Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
  • Preferenza di ordinamento per data memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

115 risultati in 42 ms ordinati dal più recente al meno recentericerca avanzata
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima
1 Ordinanza ORDINANZA CAUTELARE
... ) D.Lgs. 163/2006 e ss.mm.ii. in capo al capogruppo del R.T.P. …” procedeva alla escussione della cauzione provvisoria n° 189295/PV ... del D.Lgs 163/2006 e ss.mm.ii.” procedeva all'incameramento della “cauzione provvisoria per fatto imputabile all'affidatario ... cui anche il progettista indicato (ai sensi dell’art. 53, comma 3, del d.lgs. n. 163/2006) è tenuto a dimostrare il possesso dei requisiti di carattere ... lett. i) del D.Lgs. 163/2006 e ss.mm.ii. in capo al capogruppo del R.T.P. sopraindicato, come riscontrato dall'Ente Previdenziale ... ricorrente “dalla procedura in oggetto per mancata conferma del possesso del requisito di regolarità contributiva, ex art. 38, comma 1 ... Appaltante sul presupposto della “mancata conferma del possesso del requisito di regolarità contributiva ex art. 38, comma 1, lett. 1 ... del 12.11.15 per l'importo di euro 135.548,56 e “in ossequio al consolidato orientamento giurisprudenziale … ai sensi dell'art. 75 comma 6 ... legittimare la interpretazione estensiva dell'art. 38, comma 1 lett. i) del D.Lgs. n° 163/06 (sia soggettiva con riferimento ... e per la quale “il soggetto progettista, sia persona fisica o giuridica, pena l'esclusione, non deve trovarsi nelle condizioni ostative ... alla partecipazione alle gare previste dall'art. 38, comma 1, del d.lgs. n° 163/06 …” fosse ritenuta interpretabile in maniera da legittimare...
2 Sentenza
... della cauzione provvisoria prestata ai sensi dell'art. 75, d.lgs. n. 163/2006, ai fini della partecipazione alla gara d'appalto ... delle esclusioni dalle procedure di affidamento di servizi e forniture per mancanza dei requisiti dell'art. 38, d.lgs. n. 163/2006 ... degli artt. 75 e 113 del d.lgs. n. 163/2006; la violazione degli artt. 1218 e 1453 c.c.; la violazione e falsa applicazione dei principi ... dall’art. 75, comma 6, del d.lgs. n. 163/2006 (qui applicabile ratione temporis) e riguardi tutte le ipotesi di mancata sottoscrizione ... , disponendo altresì “di escutere la cauzione provvisoria e trattenere la cauzione definitiva fino alla predisposizione dello stato ... della cauzione provvisoria, il trattenimento di quella definitiva sino alla completa definizione dei rapporti pendenti e la segnalazione ... ”. Si lamenta, qui, in sostanza, l’illegittimità tanto della determinazione di incameramento della cauzione provvisoria ... dell’incameramento della cauzione provvisoria, del trattenimento della definitiva e della segnalazione all’ANAC. 6.2.1. Sull’escussione ... della cauzione provvisoria, preme osservare, in via dirimente, come la possibilità di incamerare tale emolumento discenda direttamente ... alla segnalazione all’ANAC, effettuata dalla S.A. ex artt. 7 d.lgs. n. 163/2006 e 8, co. 2, del d.P.R. n. 207/2010, il Collegio osserva...
