Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
anno
autorità
  • Preferenza di ordinamento per data memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

62 risultati in 34 ms ordinati dal più recente al meno recentericerca avanzata
1 2 3 4 5 6 7 avanti ultima
1 Sentenza
... per la dichiarazione dell’interesse pubblico ostativo alla demolizione, dovendo tale procedimento attivarsi solo a seguito del provvedimento ... pubblici da parte del Consiglio Comunale di cui all’art. 31 d.p.r. 380/01. Infine nel provvedimento non risultano indicate le ragioni ... di pubblico interesse, diverse dal mero ripristino della legalità violata, idonee a giustificare il sacrificio del contrapposto interesse ... e di istruttoria; genericità; illegittimità costituzionale dell’art. 31 T.U. 380/01. L’ordinanza demolitoria è inoltre illegittima ... , necessita di una distinta comunicazione di avvio del procedimento ex art. 7 legge n. 241/90. 3) violazione di legge; violazione e falsa ... applicazione dell’art. 7 della l. 241/90; difetto di istruttoria e di motivazione. Ove i ricorrenti fossero stati edotti dell’avvio ... l’interesse pubblico a reagire contro l’abuso edilizio, con le conseguenze del caso sotto il profilo del corredo motivazionale ... dell’ingiunzione di demolizione ma solo dell’ordinanza di acquisizione : “siffatta specificazione è elemento essenziale del provvedimento ... di accertamento della mancata ottemperanza alla demolizione: la legge n. 47 del 1985 ha infatti distinto, nell’ambito dell’articolo 7, i due ... dell’acquisizione. Requisiti dell’ingiunzione di demolizione sono perciò l’esistenza della condizione che la rende vincolata, cioè l’accertata...
2 Sentenza
... dell'accertata abusività dell'opera, essendo in re ipsa l'interesse pubblico alla sua rimozione. Di conseguenza, l'ordinanza di demolizione ... di avvio del procedimento ex art. 7, l. n. 241 del 1990 (trattasi, infatti, di atto dovuto e rigorosamente vincolato, sicché ... abusività dell'opera, essendo in re ipsa l'interesse pubblico alla sua rimozione né, trattandosi di atti del tutto vincolati ... alla demolizione: è pacifico che l'interesse pubblico alla demolizione di opere abusive è in re ipsa: T.A.R. Campania Napoli, sez. VIII, 29 ... - in quanto atto vincolato - non richiede, in alcun caso, una specifica motivazione su puntuali ragioni di interesse pubblico ... : per l'annullamento, previa sospensione dell'efficacia, della ordinanza n. 47917 del 6.12.2004 di demolizione; –quanto al ricorso n. 988 del 2006 ... : per l'annullamento, previa sospensione dell'efficacia, della ordinanza n. 4498 del 2.2.2006 di demolizione; Sul ricorso numero di registro ... , con gli articolati motivi, la violazione di legge (T.U. 380/2001; L. 241/1990; L. 326/2003; L. 47/1985) e l’eccesso di potere sotto molteplici ... sanzionatori in materia edilizia - non richiede una specifica valutazione delle ragioni di interesse pubblico né una comparazione ... di quest'ultimo con gli interessi privati coinvolti e sacrificati. Infatti, il presupposto per l'adozione dell'ordine di demolizione...
3 Sentenza
... di demolizione - in quanto atto vincolato - non richiede, in alcun caso, una specifica motivazione su puntuali ragioni di interesse pubblico ... da tempo risalente (con l'art. 2 comma 12 L. 16 giugno 1998 n. 191: “L’ordinanza di demolizione, per effetto dell’introduzione ... la comunicazione di avvio del procedimento ex art. 7, l. n. 241 del 1990 (trattasi, infatti, di atto dovuto e rigorosamente vincolato, sicché ... abusività dell'opera, essendo in re ipsa l'interesse pubblico alla sua rimozione né, trattandosi di atti del tutto vincolati ... alla demolizione: è pacifico che l'interesse pubblico alla demolizione di opere abusive è in re ipsa”: T.A.R. Campania Napoli, sez. VIII, 29 ... con l'affermazione dell'accertata abusività dell'opera, essendo in re ipsa l'interesse pubblico alla sua rimozione. Di conseguenza, l'ordinanza ... dell'efficacia, della ordinanza n.655 del 24.11.2004 di demolizione; Sul ricorso numero di registro generale 4867 del 2005, proposto ... alla v. Nuova dei Conti. Articola pertanto cinque motivi con cui deduce la violazione di legge (L. 142/1990; L. 241/1990; DPR 380 ... sanzionatori in materia edilizia - non richiede una specifica valutazione delle ragioni di interesse pubblico né una comparazione ... di quest'ultimo con gli interessi privati coinvolti e sacrificati. Infatti, il presupposto per l'adozione dell'ordine di demolizione...
4 Sentenza
... l’ordinanza n. 11 (prot.llo 2008-2704) del 18.2.2008 con cui il Comune di Frattamaggiore ha ingiunto la demolizione di due tettoie ... il 5.9.2008, recanti le seguenti osservazioni censoree: 1) violazione dell’art. 7 della legge n. 241/1990; 2) mancata valorizzazione ... appare di tutta evidenza che la dedotta violazione del disposto dell’articolo 7 della legge n. 241/1990 potrebbe essere positivamente ... e alla tipologia dell'abuso, indichi il pubblico interesse, evidentemente diverso da quello al ripristino della legalità, idoneo a giustificare ... , A) quanto al ricorso principale: - dell’ordine di demolizione n. 11 (prot.llo 2008-2704) del 18.2.2008, B) quanto ai motivi aggiunti: - dell’ordine ... di demolizione n. 56 del 30.7.2008. Sul ricorso numero di registro generale 2598 del 2008, come integrato dai motivi aggiunti, proposto ... pubblica del giorno 8 ottobre 2009 il dott. Umberto Maiello e uditi per le parti i difensori come specificato nel verbale; Ritenuto ... , le costruzioni in questione sarebbero preesistenti al 1942 e, nel corso del tempo, risulterebbero fatte oggetto solo di interventi ... di demolizione. In sede cautelare, il Tribunale ha disposto un’istruttoria per verificare l’effettiva preesistenza delle strutture de quibus ... di demolizione (n. 56 del 30.7.2008) circoscritto, questa volta, ai 5 box (come opere nuove abusivamente realizzate) ed alle difformità...
5 Sentenza
... . 241 del 1990, per la omessa comunicazione di avvio del procedimento culminato nell’avversata ordinanza di demolizione. È ormai ... abusività dell'opera, essendo “in re ipsa” l'interesse pubblico alla sua rimozione. In sostanza, la motivazione dell'ordinanza ... di demolizione non deve essere sorretta da alcuna specifica motivazione in ordine alla sussistenza dell'interesse pubblico a disporre ... dell'accertata abusività dell'opera. L'ordinanza di demolizione, quindi, in quanto atto vincolato, non richiede in alcun caso una specifica ... produttive del comune di Poggiomarino ha ingiunto la demolizione di opere edilizie abusive; dell'ordinanza adottata dal medesimo ... degli articoli 3, 7 ed 8 della legge 241 / 1990; eccesso di potere per manifesta illogicità, per contraddittorietà della motivazione ... . L'ordinanza di demolizione non sarebbe stata preceduta dalla comunicazione di avvio del procedimento. Nell'ordinanza di sospensione lavori ... si farebbe riferimento all'articolo 27 del d.p.r. 380/2001 (sospensione ad horas), mentre contraddittoriamente l'ordine di demolizione sarebbe stato ... che i ricorrenti avrebbero maturato un legittimo affidamento circa la presenza delle opere in questione. Nell'ordine di demolizione ... non sarebbe essere indicato l'interesse pubblico alla rimozione delle opere. Il comune di Poggiomarino non si è costituito in giudizio...
