Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
anno
autorità
  • Preferenza di ordinamento per pertinenza memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

46 risultati in 28 ms ordinati per pertinenzaricerca avanzata
1 2 3 4 5 avanti ultima
1 Sentenza
... il rilascio di alcun titolo edilizio, in quanto situato al di fuori del centro abitato e risalente ad epoca antecedente all’entrata ... dal centro abitato, in un momento storico in cui nessuna norma comunale prevedeva la necessità del titolo abilitativo fuori dal centro ... o in totale difformità, laddove il manufatto in questione era situato al di fuori del centro abitato e risultava già realizzato alla data ... agosto 1967, n. 765, che aveva esteso l'obbligo di premunirsi della licenza edilizia a tutto il territorio comunale e, quindi ... , anche alle zone fuori del centro abitato); b) violazione di legge (artt. 7 e 8 l. 241/90) ed eccesso di potere (violazione del contraddittorio ... , stabiliva che chiunque intendeva eseguire nell'ambito del territorio comunale (quindi, anche fuori del centro abitato) le opere ... , ai sensi dell'art. 31, l. 17 agosto 1942 n. 1150, sussisteva l'obbligo di previa licenza edilizia solo per edificare nei centri abitati ... o nelle zone di espansione previste dal p.r.g. ; pertanto, ove siano stati realizzati senza titolo interventi edilizi in area posta fuori ... , il quale stabiliva che chiunque intendesse eseguire opere nell’ambito del territorio comunale (quindi, anche fuori del centro abitato) dovesse ... L. n. 765/1967), una ed eccesso di potere sotto plurimo rispetto, sull’assunto che l'Amministrazione comunale avesse ritenuto...
2 Sentenza
... , non vi era necessità di licenza edilizia per le costruzioni ubicate fuori del centro abitato( cfr. TAR Basilicata, 28-6-2010, n. 444). Orbene ... e, quindi, anche alle zone fuori del centro abitato. Pertanto, anteriormente all’entrata in vigore della richiamata disciplina normativa ... al di fuori del centro abitato. La prospettata tesi difensiva, suffragata dalla documentazione prodotta, convince il Collegio della bontà ... la legittimità dell’ordinanza di demolizione di un manufatto abusivo, realizzato al di fuori del centro abitato, ha l’onere di fornire ... , considerare che solo dopo l’entrata in vigore dell’articolo 10 l. 6 agosto 1967, n. 765, che ha soppresso la limitazione contenuta ... nell’anno 1967, quando ancora non operava l’obbligo del titolo abilitativo espresso, risultando la costruzione pacificamente ubicata ... nell’articolo 31 l. 7 agosto 1942, n. 1150, l’obbligo di premunirsi della licenza edilizia è stato esteso a tutto il territorio comunale ... dell’entrata in vigore della legge n. 755/67, ossia quando per tali tipi di costruzione non era prescritta alcuna licenza edilizia. Ciò ... al Comune di Padula in data 20-5-1967. La stessa ha, invero, ad oggetto i “lavori di costruzione di un deposito agricolo …in contrada ... , di conseguenza, il difetto di una prova certa in ordine alla natura illecita dell’opera edilizia realizzata, consegue l’illegittimità...
3 Sentenza
... esteso a tutto il territorio comunale e, quindi, anche alle zone fuori del centro abitato. Pertanto, anteriormente all’entrata ... in vigore della richiamata disciplina normativa, non vi era necessità di licenza edilizia per le costruzioni ubicate fuori del centro ... , risultando la costruzione pacificamente ubicata al di fuori del centro abitato. La prospettata tesi difensiva, suffragata ... abusivo, realizzato al di fuori del centro abitato, ha l’onere di fornire per lo meno un principio di prova in ordine al tempo ... di realizzazione del manufatto. Occorre, infatti, considerare che solo dopo l’entrata in vigore dell’articolo 10 l. 6 agosto 1967, n. 765 ... che il capannone agricolo sarebbe stato realizzato nell’anno 1967, quando ancora non operava l’obbligo del titolo abilitativo espresso ... , che ha soppresso la limitazione contenuta nell’articolo 31 l. 7 agosto 1942, n. 1150, l’obbligo di premunirsi della licenza edilizia è stato ... abitato( cfr. TAR Basilicata, 28-6-2010, n. 444). Orbene, parte ricorrente – contrariamente a quanto ritenuto dal Comune – sostiene ... tipi di costruzione non era prescritta alcuna licenza edilizia. Ciò posto, ritiene il Tribunale che nella fattispecie in esame tale ... dell’imposta di consumo sui materiali di costruzione”, presentata al Comune di Padula in data 20-5-1967. La stessa ha, invero, ad oggetto...
4 Sentenza
... del 1967, che estese l'obbligo di previa licenza edilizia anche alle costruzioni realizzate al di fuori del perimetro del centro urbano ... al di fuori del centro abitato del Comune di Salerno ed è stato sicuramente realizzato prima del 1° settembre 1967, così come desunto ... abitati prima del 1967 non dovevano essere (…) muniti di titoli abilitativi, fino ad allora non necessari”, ma non per questo potevano ... ”, “senza averne previamente e debitamente verificato la risalenza, dimenticando che i manufatti realizzati fuori dai centri abitati ... all'edificazione dell'immobile fuori dal perimetro del centro abitato) non ha alcun valore privilegiato, rappresentando solo un principio ... apodittico”, realizzata “in assenza dei prescritti titoli edilizi e delle relative autorizzazioni” e, dunque, abusiva, “benché anteriore ... aerofotogrammetrici di zona, dei primi anni settanta”; opinavano, al riguardo, come fosse “notorio che i manufatti realizzati fuori dai centri ... . affermava che la struttura sarebbe abusiva, giacché realizzata “in assenza dei prescritti titoli edilizi e delle relative autorizzazioni ... , ante 1967, non dovevano essere muniti dei relativi titoli abilitativi, senza per questo poter essere considerati abusivi ... da mt. 2,00 a mt. 3,20”; ed accertato che i lavori erano stati eseguiti, in assenza dei prescritti titoli edilizi, segnalava...
5 Sentenza
... in vigore della legge n. 765/1967 – esigeva la “licenza di costruzione” per le sole nuove costruzioni “nell’ambito del territorio ... comunale”, laddove il manufatto in questione è stato realizzato in data anteriore al 1° settembre 1967, in area esterna al centro ... con riferimento a epoca anteriore alla c. d. legge “ponte” n. 761 del 1967, con la quale l’obbligo di previa licenza edilizia venne esteso ... alle costruzioni realizzate al di fuori del perimetro del centro urbano (come accade nel caso in esame, a detta dei ricorrenti, trovandosi ... fornisca elementi incerti in ordine alla presumibile data della realizzazione del manufatto privo di titolo edilizio ...» (sez ... abitato del Comune di Montecorvino Rovella, comunque all’epoca sfornito di strumenti urbanistici. A sostegno della propria tesi ... ; l’accatastamento dell’immobile che lo data anteriormente al 1967. Sul punto, il Consiglio di Stato ha affermato che: «il Collegio ben conosce ... l’immobile al di fuori del “perimetro urbano”). Ma questa stessa, prevalente opinione giurisprudenziale ammette tuttavia un temperamento ... prima del 1967 elementi non implausibili (la dichiarazione sostitutiva di edificazione ante 1°.9.1967) e, dall’altro, il Comune...
6 Sentenza
... della regolarità edilizia di manufatti realizzati al di fuori dei centri abitati in epoca anteriore alla entrata in vigore della l. 765 ... di munirsi di titolo abilitativo per effettuare interventi edificatori al di fuori del centro abitato, aveva, dunque, approvato ... titolo abilitativo limitatamente agli immobili ricadenti nei centri abitati … Detta norma deve considerarsi prevalente rispetto ... del permesso edilizio solo nell’ambito dei centri abitati, non è in facoltà dei Comuni estendere tale limitazioni oltre i confini sanciti ... nella realizzazione, senza titolo abilitativo edilizio, di due manufatti (“baraccamenti”) sul suolo in proprietà del ricorrente, ubicati ... alle modifiche apportate dall’art. 10 della l. n. 765/1967, la costruzione dei manufatti de quibus, in quanto risalente ad epoca anteriore ... alla modifica apportata dall’art. 10 della l. n. 765/1967, e cioè quando ancora non era stata emanata una norma primaria che imponesse ... dei titoli abilitativi rientra nell’ambito dei principi fondamentali della materia edilizia che la Costituzione (anche prima ... il rilascio del titolo abilitativo alle costruzioni al di fuori del perimetro urbano dopo l’emanazione del citato art. 31, comma 1 ... delle disposizioni regolamentari comunali prescrittive del rilascio del titolo abilitativo alle costruzioni al di fuori del perimetro urbano...
7 Sentenza
... non doveva essere acquisito alcun titolo edilizio, essendo stato esteso tale obbligo, per le costruzioni al di fuori dei centri abitati ... " n. 761 del 1967, con la quale l'obbligo di previa licenza edilizia venne esteso alle costruzioni realizzate al di fuori ... , soltanto a partire dalla legge n. 765 del 1967. A supporto della sua censura, il ricorrente deduce la natura della tecnica costruttiva ... di alcun titolo edilizio. Con il terzo motivo di ricorso, si deduce l’illegittimità del provvedimento, poiché l’opera in questione ... incerti in ordine alla presumibile data della realizzazione del manufatto privo di titolo edilizio. (riforma T.A.R. Lazio Roma, Sez ... nel corpo del provvedimento gravato. E’ comprovato che l’edificio oggetto del provvedimento gravato si colloca al di fuori del centro ... all’interno di un’antica cortina edilizia ed una frontistante corte aperta (identificata in Catasto alla p.lla 102 del fl. 11 ... per eccesso di potere per difetto del presupposto, poiché, trattandosi di edificio edificato in area esterna al centro edificato, per esso ... del perimetro del centro urbano. Si deve, tuttavia, ammettere un temperamento nel caso in cui il privato da un lato porti a sostegno ... della propria tesi sulla realizzazione dell'intervento prima del 1967 elementi non implausibili e, dall'altro, il Comune fornisca elementi...
8 Sentenza
... sull’area abbandonata erano stati realizzati fuori dal centro abitato e ben prima dell’entrata in vigore della l. 765/1967 ... della medesima, consentiva la realizzazione di manufatti senza alcun titolo abilitativo, purché realizzati fuori dal centro abitato; tanto ... la realizzazione di manufatti senza alcun titolo abilitativo, purché realizzati fuori dal centro abitato. Quanto alla prima delle suddette ... edilizie ovvero ampliare quelle esistenti o modificarne la struttura o l’aspetto nei centri abitati ed ove esista il piano regolatore ... ragione che all’epoca in cui erano state edificate (inizi degli anni 60), essendo situate fuori dal centro abitato, non necessitavano ... fuori del centro abitato. S’osserva, poi, come anche la seconda doglianza dell’atto introduttivo del giudizio si presenti ... dalla ricorrente e la realizzazione, sulla stessa, di manufatti in assenza di titoli edilizi, il Comune di Olevano sul Tusciano, sulla base ... del 17.08.1942 che all’articolo 31, nella versione previgente alla legge 765/1967 e quindi, prima della modifica introdotta dall’art. 10 ... , non erano state realizzate, come affermava il Responsabile dell’Area Tecnica, in assenza di titolo edilizio abilitativo, per la semplice ... , nella versione previgente alla legge 765/1967 e quindi, prima della modifica introdotta dall’art. 10 della medesima, consentiva...
9 Sentenza Breve
... di manufatti realizzati al di fuori dei centri abitati in epoca anteriore alla entrata in vigore della l. 765 del 1967, assume rilevanza ... , prescrittivo di apposito titolo autorizzativo anche per le costruzioni ricadenti al di fuori del centro abitato; b) in ogni caso, ai sensi ... – originariamente localizzati al di fuori del perimetro del centro abitato – con i benefici del c.d. Piano Casa regionale, ai sensi degli artt ... del centro abitato, aveva, dunque, approvato un regolamento edilizio, con cui aveva previsto l'obbligo di ottenere autorizzazione ... in cui l'autorizzazione per la nuova edificazione divenne necessaria per tutto il territorio comunale (1954) e non solo nel centro abitato ... dell’art. 31, comma 1, della l. n. 1150/1942 (nella versione previgente alle modifiche apportate dall’art. 10 della l. n. 765/1967 ... edificazione divenne necessaria per tutto il territorio comunale (1954) e non solo nel centro abitato, come stabiliva la vigente legge ... di cinta o di altre strutture non solo nel centro abitato, ma nell’ambito dell’intero territorio comunale, avrebbe dovuto previamente ... , della l. n. 1150/1942, nella versione antecedente alla modifica apportata dall’art. 10 della l. n. 765/1967, e cioè quando ancora ... non era stata emanata una norma primaria che imponesse di munirsi di titolo abilitativo per effettuare interventi edificatori al di fuori...
10 Sentenza
... e del loro inserimento – in quel momento – fuori o dentro il centro abitato di Scafati, onde stabilire il regime edilizio in concreto applicabile ... , previsto dall’art. 31 L. 17 agosto 1942 n. 1150 per le sole costruzioni realizzate nelle zone del centro abitato, è stato esteso ... a tutto il territorio comunale solo a decorrere dall’entrata in vigore dell’art. 10 L. 6 agosto 1967 n. 765 (cfr. Cons. Stato, IV Sez., 24 ottobre ... -cemento; tutte opere asseritamente realizzate senza titolo in via Aquino, contrada Raiola, n. 6. Al conseguente gravame, fondato ... delle opere al regime concessorio, in ragione dell’epoca di loro costruzione. Com’è noto, l’obbligo di premunirsi di licenza edilizia...
1 2 3 4 5 avanti ultima