Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
anno
autorità
  • Preferenza di ordinamento per pertinenza memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

32 risultati in 31 ms ordinati per pertinenzaricerca avanzata
1 2 3 4 avanti ultima
1 Sentenza
... al di fuori del centro abitato sicché - secondo quanto esposto - non vigeva l’obbligo di titolo abilitativo. Evidenzia che, nel caso ... della entrata in vigore della l. n. 765 del 1967, e comunque prima della perimetrazione del centro abitato della città, in relazione ... della licenza edilizia sarebbe stato introdotto soltanto con la l. n. 765 del 1967. Sul punto il Comune, con la prima memoria, osserva ... ". A tale stregua per le opere realizzate, come nel caso di specie, fuori del centro abitato anteriormente all'entrata in vigore ... del citato art. 10 della legge n. 765/1967 non era richiesta la licenza edilizia» (T.A.R. Sicilia, Palermo, n. 1028 del 2011). Applicando ... ricorrente. Ci si trova, infatti al cospetto di manufatti situati fuori dal centro abitato di Palermo e pacificamente realizzati prima ... /17 e dalla censura inerente alla perimetrazione del centro abitato contenuta nel ricorso n. 1572/17. 10.- Il punto nodale ... soltanto per le edificazioni all’interno del centro abitato, fermo restando che un vero e proprio obbligo di conseguimento ... , nel rapporto tra il regolamento edilizio del Comune di Palermo il quale sembra aver posto l’obbligo di titolo abilitativo ... per tutto il territorio e l’art. 31 della l. n. 1150 del 1942 le cui prescrizioni erano limitate al perimetro del c.d. «centro abitato». Il Collegio...
2 Sentenza
... al di fuori del centro abitato sicché - secondo quanto esposto - non vigeva l’obbligo di titolo abilitativo. Evidenzia che, nel caso ... della entrata in vigore della l. n. 765 del 1967, e comunque prima della perimetrazione del centro abitato della città, in relazione ... della licenza edilizia sarebbe stato introdotto soltanto con la l. n. 765 del 1967. Sul punto il Comune, con la prima memoria, osserva ... ". A tale stregua per le opere realizzate, come nel caso di specie, fuori del centro abitato anteriormente all'entrata in vigore ... del citato art. 10 della legge n. 765/1967 non era richiesta la licenza edilizia» (T.A.R. Sicilia, Palermo, n. 1028 del 2011). Applicando ... ricorrente. Ci si trova, infatti al cospetto di manufatti situati fuori dal centro abitato di Palermo e pacificamente realizzati prima ... /17 e dalla censura inerente alla perimetrazione del centro abitato contenuta nel ricorso n. 1572/17. 10.- Il punto nodale ... soltanto per le edificazioni all’interno del centro abitato, fermo restando che un vero e proprio obbligo di conseguimento ... , nel rapporto tra il regolamento edilizio del Comune di Palermo il quale sembra aver posto l’obbligo di titolo abilitativo ... per tutto il territorio e l’art. 31 della l. n. 1150 del 1942 le cui prescrizioni erano limitate al perimetro del c.d. «centro abitato». Il Collegio...
3 Sentenza
... al di fuori del centro abitato nel 1963, e quindi prima dell’entrata in vigore della legge n. 765 del 1967, che ha esteso l’obbligo ... 765/1967 e una parte negli anni ’70, al di fuori del centro urbano di Carini, come attestato dallo stesso Comune. Da ciò ... non era previsto il rilascio di alcun titolo edilizio per la realizzazione di immobili fuori dal centro urbano. Ciò considerato, diversamente ... ne consegue che il regime edilizio di tali due parti è differente, in quanto prima dell’entrata in vigore della legge n. 765 del 1967 ... del permesso di costruire anche agli immobili esterni al centro abitato. Con successivi motivi aggiunti i ricorrenti hanno poi impugnato ... dell’intero immobile, solo una parte del quale è abusivo (la parte realizzata dopo l’entrata in vigore della legge n. 765/1967, così detta ... , costituendo così titolo per l’immissione nel possesso dell’immobile sito in Lungomare C. Colombo n. 529-531-533 e per la trascrizione ... della legge n. 765/67, e dell’art. 23 l.r. n. 37/85; carenza di potere, eccesso di potere sotto vari profili. Sostengono i ricorrenti...
