Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
  • Tutti i provvedimenti (5)
  • Sentenze (5)
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

5 risultati in 23 msricerca avanzata
1 Sentenza
... sul rilievo dell'inedificabilità assoluta dell'area de qua, ex art. 32 comma 27 lett. d), ma sulla preesistenza dei vincoli gravanti ... l'assoluta insanabilità alle condizioni ivi previste degli interventi abusivi realizzati su immobili sottoposti a vincolo paesaggistico ... Guida impugna il diniego definitivo dell’istanza di condono edilizio, presentato ai sensi della legge 326/2003, per la sanatoria ... di diniego di istanza di condono edilizio, ai sensi dell’art. 32 della legge 326/2003, relativa ad ampliamento di una unità abitativa ... urbanistica all'interno della fattispecie del condono edilizio (che prescinde di norma da un simile requisito), così dando vita ... . c), d.l. 30 settembre 2003 n. 269, non sono condonabili le opere edilizie abusivamente realizzate in aree sottoposte a vincoli ... dell'istanza di condono atteso che, in sede di rilascio della concessione edilizia in sanatoria per opere ricadenti in zona sottoposta ... del vincolo sussiste in relazione alla esistenza del vincolo stesso al momento in cui deve essere valutata la domanda di condono ... , anche in considerazione del suo carattere vincolato, appare adeguatamente motivato con il richiamo ai vincoli gravanti sull’area ed il richiamo ... per l'annullamento, previa sospensione dell’efficacia, del provvedimento prot. n. 13552 del 23/11/2012, di diniego definitivo del condono...
2 Sentenza
... all’imposizione del vincolo di inedificabilità assoluta ex L.R.C. n. 35/87; 3) il vincolo insistente sull’area non sarebbe quindi ostativo ... la questione della legittimità del diniego di condono edilizio e di accertamento di conformità urbanistica e compatibilità paesaggistica ... che non troverebbe applicazione il vincolo di inedificabilità assoluta (conseguente alla collocazione del fabbricato in zona territoriale 1A ... del Comune di Positano con il quale: a) si è disposto il diniego di condono edilizio (pratica n. 764 del 23.10.1986) ex L.n. 47/85 ... alla domanda di condono edilizio (pratica n. 764 del 23.10.1986); f – della relazione della Polizia Locale prot. n. 2539 del 27.02.2012; g ... di cui in epigrafe, con i quali il Comune di Positano ha respinto la domanda di condono edilizio, ex L.n. 47/85, nonché di accertamento ... disposto il diniego della domanda di condono e di accertamento di conformità urbanistica e paesaggistica, nonché la demolizione ... al condono edilizio e la richiesta di integrazione documentale andava notificata a tutti gli eredi del sig. Alfonso Casola; 4 ... con la disciplina relativa alle zone sismiche, con il vincolo ambientale del Parco dei Monti Lattari e con il Regolamento Edilizio Comunale; 8 ... della pratica di condono edilizio prot. n. 13042 del 13.02.2013 e istanza di accertamento di conformità urbanistica e di compatibilità...
3 Sentenza
... l’entrata in vigore della legge n. 35/87 in quanto riferite a zona sottoposta ad un vincolo di assoluta inedificabilità ... due domande di condono edilizio, rispettivamente in data 02.11.1985, poi integrata nell’anno 1997, e in data 24.02.1994, poi ... di emanazione dell'ordinanza di demolizione di opere edilizie abusive su area vincolata non è necessario acquisire il parere ... 2012, secondo cui “…in sede di emanazione di ordinanza di demolizione delle opere edilizie abusive su area vincolata ... Arienzo n. 32, realizzava, nel corso degli anni, nel suddetto complesso immobiliare, una serie di opere edilizie che il Comune ... . 5,25 x 14,40. Tali opere, eseguite in assenza di concessione edilizia, venivano sanzionate dal Comune di Positano con ordinanza ... . La Commissione edilizia, tuttavia, esprimeva parere negativo ritenendo che siffatto intervento fosse soggetto a concessione edilizia ... . Il Comune, quindi, sul presupposto che i suddetti interventi erano eseguiti in assenza di concessione edilizia, rilevava che, comunque ... di concessione edilizia, che provvedeva a sanzionare con ordinanza ingiunzione n. 14 del 15.02.2001. Tali opere consistevano in: -sbancamento ... ) con il quale la ricorrente deduceva, oltre al vizio di illegittimità procedimentale dovuto alla mancanza del parere della Commissione edilizia integrata...
4 Sentenza
... intendere l’insussistenza di un vincolo di inedificabilità assoluta. Si era, infine, formato il silenzio – assenso essendo intervenuto ... alle concessioni edilizie originarie, evidenziava che le opere abusive ricadevano in area sottoposta a vincolo di tutela ed interesse ... che gli interventi realizzati dal ricorrente insistevano su un sito sottoposto a vincolo paesaggistico e che il Comune, nel provvedimento gravato ... , opponeva all’istanza di condono non solo la preesistenza del predetto vincolo ma anche la non conformità delle opere agli strumenti ... il quale nelle zone sottoposte a vincolo paesaggistico sarebbero suscettibili di sanatoria, ai sensi dell’art. 32, comma 27, lett. d), della L. n ... del provvedimento prot. 57596/09 relativo a diniego concessione edilizia in sanatoria; di ogni altro atto presupposto, connesso e conseguenziale ... quanto segue. FATTO Il sig. Greco Raffaele inoltrava domanda di condono ai sensi dell’art. 32 del D.L. 30 settembre 2006 n. 269, conv ... . in legge 24 novembre 2003 n. 326, per opere realizzate in totale difformità dalla concessione edilizia n. 6053 /93 del 08.10.1996 e n ... , la Soprintendenza B.A.A.A.S Di Salerno e Avellino aveva rilasciato, con nota n. 21237/96, autorizzazione paesaggistica per il deposito ad uso ... ordinario della condonabilità degli immobili ricompresi in aree sottoposte a vincolo, sarebbe stato necessario acquisire il parere...
5 Sentenza
... su cui lo stesso intervento di collocava non era gravata da vincolo d’inedificabilità assoluta, oltre che lo stesso intervento conforme ... , aveva espressamente disciplinato le modalità d’uso del territorio comunale, soggetto a vincolo paesaggistico; che, in particolare, con l’art. 9 ... vincolate, contraddistinte dalla lett. a) alla lett. f), le quali creavano “un preciso vincolo di conformazione paesistico – ambientale ... ) l’autorizzazione concessa, ex art. 151 d. l.vo 490/99, si risolverebbe in una modifica del provvedimento di vincolo paesaggistico ... paesaggistica per la realizzazione di un intervento di ampliamento di un fabbricato preesistente sito alla via Lago Carezza; b) ove ... , quanto segue. FATTO Il ricorrente, premesso che il Regolamento Edilizio, annesso al P. R. G. del Comune di Pontecagnano Faiano ... puntuali prescrizioni circa la tipologia delle costruzioni (interventi di nuova edificazione e ristrutturazioni edilizie) in dette aree ... un fabbricato, con annesso deposito agricolo ed area scoperta, regolarmente assentito ai fini edilizi ed ambientali, segnalava che nel corso ... , aveva edificato un piccolo vano, di 24 mq., in adiacenza al detto fabbricato, in assenza della concessione, la cui tipologia edilizia ... ; che per tale vano, in data 27.02.1995, aveva prodotto istanza di condono, ex art. 39 l. 724/94, domanda...