Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

17 risultati in 46 msricerca avanzata
1 2 avanti ultima
1 Parere Definitivo
... del referendum abrogativo del 12 e 13 giugno del 2011, relativo ai criteri per la determinazione della tariffa del servizio idrico integrato ... per la determinazione, con riguardo a ciascuna delle quote in cui tale corrispettivo si articola, della tariffa del servizio idrico integrato ... costituisce il corrispettivo del servizio idrico integrato ed è determinata tenendo conto della qualità della risorsa idrica ... il principio del recupero dei costi e secondo il principio \"chi inquina paga\". Tutte le quote della tariffa del servizio idrico integrato ... del servizio idrico integrato ed e' determinata tenendo conto della qualità della risorsa idrica e del servizio fornito, delle opere ... della tariffa del servizio idrico integrato hanno natura di corrispettivo\". L'art. 154, comma 1, d. lgs. 3 aprile 2006, n. 152, è stato ... pertanto abrogato nella parte in cui prevedeva, tra i criteri per la determinazione della tariffa per il servizio idrico integrato ... - per la determinazione della tariffa del servizio idrico integrato, ovvero di ciascuno dei singoli servizi che lo compongono compresi i servizi ... (..)\" e \"predispone e rivede periodicamente il metodo tariffario per la determinazione della tariffa del servizio idrico integrato, ovvero ... , n. 152, nella parte in cui prevedeva, tra i criteri per la determinazione della tariffa per il servizio idrico integrato...
2 Sentenza
... , il riferimento al fattore di calcolo della tariffa corrispettiva del Servizio idrico integrato, costituito dall’adeguatezza ... , ha effettuato la revisione triennale ordinaria della tariffa del servizio idrico integrato ex art. 17 della convenzione di gestione dell’ATO ... del servizio idrico integrato ad Acque s.p.a., peraltro sospensivamente condizionata all’approvazione del piano economico finanziario ... della tariffa del servizio idrico integrato quello (abrogato) della remunerazione del capitale investito. Per effetto della mancata adozione ... della remunerazione del capitale investito, con conseguente necessità di espungere, dalle tariffe applicate dai gestori del servizio idrico ... entro i quali l’abrogazione referendaria dell’art. 154, comma 1, del d.lgs. n. 152/2006, riguardo al parametro della “adeguatezza ... integrato, la percentuale corrispondente alla voce “remunerazione del capitale investito”. Tuttavia, l’Autorità di Ambito AATO 2 Toscana ... , il ricorso, nella parte avente ad oggetto la complessiva regolamentazione tariffaria del triennio 2011-2013, è fondato. L’abrogazione ... referendaria è intervenuta sull’art. 154, comma 1, del d.lgs. n. 152/2006, il quale ricomprende tra i criteri di determinazione...
3 Ordinanza Ordinaria
... tra le parti, concernente determinazione tariffa servizio idrico integrato applicabile per l'anno 2012 nell'ATO 5 Lazio Meridionale ... l), del D.Lgs 3 aprile 2006, n. 152 e della connessa specificazione della portata applicativa della parziale abrogazione referendaria...
4 Sentenza
... per la concessione della gestione del servizio idrico integrato, stipulata in data 30 settembre 2002 tra GORI e ATO 3 Campania; per l’effetto ... , per la dichiarazione d’inesistenza in capo al Comune di Roccapiemonte dell’obbligo di trasferimento della gestione del Servizio Idrico Integrato ... decadenza della convenzione per la gestione del servizio idrico integrato, stipulata il 30 settembre 2002 tra GORI medesima e ATO 3 ... al competente ente d’ambito, competente per il Servizio idrico integrato (SII), previsto in convenzione. Con sentenza n. 8863 del 31 agosto ... dell'affidamento a GORI del servizio idrico integrato dell'Ambito territoriale ottimale 3 della Campania, sarnese vesuviano. 2.- In via ... indicazione circa la perdurante efficacia, anche dopo la data del 31 dicembre 2010, dell’affidamento a GORI del Servizio idrico integrato ... la carenza di legittimazione attiva di GORI, la quale sarebbe cessata ope legis dall'affidamento del Servizio Idrico Integrato ... , non è più titolare di potestà pubblica in materia di organizzazione e gestione del servizio idrico integrato. Precisa, infatti: <servizio idrico integrato ... soggetto istituzionale con il compito di: a) pianificare l’attività di gestione del servizio idrico integrato, attraverso la redazione...
5 Sentenza
... per la gestione del servizio idrico integrato. sul ricorso numero di registro generale 3849 del 2012, proposto da: Ge.Se.Sa. S.p.a ... del servizio idrico integrato. La ricorrente ha esposto di aver continuato a gestire in via provvisoria il servizio nelle more ... per assicurare la gestione in forma associata del servizio idrico integrato. Avverso quest’ultima determinazione, reputata lesiva del proprio ... del servizio idrico integrato. La ricorrente GE.SE.SA. S.p.a. – che gestisce in via provvisoria il servizio – lamenta la carenza ... contenuta nell’art. 4 del d.l. n. 138 del 2011 – nonostante l’esclusione dal suo ambito di applicazione del servizio idrico integrato ... nel servizio idrico integrato, non rientra tra gli scopi del consorzio, così come definiti dall’art. 4 del relativo statuto. Invero ... anche i servizi di fognatura (art. 2) e di depurazione (art. 3), conformemente alla definizione unitaria del servizio idrico integrato (art. 4 ... costituzionale”. 3.1. Stante l’abrogazione referendaria dell’art. 23-bis d.l. n. 112/2008 e la declaratoria di incostituzionalità dell’art. 4...
6 Sentenza
... : metodo tariffario transitorio del servizio idrico integrato; quanto al ricorso n. 5940 del 2014: della sentenza del T.a.r. Lombardia ... - Milano, Sezione II, n. 779/2014, resa tra le parti e concernente: metodo tariffario transitorio del servizio idrico integrato; Visti ... ) per la determinazione delle tariffe per il servizio idrico integrato (SII) per gli anni 2012 e 2013, nonché avverso una serie di deliberazioni ... della tariffa del servizio idrico integrato è contenuta nell’art. 154 d.lgs. n. 152/2006, nel testo risultante all’esito dal referendum ... , il servizio idrico integrato deve essere qualificato come servizio di interesse economico (secondo la definizione di cui alla sentenza ... di riferimento del servizio idrico integrato)]; - l’Autorità, nell’esercizio del proprio potere regolatorio – ad essa attribuito in via ... del servizio idrico integrato nell’ambito territoriale ottimale genovese, e Acquacampania S.p.A., in qualità di concessionaria di una parte ... dedotte dagli appellanti avverso la statuizione sub 1.1.. Premesso che il servizio idrico integrato, a norma dell’art. 141, comma 2 ... , il servizio idrico integrato, alla luce della disciplina nazionale e europea, deve essere ancora annoverato tra i servizi pubblici ... il corrispettivo del servizio idrico integrato ed è determinata tenendo conto della qualità della risorsa idrica e del servizio fornito...
7 Sentenza
... : metodo tariffario transitorio del servizio idrico integrato; quanto al ricorso n. 5940 del 2014: della sentenza del T.a.r. Lombardia ... - Milano, Sezione II, n. 779/2014, resa tra le parti e concernente: metodo tariffario transitorio del servizio idrico integrato; Visti ... ) per la determinazione delle tariffe per il servizio idrico integrato (SII) per gli anni 2012 e 2013, nonché avverso una serie di deliberazioni ... della tariffa del servizio idrico integrato è contenuta nell’art. 154 d.lgs. n. 152/2006, nel testo risultante all’esito dal referendum ... , il servizio idrico integrato deve essere qualificato come servizio di interesse economico (secondo la definizione di cui alla sentenza ... di riferimento del servizio idrico integrato)]; - l’Autorità, nell’esercizio del proprio potere regolatorio – ad essa attribuito in via ... del servizio idrico integrato nell’ambito territoriale ottimale genovese, e Acquacampania S.p.A., in qualità di concessionaria di una parte ... dedotte dagli appellanti avverso la statuizione sub 1.1.. Premesso che il servizio idrico integrato, a norma dell’art. 141, comma 2 ... , il servizio idrico integrato, alla luce della disciplina nazionale e europea, deve essere ancora annoverato tra i servizi pubblici ... il corrispettivo del servizio idrico integrato ed è determinata tenendo conto della qualità della risorsa idrica e del servizio fornito...
8 Sentenza
... del servizio idrico integrato in regime di salvaguardia); della nota del 5.6.2012 (con cui è stata, nella sostanza, sollecitata ... alla società ricorrente la non conformità della gestione del servizio idrico integrato, oltre alle determinazioni incidenti ... (con cui si era precedentemente assentita la gestione della società ricorrente del servizio idrico integrato in regime di salvaguardia); la nota del 5.6.2012 ... del 1994 riguardava solo la gestione di un segmento del servizio idrico integrato, ovvero la gestione, manutenzione ordinaria ... di G.P. n. 165 del 21 maggio 2013, con cui sono state determinate le tariffe del servizio idrico integrato con riferimento al metodo ... della gestione del servizio idrico integrato, oltre alla determinazioni incidenti sulla disciplina tariffaria; la società ricorrente ... di cui si compone il servizio idrico integrato (acquedotto, fognatura e depurazione), specificando la decorrenza degli effetti della fusione ... della concorrenza o sulla riorganizzazione per ambiti territoriali ottimali del servizio idrico integrato; c) la definizione dei criteri ... , della legge 6 agosto 2008, n. 133, stabiliva: “Tutte le forme di affidamento del servizio idrico integrato, di cui all’articolo 23-bis ... del servizio idrico integrato”, riconosce, nei predefiniti compiti, un’ampiezza di poteri di controllo e di intervento che possono...
9 Sentenza
... . Il servizio idrico integrato all’interno dell’A.T.O. n. 3 – oggi divenuto conferenza territoriale n. 3, ai sensi dell’art. 13 della legge ... dal sistema di gestione del servizio idrico integrato per il tramite di Consiag, avuto riguardo alla precedente attività di ricognizione ... partecipazione in Consiag e circa i riflessi della dismissione sull’assetto del servizio idrico integrato all’interno dell’A.T.O. n. 3 ... . La legge statale n. 36/1994, dopo aver disegnato l’organizzazione dei servizi idrici integrati sulla base di ambiti territoriali ... ) e attribuito loro, per quanto qui interessa, l’organizzazione del servizio idrico integrato, la scelta della forma di gestione ... porta con sé la partecipazione indiretta in Publiacqua s.p.a., affidataria del servizio idrico integrato nell’A.T.O. n. 3 ... del gestore del servizio idrico integrato, vale a dire di uno dei “servizi locali alla collettività”. Ma allora, e per le medesime ragioni ... che la gestione del servizio idrico integrato nell’A.T.O. n. 3 sarebbe stata conformata al criterio del concorso commisurato alla quota ... di Barberino di Mugello – nella gestione del servizio idrico integrato affidata a Publiacqua s.p.a.. Né soccorrono il Comune le valutazioni ... ., 25 novembre 2011, n. 320). Né l’abrogazione referendaria dell’art. 23-bis d.l. n. 112/2008, dichiarata dal d.P.R. 18 luglio 2011...
10 Sentenza
... , resa tra le parti, concernente TARIFFE SERVIZIO IDRICO INTEGRATO sul ricorso numero di registro generale 2211 del 2011, proposto ... il servizio idrico integrato (s.i.i.) di acquedotto, fognatura e depurazione – e Publiacqua s.p.a. dall’altro lato – società a capitale ... ), con deliberazione n. 3 del 16 luglio 2008, premettendo: (i) che “nel concetto di servizio idrico integrato debbono essere ricomprese non solo ... attività collaterale di carattere tecnico, gestionale e amministrativo che renda fruibile il servizio idrico integrato da parte ... d’ambito, dell’organizzazione del servizio idrico integrato, ivi compresa la determinazione della tariffa che costituisce, a un tempo ... , ma essendo gli stessi – quale manifestazione eventuale di un modulo organizzativo uniforme di cooperazione ai fini dell’amministrazione del servizio idrico integrato (vale ... di queste abrogazioni referendarie. 11.4. Quanto all’estensione dei poteri di vigilanza e di controllo del CO.VI.R.I., delineati dall’art. 161 d.lgs ... idrico integrato; b) assicura la regolare determinazione ed il regolare adeguamento delle tariffe sulla base dei criteri fissati ... di vigilanza sull'uso delle risorse idriche svolge i seguenti compiti: a) garantisce l’efficienza, l’efficacia e l’economicità del servizio...
1 2 avanti ultima