Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

21 risultati in 47 msricerca avanzata
1 2 3 avanti ultima
1
C.G.A., Sez. 1, 2015, n. Registrati o effettua il login per vedere i dettagli.
Sentenza
... come introdotto dall’art.21 della l.r. 8.1.1996 n. 4 , di “Manutenzione straordinaria e di completamento di un immobile di proprietà comunale ... AMMINISTRATIVA PER LA REGIONE SICILIANA in sede giurisdizionale ha pronunciato la presente SENTENZA sul ricorso numero di registro generale ... o.n.l.u.s. per l’annullamento della deliberazione n. 28 del 7.9.2011 del Consiglio comunale di Catania, di approvazione del nuovo schema ... dell’assistenza ai minori, aveva denunciato che il nuovo schema tipo comunale, in molti dei suoi articoli, violava prescrizioni della legge ... comunale, andava dichiarata la sua parziale inapplicabilità, nei sensi anzidetti, alla ricorrente. Dall’altro lato, il Tar, ha respinto ... , allegato E del d.P.Reg. 4.6.1996, n. 158, evidenziando che, se pure le rappresentare differenze tra l’atto regionale e quello comunale ... il provvedimento comunale, ne abbia erroneamente statuito la parziale inapplicabilità all’Associazione Primavera. In primo luogo, il Comune ... comunali del 1997, che, efficaci, qui rilevano come meri dati di fatto, antecedenti l’emanazione degli atti impugnati, giustamente ... , all’applicabilità alla Associazione ricorrente in primo grado del nuovo schema di convenzione tipo comunale approvato nel 2011. Le affermazioni ... all’Associazione Primavera di talune nuove previsioni limitative del contratto tipo comunale approvato con la deliberazione n. 28/2011...
2
C.G.A., Sez. 1, 2020, n. Registrati o effettua il login per vedere i dettagli.
Sentenza
... Il CONSIGLIO DI GIUSTIZIA AMMINISTRATIVA PER LA REGIONE SICILIANA Sezione giurisdizionale ha pronunciato la presente SENTENZA sul ricorso ... di proprietario in diritto reale/catastalmente, e ai signori Laudani Maria e Tranchina Paolo Salvatore, nella qualità di aventi diritto ... di Catania, in data 29 settembre 1998, accertava la realizzazione, in un fondo agricolo di proprietà all’Istituto diocesano ... al patrimonio comunale, ai sensi dell’art. 31 del d.P.R. n. 380/2001. Non essendo stata eseguita la suddetta ordinanza di demolizione ... , il proprietario del terreno limitrofo, signor Ossino Francesco, diffidava il Comune alla conclusione del procedimento sanzionatorio ... , impugnando innanzi al T.A.R. Sicilia, Sezione staccata di Catania, il presunto silenzio -inadempimento dell’Amministrazione comunale ... comunale, evidenziava che la Direzione Urbanistica e Gestione del Territorio era prossima all'acquisizione del manufatto abusivo ... al patrimonio comunale e chiedeva, pertanto, che venisse dichiarata la cessazione della materia del contendere. 3. Accolto il ricorso ... , ha rimesso gli atti all’Amministrazione comunale “per le valutazioni di competenza”. Pertanto, nel febbraio 2015 l’Amministrazione ... di quella stessa Amministrazione comunale che non aveva eseguito il giudicato formatosi sul silenzio, tanto che era stato necessario nominare...
3
C.G.A., Sez. 1, 2016, n. Registrati o effettua il login per vedere i dettagli.
Sentenza
... AMMINISTRATIVA PER LA REGIONE SICILIANA in sede giurisdizionale ha pronunciato la presente SENTENZA sul ricorso numero di registro generale ... e, di conseguenza, si è dichiarato cessato l’ufficio del commissario ad acta, con rimessione degli atti all'amministrazione comunale ... di Sferrazzo e Orlando; Ritenuto e considerato in fatto e diritto quanto segue. FATTO e DIRITTO 1.L’odierno ricorrente, proprietario ... di un fondo sito in Catania, Contrada Coda Volpe, ha presentato una serie di esposti e solleciti affinché l’amministrazione comunale desse ... di proprietà di Maria Laudani e Paolo Salvatore Tranchina. Di fronte al comportamento inerte dell’amministrazione ha proposto ricorso ... e, dichiarato cessato l’ufficio del Commissario, ha rimesso gli atti all’amministrazione comunale “per le valutazioni di competenza”. 2 ... una duplice statuizione: di accertamento dell’illegittimità del silenzio e di condanna dell’amministrazione comunale “ad emettere ... un’attività materiale quale lo sgombero e la demolizione, per quanto dalla lettura degli atti originari possa non essere, in effetti ... , si dovrà stabilire se, in concreto, lo sgombero sia eseguibile, in ragione dell’età e delle condizioni di salute degli occupanti ... che gli sono stati demandati. 3.5. Ne discende l’erroneità della rimessione degli atti al Comune, quale statuizione non coerente con la nomina...
4
C.G.A., Sez. 1, 2006, n. Registrati o effettua il login per vedere i dettagli.
Sentenza
... disposto a mettere a disposizione della ricorrente “altri siti di proprietà comunale”. Tale ordinanza era stata confermata in appello ... difensiva del Comune lo stesso si impegna sin d'ora a mettere a disposizione della ricorrente altri siti di proprietà comunale ... ; Il Consiglio di Giustizia amministrativa per la Regione siciliana, in sede giurisdizionale, ha pronunziato la seguente#7; ANNO 2004#7; #7 ... . del 29/01/99 n. 2. “L'atto di sostanziale diniego di rinnovo della concessione di suolo pubblico, di sgombero dei manufatti esistenti ... ”, il provvedimento manifesterebbe “... pur in forma contorta ed involuta ..., un ordine di sgombero dell'intero impianto”. Ma per i “... rapporti ... ... l'autorità competente a disporre del suolo comunale (nella specie il Comune di Salemi) non può di per sé provvedere a non rinnovare ... Comunale con atti del 23 dicembre 1998 n. 479 e n. 7 del 20 gennaio 1999, che prevede, nella relazione e nelle schede ad essa allegate ... , dei cinque impianti esistenti nel territorio comunale (4 in strade urbane ed 1 in strade extraurbane) il trasferimento del solo impianto ... alla Polizia Municipale ed al Comando Stazione dei Carabinieri di Salemi, «l'immediato sgombero del sito occupato abusivamente a stazione ... non avendo ancora la piena disponibilità del nuovo sito (che è risultato essere di proprietà di terzi), nè avendo ottenuto, per la ristrettezza...
5
C.G.A., Sez. 1, 2020, n. Registrati o effettua il login per vedere i dettagli.
Sentenza
... di che trattasi rientrasse - allora - nell’ambito del demanio stradale comunale, e che la proprietà sul chiosco fosse quindi del Comune ... , vi fosse obiettiva incertezza in ordine alla “demanialità” (e comunque in ordine alla proprietà) del bene, non appare revocabile in dubbio ... fosse incerta (essendo evidente, per contro, che ha ritenuto e ritiene entrambi appartenenti al demanio stradale comunale). La censura ... del Collegio in ordine alla questione della demanialità e/o della proprietà del chiosco e dell’area di sedime su cui insiste ... Il CONSIGLIO DI GIUSTIZIA AMMINISTRATIVA PER LA REGIONE SICILIANA Sezione giurisdizionale ha pronunciato la presente SENTENZA sul ricorso ... da Registri di Giustizia e domicilio eletto presso gli uffici dell’Avvocatura comunale, in Palermo, piazza Marina n.39; nei confronti sig ... al TAR Sicilia il diniego opposto dal Comune di Palermo alla sua richiesta volta ad ottenere una concessione demaniale per l’uso ... e poi in muratura, il chiosco; - nel 1992 la Regione aveva rivendicato l’appartenenza al demanio trazzerale del sedime ... di Appello di Palermo, che ha escluso l’appartenenza dell’area di sedime al demanio trazzerale. Sul presupposto che l’area ... del chiosco, atteso che - non ostante fosse intervenuta la sentenza sopra indicata - rimaneva incertezza in ordine alla demanialità...
6
C.G.A., Sez. 1, 2016, n. Registrati o effettua il login per vedere i dettagli.
Parere PARERE INTERLOCUTORIO
... “un manufatto prefabbricato di dimensioni mt 6,15 per mt 2,40, ricadente su particella catastale di proprietà del demanio marittimo ... . di dissequestro e consegna a favore dell’ente proprietario del demanio marittimo.” Il ricorrente sostiene che non avrebbe potuto eseguire ... di demanio marittimo in assenza di titolo abilitativo. Istanza di sospensione. LA SEZIONE Vista la relazione prot. n. 10734/111.14.8 ... sospensione, l’ordinanza del Comune di Messina indicata in oggetto, che ha disposto “lo sgombero dell’area abusivamente occupata ... e carenza di motivazione in ordine al mancato accertamento, in contraddittorio con i privati interessati, della asserita demanialità ... del presupposto dell’appartenenza dell’area al demanio marittimo. 2) “Violazione dell’art. 14 l. n. 47/1985, in relazione agli artt. 1 e 2 l.r ... dell’asserito abuso edilizio su area asserita demaniale.” “Eccesso di potere (art. 21-octies) per travisamento dei fatti ed erroneità ... ), in relazione all’omesso accertamento ed individuazione del responsabile dell’asserito abuso edilizio in area asserita demaniale attraverso ... non era né proprietario, né possessore dell’area de qua. 3) “Violazione dell’art. 14 l. n. 47/1985 recepita dalla l.r. n. 37/1985 ... l’ordinanza di sgombero impugnata poiché l’immobile è stato sottoposto a sequestro penale in data 13 giugno 2012, precedente alla notifica...
7
C.G.A., Sez. 1, 2018, n. Registrati o effettua il login per vedere i dettagli.
Sentenza Breve
... di concessione comunale per installazione di chiosco su proprietà privata Visti il ricorso in appello e i relativi allegati; Visto l'atto ... la propria giurisdizione, sul rilievo che la domanda proposta vertesse sulla spettanza del diritto di proprietà e fosse quindi riservata ... Il CONSIGLIO DI GIUSTIZIA AMMINISTRATIVA PER LA REGIONE SICILIANA in sede giurisdizionale ha pronunciato la presente SENTENZA ex artt. 38 ... , per la durata di sei anni e per un canone annuo di 8.450.000 euro. Con successivi motivi aggiunti ha impugnato l’ordinanza comunale ... fondamentalmente che il chiosco di che trattasi non rientrerebbe nel demanio pubblico stradale, in quanto si tratta del terreno venduto ... nel 1910 dal Demanio dello Stato alla precedente società Les Tramways de Palerme (ora Mondello Immobiliare) e sarebbe, pertanto ... alla proprietà del bene possa avvenire in via incidentale ai sensi dell’art. 8 c.p.a. Con successiva memoria parte appellante ha richiamato ... di Palermo, concludendo adesivamente a favore della giurisdizione del giudice amministrativo, pur ribadendo l’infondatezza del ricorso ... la giurisdizione del giudice amministrativo qualora i motivi di doglianza siano tesi esclusivamente a contestare la legittimità dell’ordinanza ... di sgombero, ovvero dell’esercizio dei potere di autotutela ai sensi dell’art. 832 c.c., in funzione della tutela di un diritto personale...
8
C.G.A., Sez. 1, 2019, n. Registrati o effettua il login per vedere i dettagli.
Sentenza
... alla vendita di alloggi di edilizia residenziale pubblica (ERP) di proprietà comunale approvato con determina dirigenziale n. 143 del 30 ... Il CONSIGLIO DI GIUSTIZIA AMMINISTRATIVA PER LA REGIONE SICILIANA Sezione giurisdizionale ha pronunciato la presente SENTENZA sul ricorso ... ha ricevuto in carico gli alloggi in parola, passandone la proprietà e la gestione in suo favore ai sensi dell’art. 1 comma 442 ... Comunale ha approvato il Piano di Alienazioni e Valorizzazione del patrimonio comunale; - ove occorra e per quanto di ragione, il piano ... aggiunti: - l'ordinanza di sgombero n. 177 del 5 luglio 2016; l'ordinanza di sgombero n. 172 del 5 luglio 2016; l'ordinanza di sgombero ... n. 173 del 5 luglio 2016; nonché l'ordinanza di sgombero n. 176 del 5 luglio 2016; notificate tra le date del 13 e 14 luglio ... valorizzazione risorse patrimoniali - servizio politiche abitative ha ordinato agli odierni ricorrenti di rilasciare l'alloggio di proprietà ... comunale entro 15 giorni dalla data di notifica del presente atto, con l'avvertimento che in caso di mancato spontaneo rilascio ... Patrimoniali e con gli Uffici che, eventualmente, riterrà necessario coinvolgere, alle operazioni di sgombero"; - ogni altro atto ... successivo, consequenziale ed attuativo in qualunque modo delle ordinanze di sgombero sopra menzionate, non ancora conosciuto...
9
C.G.A., Sez. 1, 2011, n. Registrati o effettua il login per vedere i dettagli.
Sentenza
... in sede giurisdizionale ha pronunciato la seguente S E N T E N Z A sul ricorso in appello n. 825/2007 proposto da AIELLO MICHELA ... del nulla osta dell’ente proprietario della ex strada ferrata Palermo-Salaparuta sul cui tracciato ricade l’opera abusiva. Nel prosieguo ... ) ed ha ingiunto alla interessata di sgomberare un’area scoperta limitrofa al manufatto, abusivamente occupata. La signora Aiello ha impugnato ... elemento rilevante affinché possano essere utilmente esercitati i poteri di verifica dell'Amministrazione comunale, differenziandosi ... del 2010). Nel caso all’esame è evidente che, mancando il nulla osta dell’Ente proprietario della sede dell’ex strada ferrata Palermo ... della linea ferroviaria, era passata nel patrimonio disponibile comunale ed era stata poi da lei usucapita per ininterrotto possesso ... di un diritto soggettivo, ai limitati fini della soluzione della vertenza ad esso demandata in via principale. Ciò, tuttavia, senza ... alle situazioni stesse, e, quindi, per quanto riguarda le proprietà immobiliari e i diritti reali immobiliari, attenendosi alle risultanze ... di sentenza civile che abbia accertato l’usucapione allegata dalla appellante, la proprietà di quell’area deve considerarsi, ai fini ... termini sono stati violati dall’Amministrazione comunale, con conseguente formazione del titolo tacito. Il mezzo non è fondato...
10
C.G.A., Sez. 1, 2014, n. Registrati o effettua il login per vedere i dettagli.
Sentenza
... AMMINISTRATIVA PER LA REGIONE SICILIANA in sede giurisdizionale ha pronunciato la presente SENTENZA sul ricorso numero di registro generale ... Tutino; Ritenuto e considerato in fatto e diritto quanto segue. FATTO Il sig. Adile Roberto realizzava su un terreno di proprietà ... del nulla osta dell’autorità marittima, necessario per l’edificazione nella fascia di rispetto dei 30 metri dal demanio marittimo ... , con ingiunzione di sgombero n. 58 del 04/11/1993 ordinava la demolizione delle opere realizzate e la rimessione in pristino del terreno ... e l’ambiente, con provvedimento n. 63104 del 29/09/1994, pur ribadendo la legittimità dell’ordinanza di sgombero, autorizzava ... : a) che non vi fosse alcun pregiudizio per il demanio marittimo; b) che l’opera non fosse in contrasto con la vigente normativa urbanistica o che venisse ... gerarchico proposto avverso l’ingiunzione di sgombero. Con successivo provvedimento n. 11 del 17/04/1996 il Comune di Trappeto ingiungeva ... l’istanza di sospensione dell’ordinanza di sgombero. Con successive ordinanze n. 1767/96 e n. 216/98 venivano respinte le istanze ... ) “Illegittimità dell’ordinanza comunale di demolizione”; 3) “Illegittimità dell’ordinanza di acquisizione”. Ha conclusivamente chiesto ... disposizione il legislatore siciliano ha previsto che, ai fini della formazione degli strumenti urbanistici generali comunali...
1 2 3 avanti ultima