6 Sentenza
... le ragioni di interesse pubblico, entro un tempo ragionevole e tenendo conto degli interessi dei destinatari ….”. Difatti ... , 14 ter, 14 quater della L. 7 agosto 1990 n. 241. c.- Omessa, insufficiente e/o contraddittoria motivazione in ordine al capo ... ai sensi dell’art. 7 della legge n. 241 del 1990 l’avvio di procedimento sanzionatorio. Poi con determinazione dirigenziale 26 agosto ... , senza esporre ragioni concrete e specifiche di interesse pubblico, comparate con gli interessi dei destinatari, ed in relazione ... di valutazione comparativa degli interessi pubblici e privati coinvolti. Proprio i primi due degli atti in parola comprovano invece ... la determinazione finale di cui si discute non si basa su una sufficiente ponderazione circa le ragioni di interesse pubblico, concreto, attuale ... prevista dall’art. 7 della legge n. 241 del 1990, nella mancata esplicitazione di ragioni di impedimento derivanti da particolari ... in giudizio del Comune appellato; Viste l’ordinanza collegiale istruttoria 4 giugno 2009 n. 3453 e la documentazione depositata ... ; Alla pubblica udienza del 21 luglio 2009, relatore il cons. Angelica Dell’Utri, uditi per le parti gli avvocati indicati in verbale ... marzo 2003 prot. n. 16557, 19 giugno 2003 prot. n. 38083 e 2 dicembre 2003 prot. n. 77133, con ordine di demolizione d’ufficio...
7 Sentenza
... urbanistica geom. Morotti, di demolizione di opere eseguite in assenza di permesso costruire ex D.P.R. 380/01, con ingiunzione a Nicoli ... , Sonzogni Angelo - in proprio e quale titolare della ditta Azienda agricola Sonzogni Angelo -impugna l'ordinanza di demolizione in data ... dell'articolo 7 legge 241/90; eccesso di potere, per carenza di motivazione, illogicità e contraddittorietà; 2) violazione di legge, ossia ... -impugna l'ordinanza di demolizione n. 2 in data 9.3.2007, emessa dal Responsabile del Settore edilizia privata e urbanistica ... . Con il primo motivo, il ricorrente lamenta la violazione dell’art. 7 L. 241/90, sostenendo che la comunicazione di avvio del procedimento ... dell'ordinanza del Comune di Bolgare in data 9-3-2007 prot. 2399, n. 2/07 registro ordinanze, a firma del Responsabile del Settore edilizio ... in giudizio di Olga Nicoli; Viste le memorie difensive; Visti tutti gli atti della causa; Relatore nell'udienza pubblica del giorno 11 ... dell'articolo 10 legge numero 241/90; eccesso di potere, per carenza di motivazione, e di istruttoria; 3) eccesso di potere per motivazione ... delle opere; violazione di legge, ossia dell'articolo 2 comma 6 della legge regionale numero 93/80 dell'articolo 31 d.p.r. 380/2001 ... ha ampiamente contro dedotto, insistendo per il rigetto dell’impugnazione. Alla pubblica udienza dell’11.11.2009 il ricorso è passato...
8 Sentenza Breve
... in cui il decorso del tempo abbia ingenerato affidamenti (se incolpevoli) da contemperare con l’interesse pubblico alla riduzione in pristino ... ) dell’ordinanza di demolizione di opere eseguite in difformità dal titolo ex art. 33, d.p.r. 380/01 (Prot. n. 37462-Int 149) notificata ... ”. Con ordinanza del 8 giugno 2009 il Comune ingiungeva la demolizione delle opere sopra descritte per totale difformità dal titolo edilizio ex ... dal titolo assentito, l’ingiunzione alla demolizione assume carattere primario e vincolato, essendo la sanzione pecuniaria invece ... in data 08.06.2009, con cui il Dirigente del Settore Urbanistica del Comune di Barletta ha ingiunto la demolizione delle opere ivi ... sul lastrico solare di due vani tecnici di circa 7 mq ciascuno, e di una copertura in legno a copertura di superficie di circa 14 mq ... art 33 DPR n.380/2001, assegnando termine di trenta giorni. Con ricorso notificato il 22 settembre 2009 e depositato il successivo ... in epigrafe, deducendo i seguenti motivi di gravame: I. Violazione di legge art 97 Cost, art 1, 2 e 3 l.241/90 e s.m., legge n.1150/1942 ... , legge 1985 n.47, l.r. Puglia 1985 n.26, DPR n.380/2001, violazione art 1 e s.s. preleggi c.c., violazione rapporto gerarchico fonti ... dalla omessa doverosa valutazione del pregiudizio derivante dalla demolizione delle opere abusive rispetto al manufatto esistente...
9 Sentenza
... , n. 380; 3, 4, 5 e 7 della l. 7 agosto 1990, n. 241; l. r. Campania 28 novembre 2001, n. 19). 2. Illegittimità dell’ordine ... di demolizione per violazione di legge (art. 3 della l. 7 agosto 1990, n. 241; difetto di istruttoria). 4. Alla camera di consiglio del 24 ... espressa valutazione in ordine all’interesse pubblico ed alla sua preminenza rispetto all’affidamento del privato nel consolidamento ... dell'efficacia, ORDINANZA N. 117 DEL 21/05/2007 DI DEMOLIZIONE OPERE ABUSIVE. Sul ricorso numero di registro generale 4753 del 2007 ... , l’ordinanza di demolizione n. 117 del 21 maggio 2007, emessa dal dirigente del Settore tecnico del Comune di Santa Maria Capua Vetere ... comunale, prot. n. 3120/U.T.C., del 10 aprile 2007. 2. La gravata ordinanza di demolizione aveva per oggetto interventi eseguiti ... . Illegittimità dell’ordine di demolizione per violazione di legge (artt. 7 della l. 28 febbraio 1985, n. 47; 31 e 37 del d.p.r. 6 giugno 2001 ... la notificazione dell’ordinanza di demolizione al responsabile dell’illecito, dovendo questi adoperarsi, in ragione della funzione ... , n. 121). 2. Col secondo motivo di ricorso, la Signore si duole della circostanza che la gravata ordinanza di demolizione ... di interesse pubblico giustificative della tardiva adozione della misura repressivo-ripristinatoria. All’esito dell’esame di merito...
10 Sentenza
... con riferimento alla violazione dell’art. 7 della legge n. 241 del 1990. La natura normalmente vincolata dell’ingiunzione giustifica ... applicazione degli artt. 3 e 7 della legge n. 241 del 1990; difetto assoluto di motivazione e di attività istruttoria. In particolare ... ; inoltre, poiché i manufatti risalirebbero ad oltre quarant’anni prima dell’ordinanza di demolizione contestata, l’ente, per modificare ... le ragioni giustificative del provvedimento repressivo adottato a distanza di tempo. Si assume, poi, la violazione dell’art. 7 ... di ordinanze di demolizione di opere abusive, laddove il Comune non abbia emesso, come nel caso di specie, alcun provvedimento ... depositata in data 6 novembre 2008. 4.— Con ordinanza del 7 novembre 2008 n. 819 è stata rigettata la domanda cautelare. Con ordinanza ... è illegittimo per non avere l’amministrazione comunicato l’avvio dell’iter procedimentale volto ad emanare l’ordinanza di demolizione ... , avuto riguardo anche all'entità ed alla tipologia dell'abuso, il pubblico interesse - evidentemente diverso da quello al ripristino ... sospensione dell'efficacia, dell’ordinanza del responsabile del servizio tecnico comunale del 13 maggio 2008. Sul ricorso numero ... in giudizio di Comune di Pedivigliano; Viste le memorie difensive; Visti tutti gli atti della causa; Relatore nell'udienza pubblica...
1 2 3 4 5 6 7 avanti ultima