3 Sentenza
... appaltanti dovranno procedere all’incameramento della cauzione ex art. 75 D.Lgs. n. 163/2006. Deduce la ricorrente ... del provvedimento di esclusione e del conseguente provvedimento di incameramento della cauzione. Il procedimento veniva iscritto al n. 10695 ... dell'art. 38, comma 1, lett. i), del D.Lgs. n. 163/2006: secondo tale approdo, la nozione di "violazione grave" non è rimessa ... , 3 giugno 2015, n. 2716). Non sussiste, infine, alcuna illegittimità legata alla escussione della cauzione provvisoria ... , ha affermato che “L’incameramento della cauzione provvisoria previsto dall’art. 48 del Codice dei contratti pubblici costituisce ... a colpa della violazione che ha dato causa all’esclusione”. Tale possibilità può trovare fondamento anche nell’art. 75, comma 6 ... , del d.lgs. n. 163 n. 2006, secondo cui può procedersi in ogni caso in cui la mancata sottoscrizione del contratto sia imputabile ... - della determina del 02.07.15 recante la comunicazione dell'esclusione dalla gara per l'affidamento, per ambiti territoriali provinciali ... RTI con impresa mandataria F.lli Zallocco s.r.l., si opponeva alla determina di esclusione assunta dal Ministero dell'Interno ... , assegnava al RTI Zallocco il punteggio di 87/100 e lo dichiarava aggiudicatario provvisorio per l'ambito provinciale di Fermo...
4 Sentenza
... ai sensi dell’art. 75, comma 8, d.lgs. 163/2006, previsione estesa dal disciplinare anche alla cauzione provvisoria. Parte ricorrente ... i motivi dell’esclusione come imposto dall’art. 79, comma 2, del d.lgs. 163/2006, né avrebbe consentito l’accesso; sub n. 3) violazione ... atti articola i seguenti motivi di gravame: 1) violazione del disciplinare di gara, dell’art. 75, comma 8, d.lgs. 163/2006 ... aprile 2006, n. 163, dell'art. 3 della legge 7 agosto 1990, n. 241, carenza di motivazione, violazione dei principi generali ... del disciplinare di gara e dell'art. 83 del d.lgs. 12 aprile 2006, n. 163, carenza di istruttoria, errore e travisamento nella valutazione ... 8, d.lgs. 12 aprile 2006, n. 163, degli artt. 46, comma I bis, e 38 comma 2 bis, del d.lgs. 12 aprile 2006, n. 163, eccesso ... , degli artt. 46, comma 1 bis e 38 comma 2 bis, del d.lgs. 163/2006, eccesso di potere per difetto di istruttoria e di contraddittorietà ... . Iren reitera qui il secondo motivo del ricorso introduttivo; 2) violazione dell’art. 38 d.lgs. 163/2006, della lex specialis ... marzo 2016 n. prot. gen. 2016/41034 VI/8/1.8/3, con cui il Comune di Parma ha comunicato alla ricorrente l'esclusione ... provvisoria, ove nel frattempo disposta, della procedura a favore del costituendo RTI tra le società HeSalight Italy S.r.l., CPL Concordia...
5 Sentenza
... devono possedere, a pena di esclusione, i requisiti generali prescritti dall’art. 38 D. Lgs. 163/2006 dal momento della presentazione ... DI MÖLNLYCKE II° MOTIVO = Violazione dell’art. 38 comma 1 lett. f) del D. Lgs. 163/2006 e all’art. 75 del DPR 445/2000, eccesso di potere ... , ma scientemente difforme dalla realtà; III° MOTIVO = Violazione dell’art. 75 commi 1 e 7 del D. Lgs. 163/2006, dell’art. 38 comma 2-bis del D ... . Lgs. 163/2006 e dell’art. 75 del DPR 445/2000, eccesso di potere per violazione degli artt. 5.2 lett. h) e 8 del regolamento ... al quesito 1 e introdotta a pena d’esclusione, si collega al disposto di cui all’art. 42 comma 1 lett. l) del D. Lgs. 163/2006 ... = Violazione degli artt. 13 comma 5 lett. a) e 6 del D. Lgs. 163/2006, degli artt. 3 e 23 della L. 241/1990, eccesso di potere ... restrittivo; di conseguenza, le deroghe a tali eccezioni – contenute nell’art. 13 comma 6 del D. Lgs. 163/2006 – determinando la ri ... in danno per inadempimento contrattuale (peraltro reiterato), cui è seguito anche l’incameramento della cauzione provvisoria, mentre ... condicio, in quanto: • i concorrenti dovevano costituire una cauzione provvisoria pari al 2% dell’importo a base di gara, con facoltà ... ) del DM Salute 21/12/2009; V° MOTIVO = Violazione dell’art. 38 comma 1 lett. c) del D. Lgs. 163/2006, eccesso di potere per difetto...