4 Sentenza
... del 1967, imponessero la necessità di dotarsi di autorizzazione edilizia per la realizzazione di immobili fuori dal centro abitato ... realizzato nel 1966 e, poiché si trova al di fuori del centro abitato, sulla base delle norme edilizie allora vigenti ... del previo necessario titolo edilizio. Ciò posto, la realizzazione di immobili al di fuori dei centri urbani, prima della così detta ... urbanistica comunale che, indipendentemente dall’entrata in vigore della legge n. 765/1967, imponeva un titolo edilizio ... legge ponte del 1967, non era soggetta ad alcun titolo edilizio, in assenza di specifiche norme dettate dagli strumenti urbanistici ... dal 1963, in quanto l’esistenza di tale vincolo non determina di per sé l’obbligo di dotarsi di titolo edilizio per gli immobili ... rilasciare il relativo titolo in assenza del previo nulla osta della Soprintendenza; ove invece non è previsto alcun titolo edilizio ... - per gli immobili realizzati fuori del centro urbano prima della legge ponte - la violazione della disciplina vincolistica comporterà ... anche per gli immobili posti al di fuori del centro urbano, prima di adottare il diniego impugnato, avrebbe dovuto verificare l’effettiva data ... 2017 di rigetto dell’istanza di sanatoria edilizia ex l. n. 47/85; - di ogni altro provvedimento presupposto, connesso...
5 Sentenza
... dal centro abitato e considerato che solo con l’art. 10, l. 6 agosto 1967, n. 765, l’obbligo di premunirsi della licenza edilizia è stato ... di entrata in vigore della legge n. 765/1967, in modo da escludere la necessità di un titolo edilizio, grava sul privato ... si trovano fuori dal centro urbano e sono stati realizzati in epoca successiva al 1967; tale circostanza emergerebbe dal fotogramma n ... ha ingiunto la demolizione delle seguenti opere, realizzate in assenza di titolo edilizio: un vano, adibito a bagno, realizzato ... , che la tettoia è “di remota fattura…antecedente al 1967”. Poiché è incontestato tra le parti che gli immobili in questione si collocano fuori ... all’entrata in vigore della l. 765/1967 e le foto di famiglia non hanno data certa. Né può indurre a conclusioni diverse la circostanza ... , quello per il quale l’onere di fornire la prova che l’opera ubicata su un’area esterna ad un centro abitato esista da epoca precedente alla data ... dei fatti. Eccesso di potere. Gli abusi edilizi – ad eccezione della tettoia contigua al fabbricato - sono stati ritenuti, dai tecnici ... comunali, realizzati in epoca recente (precisamente, “da 8-10 anni”) e comunque successiva al 1967; non sono stati, tuttavia, indicati ... gli elementi che hanno consentito di collocare temporalmente la realizzazione degli abusi in epoca successiva al 1967. Sulla prova...
6 Sentenza
... al di fuori del centro abitato, così come questo era individuato dal piano regolatore vigente, non era necessario essere in possesso ... di un preventivo titolo abilitativo. Tale disciplina fu modificata dalla cosiddetta Legge Ponte, ossia la legge n. 765 del 6 agosto 1967 ... l’immobile al di fuori del perimetro del centro abitato, non è revocato in dubbio da parte del Comune, anzi è corroborato dallo stesso ... i ricorrenti che la predetta unità edilizia è stata realizzata in data antecedente al 1967 e che per la sopraelevazione del piano primo ... del 29/10/2012 (attestazione di concessione edilizia in sanatoria assentita). Rappresentano inoltre che per i lavori di riparazione ... e modifica da eseguirsi al piano terra il Comune ebbe a rilasciare a suo tempo la concessione edilizia n.67 del 23/04/1979. La domanda ... antecedentemente al 1967. La stessa amministrazione, per altro, ebbe a rilasciare – proprio in relazione al piano terra dell’immobile ... in argomento – la concessione edilizia n. 67 del 23/04/1979 per lavori di intervento, riparazione e modifica. Ciò posto, considerata ... la data di realizzazione (antecedente al 1967) del piano terra dell’immobile sito in c.da Ponte Fiumarella n. 198, non era necessario ... il titolo concessorio: dal ché l’illegittimità del provvedimento di demolizione impugnato. La successiva sopraelevazione, per altro...
7 Sentenza
... gli immobili sarebbe antecedente al 1°.9.1967 quando per l’edificazione fuori dal centro abitato non occorreva alcun titolo edilizio ... che estese l’obbligo di munirsi di licenza di costruzione anche al caso di edificazione al di fuori dei cc.dd. “centri abitati” o “centri ... , degli artt. 10 e 17 della l. n. 765\1967, dell’art. 3 della l. n. 241\1990, dell’art. 3 della l.r. n. 10\1991, dell’art. 36 del d.P.R. n ... , divenuto necessario soltanto dal 1°.9.1967 con l’entrata in vigore della legge 6 agosto 1967, n.765. La dichiarazione di edificazione ... fu effettuata l’aerofotogrammetria in questione, allorquando l’obbligo di munirsi di licenza per edificare anche fuori del centro urbano ... , rispetto alla consistenza riscontrabile dal volo SAS del giugno 1968, occorreva il titolo edilizio. Alla non conformità delle opere ... /2016 di rigetto della domanda di rilascio di concessione edilizia in sanatoria presentata ai sensi dell’art. 36, d.P.R. n. 380/2001 ... , 32 e 34, identificate al foglio di mappa MU, p.lle 1452 e 1453, entrambe costituite da quattro elevazioni fuori terra, site ... 1453, tra il 1956 e il 1994 e quanto alla p.lla 1452, nel 1974, senza i necessari titoli abilitativi previsti dalla legge ... edilizie vigenti, il numero massimo dei piani realizzabile sarebbe pari a tre, l’altezza massima pari 9,5 metri e l’indice...
8 Sentenza
... di un manufatto realizzato senza licenza edilizia in zona agricola prima dell'entrata in vigore della legge 6 agosto 1967, n. 765 (c.d. “legge ... comunale\". A tale stregua per le opere realizzate, come nel caso di specie, fuori del centro abitato anteriormente all'entrata ... in vigore del citato art. 10 della legge n. 765/1967 non era richiesta la licenza edilizia. Parimenti fondato è il secondo motivo ... e generalizzato il rilascio della concessione edilizia come titolo abilitativo all'edificazione (cfr., fra le tante, T.A.R. Lazio, sez. II, 06 ... \"nei centri abitati ed ove esista il piano regolatore comunale, anche dentro le zone di espansione\". Soltanto con l'art. 10 della legge ... 6.8.1967 n. 765, che ha sostituito il predetto art. 31, l'obbligo della licenza edilizia è stato esteso a tutto il \"territorio ... che il predetto fabbricato è stato realizzato “prima del 1942 nonché del 1967”. Al riguardo, come evidenziato nella richiamata ordinanza ... . 31, primo comma, della legge 17 agosto 1942 n. 1150 imponeva l'obbligo della licenza edilizia per le costruzioni unicamente...
9 Sentenza
... anteriormente all’entrata in vigore della legge Mancini (n. 765/67), fuori dall’ambito del piano di ricostruzione e dai centri abitati ... del 1967, pure quando il fabbricato stesso si trovi nell'ambito del territorio comunale, ancorché al di fuori del centro abitato ... della legge Mancini (n. 765/67), fuori dall’ambito del piano di ricostruzione e dai centri abitati, non era necessaria la preventiva ... (come modificato dalla l. 6 agosto 1967, n. 765) non sia necessaria la licenza edilizia esclusivamente per opere di ristrutturazione interne ... di legge: art. 10, I comma, legge 6 agosto 1967, n. 765, sostitutivo dell’art. 31, I comma, legge 17 agosto 1942, n. 1150; art. 15 ... , I comma, legge 6 agosto 1967, n. 765 (art. 41/ter, legge 17 agosto 1942, n. 1150); 2)”Eccesso di potere sotto il profilo ... , della legge 6 agosto 1967, n. 765, testualmente recita: “Chiunque intenda nell'ambito del territorio comunale eseguire nuove costruzioni ... Ottobre 1967, n. 3210 “Istruzione per l'applicazione della legge 6 Agosto 1967, n. 765, recante modifiche ed integrazione alla legge ... e l'ampliamento di un preesistente fabbricato, che venga realizzata dopo l'entrata in vigore della l. 6 agosto 1967 n. 765 , recante modifiche ... che essa, oltre che generica, non appare conducente. L'art. 15 della l. 6 agosto 1967, n. 765 - che ha aggiunto l'art. 41 ter...
10 Sentenza
... anteriormente all’entrata in vigore della legge Mancini (n. 765/67), fuori dall’ambito del piano di ricostruzione e dai centri abitati ... del 1967, pure quando il fabbricato stesso si trovi nell'ambito del territorio comunale, ancorché al di fuori del centro abitato ... Mancini (n. 765/67), fuori dall’ambito del piano di ricostruzione e dai centri abitati, non era necessaria la preventiva licenza ... (come modificato dalla l. 6 agosto 1967 n. 765) non era necessaria la licenza edilizia esclusivamente per opere di ristrutturazione interne ... edilizia per le sole opere realizzate prima del 1° settembre 1967 con esclusione di quelle solo iniziate prima della medesima data ... perché, a loro dire, sarebbe inficiata da: 1) “Violazione di legge: art. 10, I comma, legge 6 agosto 1967, n. 765 sostitutivo dell’art. 31 ... , I comma, legge 17 agosto 1942, n. 1150; art. 15, I comma, legge 6 agosto 1967, n. 765 (art. 41/ter, legge 17 agosto 1942, n. 1150); 2 ... che ne sono oggetto, trattandosi di lavori iniziati prima dell’entrata in vigore della legge n. 765 del 1967, quanto alle strutture murarie ... del 1° settembre 1967), era necessaria la licenza edilizia”. La stessa amministrazione comunale, peraltro, dopo avere accertato ... edilizio incombe sull'interessato, e non sull'amministrazione, che, in presenza di un'opera edilizia non assistita da un titolo...
1 2 3 4 avanti ultima