Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
  • Tutti i provvedimenti (20)
  • Sentenze (20)
anno
autorità
  • Preferenza di ordinamento per data memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

20 risultati in 43 ms ordinati dal più recente al meno recentericerca avanzata
1 2 avanti ultima
1 Sentenza
... legis (art. 31, comma 3, d.P.R. n. 380 del 2001), dell’ordinanza di demolizione senza che occorra alcuna specificazione (ex plurimis ... Antonio Astuto in Lecce, via Umberto I, 28; per l'annullamento dell'ordinanza di rimozione e demolizione con ripristino dello stato ... della falesia e successivo spianamento e livellamento della zona con battuto di cemento”. Con l’ordinanza di demolizione n. 14982/2014/D ... , articolando i seguenti motivi di diritto: - “Violazione dell'art. 7 della L. n. 241/90 - Violazione dell'obbligo di comunicazione ... per effetto del decorso del tempo”; - “Violazione e falsa applicazione art. 31, comma 2° e 3°, T.U.E., approvato con D.P.R. 380/2001 ... art. 7 bis L. 241/1990, in violazione delle garanzie partecipative. Le censure non possono trovare accoglimento. Si osserva ... , l'attività di repressione degli abusi edilizi tramite l'emissione dell'ordine di demolizione di cui all' art. 31 del d.P.R. 380 del 2001 ... da non ritenersi necessaria la previa comunicazione di avvio del procedimento di cui all' art. 7 e ss. della l. 241 del 1990 agli interessati ... /2019). Invero, il provvedimento che ordina la demolizione di un immobile, abusivamente edificato in zona vincolata, è espressivo ... motivazione, né la valutazione sull'interesse pubblico, che è in re ipsa (ex plurimis: TAR Napoli n. 2260/2019; TAR Napoli n. 1917/2019...
2 Sentenza
... al patrimonio del Comune ai sensi del 3° comma dell'art. 31 del D.P.R. n°380/01 e ss.mm.ii.”. Avverso detta ordinanza, hanno proposto ... il gravame in esame gli odierni ricorrenti, articolando i seguenti motivi di diritto: - “Violazione dell'art. 7, l. 241/90 e ss.mm.ii ... e l’omissione della comunicazione di avvio del procedimento ex art. 7 bis L. 241/1990, in violazione delle garanzie partecipative. Lamenta ... di repressione degli abusi edilizi tramite l'emissione dell'ordine di demolizione di cui all' art. 31 del d.P.R. 380 del 2001 costituisce ... necessaria la previa comunicazione di avvio del procedimento di cui all' art. 7 e ss. della l. 241 del 1990 agli interessati. In tale ... /2019). Invero, il provvedimento che ordina la demolizione di un immobile, abusivamente edificato in zona vincolata, è espressivo ... motivazione, né la valutazione sull'interesse pubblico, che è in re ipsa (ex plurimis: TAR Napoli n. 2260/2019; TAR Napoli n. 1917/2019 ... , non richiede motivazione in ordine alle ragioni di pubblico interesse (diverse da quelle inerenti al ripristino della legittimità violata ... ) che impongono la rimozione dell'abuso, neanche nell'ipotesi in cui l'ingiunzione di demolizione intervenga a distanza di tempo ... recessivo rispetto all'interesse pubblico all'osservanza della normativa urbanistico-edilizia e al corretto governo del territorio...
3 Sentenza
... , via Zanardelli, n. 7; per l'annullamento: - dell’ordinanza di acquisizione al patrimonio comunale indisponibile n. 399 del 9 ... , delle opere abusive e della relativa area di sedime. La sopra menzionata ordinanza di demolizione n. 40/2004 non è stata impugnata ... applicazione dell’art. 31 del D.P.R. n. 380/2001. Eccesso di potere; 2) Violazione e falsa applicazione dell'art. 3 della Legge n. 241/1990 ... della P.A.; 4) Violazione dell'art. 2, comma 1, dell'art. 7 e dell'art. 21-quater della Legge n. 241/1990 e successive modifiche ... in esame, l’ordinanza di demolizione n. 40/2004 e il provvedimento prot. n. 8063/2005 sono ormai definitivi e che l’ordinanza n. 399 ... impugnato (ordinanza di acquisizione n. 399 del 9 settembre 2013), nonché della precedente ordinanza di demolizione n. 40/2004 ... al patrimonio del Comune per l'inottemperanza all'ordinanza di demolizione”, deducendo, poi, che <380/2001 dispone, per quanto di interesse, che: “3 ... alle ragioni di pubblico interesse. L’applicazione della norma in esame impone, tuttavia, all’Amministrazione comunale di assolvere ... non soggetta ad alcun vincolo e nella quale è previsto un indice di fabbricabilità), il pubblico interesse - evidentemente diverso...
4 Sentenza
... di demolizione non richiede “alcuna specifica valutazione delle ragioni d’interesse pubblico, né una comparazione di quest’ultimo ... di Brindisi; per l’annullamento - dell’ordinanza dirigenziale n. 503 del 31 ottobre 2018, con cui si ordinava la demolizione ... . 7 e 10 l. n. 241/90 - violazione delle regole del giusto procedimento e dei principi in materia di partecipazione; c) violazione ... dell’art. 3 l. n. 241/90 - violazione del principio di tutela dell’affidamento; d) violazione e falsa ed erronea applicazione ... tardivamente, la demolizione di un immobile abusivo e giammai assistito da alcun titolo, per la sua natura vincolata e rigidamente ancorata ... al ricorrere dei relativi presupposti in fatto e in diritto, non richiede motivazione in ordine alle ragioni di pubblico interesse (diverse ... neppure nell’ipotesi in cui l’ingiunzione di demolizione intervenga a distanza di tempo dalla realizzazione dell’abuso, il titolare ... con gli interessi privati coinvolti e sacrificati e neppure una motivazione sulla sussistenza di un interesse pubblico concreto e attuale ... alla demolizione, non essendo configurabile alcun affidamento tutelabile alla conservazione di una situazione di illecito permanente ... (…) nondimeno, nel caso in cui, oltre alla situazione consolidatasi nel tempo, s’aggiunga… il legittimo affidamento sulla permanenza...
5 Sentenza
... di ripristino dello stato dei luoghi. Nel contempo, ai sensi dell’art. 31 comma 2 D.P.R. 380/2001, l’ordinanza di demolizione deve essere ... . La variazione essenziale è sanzionata, ai sensi dell’art. 31 comma 2 D.P.R. 380/2001, con la demolizione. L’ordinanza qui gravata è dunque ... e non richiede né una specifica motivazione in ordine alla sussistenza di un interesse pubblico concreto e attuale alla demolizione, né ... di sanzione amministrativa; dell'ordinanza di demolizione n. 132 del 20 novembre 2014, non notificata, con cui il Responsabile ... dell’immobile, la demolizione, ai sensi dell’art. 31 D.P.R. 380/2001: “di tutte le costruzioni sopra indicate e descritte secondo ... del paesaggio”. I due provvedimenti sopra descritti (Determinazione n. 664/2014 e ordinanza di demolizione n. 132/2014) venivano impugnati ... , con specifico riferimento all’applicazione dell’art. 32 comma 3 D.P.R. 380/2001. Con ordinanza n. 85 del 22 ottobre 2018, accertato ... l’inadempimento all’ordinanza che ingiungeva la demolizione da parte di Giuseppa Spagnolo, il Comune di Vernole dichiarava, nei confronti ... , in quanto alla stessa non notificata, al pari degli atti ad essa presupposti (ovvero la Determinazione n. 664/2014 e l’ordinanza di demolizione n ... dei provvedimenti, la ricorrente sollevava le seguenti censure. Nei confronti dell’ordinanza di demolizione si denunciava: (motivo di ricorso n...
6 Sentenza
... ; per l'annullamento dell'ordinanza di demolizione n. 20, prot. n. 2419 del 12.03.2014, con la quale il Responsabile del Settore Urbanistica ... il difetto di motivazione del provvedimento impugnato e l’omissione della comunicazione di avvio del procedimento ex art. 7 bis L. 241 ... degli abusi edilizi tramite l'emissione dell'ordine di demolizione di cui all' art. 31 del d.P.R. 380 del 2001 costituisce attività ... la previa comunicazione di avvio del procedimento di cui all' art. 7 e ss. della l. 241 del 1990 agli interessati. In tale contesto deve ... , il provvedimento che ordina la demolizione di un immobile, abusivamente edificato in zona vincolata, è espressivo di un potere - dovere privo ... la valutazione sull'interesse pubblico, che è in re ipsa (ex plurimis: TAR Napoli n. 2260/2019; TAR Napoli n. 1917/2019). Sul punto, invero ... alle ragioni di pubblico interesse (diverse da quelle inerenti al ripristino della legittimità violata) che impongono la rimozione ... dell'abuso, neanche nell'ipotesi in cui l'ingiunzione di demolizione intervenga a distanza di tempo dalla realizzazione dell'abuso ... all'interesse pubblico all'osservanza della normativa urbanistico-edilizia e al corretto governo del territorio. Non sussiste alcuna ... sia trascorso un lungo periodo di tempo tra l'epoca della commissione dell'abuso e la data dell'adozione dell'ingiunzione di demolizione...
7 Sentenza
... e al ripristino dello stato dei luoghi; - dell’ordinanza di demolizione delle opere edilizie abusive n. 859 del 17 luglio 2013, prot. n. 77757 ... “Pianificazione e Sviluppo del Territorio” del Comune di Lecce, di comunicazione di avvio del procedimento ex art. 7 della Legge n. 241/1990 ... , finalizzato alla demolizione delle opere abusive e al ripristino dello stato dei luoghi; - l’ordinanza di demolizione delle suddette opere ... degli accertatori della Polizia Municipale, Sezione Ambiente - Edilizia del Comune di Lecce, richiamato nell’ordinanza di demolizione n. 778 ... - Eccesso di potere per assenza di motivazione del pubblico interesse prevalente; 3) Falsa ed erronea applicazione di legge (Violazione ... , rammentare che le opere edilizie abusive di che trattasi (puntualmente descritte nell’impugnata ordinanza di demolizione n. 859 del 17 ... del ricorso introduttivo) che la stessa “non appare assolutamente motivata, neppure sotto il profilo delle ragioni di interesse pubblico ... circostante caratterizzato da strade e ville residenziali”, e tanto “Anche perché l’ordinanza ingiunzione di demolizione appare illogica ... in ordine alle ragioni di pubblico interesse (diverse da quelle inerenti al ripristino della legittimità violata) che impongono ... specificamente il provvedimento in ordine alla sussistenza dell’interesse pubblico attuale a far demolire il manufatto, poiché la lunga...
8 Sentenza
... , che si protrae e che conserva nel tempo la sua natura, e l'interesse pubblico alla repressione dell'abuso è in re ipsa. Ancora: nel caso ... legis, dell'ordinanza di demolizione. In base all'art. 31, comma 3, d.P.R. n. 380 del 2001, l'acquisizione gratuita al patrimonio ... , con ordinanza di demolizione n. 37 dell’11 dicembre 2018, il responsabile dell’Ufficio Tecnico del Comune di Cellino San Marco, muovendo ... . Si osserva, innanzitutto, che il provvedimento con cui viene ingiunta la demolizione di un immobile abusivo, per la sua natura vincolata ... di pubblico interesse (diverse da quelle inerenti al ripristino della legittimità violata) che impongono la rimozione dell'abuso ... . Il principio in questione non ammette deroghe neppure nell'ipotesi in cui l'ingiunzione di demolizione intervenga a distanza di tempo ... tardivamente, la demolizione di un immobile abusivo non assistito da alcun titolo, per la sua natura vincolata e rigidamente ancorata ... al ricorrere dei relativi presupposti in fatto e in diritto, non richiede motivazione in ordine alle ragioni di pubblico interesse (diverse ... di demolizione intervenga a distanza di tempo dalla realizzazione dell'abuso, il titolare attuale non sia responsabile dell'abuso ... al mantenimento dell'opera abusiva è necessariamente recessivo rispetto all'interesse pubblico all'osservanza della normativa urbanistico...
9 Sentenza
... in ordine all’interesse pubblico concreto ed attuale alla demolizione dell’opera, mentre “la giurisprudenza amministrativa ha poi ... luglio 2013, prot. n. 13178, notificato in data 7 agosto 2013, con il quale è stata ingiunta al ricorrente la demolizione di opere ... dell’ordinanza di demolizione per errore della stessa sui presupposti di fatto, in quanto ritiene che le opere abusive in essa indicate ... , della sanzione di cui all’articolo 27, comma 2, del D.P.R. n. 380/2001, ossia la demolizione ed il ripristino dello stato dei luoghi, così ... urbanistica ed edilizia, imponendo l'adozione di provvedimenti di demolizione in presenza di opere realizzate in zone vincolate in assenza ... in quanto il Consiglio di Stato si sarebbe pronunciato in alcuni casi ritenendo “illegittima e carente di motivazione l’ordinanza di demolizione ... ricorrente deduce l’illegittimità dell’ordinanza di demolizione impugnata in quanto la stessa non recherebbe la motivazione esplicita ... affermato il principio secondo cui sussiste l’obbligo di motivare con ragioni di interesse pubblico il provvedimento sanzionatorio ... dell’amministrazione abbia creato un qualche affidamento nel privato”. 4.3.2. La censura va disattesa. Il decorso di un notevole lasso di tempo fra ... tardivamente, la demolizione di un immobile abusivo e giammai assistito da alcun titolo, per la sua natura vincolata e rigidamente ancorata...
10 Sentenza
... Vigilanza Edilizia - Ordinanze Abusivismo, recante ordine di demolizione “delle opere consistenti in: l'avvenuto ampliamento di un'unità ... degli articoli 2, 3, 7, 10 e 10-bis della Legge n. 241/1990 - Eccesso di potere - Illogicità e contraddittorietà manifesta dell’azione ... tra interessi pubblici e privati. Si è costituito in giudizio il Comune di Taranto, in data 28 febbraio 2014, depositando una memoria ... , deducendo i seguenti motivi: - Violazione e falsa applicazione degli artt. 2, 3, 7, 10 e 10-bis della Legge 241/1990 e violazione ... andamento della P.A. e dell’art. 97 della Costituzione; - Violazione e falsa applicazione degli artt. 3, 7, 10 della legge 241/1990 ... con riferimento propriamente all’ordinanza di demolizione - Violazione del giusto procedimento - Eccesso di potere; - Eccesso di potere sotto ... altro profilo - Genericità dell’ordinanza di demolizione - Indeterminatezza dei rilievi di fatto - Violazione e falsa applicazione ... dei principi del D.P.R. 380/2001 e del giusto procedimento; - Illegittimità dell’ordinanza “derivata” dai vizi del procedimento inerente ... la domanda di definizione dell’abuso edilizio (per violazione e falsa applicazione degli artt. 2, 3, 7, 10 e 10-bis della Legge 241/1990 ... ); - Illegittimità dell’ordinanza di demolizione “derivata” dai vizi del procedimento inerente la domanda di definizione degli abusi edilizi...
1 2 avanti ultima