Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

7 risultati in 28 msricerca avanzata
1
C.G.A., Sez. 1, 2019, n. Registrati o effettua il login per vedere i dettagli.
Parere PARERE DEFINITIVO
... alla demolizione dell’opera abusiva. II) violazione e falsa applicazione degli artt. 3 e 7 della legge n. 241/1990 – omessa comunicazione ... ordinanza del Comune di -OMISSIS- del -OMISSIS- n. -OMISSIS-, di ingiunzione di demolizione opere edilizie abusive. Istanza ... , dell’ordinanza del -OMISSIS- n. -OMISSIS-, con la quale gli è stato ingiunto di provvedere alla demolizione delle opere realizzate in assenza ... di diritto: I) violazione e falsa applicazione dell’art. 31 del d.P.R. n. 380/2001. Il ricorrente asserisce che nell’ordinanza impugnata ... e, nel caso in esame sono trascorsi 20 anni, è richiesta una adeguata motivazione circa il permanere dell’interesse pubblico ... di difesa e del contradittorio. III) violazione e falsa applicazione degli artt. 3 e 7 della legge n. 241/1990 - difetto di motivazione ... – eccesso di potere per mancata considerazione dell’affidamento ingenerato dall’amministrazione. L’ordinanza impugnata si basa ... sia intervenuto un atto interruttivo. Il notevole lasso di tempo intercorso tra la commissione dell’abuso e l’adozione dell’ordinanza ... circa l’individuazione di un interesse pubblico specifico all’emissione della sanzione demolitoria, diverso ed ulteriore rispetto ... valutazione delle ragioni di interesse pubblico che si intendono tutelare, né una comparazione di quest’ultimo con interessi privati...
2
C.G.A., Sez. 1, 2019, n. Registrati o effettua il login per vedere i dettagli.
Parere PARERE DEFINITIVO
... la necessità di procedere alla demolizione, ravvisando l'esistenza di prevalenti interessi pubblici al suo mantenimento, è successiva ... l’Ordinanza n.4 del 22/06/2017 di demolizione opere abusive emessa dal Comune di Oliveri; LA SEZIONE Vista la nota di trasmissione ... ) Violazione ed erronea applicazione degli art. 7 e 8 l. n. 241/1990, nonché degli artt. 8, 9. 11 e 12 l. r. Sicilia n. 10/1991. A dire ... alla parte di edificio regolarmente autorizzata. L'ordinanza di demolizione risulta così motivata: “L'immobile nel p.r.g. vigente ... edilizia e pertanto in violazione dell'art. 31 del d.P.R. n. 380/2001 (ex art. 7 della Legge 28/02/1985 n. 47); Rilevato ... impugnato, avrebbe dovuto ponderare l'interesse pubblico e quello del privato. All'uopo, il medesimo cita giurisprudenza intervenuta ... assoluto di motivazione e sviamento dall'interesse pubblico e dalla causa giustificativa del potere in concreto esercitato. Difetto ... di valutare il regime sanzionatorio vigente, si sarebbe dovuto valutare l'interesse pubblico prevalente rispetto all'interesse privato ... al mantenimento del manufatto, in relazione alla posizione di affidamento del privato consolidatasi nell'arco di tempo intercorso ... dello sviamento dall'interesse pubblico e dalla causa giustificativa del potere. L'intervento edilizio in contestazione si concreterebbe...
3
C.G.A., Sez. 1, 2019, n. Registrati o effettua il login per vedere i dettagli.
Parere PARERE DEFINITIVO
... ; violazione e falsa applicazione del d.P.R. n.380/2001; violazione e falsa applicazione dell'art.3 della l.n.241/1990; difetto ... di istruttoria e di motivazione». Il provvedimento non conterrebbe alcuna indicazione riguardo al pubblico interesse da tutelare ... , cui è seguita l'ordinanza di sospensione dei lavori e demolizione in esame. Riferisce, ancora, che il 5 ottobre 2015 gli veniva trasmessa ... l’ordinanza di demolizione emessa dall'assessorato dei beni culturali e dell’identità siciliana, sezione per i beni paesaggistici ... di potere per difetto di istruttoria e di motivazione». Il ricorrente lamenta che, prima dell’adozione dell’ordinanza di demolizione ... ragioni di pubblico interesse che, a distanza di 5 anni dalla constatazione dell'avvenuto illecito, possono imporre il grave ... provvedimento della demolizione. Il legittimo affidamento ingenerato impone, dunque, l'onere di una motivazione rafforzata. Con il terzo ... siano ricevibili, in quanto proposti entro 120 giorni dalle relative ordinanze di demolizione. Per la precisione il ricorso avverso l’ordinanza ... 2015, così come il ricorso avverso l’ordinanza di demolizione n. 5436/516.7 della Soprintendenza dei beni culturale ed ambientali ... , per consolidata giurisprudenza, «il provvedimento con cui viene ingiunta la demolizione di un immobile abusivo, per la sua natura vincolata...
4
C.G.A., Sez. 1, 2019, n. Registrati o effettua il login per vedere i dettagli.
