Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
  • Tutti i provvedimenti (17)
  • Sentenze (17)
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

17 risultati in 29 msricerca avanzata
1 2 avanti ultima
1 Sentenza
... ) ha negato che debba trattarsi solo dei vincoli che comportino l’inedificabilità assoluta; -che, pur realizzate in assenza ... edilizi per opere abusive realizzate in area sottoposta a vincolo ed era stata ordinata la demolizione. Il giudice ha osservato ... abusive realizzate su aree sottoposte a vincolo assoluto o relativo, prevedendo la non sanabilità solo delle prime. Nella specie ... sarebbe mancata qualsiasi istruttoria sulla natura del vincolo esistente (se assoluto o relativo) nonché sulla conformità o meno dell’opera ... (commi 37 e 39 dell’art. 1 della legge n. 308 del 2004) consente la sanatoria-condono di tutti gli illeciti paesaggistici realizzati ... , la disciplina del condono edilizio e quella del condono ambientale, potendosi sovrapporre sul piano temporale, devono necessariamente ... interferire, con la conseguenza che, ricorrendo in astratto i presupposti per il rilascio del condono edilizio, questo non può essere ... e la disciplina di un nuovo condono edilizio esteso all'intero territorio nazionale, di carattere temporaneo ed eccezionale rispetto ... aspetti ai precedenti condoni edilizi che si sono succeduti dall'inizio degli anni ottanta: ciò è reso del tutto palese dai molteplici ... si riferisce. Attraverso questa tecnica normativa, consistente nel rinvio alle disposizioni dell'istituto del condono edilizio...
2 Sentenza
... , concernenti l’una il vincolo paesaggistico, l’altra il vincolo urbanistico definito di inedificabilità assoluta, osserva che giustamente ... . 431 del 1985, nonché in zona “E2” prevalentemente boschiva del P.d.F., in cui sussisterebbe un vincolo assoluto di inedificabilità ... delle caratteristiche dei luoghi. Quanto all’altro preteso vincolo, come esposto nell’atto introduttivo non si tratta di inedificabilità assoluta ... costruzioni, sussiste indubbiamente un vincolo di inedificabilità assoluta; il che conduce ad includere lo chalet tra le “opere ... e difetto di motivazione. Il diniego di condono risulta basato sul parere contrario espresso dalla commissione edilizia integrata ... il condono, indipendentemente dall’illegittimità delle ulteriori motivazioni. In effetti, quanto al preteso contrasto col vincolo ... è illogica e contraddittoria laddove da un lato ritiene che il vincolo non sia di inedificabilità totale e, dall’altro lato ... , che sia assoluto perché vieta qualsiasi tipo di nuovo intervento. Né può essere condiviso che si tratti di vincolo assimilabile ... di inedificabilità assoluta, nel combinato disposto con le norme di cui all’art. 1 della legge n. 431 del 1985 comporterebbe l’inalterabilità ... alla tutela di tale vincolo l’aveva valutato compatibile, il TAR ne ha ritenuto l’inammissibilità perché riferibile al diniego di condono...
3 Sentenza
... , non sono condonabili le opere edilizie abusivamente realizzate in aree sottoposte a vincoli idrogeologico, paesaggistico e ambientale, risultando ... in relazione all’istanza di condono edilizio di cui al prot. n. 16336/86 la società Iniziative Edilizie srl in liquidazione chiedeva ... di condono che non possono essere ignorate dal giudice. Basterebbe questo vincolo per ostacolare il perfezionamento della istanza ... vincoli, qualora questi comportino inedificabilità e siano stati imposti prima della esecuzione delle opere stesse: a) vincoli imposti ... disposizioni in presenza delle condizioni previste dall’art. 32 della legge n. 269 del 2003. Nella specie : 1) i vincoli paesaggistici ... in autotutela delle licenze , che imporrebbe, in sede di condono, ove non sussistesse ( come invece sussiste ) l’insanabilità assoluta ... della concessione edilizia in sanatoria per opere ricadenti in zona sottoposta a vincolo previsto dall'art. 32, cit. l. n. 47 del 1985 ... del vincolo stesso al momento in cui deve essere valutata la domanda di condono(Consiglio Stato , sez. IV, 19 marzo 2009 , n. 1646 ... dell'intervento rispetto al vincolo. Di fronte al chiaro disposto normativo del citato art. 32 comma 27, che stabilisce l'assoluta ... insanabilità alle condizioni ivi previste degli interventi abusivi realizzati su immobili sottoposti a vincolo paesaggistico, correttamente...
4 Sentenza
... ai sensi dell’art. 32 della legge n. 47 del 1985 in relazione all’istanza di condono edilizio di cui al prot. n. 16337/86 la società ... di condono, per mancata allegazione dei pareri degli enti preposti alla tutela del vincolo, ordinando la demolizione dell’immobile ... dal giudice. Basterebbe questo vincolo per ostacolare il perfezionamento della istanza di condono per ragioni relative alla pubblica ... di sanatoria quando siano in contrasto con i seguenti vincoli, qualora questi comportino inedificabilità e siano stati imposti prima ... e della sicurezza interna; d) ogni altro vincolo che comporti la inedificabilità delle aree. Sono altresì escluse dalla sanatoria le opere ... della legge n. 269 del 2003. Nella specie : 1) i vincoli paesaggistici ed idrogeologici preesistevano all’intervento; 2) l’intervento ... sottoposte a vincoli idrogeologico, paesaggistico e ambientale, risultando ininfluente che gli stessi siano stati apposti successivamente ... alla presentazione dell'istanza di condono atteso che, in sede di rilascio della concessione edilizia in sanatoria per opere ricadenti in zona ... realizzati su immobili sottoposti a vincolo paesaggistico culturale, correttamente l'Amministrazione non ha svolto accertamenti ... , Consigliere per la riforma della sentenza del T.A.R. LAZIO - ROMA: SEZIONE II BIS n. 11862/2009, resa tra le parti, concernente CONDONO...
5 Sentenza
... ai sensi dell’art. 32 della legge n. 47 del 1985 in relazione all’istanza di condono edilizio di cui al prot. n.16338/86 la società RIT ... di condono, per mancata allegazione dei pareri degli enti preposti alla tutela del vincolo, ordinando la demolizione dell’immobile ... dal giudice. Basterebbe questo vincolo per ostacolare il perfezionamento della istanza di condono per ragioni relative alla pubblica ... di sanatoria quando siano in contrasto con i seguenti vincoli, qualora questi comportino inedificabilità e siano stati imposti prima ... e della sicurezza interna; d) ogni altro vincolo che comporti la inedificabilità delle aree. Sono altresì escluse dalla sanatoria le opere ... della legge n. 269 del 2003. Nella specie : 1) i vincoli paesaggistici ed idrogeologici preesistevano all’intervento; 2) l’intervento ... sottoposte a vincoli idrogeologico, paesaggistico e ambientale, risultando ininfluente che gli stessi siano stati apposti successivamente ... alla presentazione dell'istanza di condono atteso che, in sede di rilascio della concessione edilizia in sanatoria per opere ricadenti in zona ... realizzati su immobili sottoposti a vincolo paesaggistico, correttamente l'Amministrazione non ha svolto accertamenti ... , Consigliere per la riforma della sentenza del T.A.R. LAZIO - ROMA: SEZIONE II BIS n. 11864/2009, resa tra le parti, concernente CONDONO...
6 Sentenza
... . 269, non sono condonabili le opere edilizie abusivamente realizzate in aree sottoposte a vincoli idrogeologico, paesaggistico ... in relazione all’istanza di condono edilizio di cui al prot. n.16334/86 la società RIT – Realizzazione Impianti Turistici srl ... interessate dalla domanda di condono che non possono essere ignorate dal giudice. Basterebbe questo vincolo per ostacolare ... siano in contrasto con i seguenti vincoli, qualora questi comportino inedificabilità e siano stati imposti prima della esecuzione delle opere ... vincolo che comporti la inedificabilità delle aree. Sono altresì escluse dalla sanatoria le opere realizzate su edifici ed immobili ... che, in sede di rilascio della concessione edilizia in sanatoria per opere ricadenti in zona sottoposta a vincolo previsto dall'art. 32 ... in relazione alla esistenza del vincolo stesso al momento in cui deve essere valutata la domanda di condono(Consiglio Stato , sez. IV, 19 ... , che stabilisce l'assoluta insanabilità alle condizioni ivi previste degli interventi abusivi realizzati su immobili sottoposti a vincolo ... , Consigliere per la riforma della sentenza del T.A.R. LAZIO - ROMA: SEZIONE II BIS n. 11861/2009, resa tra le parti, concernente CONDONO ... EDILIZIO. Sul ricorso numero di registro generale 2296 del 2010, proposto da: Societa' Rit - Realizzazione Impianti Turistici S.r.l...
7 Sentenza
... . 269, non sono condonabili le opere edilizie abusivamente realizzate in aree sottoposte a vincoli idrogeologico, paesaggistico ... in relazione all’istanza di condono edilizio di cui al prot. n. 16333/86 la società RIT – Realizzazione Impianti Turistici srl ... interessate dalla domanda di condono che non possono essere ignorate dal giudice. Basterebbe questo vincolo per ostacolare ... siano in contrasto con i seguenti vincoli, qualora questi comportino inedificabilità e siano stati imposti prima della esecuzione delle opere ... vincolo che comporti la inedificabilità delle aree. Sono altresì escluse dalla sanatoria le opere realizzate su edifici ed immobili ... che, in sede di rilascio della concessione edilizia in sanatoria per opere ricadenti in zona sottoposta a vincolo previsto dall'art. 32 ... in relazione alla esistenza del vincolo stesso al momento in cui deve essere valutata la domanda di condono(Consiglio Stato , sez. IV, 19 ... , che stabilisce l'assoluta insanabilità alle condizioni ivi previste degli interventi abusivi realizzati su immobili sottoposti a vincolo ... , Consigliere per la riforma della sentenza del T.A.R. LAZIO - ROMA: SEZIONE II BIS n. 11865/2009, resa tra le parti, concernente CONDONO ... EDILIZIO. Sul ricorso numero di registro generale 2294 del 2010, proposto da: Societa' Rit - Realizzazione Impianti Turistici S.r.l...
8 Sentenza
... non sarebbe soggetta a vincolo di inedificabilità assoluta, ma avrebbe avuto, invece, una destinazione urbanistica superabile dal condono ... , in quanto non era sussistente, alla data di realizzazione del manufatto da condonare, il vincolo di inedificabilità assoluta invocato dall’Amministrazione ... ” la salvaguardia delle aree inedificate è protetta da un vincolo permanente di inedificabilità assoluta la cui natura è evidentemente ... di Assisi del vincolo conformativo di inedificabilità assoluta, in disparte il rilievo che l’attività istruttoria del Giudice non può ... per la riforma della sentenza del T.A.R. Umbria n. 107 del 11 marzo 2004, resa tra le parti, concernente diniego di condono edilizio ... al TAR Umbria i seguenti atti: - il diniego di condono edilizio, ex lege n. 47 del 1985, emesso con provvedimento n. 137 del 27 ... delle NTA al PRG, in quanto trattasi, invece, di vincolo di inedificabilità a tutela di interessi storici, paesistici ed ambientali ... che rende l’area sulla quale è stato realizzato il manufatto oggetto del diniego di condono e dell’ordine di demolizione “inedificabile ... sottoposto a vincolo paesaggistico con D.M. 25 giugno 1974, per altro verso, che l’art. 45 di dette NTA al PRG (approvato con D.M. n ... della decadenza di prescrizioni vincolistiche ad efficacia temporanea, mentre nel caso in esame si tratta di previsioni di inedificabilità...
9 Sentenza
... di una caratteristica propria della disciplina posta dalle due precedenti leggi sul condono con riferimento ai vincoli di inedificabilità assoluta ... in zona vincolata è radicalmente esclusa solo qualora si tratti di un vincolo di inedificabilità assoluta e non anche nella diversa ... un vincolo che rientra nella previsione contenuta nel più volte citato art.32, comma 27°, del terzo condono edilizio. Inoltre ... all'interno della fattispecie del condono edilizio, così dando vita ad un meccanismo di sanatoria che si avvicina fortemente all'istituto ... sul condono edilizio. Poste tali premesse, in base alla disciplina posta dal d.l. n. 269 del 2003, la sanabilità delle opere realizzate ... ipotesi di un vincolo di inedificabilità relativa, ossia di un vincolo superabile mediante un giudizio a posteriori di compatibilità ... paesaggistica. Infatti, è ben possibile ottenere la sanatoria delle opere abusive realizzate in zona sottoposta ad un vincolo ... con i quali il Comune di Pozzuoli nella veste del dirigente competente, ha, prima, respinto l’istanza di condono presentata dal ricorrente ... comma 27, lett. d), del d.l. n. 269 del 2003, convertito dalla l. n. 326 del 2003, come noto recante disposizioni sul “terzo”condono ... edilizio, di cui l’appellante chiede l’applicazione in relazione alla realizzazione senza titolo dell’ ampliamento di un edificio...
10 Sentenza Breve
... la inedificabilità assoluta, sicché non ogni opera edilizia in zona vincolata deve ritenersi preclusa, ma solo quelle opere che, a seguito ... CONDONO EDILIZIO. quanto al ricorso n. 6603 del 2010: della sentenza del T.a.r. Veneto – Sede di Venezia- n. 00033/2010, resa ... tra le parti, concernente DINIEGO CONDONO EDILIZIO - DEMOLIZIONE OPERE. ex art. 21 e 26 della legge 1034/71 e successive modifiche ... in area agricola, indipendentemente dalla sussistenza o meno di un vincolo paesaggistico. “(Consiglio Stato , sez. V, 08 gennaio 2007 ... , n. 01) Nel ricordare che il vincolo paesaggistico, disciplinato dalla legge n. 1497/1939, non comporta normalmente ... e per illogicità (la motivazione del diniego faceva riferimento alla circostanza che l’intervento era ubicato in area vincolata e recepiva ... il parere della Commissione Edilizia Integrata, secondo cui gli interventi abusivi arrecavano pregiudizio ai caratteri ambientali ... e paesaggistici della zona in quanto, per materiali impiegati, tecnologie costruttive e morfologia alteravano l’ambiente). Il Tar ... ed immune la vizi la deduzione per cui la costruzione determinava un negativo impatto sul sito vincolato. Parte appellante ha chiesto ... la riforma dell’appellata decisione, rilevando che il Tar non aveva colto l’assoluta assenza di motivazione dell’appellata decisione...
1 2 avanti ultima