto del Piano territoriale paesistico di Molentargius - Monte Urpinu, approvato con decreto dell’assessore regionale ... gennaio 2004 n. 42, dagli artt. 14, 15, 19, 20, 47 e 49 delle NTA del Piano paesaggistico regionale; che, comunque, emerge...
1 2 3 4 avanti ultima