Sentenza
... ; si è ritenuta infondata la censura circa la mancanza di una adeguata motivazione sull’interesse pubblico alla demolizione ... , della violazione dell’art. 7 della l. n. 241/1990 (Cons. St. sez. IV, n. 4204/2016). Costituendo infatti atto vincolato per l’adozione ... e verifica di esecuzione dell’ordinanza di demolizione. La parte ricorrente censurava il provvedimento, oggetto del ricorso principale ... comunale protrattasi per un lungo lasso di tempo, tale da determinare nella stessa l’affidamento al mantenimento delle opere abusive ... applicazione della misura ripristinatoria costituisce atto dovuto, per il quale è in re ipsa l'interesse pubblico alla sua rimozione ... relative ai luoghi medesimi; la censura sulla violazione dell’affidamento ingenerato nella ricorrente stessa dal lungo lasso di tempo ... trascorso, l'interesse pubblico concreto ed attuale alla sua rimozione è in in re ipsa, il che costituisce già idonea motivazione (Cons ... l’inottemperanza all’ordine di demolizione, con conseguente dequotazione a mere irregolarità, ex art. 21-octies l. 241/1990, delle dedotte ... violazioni di cui all’art. 7 della stessa legge 241. 3.Avverso tale sentenza parte soccombente ha presentato il ricorso in epigrafe ... , e della violazione del legittimo affidamento ingenerato nella ricorrente dal lungo lasso di tempo intercorso tra la realizzazione delle opere...
5
C.G.A., Sez. 1, 2019, n. Registrati o effettua il login per vedere i dettagli.
Sentenza
... quanto richiesto dall’art. 3, l. n. 241/1990, sulle ragioni di interesse pubblico sottese alla loro adozione, a garanzia dell’affidamento ... l’interesse pubblico alla demolizione dell’opera, della quale si sia accertata l’abusività, anche a notevole distanza di tempo ... della l. n. 241/1990 (Cons. St. sez. IV, n. 4204/2016). Costituendo infatti atto vincolato per l’adozione dell’ordinanza di demolizione ... l’ordine di demolizione, nonché l’affidamento che il notevole lasso di tempo trascorso dalla realizzazione delle stesse opere ... , essendo in re ipsa l’interesse pubblico alla sua rimozione, discende l’inconsistenza, ovvero la non rilevanza, della violazione dell’art. 7 ... di acquisizione dell'1.10.2013 del Comune di Milazzo, nonché il verbale di accertamento e verifica di esecuzione dell'ordinanza di demolizione ... , ma anche di un’ulteriore superficie estesa 920 mq, in assenza di una motivazione circa le ragioni di interesse pubblico sottese all’acquisizione ... , in violazione degli artt. 8 della l.r. n. 10/1991 e 7 della l. n. 241/1990; l) la nona e la decima in ordine all’omessa valutazione ... sulla mancanza di una adeguata motivazione sulle ragioni di interesse pubbliche sottese all’adozione dei provvedimenti impugnati, secondo ... in ordine alle ragioni di pubblico interesse (diverse da quelle inerenti al ripristino della legittimità violata) che impongono...
6
C.G.A., Sez. 1, 2019, n. Registrati o effettua il login per vedere i dettagli.
Parere PARERE DEFINITIVO
... di pubblico interesse — diverse da quelle inerenti al ripristino della legittimità vincolata — che impongono la rimozione dell'abuso ... Iemmolo avverso l’Ordinanza del Comune di Rosolini del 21/04/2017, n.7, di ingiunzione a demolire opere edilizie abusive. Istanza ... per l'annullamento, previa sospensione cautelare, dell'ordinanza 21 aprile 2017 n. 7, con la quale è stato ordinato ed ingiunto ai ricorrenti ... ) Violazione di legge sotto il profilo della mancata e/o erronea applicazione degli artt. 3, 4 e 7 della L. 241/1990 e s.m.i.; 2 ... dei presupposti applicativi dell'art. 7 l. n. 47/85 e 1.r. 37/85 e art. 31 D.P.R. n. 380/01. Mancanza di responsabilità; 4) Eccesso di potere ... dell'eccessivo sacrificio imposto al privato in relazione al pubblico interesse perseguito. I ricorrenti sostengono che il Comune ... quale sia il concreto interesse pubblico perseguito. I ricorrenti asseriscono anche di non essere responsabili dell'abuso contestato ... tardivamente, la demolizione di un immobile abusivamente realizzato e non assistito da alcun titolo, per la sua natura vincolata ... . Il principio in questione non ammette deroghe neppure nell'ipotesi in cui l'ingiunzione di demolizione intervenga a distanza di tempo ... in relazione al diritto di proprietà. Questo Consiglio più volte ha già ritenuto che l'ordinanza di demolizione produce i suoi effetti...
7
C.G.A., Sez. 1, 2019, n. Registrati o effettua il login per vedere i dettagli.
Parere PARERE DEFINITIVO
... avverso l’Ordinanza del Comune di Terrasini del 25/07/2016, n.18/2005, di demolizione opere edilizie abusive. Istanza di sospensione ... ottemperanza alla ordinanza di demolizione, comporterà l'effetto della commisurazione della sanzione, da euro 2.000,00, ad euro 20.000,00 ... ) Violazione degli artt. 7, 8 e 10 della L. n. 241/1990 e ss.m.ii.. Violazione del diritto al contraddittorio e alla partecipazione ... quello di motivare in ordine all'interesse pubblico che sorreggeva l'atto impugnato. Inoltre, comporterebbe un grave pregiudizio statico ... ingentissimi per l'esecuzione dell'ordinanza impugnata; 3) nel caso in cui si procedesse alla demolizione della parte abusiva ... , si comprometterebbe la staticità del piano inferiore; 4) la mancata ottemperanza all'ordinanza di demolizione, qualora non fosse sospesa ... valutazione delle ragioni di interesse pubblico che si intendono tutelare, né una comparazione di quest'ultimo con gli interessi privati ... di proprietà. Questo Consiglio, più volte, ha già ritenuto che l'ordinanza di demolizione produce i suoi effetti nei confronti ... sul soggetto che è in rapporto con il bene, indipendentemente dall'essere stato autore dell'abuso. “L'ordinanza di demolizione ha carattere ... in Partinico, hanno proposto ricorso straordinario per l'annullamento, previa sospensione, dell'ordinanza 25 luglio 2016 n. 18/05...