Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
  • Tutti i provvedimenti (33)
  • Sentenze (33)
anno
autorità
  • Preferenza di ordinamento per data memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

33 risultati in 45 ms ordinati dal meno recente al più recentericerca avanzata
1 2 3 4 avanti ultima
1 Sentenza
... permesso di costruire n. 247 del 7 dicembre 2004, di proroga del termine di ultimazione dei lavori) e ingiunzione di demolizione ... d.P.R. n. 380/2001, dell’art. 2 legge n. 241/1990, dell’obbligo di provvedere. Eccesso di potere per erronea presupposizione ... ed erronea applicazione dell’art. 36 d.P.R. n. 380/2001, dell’art. 2 legge n. 241/1990, dell’obbligo di provvedere. Eccesso di potere ... applicazione dell’art. 27 d.P.R. n. 380/2001, dell’art. 21 quater co. 2 legge n. 241/1990. Eccesso di potere per erronea presupposizione ... enunciazione di specifici motivi d’interesse pubblico a sostegno dell’annullamento, sia con riguardo all’omessa comparazione e ponderazione ... dell’interesse della società destinataria e del suo affidamento (che ha comportato ingenti spese per € 956.118,00 oltre alla contrazione ... alla carente motivazione del diniego di riesame. 7) Violazione ed erronea applicazione degli artt. 22 e ss. legge n. 241/1990. Eccesso ... nella concessione edilizia della c.d. clausola sociale; - le ragioni d’interesse pubblico a sostegno dell’annullamento in autotutela ... di apposita conferenza di servizi (secondo la disciplina di cui all’art. 14 della legge 7 agosto 1990, n. 241), allargata ... alla partecipazione di ogni soggetto portatore d’interessi pubblici e privati, individuali e collettivi e d’interessi diffusi costituiti...
2 Sentenza
... dell’art. 7 L. 241/90, per omesso avviso dell’avvio del procedimento relativo alla demolizione delle opere di che trattasi ... ai lavori di demolizione della recinzione del condominio ricorrente; della nota dirigenziale dell’Assessorato ai Lavori Pubblici ... , Ripartizione Edilizia Pubblica, prot. 151333 del 20/06/2005, recante comunicazione inizio dei lavori di demolizione; della determinazione ... , di proprietà comunale. Premette la ricorrente di aver altresì proposto impugnativa avverso l’ordinanza che ha ingiunto la demolizione ... ) per violazione dell’art. 7 L. 241/90, stante l’omesso avviso di avvio del procedimento di accertamento del presunto abuso edilizio ... di assegnazione presentata dalla ricorrente e poi, semmai, proseguire nella esecuzione della ordinanza di demolizione; III.c) violazione ... - tra le istanze presentate dai due condomini – già raccomandata da Questo Tribunale allo scopo di tutelare sia l’interesse pubblico ... il Comune a completare la procedura di affidamento in uso dell’area stessa prima di dare esecuzione alla ingiunzione di demolizione ... : della determinazione dirigenziale Lavori Pubblici del Comune di Bari n. 2005/160/00339 del 12/04/2005, recante approvazione del progetto relativo ... dirigenziale dell’Assessorato ai Lavori Pubblici, Edilizia Publica e Infrastrutture, prot. 159794 del 29/06/2005, recante approvazione...
3 Sentenza Breve
... quanto segue: FATTO e DIRITTO La ricorrente ha impugnato l'ordinanza di demolizione e ripristino dello stato dei luoghi avente ... L. 1150/1942, in relazione all’art. 10 L. 765/1967, art. 7 L. 47/85, artt. 31 e 36 D.P.R. 380/2001), eccesso di potere per omesso ... ; in ogni caso l’ordinanza non era motivata in relazione alla necessità di demolizione delle opere. 2) violazione e falsa applicazione ... (artt. 22 e 37 D.P.R. 380/2001, art. 3 L. 241/90), eccesso di potere per travisamento e difetto di istruttoria ... . 7 L. 241/90, artt. 42 e 97 Cost.), eccesso di potere per erroneo ed omesso apprezzamento dei presupposti di fatto e di diritto ... e al lasso di tempo trascorso dall’abuso, la giurisprudenza del Consiglio di Stato ha più volte ribadito che l'ordine di demolizione ... di congrua motivazione che, avuto riguardo anche alla entità e alla tipologia dell'abuso, indichi il pubblico interesse, evidentemente ... un lasso di tempo tale da far ritenere preminente l’affidamento ingenerato nel privato, anche considerata la modesta entità ... dell'efficacia, dell’ordinanza n. 390 del 29.12.2008, successivamente notificata, con la quale il Dirigente dell’Area Organizzativa Tecnica 4 ... , la demolizione sarà eseguita di ufficio con spese a carico della parte inadempiente”; di tutti gli atti presupposti, connessi...
4 Sentenza Breve
... , cosicché era ancor più necessaria la motivazione circa le ragioni di interesse pubblico che imponevano la demolizione del manufatto; 7 ... . violazione dell’art. 7 L. 241/90 per mancata comunicazione di avvio del procedimento; 10. carenza di potere sotto il profilo ... in questione, infatti, viene fatto risalire dallo stesso ricorrente circa al 1980 (27 anni prima dell’ordinanza di demolizione del 2007 ... dell’ordinanza di demolizione motivata su tale presupposto, già idoneo a soddisfarne, autonomamente, la motivazione. Peraltro va anche detto ... rimarcarsi, in ordine alla lamentata violazione dell’art. 7 L. 241/90, che il provvedimento impugnato rappresenta espressione di attività ... dell'efficacia, dell’ordinanza n. 33 di data 08.06.2007 emessa dal Comune di Mattinata, in persona del responsabile del 3° settore, ing ... . Giuseppe Tomaiuolo, avente ad oggetto la demolizione dell’opera individuata come struttura adibita ad officina meccanica in lamiera ... e conseguenti; nonché per la dichiarazione di illiceità del comportamento dell’amministrazione per violazione di incolpevole affidamento ... e diritto quanto segue: FATTO e DIRITTO Con ricorso ritualmente notificato Michele de Stefano ha impugnato l’ordinanza ... con la quale gli è stata ingiunta la demolizione del capanno in lamiera realizzato per l’esercizio dell’autofficina dallo stesso gestita. Il ricorrente...
5 Sentenza Breve
... in cui il decorso del tempo abbia ingenerato affidamenti (se incolpevoli) da contemperare con l’interesse pubblico alla riduzione in pristino ... ) dell’ordinanza di demolizione di opere eseguite in difformità dal titolo ex art. 33, d.p.r. 380/01 (Prot. n. 37462-Int 149) notificata ... ”. Con ordinanza del 8 giugno 2009 il Comune ingiungeva la demolizione delle opere sopra descritte per totale difformità dal titolo edilizio ex ... dal titolo assentito, l’ingiunzione alla demolizione assume carattere primario e vincolato, essendo la sanzione pecuniaria invece ... in data 08.06.2009, con cui il Dirigente del Settore Urbanistica del Comune di Barletta ha ingiunto la demolizione delle opere ivi ... sul lastrico solare di due vani tecnici di circa 7 mq ciascuno, e di una copertura in legno a copertura di superficie di circa 14 mq ... art 33 DPR n.380/2001, assegnando termine di trenta giorni. Con ricorso notificato il 22 settembre 2009 e depositato il successivo ... in epigrafe, deducendo i seguenti motivi di gravame: I. Violazione di legge art 97 Cost, art 1, 2 e 3 l.241/90 e s.m., legge n.1150/1942 ... , legge 1985 n.47, l.r. Puglia 1985 n.26, DPR n.380/2001, violazione art 1 e s.s. preleggi c.c., violazione rapporto gerarchico fonti ... dalla omessa doverosa valutazione del pregiudizio derivante dalla demolizione delle opere abusive rispetto al manufatto esistente...
6 Sentenza
... applicazione di legge (art 7, 18, 19, 21-nonies l.241/90, d.l. 223/2006, art 3 d.lgs. 114/98, l. 287/1991, d.p.r. 380/2001) nonché ... indicato dal Comune resistente nell’inoppugnata ordinanza di demolizione n.21 del 15 settembre 2009, dovendosi ritenere creato un nuovo ... propedeutica all’affidamento della concessione - da tempo affermata dalla giurisprudenza sia amministrativa che costituzionale (ex multis ... di Polignano a Mare avente ad oggetto \"divieto di prosecuzione dell'esercizio di attività abuisiva di somministrazione al pubblico ... di alimenti e bevande\" e del richiamato verbale del 18.5.2009; - nonchè ove ritenuto necessario della ordinanza di sospensione lavori n ... per la somministrazione al pubblico di alimenti e bevande in località Cala Paura e di tutti gli atti presuppposti, connessi e conseguenziali, ancorchè ... di alimenti e bevande in località Cala Paura, della nota prot. 10.930 del 12.5.2010 di preavviso di diniego ex art. 10 bis l. 241/1990 ... ed edilizia del Comune di Polignano a Mare di rigetto della richiesta di accertamento in conformità ex art 36 d.p.r. 380/2001 da parte ... nell'udienza pubblica del giorno 25 maggio 2011 il dott. Paolo Amovilli e uditi per le parti i difensori Salvatore Basso e Vito Aurelio ... annualmente presentato al Comune di Polignano richiesta di autorizzazione stagionale per somministrazione al pubblico di alimenti...
7 Sentenza
... ; - dell'ordinanza di demolizione n.7 del 26 agosto 2010 dell'Ufficio Tecnico del Comune di Ascoli Satriano - notificata al ricorrente in data 30 ... di annullare il provvedimento prot. 8830/2010 nonché in via derivata l’ordinanza di demolizione n.7/2010 parimenti impugnata. Sussistono ... di Ascoli Satriano disponeva con ordinanza n. 22 del 5 maggio 2009, a firma del Responsabile dell’U.T.C., la demolizione delle opere ... assenso formatosi per effetto delle DIA del 7 giugno 1999 e 21 marzo 2000 e, con successiva ordinanza n.7 del 26 agosto 2010 ... di motivazione; insussistenza e mancata esternazione delle ragioni di interesse pubblico sottese all’annullamento d’ufficio, mancata ... la ingiunzione alla demolizione impugnata lavori parzialmente diversi. Negava poi la lesione dell’affidamento invocata da parte ricorrente ... , l'annullamento d’ufficio presuppone una congrua motivazione sull'interesse pubblico attuale e concreto posto a sostegno dell'esercizio ... intervenire anche a notevole distanza di tempo, né comportante la necessità di alcuna ponderazione e motivazione in ordine all’interesse ... , indichi il pubblico interesse, evidentemente diverso da quello ripristino della legalità, idoneo a giustificare il sacrificio ... comunitaria del principio del legittimo affidamento - richiamato dall’art 1 l.241/90 e s.m. - e costantemente applicato dalla Corte...
