Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

59 risultati in 32 msricerca avanzata
1 2 3 4 5 6 avanti ultima
1 Parere PARERE DEFINITIVO
... , 27 e 31 del d.P.R. 6 giugno 2001, n. 380, 3 della legge 7 agosto 1990, n. 241 - Difetto di Motivazione di presupposti ... alle demolizioni di cui all'art. 7 c. 2 della legge 47/85.» Ne consegue che l'Ente Parco, una volta accertata l'inottemperanza dell'ordinanza ... dell’ordinanza n. 20 del 14 febbraio 2018, notificatagli il 19 febbraio 2018, di demolizione di opere abusive e ripristino stato dei luoghi ... 6,00 ed un'altezza variabile da mt. 2,45 a mt 2,80 alla gronda, adibito a civile abitazione". Con ordinanza di demolizione n. 20 ... e di istruttoria - Violazione del principio di affidamento e del giusto procedimento - Erroneità – Sviamento; 2. Violazione degli artt. 7 e seg ... . della legge 7 agosto 1990, n. 241 - Violazione del giusto procedimento e del principio del contraddittorio; 3. Violazione dell’art. 3 ... specificamente il provvedimento in ordine alla sussistenza dell'interesse pubblico attuale a far demolire il manufatto, poiché la lunga ... del tutto irrilevante il tempo intercorrente tra la commissione di un abuso edilizio e l'emanazione del provvedimento di demolizione. Quando risulta ... realizzato un manufatto abusivo, e malgrado il decorso del tempo, l'amministrazione deve senza indugio emanare l’ordine di demolizione ... dell'accertata abusività dell'opera, essendo "in re ipse" l'interesse pubblico concreto ed attuale alla sua rimozione" (Consiglio di Stato...
2 Parere PARERE
... motivi: - violazione del procedimento amministrativo – Legge 7 agosto 1990, n. 241- Eccesso di potere; -- difetto di motivazione ... – Contraddittorietà. Mancata ponderazione e comparazione degli interessi coinvolti nel procedimento; - violazione dell’art. 3 della Legge 7 agosto ... 1990, n. 241- e falsa applicazione dell’art. 31 del d. PR n. 380/2001; - violazione insanabile e falsa applicazione ... del principio della conservazione dei provvedimenti amministrativi di cui all’art. 21-octies della legge 7 agosto 1990, n. 241, la mancata ... ed il responsabile dell'abuso. Ne discende che l'ordinanza di demolizione può legittimamente essere emanata, come nella specie, nei confronti ... tra la realizzazione dell’opera e la notifica dell’ingiunzione di demolizione con conseguente violazione del principio di affidamento. Al riguardo ... del tempo di per sé solo non può rilevare ai fini del legittimo affidamento (Corte cassazione civile, 20 febbraio 2017 n. 4323 ... per le opere pubbliche per la Campania, il Molise, la Puglia e la Basilicata. Ricorso straordinario al Presidente della Repubblica ... di Pozzuoli per l’annullamento dell’ingiunzione di demolizione prot. n. 52676 del 9 agosto 2016, notificata l’11 agosto 2016. LA SEZIONE ... interregionale pe le opere pubbliche per la Campania, il Molise, la Puglia e la Basilicata- ha chiesto il parere del Consiglio di Stato...
