Accedi a LexEureka

Abusi edilizi

Urbanistica e edilizia

Legittimità dell'ordine di demolizione di immobile abusivamente realizzato ancorché oggetto di sequestro penale
T.A.R. Lazio Roma, Sez. 1Q, Sentenza 27 May 2013, n. 05274

Principio

Legittimità dell'ordine di demolizione di immobile abusivamente realizzato ancorché oggetto di sequestro penale.
1. La circostanza che l'immobile abusivamente realizzato sia sottoposto a sequestro penale non osta all'adozione dell'ordine di demolizione, dal momento che è possibile motivatamente domandare all'autorità giudiziaria il dissequestro dell'immobile proprio al fine di ottemperare al predetto ordine (cfr. T.A.R. Salerno Campania, sez. II, 24 aprile 2012, n. 802).
2. È legittima l'ingiunzione a demolire emessa in pendenza di sequestro penale sul manufatto abusivo, dal momento che è onere del responsabile motivatamente domandare all'autorità giudiziaria il dissequestro dell'immobile e, pertanto, qualora il soggetto obbligato neppure dimostri di aver richiesto il dissequestro del bene allo scopo di demolirlo, non può successivamente far valere il fatto del sequestro quale causa di forza maggiore impeditiva della demolizione.

T.A.R. Lazio Roma, Sez. 1Q, 27 May 2013, n. 05274
Caricamento in corso