8 Sentenza
... di cui all'art. 7 l. 241/1990, trattandosi di atto dovuto e rigorosamente vincolato; sicché l'ordinanza di demolizione è sufficientemente ... motivi di censura: 1) violazione degli artt. 7-8-10 bis l. n. 241/90; 2) violazione dell’art. 36 d.P.R. n. 380/01; eccesso di potere ... coinvolti e sacrificati né una motivazione sulla sussistenza di un interesse pubblico concreto ed attuale alla demolizione ... di partecipazione procedimentale scolpiti dagli artt. 7-8-10 bis l. n. 241/90, nonché il difetto di motivazione dell’atto impugnato. Le censure ... motivata con l'affermazione dell'accertata abusività dell'opera edilizia e, proprio in quanto atto vincolato, l'ordinanza medesima ... non richiede una specifica valutazione delle ragioni di interesse pubblico né una comparazione di quest'ultimo con gli interessi privati ... ; e che non può ammettersi l'esistenza di alcun affidamento tutelabile alla conservazione di una situazione di fatto abusiva che il tempo ... il Collegio che, avuto riguardo alla natura tipicamente vincolata dell’ordine di demolizione in esame, non soltanto l’amministrazione ... alla demolizione con ripristino dello stato dei luoghi per opere abusivamente realizzate; sul ricorso numero di registro generale 296 ... difensive; Visti tutti gli atti della causa; Relatore nell'udienza pubblica del giorno 21 febbraio 2013 il dott. Roberto Michele...
9 Sentenza
... aggiunti depositato il 15 ottobre 2010: della ordinanza di demolizione n. 23 del 12 luglio 2010 con la quale il Dirigente del Comune ... notificava alla ricorrente ordinanza di demolizione di tutti i manufatti esistenti sull’area (e, segnatamente, di tre nuove strutture ... , altresì, della lesione del legittimo affidamento ingenerato dalla P.A. che ha provveduto ad ingiungere la demolizione delle opere ... del confliggente interesse al mantenimento in loco della res, dove l’interesse pubblico risiede in re ipsa nella riparazione (tramite ... decorso del tempo, insuscettibile di ingenerare affidamenti nel soggetto trasgressore (cfr., ex multis, Cons. Stato, sez. IV, 31 ... ). Ed ancora: “Il mero decorso del tempo non è sufficiente a far insorgere un affidamento sulla legittimità dell’opera o comunque ... in ordine all’esistenza di un interesse pubblico prevalente. Infatti, l’unico interesse, la cui tutela è rimessa dal Legislatore ... in relazione alla sussistenza dell’interesse pubblico ad irrogare la sanzione, neppure quando l’abuso sia stato commesso parecchi anni ... con quanto previsto dall’art. 31 co. 3 DPR n. 380/2001: “Se il responsabile dell'abuso non provvede alla demolizione e al ripristino dello stato ... inottemperanza. L'eventuale erroneità dell'indicazione, pertanto, non costituisce vizio dell'ordinanza di demolizione nella quale peraltro...
10 Sentenza
... ) Violazione e/o omessa applicazione della Parte I, Titolo IV, del D.P.R. 380/2001, in tema di ordinanza di demolizione di opere abusive ... soci proprio nell’ambito dei locali oggetto dell’ordinanza di demolizione. 7) Eccesso di potere per difetto assoluto di motivazione ... . del 19.06.2008. Violazione ed omessa applicazione degli artt. 1, 3, 7 e 21 nonies, L. n. 241/1990. Violazione dei principi costituzionali ... , difetto assoluto di istruttoria, erroneità, travisamento dei fatti e delle risultanze documentali. L’ordinanza di demolizione ... quanto indicato nella gravata ordinanza di demolizione, assumerebbero “rilevanza autonoma”. Il Comune di Giovinazzo avrebbe così omesso ... della gravata ordinanza di demolizione, che, in ogni caso, avrebbe dovuto essere preceduta da un provvedimento di annullamento in autotutela ... dei titoli edilizi precedentemente rilasciati, previa valutazione dell’interesse pubblico e nel rispetto dell’art. 21 nonies, comma 1 ... e contraddittorietà. Ad ulteriore conferma della manifesta illegittimità della gravata ordinanza di demolizione, il ricorrente lamenta ... affidamento. Violazione dei principi costituzionali di buon andamento, di imparzialità e di trasparenza della pubblica amministrazione ... della L. n. 241/1990. Violazione dei principi costituzionali di buon andamento, di imparzialità e di trasparenza della pubblica...
1 2 3 4 avanti ultima