3 Parere PARERE
... straordinario al Presidente della Repubblica proposto dal signor Annunziata avverso ordinanza di demolizione di opere abusive del Comune ... di sanatoria emanato dal Comune di Bari n. 2055 del 25 febbraio 2009; Vista l’ordinanza di demolizione emanata dal Comune di Bari ... del 4.03.2015; Visto il ricorso straordinario proposto dal signor Annunziata avverso l’ordinanza di demolizione; Vista la relazione del 1 ... nel 2009. Nel 2015 veniva emanata dal Comune di Bari ordinanza di demolizione dell’immobile costruito abusivamente. Il ricorrente ... fonda principalmente la pretesa di annullamento dell’ordine di demolizione sul presunto legittimo affidamento che il decorso ... del tempo avrebbe ingenerato nel ricorrente. Il motivo è infondato. Il decorso del tempo non può fondare alcun legittimo affidamento ... di interesse pubblico non è idonea a far divenire legittimo ciò che (l’edificazione sine titulo) è sin dall’origine illegittimo ... in ordine alle ragioni di pubblico interesse (diverse da quelle inerenti al ripristino della legittimità violata) che impongono ... agosto 2016, pervenuta a questa sezione il 7 settembre 2016 con la quale il Ministero dei beni e delle attività culturali ... la demolizione dell’immobile costruito in Bari Torre a Mare alla contrada Scamuso in assenza di permesso di costruire ed in violazione...
4 Parere Definitivo
... /1990 non consegue l’annullamento dell’ordinanza di demolizione, in ragione della natura vincolata del provvedimento finale ... in assenza del permesso di costruire. Come tutti i provvedimenti sanzionatori edilizi, l’ordinanza di demolizione è un atto vincolato ... , per l’annullamento dell’ordinanza del 4 novembre 2009 di demolizione di opere edilizie e ripristino dello stato dei luoghi. Ministero ... deduce violazione degli artt. 7 e ss. della legge n., 241/1990 per mancato avvio del procedimento. Censura anche il difetto ... se la demolizione potesse avvenire senza pregiudizio delle parti eseguite in conformità. Inoltre, se è vero che l’ordinanza in questione ... è un provvedimento privo di discrezionalità è pur vero che il comune avrebbe dovuto valutare se esisteva l’interesse pubblico al ripristino ... dalla ricorrente. Considerato: È giurisprudenza consolidata che al mancato avvio del procedimento di cui all’art. 7 e ss. della legge n. 241 ... che non richiede una specifica valutazione delle ragioni di interesse pubblico alla rimozione del manufatto abusivo, essendo esso in re ipsa ... Hans Zelger. Premesso: La signora Michela Zaina impugna l'ordinanza dirigenziale n. 05/09/TEC del 4 novembre 2009 (notificata ... in data 23.11.2009) di demolizione e ripristino dello stato dei luoghi di opere eseguite in assenza di permesso di costruire. L'abuso...
5
C.G.A., Sez. 1, 2017, n. Registrati o effettua il login per vedere i dettagli.
Parere PARERE
... dell'art. 31, comma 2, d.P.R. n. 380/2001 - Violazione dell'art. 7 l. n. 241/1990 - Mancata indicazione dell'area di sedime ... tempo addietro, avrebbe dovuto essere adeguatamente motivato sotto il profilo della attualità dell'interesse pubblico tutelato ... , dell’ordinanza n. 560-12P/7Pr/218293 del 15.3.2016 di demolizione di opere edilizie abusive. LA SEZIONE Vista la relazione n. 4038/178.16.8 ... , chiedendone altresì la sospensione cautelare, l'ordinanza 15 marzo 2016, n. 560-12P/7Pr/218293 di demolizione delle opere edilizie ... : I) Violazione e falsa applicazione dell'art. 7 l. n. 241/1990 e dell'art. 8 l.r. n. 10/1991 - Omessa comunicazione dell'avvio ... - Nullità del provvedimento impugnato emesso sulla scorta di una norma abrogata. Il ricorrente sostiene che l'ordinanza di demolizione ... da acquisirsi in caso di inottemperanza all'ordine di demolizione. Secondo il ricorrente, l'ordinanza di demolizione doveva indicare l'area ... della carenza di interesse pubblico all'emanazione dell'atto - Carenza di motivazione - Violazione dell'art. 1, Par. 1, Prot. Add. CEDU ... la legittimità dell’ordinanza di demolizione. Secondo il costante orientamento di questo Consiglio (C.G.A., sez. riun., 3 febbraio 2017, n ... non sono fondate. La funzione dell’ordinanza di demolizione è quella di provocare il tempestivo abbattimento del manufatto ad opera...
