Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
  • Tutti i provvedimenti (6)
  • Sentenze (6)
anno
autorità
  • Preferenza di ordinamento per pertinenza memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

6 risultati in 36 ms ordinati per pertinenzaricerca avanzata
1 Sentenza
... più affidabile. La norma di riferimento, a tale proposito, è l’art. 37 del d. lgs. 163/2006 (rubricato “Raggruppamenti temporanei e consorzi ... , il principio dell’immodificabilità della composizione del raggruppamento, al fine di garantire una conoscenza piena da parte ... alcuna violazione dell’art. 38 del d. lgs. 163/2006. Con la quinta censura si sostiene che il raggruppamento SALC ... applicazione degli artt. 37 e 38 del D. Lgs. 163/2006, violazione della lex specialis: la mandante FIMET è stata dichiarata fallita ... . Violazione e falsa applicazione degli artt. 38 e 51 del D. Lgs. 163/2006 e inosservanza della lex specialis, in ragione della quale l’RTI ... . a) del D. Lgs. 163/2006, da parte della ditta geom. Locatelli Lavori Spa, originaria mandante. Il 4 luglio 2012, infatti, tale impresa ... avrebbe dovuto formare oggetto, ai sensi dell’art. 51 del d. lgs. 163/2006, di una comunicazione alla stazione appaltante, senza ... , del d. lgs. 163/2006, così come interpretato nella sentenza del TAR Lazio n. 805/2015, che ne ha esteso l’efficacia anche al caso ... , come riconosciuto nello stesso decreto del Tribunale di Bergamo. L’art. 51 del d. lgs. 163/2006, peraltro, non imporrebbe né termini, né ... dell’art. 38 del D. Lgs. 163/2006 e dell’art. 75 del DPR 445/2000: la ditta Aleandri avrebbe dichiarato il falso laddove ha attestato...
2 Sentenza
... . 163/2006; • Violazione del principio di trasparenza, poichè nel bando non è stato indicato il giorno di apertura delle domande ... in epigrafe, deducendo i seguenti motivi di diritto: • Violazione degli artt. 34, 35 e 37 commi 7, 9 e 12 del D. Lgs. 163/2006, falsa ... , poiché in base all’art. 35 del D. Lgs. 163/2006 i requisiti devono essere posseduti e comprovati dal Consorzio, come in effetti ... a fornire soltanto un “contributo” alla stazione appaltante; • Violazione dell’art. 84 del D. Lgs. 163/2006, dato che il Presidente ... principale sollevata afferisce alla violazione degli artt. 34, 35 e 37 commi 7, 9 e 12 del D. Lgs. 163/2006, alla falsa applicazione ... riuniti; b) il principio di immodificabilità dell’associazione è attenuato in fase di prequalifica e non può superare unicamente ... della possibilità di applicare ai secondi i commi 9 e 12 dell’art. 37 del D. Lgs. 163/2006 (totalmente dedicati ai primi). 1.3 La resistente A2A ... fino al momento della presentazione dell’offerta, in deroga al generale principio di immodificabilità della compagine associativa ... /2006, il quale regola tra l’altro le vicende (modificazioni) soggettive del candidato e dell’offerente. Infatti l’ammissione ... e dell’attestazione SOA in capo ad Internazionale Gas va richiamato l’art. 35 del D. Lgs. 163/2006, per cui i requisiti devono essere posseduti...
3 Sentenza
... per lo svolgimento del 72,49 % del servizio; 2. violazione e falsa applicazione dell’art. 84 del d. lgs. 12 aprile 2006, n. 163, dei principi ... , lo ha impugnato, deducendo: 1. violazione e falsa applicazione dell’art. 37 del d. lgs. 12 aprile 2006, n. 163, violazione e falsa ... applicazione dell’art. 9 del disciplinare di gara, dei principi di imparzialità e par condicio: il raggruppamento temporaneo composto ... . violazione e falsa applicazione della disciplina di gara e degli artt. 86 e 87 del d. lgs. 163/2006 ed eccesso di potere ... omissione delle misure necessarie a garantire la loro segretezza ed immodificabilità e l’assenza di ogni principio di prova ... di qualificazione, collegata al possesso dei requisiti, quota di partecipazione indicata con riferimento al costituendo raggruppamento e quota ... alla quota di partecipazione al raggruppamento”. Da ciò deriverebbe la necessità della corrispondenza tra quota di partecipazione, quota ... dal raggruppamento. Ciononostante, nell’assunzione delle percentuali di lavori da eseguire, le percentuali sono state ribaltate, essendosi ... , quindi, il raggruppamento avrebbe dovuto essere escluso, perché la mandante non ha dimostrato di possedere i requisiti ... dopo l’apertura delle buste contenenti le offerte, violando i principi di garanzia dell’imparzialità che sottendono...
4 Sentenza
... . 163/2006 e del principio di immodificabilità dell’offerta, in quanto non vi sarebbe corrispondenza tra la percentuali di lavori ... di esse si è impegnata ad eseguire; 5. violazione del principio di proporzionalità e degli artt. 81 e 83 del d. lgs. 163/2006. In via ... di illegittimità degli atti impugnati deducendo, a tal fine, le seguenti doglianze: 1. violazione dell’art. 38 del d. lgs. 163/2006, comma 1 ... dell’accertamento ex art. 48 comma 1 del d. lgs. 163/2006; 3. l’offerta della controinteressata avrebbe, infine, dovuto essere esclusa ... che non fosse necessaria la dichiarazione ex art. 38 del d. lgs. 163/2006 con riferimento alla sig.ra Marcazzan, perché priva di poteri ... . Lo stesso ha, inoltre, insistito sul pieno rispetto del dettato dei commi 4 e 13 dell’art. 37 del d. lgs. 163/2006, dal momento ... di dichiarazione ex art. 38 del d. lgs. 163/2006 era tutta anteriore all’entrata in vigore delle modifiche apportate all’art. 46 dello stesso d ... , la quale ha affermato la natura immediatamente precettiva dell’art. 87, comma 4 del d. lgs. 12 aprile 2006, n. 163 che, dunque, impone ... delle prescrizioni di cui agli artt. 86 e 87 del d. lgs. 163/2006, che impongono alla stazione appaltante la preventiva fissazione del costo ... di partecipazione manca la dichiarazione ex art. 38 comma 1, lett. c) del Dlgs. 12 aprile 2006 n. 163 relativa al responsabile tecnico...
5 Sentenza
... la forma scritta del mandato finalizzato alla sua costituzione. In ogni caso, il principio di immodificabilità soggettiva ... dagli altri progettisti parte del raggruppamento, ma non ricorrenti, parimenti titolari di una posizione giuridica soggettiva ... del tutto fisiologico, disciplinato dagli artt. 11 comma 11, 12 e 48, d.lg. 12 aprile 2006, n. 163, inidoneo di per sé a ingenerare qualunque ... al raggruppamento concorrente: gara cui il raggruppamento composto dal padre dell’arch. Simone Barnaba Rudi e da altri professionisti oltre ... . e di riformulazione della graduatoria. Nel mentre il raggruppamento inviava una diffida ad adempiere in tali termini, il Comune comunicava ... a quello che si sarebbe potuto calcolare considerando l’importo medio dei bandi pubblicati in quel periodo e a cui il raggruppamento avrebbe potuto essere ... in ragione dell’intervenuto decesso del prof. Arrigo Rudi che era mandatario del raggruppamento e aveva, in tale suo ruolo, agito ... ricorrente Simone Barnaba Rudi, che non ha mai prodotto il proprio curriculum) e per conto di un raggruppamento con gli architetti ... . In ogni caso il raggruppamento sarebbe da considerarsi sciolto sin dal 2007, a causa del decesso dell’arch. Rudi e, comunque ... , la posizione giuridica di ciascuno dei partecipanti al raggruppamento potrebbe assumere rilevanza solo se ognuno di essi documentasse...
6 Sentenza
... in sede di offerta”. Dal nostro sistema è così ricavabile il principio di immodificabilità soggettiva dei partecipanti alle gare ... che l’art. 37 comma 9 del D. Lgs. 163/2006 statuisce che “… Salvo quanto disposto ai commi 18 e 19, è vietata qualsiasi modificazione ... all’appaltatore del diritto di superficie relativamente al nuovo edificio; ? il Consorzio controinteressato, riunito in raggruppamento ... nel contratto di appalto del 7/12/2006 ed in quello del 13/12/2007 (tutti sottoscritti dal Presidente e non dal competente Direttore), ossia ... di Amministrazione n. 62/2006, in data 7/12/2006 il Presidente sottoscriveva il contratto di appalto, approvato senza la maggioranza qualificata ... sopra indicati; ? nel 2008 ha avuto luogo la modifica della composizione soggettiva dell’ATI aggiudicataria, con il recesso ... ad officium del direttore generale per violazione del principio di separazione tra funzioni politiche ed attività gestionale, poiché ... del ricorrente, ed anche lo schema del contratto sottoscritto il 7/12/2006 è stato approvato il 6/12/2006 con il suo avallo, avendo egli ... addirittura predisposto la bozza come risulta dalla deliberazione 5/12/2006 n. 61 (doc. 9); ? la modifica dell’ATI non ha creato alcun ... , l’offesa all’immagine, alla dignità e alla qualificazione professionale – l’elemento soggettivo e il danno. Per il quantum...