Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
  • Tutti i provvedimenti (4)
  • Sentenze (4)
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

4 risultati in 18 msricerca avanzata
1 Sentenza
... al quale era stata dedotta l’incompetenza per essere l’area interessata allo sgombero facente parte del demanio comunale e non di quello statale ... dell’8 aprile 1997 della Capitaneria indicata con il quale era stato ingiunto alla ricorrente di sgomberare l’area del demanio ... di Manfredonia ad ingiungere lo sgombero del terreno poiché facente parte del demanio del comune di Lesina. Contro l’indicata sentenza ... 1987, ingiungeva a Palmina Filomena Antonino di sgomberare l’area del demanio pubblico dello Stato- Ramo marina –sita in agro ... del bene al demanio comunale di Lesina. I giudici di primo grado, pur dando atto che la questione dell’appartenenza al demanio ... , tuttavia, verosimile che il bene facesse parte del demanio comunale in considerazione della formazione antropica della fascia ... della suddetta particella tra i beni del demanio comunale, della situazione di quasi totale edificazione ed urbanizzazione della particella ... che l’area oggetto di controversia facesse parte del demanio comunale di Lesina. Le ricorrenti amministrazioni evidenziano, al riguardo ... dal ritiro delle acque non appartengono ai proprietari rivieraschi ma appartengono al demanio pubblico (se il mutamento dei luoghi ... al demanio statale ovvero a quello comunale costituiva questione incidentale ai fini della soluzione della controversia...
2 Sentenza
... comunale di Lesina. I giudici di primo grado, pur dando atto che la questione dell’appartenenza al demanio marittimo o comunale ... del demanio comunale in considerazione della formazione antropica della fascia di terreno a seguito di ricolmamento del lago ad opera ... della suddetta particella tra i beni del demanio comunale, della situazione di quasi totale edificazione ed urbanizzazione della particella ... che l’area oggetto di controversia facesse parte del demanio comunale di Lesina. Le ricorrenti amministrazioni evidenziano, al riguardo ... dal ritiro delle acque non appartengono ai proprietari rivieraschi ma appartengono al demanio pubblico (se il mutamento dei luoghi ... al quale era stata dedotta l’incompetenza per essere l’area interessata alla demolizione facente parte del demanio comunale ... del bene al demanio statale ovvero a quello comunale costituiva questione incidentale ai fini della soluzione della controversia ... in sede giurisdizionale (Sezione Sesta) ha pronunciato la seguente DECISIONE sul ricorso n. 2746/2000, proposto dal Ministero ... di Manfredonia per essere il suolo su cui insisteva il fabbricato parte del demanio del comune di Lesina. Contro tale sentenza propongono ... per la Puglia annullava il provvedimento per incompetenza del Capitano del porto, stante la ritenuta appartenenza del terreno al demanio...
3 Sentenza
... di distribuzione di carburanti per autotrazione in un impianto sito su area del demanio comunale in Vallo della Lucania, piazza Vittorio ... in sede giurisdizionale, Sezione Quinta ANNO 2003 ha pronunciato la seguente DECISIONE sul ricorso in appello proposto ... marzo 1995 n. 124 ordinò lo sgombero dell’impianto da piazza Vittorio Emanuele, affermando che l’interessata non aveva presentato ... affermazione posta a fondamento del provvedimento di sgombero. Dopo la proposizione del ricorso il sindaco di Vallo della Lucania ... ha rilasciato l’autorizzazione al trasferimento 11 luglio 1995 n. 9828. La provincia di Salerno, come ente proprietario del tratto di strada ... . L’atto della provincia è stato impugnato da Agippetroli con un secondo ricorso giurisdizionale, notificato il 27 agosto 1996 ... con l’autorizzazione comunale al trasferimento, e non già dopo l’autorizzazione stessa. 3) Non era in facoltà della ricorrente, né d’installare ... , come proprietaria della strada, il sottopasso o il cavalcavia. 5) A pochi chilometri di distanza era stato autorizzato un altro impianto ... l’autorizzazione comunale 11 luglio 1995 n. 9828 (procedimento n. 2998/1996). Il tribunale amministrativo regionale con la sentenza indicata ... effettivamente le condizioni richieste nel provvedimento impugnato non siano previste da nessuna norma, la provincia, come ente proprietario...
4 Sentenza
... realizzato su un’area del demanio marittimo e di sgomberare l’area demaniale marittima di mq. 790 circa, occupata abusivamente. Deduceva ... di sgombero di un’area demaniale di mq. 790 circa, occupata abusivamente, e in una ingiunzione di demolizione del fabbricato di mq 49,10 ... in sede giurisdizionale (Sezione Sesta) ha pronunciato la seguente DECISIONE sul ricorso in appello n. 513#19; #21; del 2005#19; #21 ... , con la quale il Consiglio Comunale aveva espresso il nulla osta alla sanatoria edilizia del fabbricato in questione, perchè costituente residenza unica ... , è innanzi tutto, evidente che l’ordinanza dell’Ufficio tecnico si rivela intangibile per la parte in cui ha ordinato lo sgombero ... del suolo demaniale non interessato dalla costruzione anzidetta. 5.2. Anche con riguardo a quest’ultima, peraltro, la legittimità ... sul demanio marittimo, pur dando atto che tutte le costruzioni anzidette erano in contrasto con le previsioni del P.R.G. e con il vincolo ... tecnico del 24 marzo 2003), con il quale la stessa Cariello, il 22 aprile 2002, nell’affermare di essere proprietaria del solo ... per disporre la compensazione delle spese del grado di giudizio. P.Q.M. Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione ... giurisdizionale (Sezione VI) in Camera di Consiglio, con l’intervento dei Signori: Mario Egidio SCHINAIA Presidente Luigi MARUOTTI...