6
C.G.A., Sez. 1, 2019, n. Registrati o effettua il login per vedere i dettagli.
Parere PARERE DEFINITIVO
... alla demolizione dell’opera abusiva. II) violazione e falsa applicazione degli artt. 3 e 7 della legge n. 241/1990 – omessa comunicazione ... ordinanza del Comune di -OMISSIS- del -OMISSIS- n. -OMISSIS-, di ingiunzione di demolizione opere edilizie abusive. Istanza ... , dell’ordinanza del -OMISSIS- n. -OMISSIS-, con la quale gli è stato ingiunto di provvedere alla demolizione delle opere realizzate in assenza ... di diritto: I) violazione e falsa applicazione dell’art. 31 del d.P.R. n. 380/2001. Il ricorrente asserisce che nell’ordinanza impugnata ... e, nel caso in esame sono trascorsi 20 anni, è richiesta una adeguata motivazione circa il permanere dell’interesse pubblico ... di difesa e del contradittorio. III) violazione e falsa applicazione degli artt. 3 e 7 della legge n. 241/1990 - difetto di motivazione ... – eccesso di potere per mancata considerazione dell’affidamento ingenerato dall’amministrazione. L’ordinanza impugnata si basa ... sia intervenuto un atto interruttivo. Il notevole lasso di tempo intercorso tra la commissione dell’abuso e l’adozione dell’ordinanza ... circa l’individuazione di un interesse pubblico specifico all’emissione della sanzione demolitoria, diverso ed ulteriore rispetto ... valutazione delle ragioni di interesse pubblico che si intendono tutelare, né una comparazione di quest’ultimo con interessi privati...
7 Parere PARERE
... alcuna specifica valutazione di ragioni d'interesse pubblico e attuale alla demolizione, né comparazione con gli interessi privati ... manufatto, occupante una superficie di mq. 45 già oggetto di sequestro con successivo dissequestro e di ordinanza di demolizione ... motivi: I - Violazione degli artt. 7 e 10 della l. 7.8.1990 n. 241 e s.m.i. - Eccesso di potere. Difetto di motivazione ... , difetto di istruttoria, difetto di interesse pubblico. Mancata comparazione degli interessi coinvolti. Sviamento. Violazione ... del principio di affidamento del privato. IV - Violazione dell’art. 31 del d.p.r. 380/2001. Difetto di presupposto. Violazione del giusto ... di coordinamento degli interessi pubblici, collaborazione, economicità ed efficacia dell’attività amministrativa. Violazione dell’art. 14 ... ), è che la citata ordinanza n. 31 si è definitivamente consolidata, con conseguente obbligo di demolizione delle opere in essa indicate. 3 ... a quelle indicate nell’ordinanza n. 31 e non possono che seguire la sorte di quelle, ossia la demolizione. Altrettanto infondato è il profilo ... del principio dell’affidamento in ragione del lungo tempo trascorso dalla commissione dell’abuso. “L’avversato provvedimento”, si sostiene ... da sviamento per difetto di interesse pubblico e comunque da eccesso di potere per carenza di motivazione … aggiungasi...
8
C.G.A., Sez. 1, 2019, n. Registrati o effettua il login per vedere i dettagli.