6 Sentenza
... , sproporzione, manifesta ingiustizia; 3) violazione di legge, violazione e falsa applicazione degli artt. 48 e 75 del D.Lgs. n. 163/2006 ... ., violazione degli artt. 38 e 46 del D.Lgs. n. 163/2006 e s.m.i., violazione degli artt. 3, 7, 10 e 10-bis della legge n. 241/1990 e s.m.i ... /1990 e s.m.i., violazione degli artt. 38 e 46 del D.Lgs. n. 163/2006 e s.m.i., violazione degli artt. 3, 7, 10 e 10-bis della legge ... la ditta ricorrente, hanno disposto (o eventualmente disposto) l'escussione della garanzia provvisoria presentata dalla ricorrente ... patrimoniale della ricorrente, ivi compresi eventuali nuovi provvedimenti (di data e tenore sconosciuti) di aggiudicazione provvisoria ... o definitiva, di escussione della garanzia provvisoria presentata dalla ricorrente in sede di gara e di eventuale segnalazione all'ANAC ... pubblica (ivi compresi eventuali provvedimenti di esclusione), deve aversi riguardo al luogo di produzione degli effetti diretti ... ", ai sensi dell'art. 214-bis del Codice della Strada, nonché delle verifiche circa il possesso dei requisiti soggettivi concernenti ... l'informazione antimafia, in data 1° luglio 2015, procedeva all’effettuazione di un sopralluogo, volto all'accertamento dei requisiti tecnico ... dei veicoli oggetto dell’affidamento non risultava per nulla conforme ai requisiti previsti dal punto A.4 lettera b) del disciplinare...
7 Sentenza
... , 27, secondo comma, e 97 Cost., degli artt. 38, comma 2 -bis, 46 comma 1- bis e 1-ter, 75 comma1 d.lgs. n. 163 del 2006 ... -bis; 46, comma 1-ter; 75, comma 1 d.lgs. n.163 del 2006 e degli art. 3, 10, comma1, lett. b) e 21-nonies l. n.241 del 1990 ... di cauzione provvisoria non poteva comportare l’immediata esclusione dalla gara, dovendosi invece seguire il soccorso istruttorio a fronte ... e al contratto. Inoltre, per l’art.75, comma 6, d.lgs. n. 163 del 2006, la garanzia copre la mancata sottoscrizione del contratto per fatto ... , deduceva le seguenti censure: Violazione e falsa applicazione degli artt. 38, comma 2; 46, comma 1-ter; 75 d.lgs. n. 163 del 2006 ... . La produzione di cauzione provvisoria falsa è di per sé causa di esclusione del concorrente per regola generale. Perciò non possono ... , resa tra le parti, concernente la gara per l’affidamento di lavori ferroviari e la regolarità della cauzione provvisoria; Visti ... dell'affidatario; sicché, considerata l’ormai avvenuta stipulazione del contratto, la cauzione provvisoria andava esente da effetti riguardo ... della funzione della stessa cauzione. Nei contratti pubblici, il rilascio di polizze fideiussorie false conduce all’esclusione ... bando di gara; né l’intervenuta aggiudicazione provvisoria può portare all’esaurimento della funzione della cauzione medesima...
8 Sentenza
... o i vizi della cauzione provvisoria ex art. 75 del d.lgs. 163/2006 non costituiscono causa di esclusione ma irregolarità sanabile ... nella lex specialis oggetto di esame). Con riferimento alla presentazione della cauzione provvisoria, prevista dall’art. 75 del codice ... la mancata o irregolare presentazione (in assenza degli elementi previsti nell’art. 75) della cauzione provvisoria. Tuttavia, la stessa ... alla cauzione provvisoria, ai sensi del comma 1-bis dell’art. 46 del codice, non determinano l'esclusione dalla gara dell’impresa ... di fine anno”; in nessun caso, inoltre, la cauzione provvisoria costituirebbe elemento strutturale essenziale la cui mancanza possa ... , ed in riferimento ai vizi della cauzione provvisoria starebbe la determinazione n. 1/2015, con cui l’ANAC ha avuto modo di precisare ... o irregolarità riferita alla cauzione provvisoria a condizione che quest’ultima fosse già costituita alla data di presentazione dell’offerta ... nell’art. 38 del d.lgs. n. 163 del 2006, in quanto, da un lato, esso non opera alcuna distinzione tra precedenti rapporti contrattuali ... un preavviso di esclusione dalla procedura aperta “de quo” ex art. 80 comma 5 e 12 d.lgs n. 50/2016, in quanto l’appellante sarebbe incorsa ... in iudicando, violazione dell’art. 83, co. 8 e 9, d.lgs. n. 50 del 2016, violazione del principio di tassatività delle cause di esclusione...
9 Sentenza
... presupposta alla doverosa esclusione dalla gara prescritta dall’art. 38 del d.lgs. n. 163/2006, ed in particolare quella di cui alla lett ... . Con il terzo motivo di ricorso la società ricorrente ha dedotto la violazione e falsa applicazione degli art. 75 e 153 del d.lgs. 163/2006 ... del D.Lgs 163/2006 per l'affidamento del contratto di concessione di lavori pubblici avente ad oggetto la progettazione definitiva ... . 163/2006 per l'affidamento del contratto di concessione di lavori pubblici avente ad oggetto la progettazione definitiva ... dell’art. 38, comma 1, lett. c), del d.lgs. n. 163/2006, da solo e in combinato disposto con l’art. 55, del medesimo d.lgs., nonché ... del d.lgs. 163/2006 nonché del punto XI.2, lett. q), del bando di gara e del paragrafo 2.2.1, n. 4) e n. 6) della lettera d’invito ... . lgs. 12 aprile 2006, n. 163, necessari per partecipare alla gara. Infatti, l’allora rappresentante legale e firmatario ... in quanto l’art. 48, secondo comma, del d. lgs. 2 aprile 2006, n. 163, stabilisce che: “la richiesta di cui al comma 1 è, altresì, inoltrata ... , del d. lgs. 12 aprile 2006, n. 163, ai sensi del quale “ogni variazione che intervenga, anche in conseguenza di una pronuncia ... , in particolare dai passi seguenti: “…l’art. 48, secondo comma, del d. lgs. 2 aprile 2006, n. 163, stabilisce che: “la richiesta...
10 Sentenza
... ; -- ai fini del dimezzamento della cauzione provvisoria, ai sensi dell'art. 75, comma 7, d.lgs. n. 163 del 2006, non era necessario ... provvisoria, aveva fatto un semplice rinvio alle disposizioni di cui all’art. 75 del d.lgs. n. 163/2006. L’appello dell’ARCA è affidato ... , 1° e 6° comma dell’abrogato d.lgs. n. 163/2006 non prevedeva alcuna sanzione di inammissibilità dell'offerta o di esclusione ... di esclusione la mancata presentazione della cauzione provvisoria. Inoltre con la novella dell’articolo 46, comma 1-ter che ha qualificato ... . d.lgs. n. 163/2006. In base al principio di tassatività delle cause di esclusione dalle gare pubbliche, introdotto dall'art. 46 ... , comma 1 bis, del d.lgs. n. 163 cit., la presentazione di una cauzione provvisoria d'importo insufficiente, incompleta o deficitario ... , secondo quanto previsto dall'art. 75, comma 7, del citato d.lgs. n. 163/2006, la prova del possesso della certificazione ISO mediante ... , comma 2-bis e 46, comma 1-ter, dell’abrogato d.lgs. n. 163/2006. L’appellata non si è costituita in giudizio. Chiamata udienza ... la cauzione provvisoria sono sanabili mediante il potere di soccorso istruttorio (cfr. Consiglio di Stato sez. V 15 ottobre 2015 n. 4764 ... della certificazione UNI EN ISO 14.001 che invero avrebbe dato diritto allo sconto della cauzione dell’ulteriore 20% (oltre 50% per il possesso...
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima