Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
  • Tutti i provvedimenti (4)
  • Sentenze (4)
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

4 risultati in 33 msricerca avanzata
1 Sentenza
... aperta del 9.10.2007. Escussione garanzia definitiva, comma 3), art. 49 D.Lgs 163/2006\"; della Determinazione Dirigenziale n. 36 ... garanzia definitiva, comma 3), art. 49 D.Lgs 163/2006\"; della Determinazione Dirigenziale n. 36 del 28.1.2008, a firma del Dirigente ... degli artt. 38, 49, comma 3, 75 e 133 del d.lgs. 163/06 - violazione degli artt. 10 e 14 del bando di gara - violazione dei principi ... , con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell'art. 83 D.Lgs. n. 163/2006 cit., per \"l'affidamento del servizio ... ), subordinava l'ammissione delle imprese concorrenti al possesso dei \"requisiti di ordine generale\" previsti dall'art. 38 D.Lgs. n. 163/06 ... 2007, si \"avvaleva\", ai sensi dell'art. 49 D.Lgs. n. 163/2006, della Raneri Ristorazione S.r.l., quale impresa ausiliaria ... . Conformemente a quanto disposto dall'art. 49, lett. c), D.Lgs. n. 163/2006 lett. c), il concorrente avrebbe dovuto allegare alla domanda ... generali di cui all'art. 38 D.Lgs. n. 163/2006, nonché di quanto previsto dalla lett c) del citato articolo, e, più precisamente ... . c) del D.Lgs. 163/2006)\". Con successiva determinazione dirigenziale n. 348 del 26 ottobre 2007, erano approvate le risultanze ... , D.Lgs. n. 163/2006, fosse disposta l’annullamento dell’aggiudivazione. Con nota istruttoria n. 145 del 18 gennaio 2008...
2 Sentenza
... sono requisiti di esecuzione e non di partecipazione, e sono comunque irrilevanti ai fui dell’esclusione dalla gara; esse rilevano solo ... del D.Lgs. n. 163/2006 (codice dei contratti), recante “norme di garanzia della qualità”, a disporre che “qualora richiedano ... garantiti dalla cauzione provvisoria da depositare nelle gare d'appalto e debbano quindi essere indicati nella intestazione ... della polizza fideiussoria. A questo proposito si osserva che la cauzione provvisoria, con la possibilità del suo incameramento da parte ... capogruppo, che stipulerà il contratto con l'Amministrazione. Secondo la controinteressata, l’art. 37 del D.Lgs. 163/2006 (Codice ... pubblici di servizi”, ora abrogato dal D.Lgs. 163/2006, al comma 3 dell’art. 11, relativo ai “raggruppamenti di imprese”, prevedeva ... della direttiva 92/50/CEE in materia di appalti pubblici di servizi”, ora abrogato dal D.Lgs. 163/2006, all’art. 11, relativo ... sottoscrizione del contratto. Ma in realtà, la cauzione provvisoria svolge una duplice funzione di garanzia per l’Amministrazione appaltante ... ai possibili inadempimenti (coperti dalla cauzione provvisoria), in conclusione, il fidejussore deve dunque richiamare la natura collettiva ... perché non in possesso di uno dei requisiti per la partecipazione alla gara e, particolarmente, dell’iscrizione per l’attività oggetto dell’appalto...
3 Sentenza
... . aggiudicataria provvisoria la trasmissione di tutta la documentazione necessaria per la verifica dei requisiti di partecipazione. Il verbale ... . a 2) Irrituale presentazione della cauzione provvisoria. La cauzione provvisoria presentata dall’A.T.I. Avola Salvador – Avola ... e falsa applicazione degli artt. 34 e segg. Decreto Leg.vo n. 163/2006. Per quanto concerne la partecipazione alla gara della GEA ... o nell'offerta, i soggetti aggiudicatori procedono all'esclusione del concorrente dalla gara, alla escussione della relativa cauzione ... , reso ai sensi dell’art. 6, comma 7, lettera n) del decreto legislativo n. 163/2006 su una gara di appalto bandita dal Comune ... applicazione degli artt. 34 e segg. del Decreto Leg.vo n. 163/2006. Infatti, nella domanda di ammissione alla gara la predetta impresa ... all’annullamento dell’aggiudicazione provvisoria della gara, alla rideterminazione dell’ammissione delle imprese erroneamente escluse e, dunque ... nuovamente all’A.T.I. ricorrente di voler procedere in autotutela all’annullamento dell’aggiudicazione provvisoria della gara ... ulteriori motivi di esclusione dell’A.T.I. Avola Giovanni - Avola Salvador, nonché della COSEDIL s.p.a.; - ogni altro atto connesso ... provvisoria del 3 luglio 2008 relativo al pubblico incanto bandito dal Comune di Castell’Umberto per l’aggiudicazione dei lavori...
4 Sentenza
... per l'annullamento con ricorso principale: della delibera presidenziale n. 77 del 24 luglio 2006, divenuta esecutiva il 2 agosto 2006 ... di gara ha deliberato l'aggiudicazione provvisoria dell'appalto all'ATI Tecnis; di tutti i verbali e le relazioni con cui sono state ... marzo 2006; della nota del Dirigente Tecnico del 5 maggio 2006, definita relazione di consulenza al RUP mancante di sottoscrizione ... ; per quanto occorra, della nota del 16 gennaio 2006 con relativo allegato, con cui l'Autorità Portuale ha chiesto all'ATI Tecnis la documentazione ... , conclusa il 21 febbraio 2006, dalla quale, attraverso la verifica dei calcoli progettuali ivi effettuati, emergeva la sussistenza ... dall'ATI Tecnis si sarebbe giovato del menzionato sottodimensionamento. Indi, la ricorrente, con nota del 28 febbraio 2006, a mezzo ... del proprio legale, diffidava l’Autorità Portuale ad escludere la provvisoria aggiudicataria dalla gara, e comunque a non aggiudicare ... . A seguito di tale documentata diffida, il Dirigente Tecnico dell'Autorità Portuale, con nota del 6 marzo 2006 indirizzata ... , adottare alcuna conseguente determinazione. Con la relazione di consulenza al RUP, datata 5 maggio 2006, il Dirigente Tecnico osservava ... , sicché l'Autorità Portuale avviava il subprocedimento di verifica dell'offerta anomala, invitando, con nota del 16 gennaio 2006...