Parere PARERE DEFINITIVO
... la necessità di procedere alla demolizione, ravvisando l'esistenza di prevalenti interessi pubblici al suo mantenimento, è successiva ... l’Ordinanza n.4 del 22/06/2017 di demolizione opere abusive emessa dal Comune di Oliveri; LA SEZIONE Vista la nota di trasmissione ... ) Violazione ed erronea applicazione degli art. 7 e 8 l. n. 241/1990, nonché degli artt. 8, 9. 11 e 12 l. r. Sicilia n. 10/1991. A dire ... alla parte di edificio regolarmente autorizzata. L'ordinanza di demolizione risulta così motivata: “L'immobile nel p.r.g. vigente ... edilizia e pertanto in violazione dell'art. 31 del d.P.R. n. 380/2001 (ex art. 7 della Legge 28/02/1985 n. 47); Rilevato ... impugnato, avrebbe dovuto ponderare l'interesse pubblico e quello del privato. All'uopo, il medesimo cita giurisprudenza intervenuta ... assoluto di motivazione e sviamento dall'interesse pubblico e dalla causa giustificativa del potere in concreto esercitato. Difetto ... di valutare il regime sanzionatorio vigente, si sarebbe dovuto valutare l'interesse pubblico prevalente rispetto all'interesse privato ... al mantenimento del manufatto, in relazione alla posizione di affidamento del privato consolidatasi nell'arco di tempo intercorso ... dello sviamento dall'interesse pubblico e dalla causa giustificativa del potere. L'intervento edilizio in contestazione si concreterebbe...
9 Parere Definitivo
... e degli artt. 3-5-7- della legge n. 241/90 – Vizio del procedimento – Perplessità. Il Comune di Castellammare di Stabia ha inviato ... dato luogo all’emissione dell’ordinanza impugnata, con la quale, a norma dell’art. 33, comma 1, d.P.R. n. 380/2001, è stata ... violazioni procedurali lamentate dai ricorrenti (difetto assoluto di motivazione, violazione degli art. 3, 5, 7 della legge n. 241/90 ... di demolizione della costruzione abusiva) in ragione del loro contenuto rigidamente vincolato, non devono essere preceduti ... che non richiedono una specifica valutazione delle ragioni di interesse pubblico che si intendono tutelare né una comparazione di quest'ultimo ... con gli interessi privati coinvolti e sacrificati, non potendosi ammettere l'esistenza di alcun affidamento tutelabile alla conservazione ... , avverso demolizione e l’ordine di rispristino dello stato dei luoghi; Ministero delle infrastrutture e dei trasporti. Vista ... : Il richiedente Ministero nella suindicata relazione premette che i ricorrenti hanno chiesto l’annullamento dell’ordinanza n. 12161 del 18 ... la demolizione ed il ripristino dello stato dei luoghi nonché di tutti gli atti presupposti, preparatori, consequenziali e/o connessi ... del t.u. n. 380/01, dall’art. 32, commi 25, e seguenti del d.l. 269/03 e dagli artt. 38 e 44 della l. n. 47/85. Incostituzionalità. 2...
10
C.G.A., Sez. 1, 2017, n. Registrati o effettua il login per vedere i dettagli.
Parere PARERE
... la constatata abusività dell'opera. L'ordinanza di demolizione è atto dovuto e vincolato e l'illecito edilizio ha carattere permanente ... e conseguentemente il potere repressivo può essere esercitato senza limite di tempo finché persiste l'illiceità. L'ordinanza di demolizione ... della Regione Siciliana proposto da Di Giovanna Angelo per l’annullamento dell’ordinanza di demolizione n. 12 del 13/11/2015 del Comune ... consolidandosi l'affidamento dell'odierno ricorrente al mantenimento delle opere. Peraltro l'ordinanza n. 12/2015, fatta propria ... del ricorso. In ordine al primo motivo di gravame, il Comune eccepisce la legittimità dell'ordinanza di demolizione in quanto le opere ... , contrariamente all'assunto di parte ricorrente. L'abuso, quindi, anche se risalente nel tempo, non giustifica alcun legittimo affidamento ... di centoventi giorni dalla notifica del primo provvedimento impugnato (ordinanza di demolizione del 16/11/2015). 6. Nel merito lo stesso ... motivato con l'affermazione dell'accertata abusività dell'intervento, in quanto l'interesse pubblico alla rimozione dell'opera è in re ... ipsa e non è necessaria una comparazione dell'interesse pubblico con quelli privati (Cons. St., sez VI, n. 496/2013). Relativamente ... e a sostegno della determinazione adottata, non considerando necessaria una specifica valutazione delle ragioni d'interesse pubblico...
1 2 3 4 5 6 avanti ultima