Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

9736 risultati in 38 msricerca avanzata
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima
1
C.G.A., Sez. 1, 2002, n. Registrati o effettua il login per vedere i dettagli.
Sentenza
... dei danni, la S.I.G.E., con ulteriore domanda notificata al comune il 20 dicembre 2000, ha chiesto il risarcimento del danno, o in forma ... in particolare, sul primo motivo d’appello, che l’eventuale vizio della notifica dell’atto contenente la domanda di risarcimento dei danni ... al risarcimento dei danni in favore della società S.I.G.E. per indebito ritardo nel provvedere su una domanda di concessione edilizia. Visto ... preliminare sottoposta al Collegio dall’appellante è quella dell’ammissibilità o meno della domanda di risarcimento dei danni proposta ... , perché espressamente, nella domanda intitolata “richiesta di risarcimento danni ex art. 7 legge 205/2000”, si dichiarava che la domanda veniva ... inammissibile la domanda di risarcimento dei danni formulata a nome della società S.I.G.E. Compensa le spese di giudizio. Così deciso ... il ricorso in appello, notificato il 18 gennaio 2002 e depositato il 30 gennaio 2002; visto il controricorso della società S.I.G.E ... , nel quale svolge l’attività d’impresa. Il comune ha respinto la domanda con provvedimento del 6 novembre 1997, notificato all’interessata il 14 ... , provvedimenti e comportamenti delle amministrazioni pubbliche in materia urbanistica ed edilizia e sulle relative domande di risarcimento ... urbanistica vigente al momento del silenzio-rifiuto; ha accolto invece la domanda di risarcimento del danno per il ritardo nell’esame...
2 Sentenza
... per la pronuncia sulla domanda di risarcimento danni; - del ricorso RG n.1185/2015 proposto innanzi al Consiglio di Stato, che ha accolto ... , con rimessione della causa – in parte qua – al Tar del Lazio sulla domanda di risarcimento danni”. Sulla base di ciò il dott. Giovinazzo ... , in parte qua, a questo Tribunale per la pronuncia sulla domanda di risarcimento danni. 1.1. Preliminarmente, ai fini dell’inquadramento ... al paragrafo 3 domanda di condanna del Comune al risarcimento dei danni, che ha delimitato nei contenuti e confermato nelle conclusioni ... formulate in primo grado dall’appellato dott Giovinazzo e circoscritte, quanto alla domanda di risarcimento dei danni, a quanto sopra ... proposto dall’odierno ricorrente (chiarendo che in tale atto di appello incidentale è stata ribadita la domanda di risarcimento ... dell’ammontare risarcibile le altre voci di danni non patrimoniali ed esistenziali le cui domande di risarcimento non sono state avanzate ... , quale effettivo vincitore del concorso di che trattasi e al risarcimento di tutti i danni subiti dallo stesso e relativi alla ritardata ... dei danni in forza di sentenza n.1021/2016, depositata il 15 marzo 2016, con cui il Consiglio di Stato, sez. V, ha respinto gli appelli ... e rinviato gli atti allo stesso Tribunale per la decisione sulla domanda di risarcimento proposta dal ricorrente, ferme tutte le altre...
3 Sentenza
... della ordinanza che concede la provvisionale adottata ed inoltre sulla pretesa ad ulteriori domande per il risarcimento di tutti i danni ... il risarcimento di tutti i danni subiti a seguito della revoca dell'incarico di Commissario Straordinario presso l'Istituto Sperimentale ... il risarcimento di tutti i danni subiti a seguito della revoca dell'incarico di Commissario Straordinario presso l'Istituto Sperimentale ... ritualmente notificata alla Amministrazione intimata, che ha proposto appello innanzi il Consiglio di Giustizia Amministrativa ... la richiesta di risarcimento dei danni patrimoniali, il ricorrente dichiara che permane l'interesse alla pronuncia a conferma ... De Marco chiede il risarcimento di tutti i danni subiti a seguito della revoca dell'incarico di Commissario Straordinario presso ... notificata alla Amministrazione intimata, che ha proposto appello innanzi il Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Sicilia ... ), mentre la pretesa di risarcimento di danni ulteriori deve essere corredata da elementi che dimostrino l'effettiva conseguenza dannosa ... , non fondata, in quanto sfornita di prova specifica, la ulteriore pretesa al risarcimento dei danni non patrimoniali. Perché possano essere ... alla vicenda processuale (Consiglio Stato , sez. IV, 20 aprile 2004 , n. 2172). In particolare, quanto al risarcimento di tutti i danni...
