Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
  • Preferenza di ordinamento per pertinenza memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

79 risultati in 29 ms ordinati per pertinenzaricerca avanzata
1 2 3 4 5 6 7 8 avanti ultima
1 Sentenza
... in quanto realizzate in area assoggettata a vincolo di inedificabilità assoluta, a vincolo ambientale e paesaggistico, a vincolo idrogeologico ... protetta da diversi vincoli di inedificabilità assoluta e già sanzionata con diverse ordinanze di demolizione mai annullate ... del Parco Regionale dei Castelli Romani di cui alla L.R. n. 2/84, ha considerato l’esistenza di un vincolo di inedificabilità assoluta ... sufficiente della sussistenza di un vincolo di inedificabilità assoluta, derivante dalla classificazione dell’area come zona V2 – Aree ... che la sussistenza di un vincolo di inedificabilità assoluta ovvero di vincoli legislativamente indicati come preclusivi rispetto alla sanatoria ... : - la sussistenza di un vincolo di inedificabilità assoluta, come anche la soggezione dell’immobile sul quale è stata realizzata l’opera abusiva ... di inedificabilità assoluta e/o vincoli a tutela degli interessi riportati all’art. 32, comma 27, del d.l. n. 269/2003 ma unicamente vincoli ... e contenuto sconosciuto, con il quale si ordina la demolizione di opere edilizie su aree assoggettate a vincolo e di ogni altro atto ... sottoposti a vincolo di inedificabilità, l’Amministrazione deve in ogni caso procedere alla preventiva comunicazione dell’ingiunzione ... di inedificabilità relativa. In definitiva, osserva il Collegio che, in presenza di vincoli di inedificabilità relativa, l’Amministrazione...
2 Sentenza
... del procedimento comunicava il parer negativo della Commissione Edilizia riguardo al richiesto condono. Ritenendo illegittima tale ... ,subdelegatario dele funzioni regionali in materia di vincoli paesaggistici, non può che dirsi consumato. Il successivo provvedimento ... a decorrere dal momento in cui l’amministrazione preposta al vincolo paesaggistico emette il proprio parere, e considerato che tale parere ... ambientale (che comunque non è zona ad assoluta inedificabilità) confermerebbe l’impossibilità di riqualificazione. La conclusione ... che il condono edilizio ha per suo esclusivo oggetto opere abusive già realizzate e non certo opere da realizzare ex novo. Se pertanto ... edilizia presentato dalla ricorrente in data 01.03.1995. Sul ricorso numero di registro generale 00120 del 2002, proposto da: Frigeri ... di Zoagli in data 1° marzo 1995 la ricorrente chiedeva all’autorità comunale il condono di alcune opere site nell’entroterra del Comune ... e riqualificazione relativa ai manufatti oggetto di condono. Dopo circa cinque anni dalla richiesta (precisamente il 13 giugno del 2000 ... ) il Comune di Zoagli in persona del responsabile del procedimento comunicava che “La Commissione Edilizia, unanime sospende la pratica ... del presente gravame motiva il diniego di condono sulla scorta di un asserito “disordine urbanistico” e sulla “precarietà” del complesso...
3 Sentenza
... da vincoli di inedificabilità assoluta. Avrebbe dovuto, comunque, preventivamente valutare l’istanza di sanatoria presentata. 5 ... e generalizzata a qualsiasi fattispecie in cui sia stata presentata una domanda di condono edilizio, ma è subordinata alla verifica ... dei presupposti affinché possa essere applicata la normativa di condono edilizio>>; Cass., Sez. 3^ Pen., 21 dicembre 2004 n. 48956 ... del condono edilizio, come chiarito dalla Corte Costituzionale nella sentenza n. 196 del 28 giugno 2004, il legislatore regionale ... successivamente al 31 marzo 2003, né quelle in contrasto con preesistenti vincoli di inedificabilità (ai sensi dell’art. 33 della L. n. 47/85 ... dichiarazioni di atto notorio); in secondo luogo, in quanto in palese contrasto con i preesistenti vincoli paesaggistici gravanti sull’area ... l'inizio o l'esecuzione di opere eseguite senza titolo su aree assoggettate a vincolo di inedificabilità, nonché in tutti casi ... assoluta di potere. Eccesso di potere per contraddittorietà con precedenti manifestazioni. A parere del ricorrente, nel caso di specie ... , trattandosi di opere realizzate entro il limite temporale di applicazione della nuova legge sul condono, opererebbe la sospensione legale ... istanza di condono e n. 2 dichiarazioni testimoniali. Il Comune intimato non si costituiva in giudizio. Alla pubblica udienza del 17...
4 Sentenza Breve
... ; in ogni caso manca una motivazione sull’interesse pubblico alla demolizione, sull’esistenza di un vincolo di inedificabilità assoluta ... concretizza un’ipotesi di vincolo paesaggistico di inedificabilità, e come ammesso in sede di domanda di sanatoria dallo stesso ricorrente ... sul condono edilizio (l’intimata Amministrazione non poteva ordinare la demolizione dell’opera sottoposta a sequestro ... di condono edilizio>>; Cass., Sez. 3^ Pen., 21 dicembre 2004 n. 48956, in LexItalia.it, n. 1/2005, secondo cui, tra l’altro ... degli interessi paesistici, …>>); - che, inoltre, in relazione alla disciplina del condono edilizio, come chiarito dalla Corte Costituzionale ... condonabili ed il rispetto dei vincoli di inedificabilità (così come in effetti non si è verificato: cfr. L.R. Campania 18 novembre 2004 ... quelle in contrasto con preesistenti vincoli di inedificabilità (ai sensi dell’art. 33 della L. n. 47/85), nè quelle realizzate su immobili ... , in quanto esse sono in palese contrasto con i preesistenti vincoli paesaggistici gravanti sull’area in questione (come peraltro espressamente ... Toscana, 8 novembre 2000, n. 2292); infatti gli atti di repressione degli abusi edilizi hanno natura urgente e strettamente vincolata ... febbraio 2005 (prot. 4446), emesso dal responsabile del Comune di Bacoli, di demolizione di opere edilizie e ripristino dello stato...
5 Sentenza Breve
... ; in ogni caso manca una motivazione sull’interesse pubblico alla demolizione, sull’esistenza di un vincolo di inedificabilità assoluta ... la normativa di condono edilizio>>; Cass., Sez. 3^ Pen., 21 dicembre 2004 n. 48956, in LexItalia.it, n. 1/2005, secondo cui, tra l’altro ... degli interessi paesistici, …>>); - che, inoltre, in relazione alla disciplina del condono edilizio, come chiarito dalla Corte Costituzionale ... condonabili ed il rispetto dei vincoli di inedificabilità (così come in effetti non si è verificato: cfr. L.R. Campania 18 novembre 2004 ... quelle in contrasto con preesistenti vincoli di inedificabilità (ai sensi dell’art. 33 della L. n. 47/85), nè quelle realizzate su immobili ... con i preesistenti vincoli paesaggistici gravanti sull’area in questione (come peraltro espressamente indicato nella motivazione dell’impugnato ... provvedimento dovendosi ritenere che la dichiarazione di notevole interesse pubblico concretizza un’ipotesi di vincolo paesaggistico ... 2000, n. 2292); infatti gli atti di repressione degli abusi edilizi hanno natura urgente e strettamente vincolata (essendo dovuti ... di avvio del procedimento in quanto gli atti di repressione degli abusi edilizi hanno natura strettamente vincolata e sono dovuti ... del provvedimento n. 3 del 10 marzo 2005, emesso dal responsabile del Comune di Lacco Ameno, di demolizione di opere edilizie e ripristino...
6 Sentenza
... in questione gravata da vincoli di inedificabilità assoluta. Avrebbe dovuto, comunque, preventivamente valutare l’istanza di sanatoria ... in cui sia stata presentata una domanda di condono edilizio, ma è subordinata alla verifica della astratta condonabilità dell’opera abusiva ... la normativa di condono edilizio>>; Cass., Sez. 3^ Pen., 21 dicembre 2004 n. 48956, in LexItalia.it, n. 1/2005, secondo cui, tra l’altro ... degli interessi paesistici, …>>); che, inoltre, in relazione alla disciplina del condono edilizio, come chiarito dalla Corte Costituzionale ... con preesistenti vincoli di inedificabilità (ai sensi dell’art. 33 della L. n. 47/85), nè quelle realizzate su immobili genericamente soggetti ... contrasto con i preesistenti vincoli paesaggistici gravanti sull’area in questione (come peraltro espressamente indicato ... che gli atti di repressione degli abusi edilizi hanno natura urgente e strettamente vincolata (essendo dovuti in assenza di titolo ... di opere eseguite senza titolo su aree assoggettate a vincolo di inedificabilità, nonché in tutti casi di difformità dalle norme ... del 14 maggio 2004, prot. n. 12467, successivamente notificato, con il quale il Responsabile dell’Area Edilizia Privata del Comune ... di Ischia ha disposto il rigetto dell’istanza di concessione edilizia in sanatoria presentata ai sensi dell’art. 36 del d.p.r. n. 380/01...
7 Sentenza
... con riferimento ad un vincolo di inedificabilità assoluta imposto dal P.R.G. sulla zona de qua qualificata “archeologica vincolata”. III.1 ... è sottoposta a vincolo paesistico e di inedificabilità assoluta. Con Ordinanza 16 maggio 2001, n.2336, il TAR accoglieva la proposta ... complessiva di mq.183,61 ed un volume di mc.463,00” e motivati con riferimento ad un vincolo di inedificabilità assoluta imposto ... nella motivazione – Sviamento: sull’area oggetto dell’intervento non risulta alcun vincolo di inedificabilità in senso assoluto, ma solo ... – esse prescrizioni – un vincolo di inedificabilità assoluta alla zona de qua, riconducibile all’ipotesi prevista dall’art.33, c.1 ... diverse da quelle in esame, caratterizzate, per quanto detto, dalla presenza di vincoli di inedificabilità assoluta imposti dal P.R.G ... ) Con il sesto motivo di ricorso, i ricorrenti deducono che il vincolo opposto non sarebbe affatto di inedificabilità assoluta ma rimuovibile ... l’istanza cautelare fino alla definizione delle domande di condono edilizio e limitatamente alle opere oggetto delle stesse. La difesa ... il vincolo di inedificabilità, anche considerata la preesistenza di numerosi corpi di fabbrica nella stessa area; 2) Violazione e falsa ... con la zona nella quale l’immobile è ubicato ossia la zona “archeologica vincolata” che la Commissione edilizia, il cui parere...
8 Sentenza
... di condono edilizio di un fabbricato uso residenziale, perché localizzato in area destinata dal P.R.G. a verde privato e nei 300 metri ... domanda se trattenuti dal comune. Il ricorrente ha altresì contestato l’equiparazione fatta dal Comune fra il vincolo paesaggistico ... derivante dal PUT al vincolo di inedificabilità previsto dalla l.r. n. 56/1980 (che introduceva un vincolo temporaneo di inedificabilità ... assoluto in attesa della formazione del PUT. Il vincolo cessa automaticamente con l’approvazione del PUT e viene sostituito ... avverso il provvedimento 20 maggio 1991, prot. 27546, dell'assessore all'edilizia privata del comune di Bari recante diniego ... per l’espressione del parere sull’ammissibilità del condono. Nella memoria del 10 giugno 2005, il ricorrente ha precisato che gli oneri versati ... sono stati calcolati in misura inferiore in quanto vanno aggiunti agli oneri versati per il primo condono che è stato respinto dal Comune ... dalla normativa ivi prevista). Il regime di tutela previsto dal PUT per la fascia costiera è assai articolato e non ha carattere di vincolo ... assoluto ma relativo, in quanto l'edificabilità prevista deve essere permessa previo parere dell'autorità preposta. Il comune ... non si è pronunciato definitivamente sulla domanda di condono né la relazione istruttoria depositata può supplire a tale mancanza. Con nota 19.5...
9 Sentenza
... ” consegue alla assoluta inedificabilità dell’area oggetto dell’intervento, situazione che non si verifica nel caso di specie; sotto ... la normativa di condono edilizio>>). Va peraltro rilevato che, in relazione alla disciplina del condono edilizio, come chiarito dalla Corte ... successivamente al 31 marzo 2003, né quelle in contrasto con preesistenti vincoli di inedificabilità (ai sensi dell’art. 33 della L. n. 47/85 ... con i preesistenti vincoli paesaggistici gravanti sull’area in questione (come peraltro espressamente dedotto dall’interventore Di Meglio ... di condono, con ciò dimostrando vieppiù la assoluta strumentalità della censura formulata. In relazione alle dedotte ulteriori censure va ... ), dal momento che gli atti di repressione degli abusi edilizi hanno natura urgente e strettamente vincolata (essendo dovuti in assenza ... statici al Genio Civile di Napoli (vincolo, opere in c.a.)”. Entrambi i ricorsi prospettano identiche censure in diritto ... .326/2003. Difetto dei presupposti. Carenza assoluta di potere. Eccesso di potere per contraddittorietà con precedenti ... in materia edilizia fino alla scadenza del termine per la presentazione dell’istanza e, successivamente, fino alla sua definizione; 2 ... preceduti da idonea comunicazione di avvio del procedimento; 4) Carenza assoluta di potere,. Incompetenza. Violazione dell’art.41...
10 Sentenza
... consolidata è illegittimo il diniego di condono edilizio riferito al contrasto dell’opera abusiva con un vincolo di inedificabilità ... il diniego di condono edilizio riferito al contrasto dell’opera abusiva con un vincolo di inedificabilità riveniente da strumento ... di condono edilizio presentata dalla ricorrente per un immobile abusivo in data 28.2.1995 (pratica 416); della delibera di consiglio ... è del tutto inconferente atteso che l’art.32 si riferisce a vincoli posti a tutela di interessi generali, quali l’interesse paesaggistico, idrico ... , connesso e consequenziale ed in particolare del parere del Direttore Divisione Edilizia Privata in data 13.3.1996 e del parere ... della Commissione Edilizia in data 13.3.1996; Visto il ricorso con i relativi allegati; Visto l’atto di costituzione in giudizio del Comune ... , ritenendo l’abuso non condonabile perché “il manufatto ricade in zona destinata a parco urbano, vincolo motivatamente confermato ... la illegittimità per incompetenza, nonché per violazione dell’art.32, l. n. 47/85, per abnormità procedimentale e difetto assoluto ... ; che il Comune di Bitonto costituitosi in giudizio ha chiesto il rigetto del ricorso. Ritenuto che il vincolo urbanistico cui fa riferimento ... ; Considerato che tale vincolo preordinato all’esproprio deve ritenersi caducato e/o comunque inefficace ai sensi dell’art.2, l. 1187/68...
1 2 3 4 5 6 7 8 avanti ultima