4 Sentenza
... , nella parte in cui ha respinto le domande di risarcimento dei danni per le spese legali sopportate e per “spese di predisposizione ... quattro mesi dopo – proposto ricorso per risarcimento dei danni, con atto notificato il 4 aprile 2002. Nell’atto introduttivo: 3.1 ... la conseguente domanda di risarcimento di danni. Nessun elemento di prova è stato fornito circa il fatto che i lavori – sospesi dopo pochi ... : quelli con i quali sono state respinte le diverse domande di risarcimento dei danni per spese legali sopportate e per spese di partecipazione ... del risarcimento dei danni per effetto della mancata aggiudicazione di un contratto per esecuzione di lavori pubblici. 3. L’appellante ... si è costituita, con atto definito di appello incidentale depositato il 19 dicembre 2003. Lo stesso atto è stato poi notificato ... la responsabilità risarcitoria” dell’amministrazione. 4.2 Ha quindi respinto le domande riguardanti i danni per spese sostenute per la difesa ... dall’art. 23-bis della citata l. n. 1034 del 1971. Qui, infatti, si controverte di solo risarcimento dei danni, non di provvedimenti ... alla stipulazione del contratto, si deve concludere per l’infondatezza dell’alternativa domanda di risarcimento proposta con l’atto introduttivo ... il 4 gennaio 2004. 10. La sentenza impugnata deve essere riformata nella parte in cui ha accolto la domanda di risarcimento...
5
C.G.A., Sez. 1, 2006, n. Registrati o effettua il login per vedere i dettagli.
Sentenza
... . “Le Radici e Le Ali”; nonché per la condanna al risarcimento dei danni causati alla ricorrente.#19; #21; Visto il ricorso in appello ... , in riforma della sentenza appellata, dichiara inammissibile la domanda di risarcimento dei danni di cui in motivazione. Spese compensate ... della sentenza del TAR Sicilia, Catania, in epigrafe indicata che ha condannato l’amministrazione al risarcimento dei danni in favore ... impugna esclusivamente il capo di decisione che ha pronunziato a carico dell’amministrazione condanna al risarcimento dei danni ... passaggi: 1) la richiesta di risarcimento dei danni è stata avanzata nel ricorso introduttivo e specificata con memoria del 13 luglio ... /2002 di questo Consiglio). In accoglimento del proposto appello, deve pertanto essere dichiarata inammissibile la domanda ... di risarcimento dei danni nella parte in cui la stessa risulta accolta dalla sentenza appellata, che deve pertanto essere in parte qua ... in sede giurisdizionale ha pronunciato la seguente D E C I S I O N E sul ricorso in appello n. 414 del 2005, #19; #21;proposto ... ; Ritenuto e considerato in fatto e in diritto quanto segue. F A T T O Il Comune di Catania ricorre in appello avverso il capo ... che il risarcimento riconosciuto dalla sentenza impugnata ha esclusivamente per oggetto il danno consistente nella perdita economica connessa...
6 Sentenza
... e al risarcimento dei danni. Visto il ricorso in appello con i relativi allegati, notificato in data 7 aprile 2004; Viste le memorie prodotte ... . Con riguardo alla azione di risarcimento dei danni, la stessa è stata respinta in base alla sua genericità. Con l’atto di appello, l’avv ... ritenersi soltanto la domanda per risarcimento dei danni derivanti dalla mancata (o tempestiva) ostensione, mentre esulerebbe in ogni ... caso la domanda di risarcimento dei danni derivanti quale conseguenza degli effetti (non già del negato o ritardato accesso ... di cui al suddetto elenco. Si ribadisce la pretesa di diritto al risarcimento dei danni derivanti dal discredito, dalla violazione della privacy ... dei danni, in via preliminare va affrontata la questione della specialità del rito, in quanto deve ritenersi inammissibile la domanda ... di risarcimento dei danni derivanti da lesione del diritto di accesso, allorché proposta con il rito accelerato ex art. 25 L.241/1990, anzichè ... dai danni eventualmente derivanti dal negato o ritardato accesso. Le considerazioni che precedono impongono l’accoglimento dell’appello ... ;#21; ricorso#19;#21; in appello n. 3838 del 2004 proposto da Nicola Ferro, rappresentato e difeso da sè medesimo ed elettivamente ... diffida, al fine di ottenere l’elenco di tutti i destinatari di tali domande che lo riguardavano, oltre che notizie dettagliate...
7 Sentenza
... , concernente il risarcimento danni, posto che il giudice di prima istanza ha esaminato anche nel merito la domanda ... Scioglimento Enpac - risarcimento danni sul ricorso numero di registro generale 8501 del 2009, proposto da: Uci - Unione Coltivatori ... ai Coltivatori - Enpac e la nomina del commissario liquidatore nonché per il risarcimento dei danni morali e patrimoniali, essendo risultati ... dei contributi e sull’assenza del numero minimo di sedi provinciali sul territorio; ha prospettato che la domanda di risarcimento era stata ... in appello e i relativi allegati; Visto l'atto di costituzione in giudizio dell’intestato Ministero; Visti tutti gli atti della causa ... sanzionatoria adottata e da far ravvisare inammissibile e infondata la pretesa risarcitoria introdotta con memoria non notificata ... . Con l’appello qui in esame l’appellante Unione Coltivatori Italiani - Uci, a mezzo di quattro motivi di censura, ha criticato la sentenza ... inserita nella memoria conclusionale notificata alle controparti. L’Amministrazione statale si è costituita in giudizio. La causa ... è stata trattenuta in decisione all’udienza del 21 gennaio 2014. 2.- L’appello merita di essere respinto perché infondato. Prive ... che il signor Serafino Gullo non ha prodotto alcun atto di intervento ma si è limitato a presentare una domanda di prelievo, senza perciò...
8 Sentenza
... all’esecuzione della sentenza della Corte di Appello di Roma n. 4656 del 2011, ritiene che la domanda di risarcimento danni sia inammissibile ... ottenere l’esecuzione del giudicato -, va rilevato che la richiesta di risarcimento danni è stata proposta con memoria non notificata ... del giudicato; dichiara inammissibile la domanda di risarcimento danni; condanna la parte resistente al pagamento delle spese di giudizio ... la materia del contendere. Parte ricorrente, tuttavia, ha chiesto il risarcimento dei danni subiti, che sarebbero dovuti a prescindere ... Tempio di Giove, 21; per l'ottemperanza al giudicato formatosi sulla sentenza della Corte di Appello di Roma n. 4656 del 2011 ... , con la quale è stata accolta la domanda di retrocessione dell’area di mq. 550 situata in Roma, via Borghetto Farneto, riportata al catasto terreni ... in fatto e diritto quanto segue. FATTO e DIRITTO Con sentenza della Corte di Appello di Roma n. 4656 del 2011 è stata accolta ... la domanda proposta dal ricorrente al fine di ottenere la retrocessione dell’area di mq. 550 situata in Roma, via Borghetto Farneto ... in quanto – pur a voler prescindere dal fatto che in sede di ottemperanza la domanda risarcitoria è ammessa solo qualora non sia possibile ... Amministrativo Regionale per il Lazio (Sezione Seconda): dichiara cessata la materia del contendere in ordine alla domanda di esecuzione...
9 Sentenza
... della Corte di Appello di Perugia n. 635/11 pronunciata il 14/9/2011, depositata il 21/12/2011, non notificata, nella causa iscritta al n ... il risarcimento dei danni come previsto dagli artt. 4 e segg. della legge regionale 23/96; b) per l’effetto, condannare i convenuti in solido ... tra loro al risarcimento dei danni in favore dell’attrice nella complessiva misura di € 10.565,63 come da specifica al punto 5 e 6 della premessa, già ... . 328/08 del Ruolo Generale Contenzioso in appello dell’anno, con la quale la Corte di Appello di Perugia, definitivamente ... in fatto e diritto quanto segue. FATTO e DIRITTO Con atto di citazione notificato il 10 aprile 2003 alla regione Umbria, alla provincia ... /96 che onera la regione Umbria a provvedere al ristoro dei danni non altrimenti risarcibili provocati dalla fauna selvatica ... , la ricorrente evidenziava che i danni subiti erano pari a L. 27.538.600 corrispondenti a € 14.222,50 per gli anni dal 1998 al 2001 ... . Con distinti mandati di pagamento, la provincia di Perugia ha liquidato in favore dell’attrice una parte minima di tali danni (€ 610, 61 ... 3656,87 complessivi copre solo in parte i danni subiti dalla sig.ra Sacchetti che chiede il pagamento della restante somma di euro ... , fra l’altro, il difetto di giurisdizione del giudice in favore del giudice amministrativo. La domanda è stata accolta nel merito...
10 Sentenza
... del principio del doppio grado di giudizio. Al Collegio la eccezione di tardività della domanda di risarcimento dei danni appare fondata ... ad ottenere il risarcimento dei danni, per le ragioni in motivazione indicate dichiara la stessa domanda inammissibile per tardività ... che risulteranno dovute, oltre al risarcimento dei danni non patrimoniali derivanti dallo stato di disoccupazione o comunque di occupazione ... di ottemperanza finalizzata ad ottenere la corretta esecuzione del giudicato e il risarcimento dei danni patrimoniali e non patrimoniali ... in quanto: “in sede di giudizio di ottemperanza non può essere richiesto il risarcimento dei danni che si riferiscono al periodo anteriore ... in esame il ricorso per l’ottemperanza comprensivo della domanda risarcitoria è stato notificato il 27/11/2010, sicché la domanda deve ... sarebbe venuto a scadere il 4/11/2010, cioè sempre anteriormente alla effettiva proposizione della domanda risarcitoria notificata il 27/11 ... /2010. Per quanto sopra la domanda della ricorrente (proposta con il ricorso per l’ottemperanza notificato il 27/11/2010 ... ) definitivamente pronunciando sulla domanda della ricorrente proposta con il ricorso per ottemperanza notificato il 27/11/2010 diretta ... dalla VI sezione del Consiglio di Stato con sentenza n. 1438/10). e per il riconoscimento del diritto della ricorrente al risarcimento...
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima